Economia

Cittaslow si congratula con i sindaci per il Monte Peglia nelle riserve Unesco e rilancia per l’assemblea mondiale delle città “lente” a Orvieto

Cittaslow si congratula con i sindaci per il Monte Peglia nelle riserve Unesco e rilancia per l’assemblea mondiale delle città “lente” a Orvieto

Agricoltura, Ambiente, Città, Ficulle, Focus2, OPT, Parrano, Turismo
L’associazione Cittaslow ha voluto commentare la decisione di inserire l’area del Monte Peglia all’interno delle riserve biosfere Mab-Unesco.  Sono ben tre i comuni che sono associati a Cittaslow, Orvieto, Parrano e Ficulle, su cui ricade una buona parte della riserva. Questo tipo di riserve comprendono ecosistemi integri a contatto con le comunità residenti e rispettose della biodiversità. “Le riserve promuovono attività di cooperazione scientifica, ricerca interdisciplinare e sostenibilità ambientale nel pieno coinvolgimento delle comunità locali, pertanto rappresentano esempi di best practice nell'ottica dello sviluppo sostenibile e della interazione tra sistema sociale e sistema ecologico”, scrivono da Cittaslow. "Siamo particolarmente soddisfatti del risultato ottenuto da tre terri
Vetrya è “Best Workplace for Innovation Italia”, un nuovo premio per l’azienda orvietana

Vetrya è “Best Workplace for Innovation Italia”, un nuovo premio per l’azienda orvietana

Città, Economia, Focus1, OPT, TopNews
Arriva un nuovo importante riconoscimento per Vetrya, gruppo italiano, leader nello sviluppo di servizi digitali, applicazioni e piattaforme per la distribuzione di contenuti multimediali. L’azienda orvietana si è aggiudicata, infatti, il premio “Best Workplace for Innovation Italia 2018”, determinato dalla classifica stilata dal Great Place to Work® Institute. La società si è posizionata al primo posto tra le 127 aziende italiane e internazionali che hanno partecipato all’analisi nel 2017.  Il premio riconosce l’impegno e l’attenzione di Vetrya nel disegnare strategie e pratiche che favoriscono l’innovazione, attraverso l’adozione di strumenti all’avanguardia e procedure rivolte a tutti i collaboratori, costruendo un ambiente di lavoro in cui generare nuove idee diventi un fatto natura
Stefano Olimpieri, ecco il biglietto da visita per i turisti a Piazza Chaen, pochi bagni e nel degrado

Stefano Olimpieri, ecco il biglietto da visita per i turisti a Piazza Chaen, pochi bagni e nel degrado

Attualità, Città, Politica, Top0, Turismo
Riceviamo e pubblichiamo una nota di Stefano Olimpieri, del gruppo consiliare Identità e Territorio, sullo stato dei bagni pubblici nei pressi di Piazza Chaen   Piazza Cahen è il primo e più importante punto di arrivo dei turisti che vengono in città. Sulla piazza si affacciano il Pozzo di San Patrizio, la Fortezza dell’Albornoz e la funicolare, oltre ad un grande parcheggio usato dalla stragrande maggioranza dai turisti che arrivano ad Orvieto, nonché l’area di transito di chi arriva a piazza d’Armi (ex Piave) con i bus gran turismo. Piazza Cahen è il vero biglietto da visita della città e – ad oggi – è totalmente privo di servizi igienici. Ormai Germani governa da più di quattro anni e – nonostante le mille promesse – non è stato capace di dare alla zona di Piazza Cahen u
Le associazioni lanciano l’allarme, il settore costruzioni umbro è ancora in forte crisi

Le associazioni lanciano l’allarme, il settore costruzioni umbro è ancora in forte crisi

Attualità, Economia, Top0
Le associazioni umbre delle costruzioni dall’Ance alla Lega Coop, esprimono grande preoccupazione per il prossimo futuro del settore e il tutto può essere riassunto in una frase: “ricostruzione post sisma ferma al palo, crollo degli investimenti pubblici, imprese che continuano a chiudere. Altro che ripresa dell’edilizia, qui se non si fa qualcosa il tracollo sarà totale.”  Le associazioni Ance, CNA Costruzioni, Confartigianato Anaepa e Lega Coop, hanno convocato una conferenza stampa unitaria per dare voce alla loro preoccupazione e per lanciare un forte appello alle istituzioni. IL 2018 doveva essere l’anno della ripresa, del ritorno al mattone ma così non è stato anzi “si rischia di destrutturare ulteriormente un settore decisivo per lo sviluppo economico del Paese, fondamentale per aum
Il Comune presenta progetti per il PSR su Pozzo di San Patrizio, Palazzo Simoncelli e Palazzo del Vino

Il Comune presenta progetti per il PSR su Pozzo di San Patrizio, Palazzo Simoncelli e Palazzo del Vino

Arte, Città, Enogastronomia, Focus2, Turismo, Turismo
Il Comune di Orvieto partecipa al bando attuativo del PSR per l’Umbria 2014/2020 (Misura 19 sostegno allo sviluppo locale “Leader” - Sottomisura 19.2 - Intervento 19.2.1 - AZIONE 6 “Riqualificazione dei paesaggi rurali per la valorizzazione e la tutela attiva del patrimonio territoriale nelle aree rurali”) del G.A.L. per la concessione di aiuti a valere su tale azione.  L’intervento è finalizzato a sviluppare azioni di valorizzazione del patrimonio storico, culturale, artistico, architettonico, archeologico, paesaggistico ed etnoantropologico in funzione di una loro prioritaria fruizione pubblica, ai fini turistici o didattico-dimostrativi; l’Azione 6, in particolare, è rivolta ad interventi di riqualificazione del patrimonio storico-culturale locale e al miglioramento dell’attrattività e
Orvieto Spazio Musica, Gabriella Ravazzi presenta una nuova stagione musicale di alta qualità

