Attualità

Olimpieri: “Stop alla riforma delle Comunità Montane”

Olimpieri: “Stop alla riforma delle Comunità Montane”

Attualità, Focus2, Opinioni
Riceviamo e pubblichiamo a firma Stefano Olimpieri - consigliere comunale La vicenda assolutamente assurda del voto in merito alle dimissioni della Marini impone obbligatoriamente un rallentamento alla procedura che ha per oggetto la gestione commissariale delle Comunità Montane. Anche perché l’urgenza che le Istituzioni regionali avevano messo in campo per costruire ad hoc questo commissariamento - cucito secondo alcune esigenze politiche e di potere – non sono più attuali, visto che i tempi di vita della Giunta regionale si sono, seppur di poco, allungati. Tra l’altro aspettare qualche settimana in più per fare le cose per bene sarebbe auspicabile, soprattutto alla luce degli otto anni che sono ormai trascorsi da quando la Regione ha dato inizio alla riforma delle stesse Comunità M
Le “Parole all’Aria” dell’I.C. Orvieto-Baschi

Le “Parole all’Aria” dell’I.C. Orvieto-Baschi

Attualità, Cultura, Focus2, Scuola
Si chiama "Parole all'aria" ed è il risultato di un progetto avviato in questo anno scolastico dall'I.C. Orvieto-Baschi. E' un blog tutto da scoprire da cui possono essere scaricati in mp3 diversi testi presentati in forma di podcast, o se preferite di piccoli audiolibri. Insomma, quando informatica e sapere umanistico vanno a braccetto! Il link per accedere e poter ascoltare i podcast è il seguente: https://paroleallariasignorelli.blogspot.com La novità di questo progetto, davvero inconsueto, in questa forma, in ambito scolastico,  sta  nel fatto che molti di questi testi provengono direttamente dai lavori ideati e scritti dagli stessi alunni nel corso delle diverse attività didattiche. Sono pagine che testimoniano la grande creatività e la sorprendente padronanza stilistica dei nos
Libreria dei Sette riapre come “Giunti al Punto” il prossimo 6 giugno alle 18

Libreria dei Sette riapre come “Giunti al Punto” il prossimo 6 giugno alle 18

Attualità, Città, Commercio, Cultura, Focus2, Libri, OPT
Cinque mesi di chiusura e ora la vicenda della Libreria dei Sette ha trovato una soluzione. Dopo la chiusura Riccardo Campino ha ufficialmente dichiarato che avrebbe fatto tutto il possibile per riportare una grande libreria nel Palazzo dei Sette. Campino aveva sottolineato la difficoltà finanziaria della società che lo aveva costretto a prendere una decisione dura, definitiva: la chiusura. Ora si torna a parlare di libri.  Campino ha annunciato che giovedì 16 maggio è stato firmato l'accordo "che prevede il trasferimento immediato della Libreria dei Sette al gruppo Giunti".   Sempre nel comunicato è specificato che "il modello di librerie Giunti al Punto presenta le caratteristiche necessarie ad un rilancio qualitativo del presidio culturale del Palazzo dei Sette, sia per l'efficiente mod
PRESENZE TURISTICHE, LA NOSTRA LETTURA

PRESENZE TURISTICHE, LA NOSTRA LETTURA

Attualità
Siamo sempre stati convinti di dare un servizio importante nel pubblicare la raccolta dei dati sui flussi turistici del Comune di Orvieto, riferiti agli arrivi ed alle presenze; ciò, nella consapevolezza che possa essere di aiuto nella valutazione integrata con altri dati, di come siano effettivamente gli andamenti in un settore strategico per il nostro territorio ed in particolare per la Città di Orvieto. L’obiettivo di questo elaborato è quello di contribuire ulteriormente a valutazioni il piu’ possibile concrete. Poniamo in evidenza, non più i dati degli arrivi e/o presenze turistiche ma, bensì, le VARIAZIONI in termini di percentuali progressive nel corso degli anni 2012-2018, riferite ai periodi precedenti così da poter avere un termine di paragone più dettagliato nelle analisi
Restauro dell’altare dell’oratorio della Misericordia, missione compiuta.  Grande successo per il week-end di visite guidate

Restauro dell’altare dell’oratorio della Misericordia, missione compiuta. Grande successo per il week-end di visite guidate