Orvieto Spazio Musica, Gabriella Ravazzi presenta una nuova stagione musicale di alta qualità

Allerona, Città, Cultura, Focus2, Musica, Turismo
Conclusa con successo  la 25^ edizione di Orvieto Musica, festival internazionale di musica da camera, diretto della musicista americana Nyela Basney che ha visto la partecipazione di musicisti e docenti provenienti da USA, Gran Bretagna, Germania, Canada, Corea, Hong Kong e Irlanda, l’estate orvietana prosegue nel segno della musica classica con l’arrivo dal 10 luglio al 30 agosto di Orvieto Spazio Musica - Opere e Concerti; evento musicale di livello internazionale che arricchisce la proposta culturale dell’estate nella nostra città e si conferma come prestigioso appuntamento annuale, a cura dell’Associazione Spazio Musica di Genova sotto la direzione artistica della soprano Gabriella Ravazzi con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Comune, il contributo de
Orvieto per Tutti, i dati sul turismo non sono così positivi e il raffronto deve essere completo

Orvieto per Tutti, i dati sul turismo non sono così positivi e il raffronto deve essere completo

Attualità, Città, Commercio, Economia, Top0, Turismo, Turismo
Orvieto per Tutti sta conducendo una puntuale raccolta dei dati sull’andamento di arrivi e presenze turistiche in città e proprio all’indomani della pubblicazione di un comunicato del Comune di Orvieto sui dati di maggio che hanno fatto registrare un forte aumento sia di arrivi che di presenze, secondo l’ufficio del turismo della città, l’associazione ha “risposto” con un raffronto completo dei primi quattro mesi dell’anno raffrontati con i precedenti considerando un discrimine importante quanto drammatico, il sisma che ha colpito parte dell’Umbria nell’agosto del 2016. Proseguiamo nella nostra azione di raccolta dati, cercando di affinare per quanto possibile la precisione degli stessi. Questa volta, in particolare, pubblichiamo un quadro di raffronto dei flussi turistici dei primi qu
Turismo a gonfie vele nel mese di maggio.  A fine luglio nuova riunione dell’osservatorio su tassa di soggiorno

Turismo a gonfie vele nel mese di maggio. A fine luglio nuova riunione dell’osservatorio su tassa di soggiorno

Città, Commercio, Economia, Focus1, Politica, Turismo, Turismo
Il servizio turistico regionale ha diffuso i dati ufficiali relativi al movimento alberghiero ed extra-alberghiero del mese di maggio.  I risultati sembrano essere lusinghieri per Orvieto con 13.413 arrivi, (+22.4%) e presenze che hanno toccato quota 25.472 con un incremento del 36,19% sullo stesso mese del 2017.  Sempre dai dati regionali si evince che gli italiani sono aumentati del 18,44% con le presenze che hanno raggiunto le 9.809 con un aumento del 41%. Anche per quanto riguarda gli stranieri Orvieto si conferma una città in crescita con il 25% in più di arrivi e 33,34% di presenze sempre sullo stesso mese del 2017.  Andando più nello specifico i dati fanno emergere che per l’intero settore alberghiero classico gli arrivi sono cresciuti del 12% mentre le presenze sono in crescita del
Lavoro, nel 2017 a Orvieto ancora crisi piena è una fra le peggiori città in Umbria

Lavoro, nel 2017 a Orvieto ancora crisi piena è una fra le peggiori città in Umbria

Attualità, Economia, Lavoro, Top0
Mediacom 043 ha pubblicato uno studio sul mercato del lavoro in Umbria nel 2017 che certifica, se ce ne fosse stato il bisogno, la perdurante crisi regionale e di Orvieto in particolare.  Nell’indice che registra il rapporto tra cessazioni e nuove assunzioni, fatto 100 il primo Orvieto si ferma a 93,6 facendo un po’ meglio di Umbertide che conquista uno scomodissimo primo posto in Regione per quanto riguarda la situazione dei comuni sopra i 10 mila abitanti. Certamente Orvieto è in buona compagnia visto che a poca distanza si trovano Città di Castello e Spoleto, ad esempio, mentre una delle migliori performance la registra Assisi con un saldo prossimo allo zero.  Andando ad allargare lo sguardo nei comuni sopra i 3 mila abitanti la musica non cambia con 35 località che hanno un saldo ne
I rappresentanti della Corea a Orvieto per CittaSlow International.  Possibili novità con il CSCO

I rappresentanti della Corea a Orvieto per CittaSlow International. Possibili novità con il CSCO

Associazionismo, Centro Studi Città di Orvieto, Focus1, Turismo, Turismo
Il sindaco di Orvieto Giuseppe Germani ha ricevuto la delegazione di sindaci e responsabili dei dipartimenti per la cultura, il turismo e l’industria della CittaSlow coreane di: Shinan, Damyang, Hadong, Yesan, Namyangju, Jeonyìju, Sangju, Cheongsong, Yeongwol, Jecheon, Yeongyang, Gimhae, Seocheon guidata dal vicepresidente di Cittaslow International, Bon Sohn, unitamente al presidente di Cittaslow International, Piergiorgio Oliveti, al rappresentante del CdA della Fondazione “Centro Studi Città di Orvieto”, Gianluca Polegri e all’assessore al Marketing territoriale, Roberta Cotigni.  Un incontro particolarmente cordiale e propositivo, a cui hanno partecipato anche alcuni imprenditori orvietani dal momento che uno degli obiettivi della visita della delegazione era quello di avviare contatti
Popups Powered By : XYZScripts.com