Arte, Città, Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Focus2, OPT
Riceviamo e molto volentieri pubblichiamo il comunicato inviatoci da Don Luca Contincelli in occasione dell'apertura dell'Oratorio della Misericordia per il restauro dell'altare, un altro scrigno orvietano di cui andare orgogliosi.   Alla presenza di un nutrito numero di esperti, appassionati ma anche curiosi, venerdì 10 maggio è stato presentato il restauro della mostra d’altare dell’Oratorio della Misericordia, una delle preziosità di Orvieto per anni rimasta chiusa all’ammirazione.  Di questo si tratta: di uno sguardo che, oltre alla narrazione storica e artistica (portata dalla Associazione Pietre Vive nei successivi giorni di sabato e domenica), affascina il visitatore che rimane ammirato tra la pala e la sua ritrovata mostra, dagli affreschi di Salvi Castellucci, agli auster
Lettera di un cittadino, “Quando i tempi della burocrazia USL non coincidono con quelli della vita”

Lettera di un cittadino, “Quando i tempi della burocrazia USL non coincidono con quelli della vita”

Attualità, Salute, Top0
Nella mail di redazione ci è arrivata una lettera, una di quelle che ti colpiscono per la particolarità.  E' la storia di un uomo ricoverano ad Orvieto con la famiglia che si ritrova a dover combattere con la burocrazia.  E' un episodio che sottolinea come i tempi della burocrazia spesso non coincidono con quelli della vita quotidiane, e ancora di più con quelli della malattia.  Appena abbiamo letto ci siamo attivati per chiedere chiarimenti alla USL2.  Gentilmente dall'ufficio stampa hanno inoltrato la nostra mail agli uffici competenti ormai da più di due settimane e non abbiamo ricevuto alcuna risposta.  Ecco, i tempi della burocrazia colpiscono ancora una volta, forse.  C.G. è deceduto in ospedale e la protesi richiesta da una struttura dello stesso nosocomio e regolarmente acquistata
Sabato libero, ecco la replica della scuola

Sabato libero, ecco la replica della scuola

Focus2, Opinioni, Scuola
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi sull'annosa questione del sabato libero.  Dopo un polemico comunicato, piuttosto duro, del comitato per il "sabato libero" che ha messo in discussione anche la rappresentatività degli attuali consiglieri d'istituto, arriva la replica della scuola che ribatte punto su punto.   In merito ai molteplici articoli e comunicazioni comparsi sulla stampa e sui social relativamente alla questione del “sabato libero”, la scuola, e più specificatamente il Consiglio di Istituto del comprensivo Orvieto Baschi, sente il bisogno di fare alcune precisazioni: - La scuola ha proposto una sperimentazione rivolta alle future classi prime della scuola primaria e secondaria di I grado. Non si è trattato affatto di una scelt
All’UniTre bella giornata dedicata alla professione dell’ostetrica

All’UniTre bella giornata dedicata alla professione dell’ostetrica

Focus2, Lavoro, OPT, Persone
La Giornata Internazionale delle Ostetriche, festeggiata in 50 nazioni il 5 maggio, è stato celebrata ad Orvieto in modo veramente particolare, presso la Sede Unitre della città.  L’appuntamento è stato organizzato da Comune di Orvieto, USL Umbria 2 e Uisp Orvieto Medio Tevere e preparato da tre ostetriche, che uniscono alla professionalità una grande capacità comunicativa: Anna Maria Ciucci, Alessia Longhi e Speranza Pelucchi, coadiuvate dalle loro colleghe.  Tutte insieme hanno organizzato per neo-mamme e bambini una mattinata di favole animate e musica, seguendo i dettami di due importanti progetti culturali: “Nati per leggere” e “Nati per la musica”, brevemente illustrati dal pediatra Alberto Romizi che poi, al pianoforte, ha eseguito un commento musicale alle fiabe raccontate ai festo
Caffè chopiniano dell’UniTre, il 14 maggio appuntamento con Romizi, Cambri e Cleri per discutere di Zal

Caffè chopiniano dell’UniTre, il 14 maggio appuntamento con Romizi, Cambri e Cleri per discutere di Zal

Associazionismo, Cultura, Focus2, Musica
Al Caffè Cavour di Orvieto, il 14 maggio alle ore 10 si terrà per il terzo anno consecutivo, dopo il caffè chopiniano e rossiniano, l'atteso appuntamento culturale dedicato agli amici dell’Unitre inquadrato nella rassegna “Suggestioni chopiniane”, ideata dal maestro Riccardo Cambri.  Davanti al consueto caffè o cappuccino, si parlerà, insieme alla psicologa Mirella Cleri, al pediatra Alberto Romizi e al musicologo Riccardo Cambri, di “Żal” e del nostro modo di vivere questa ed altre emozioni. Subito ci si chiederà il significato di questo misterioso termine, żal, ma la vostra curiosità verrà soddisfatta solo dopo quel caffè e potrete anche raccontarci se e come faccia parte del vostro corredo di emozioni. Ora vi basti sapere che ha molto a che fare con il “nostro” (ormai possiamo dire c
Popups Powered By : XYZScripts.com