Tag: turisti

Piccola rivoluzione per traffico e viabilità nel centro storico durante il super-ponte di Pasqua e 1° maggio

Piccola rivoluzione per traffico e viabilità nel centro storico durante il super-ponte di Pasqua e 1° maggio

Città, Eventi, Focus2, Info Pubblica Utilità, OPT, Turismo
Tra il 18 aprile e il 1° maggio 2019 si svolgeranno ad Orvieto una serie di manifestazioni di particolare rilevanza che interesseranno in particolar modo il centro storico, quali: - Gelati D’Italia che si svolgerà in Piazza Duomo ed in Piazza della Repubblica dal 18 aprile al 01 maggio 2019; - Mercatini in Via Filippeschi dal 19 al 22 aprile – 25 aprile – 27 e 28 aprile – 01 maggio – 04 e 05 maggio;  - Festa della Birra Artigianale che si svolgerà in Piazza del Popolo dal 25 al 28 aprile 2019; manifestazioni per le quali è previsto un notevole afflusso di mezzi e persone. Durante tale periodo cadono, inoltre, le festività di Pasqua e del 1° Maggio pertanto, al fine di garantire lo svolgimento ordinato di tutte le manifestazioni programmate, sotto l’aspetto dell’ordine e della sicure
Pendolari, “vogliamo un confronto con Trenitalia e Regione per bonus e per migliorare la comunicazione”

Pendolari, “vogliamo un confronto con Trenitalia e Regione per bonus e per migliorare la comunicazione”

Attualità, Città, Lavoro, Top0, TopNews
Ancora una disavventura per i pendolari di Orvieto.  Questa volta a dare problemi è stato l’Euronight 294.  Il 13 settembre la fermata di Orvieto non c’è stata, dritti fino a Chiusi.  L’EuroNight 294 salta la stazione di Orvieto per un guasto, pochi giorni prima sempre per un guasto sulla direttissima ore su ore di ritardi dei treni.  Fare il pendolare è sempre più difficile e soprattutto sembra che manchino risposte certe e una policy per gestire gli inconvenienti .  Il treno 294 era quasi a Orvieto quando è stato fermato per un guasto agli scambi.  L’annuncio è stato chiaro, “20 minuti di ritardo per un guasto”.  Federica Martellini, rappresentante del Comitato Pendolari di Orvieto ha spiegato “non ero presente ma i passeggeri a bordo ci hanno segnalato che gli annunci fatti sono stat
Marco Sciarra, “cinque mesi sono passati ma ancora nessun provvedimento per i pedoni in via della Cava”

Marco Sciarra, “cinque mesi sono passati ma ancora nessun provvedimento per i pedoni in via della Cava”

Città, Commercio, Politica, Top0, Turismo
Cinque mesi fa Marco Sciarra annunciò di aver inviato al Prefetto di Terni una PEC per segnalare i problemi di via della Cava, in particolare il forte aumento del traffico veicolare dopo la paventata attivazione del varco elettronico di via Malabranca. Durante il burrascoso incontro tra amministrazione comunale e commercianti, che abbiamo trasmesso in diretta, lo stesso Sciarra espose con esattezza le problematiche senza ottenere risposte concrete ma solo ipotesi fra le quali ricordiamo l’ascensore in vetro tra via della Cava e via Malabranca.  Dopo cinque mesi, ancora nulla e Marco Sciarra ha deciso di ricordarlo in un post facebook.  Nel frattempo, sempre sulla stessa strada sono stati posati i cavi della fibra ottica con conseguenti avvallamenti ma a distanza di tanto tempo “dalla pr
Orvieto per Tutti, i turisti ci sono ma…manca una programmazione vera e un confronto serio dei dati

Orvieto per Tutti, i turisti ci sono ma…manca una programmazione vera e un confronto serio dei dati

Attualità, Città, Economia, Focus2, Opinioni, Orvieto per Tutti, Turismo, Turismo
Riceviamo e pubblichiamo una nota dell'associazione Orvieto per Tutti che presenta i dati su arrivi e presenze dei turisti ad Orvieto in maniera ponderata, cioè esaminando l'incidenza delle strutture che sono state censite e si sono registrate nel corso del 2017 e che, quindi nei dati di raffronto con lo scorso anno non erano presenti.   Siamo ormai al giro di boa dell'anno in corso e siamo in grado di pubblicare la consueta raccolta/raffronto dei dai sui flussi turistici del primo semestre 2018, in rapporto ai rispettivi periodi fin dal 2011. I dati confermano sicuramente che ci stiamo riprendendo dalla flessione dovuta principalmente ai postumi del sisma della fine del 2016, prova ne è che i maggiori risultati positivi si sono riscontrati nei primi mesi del 2018 ma che, via v
Andrea Sacripanti all’attacco su varco di via Maitani, parcheggi sotterranei e polemizza con i pendolari di Orte

Andrea Sacripanti all’attacco su varco di via Maitani, parcheggi sotterranei e polemizza con i pendolari di Orte

Città, Lavoro, Politica, Top0
Andrea Sacripanti ha messo un po’ di pepe in questa strana estate orvietana.  Il consigliere capogruppo del gruppo misto ha presentato un’interrogazione sulla questione della viabilità nel centro storico.  I punti nodali sono il varco attivo in via Maitani, la circolazione delle auto, i parcheggi sotterranei per i turisti in particolare oltre a tornare in maniera fortemente polemica sulla scelta di chiudere al transito piazza del Popolo con la conseguente cancellazione degli stalli a pagamento e liberi a disco orario per le auto.  Si è poi riaperta la polemica con il Comitato Pendolari di Orte che non ha digerito la richiesta di abolire la fermata del treno IC 598 nella stazione laziale per accorciare i tempi di percorrenza di circa 15 minuti.  Ufficialmente Trenitalia ha fatto sapere che
Novità 2018, biglietteria della stazione chiusa nel week-end. C’è solo il self service e se non funziona?

Novità 2018, biglietteria della stazione chiusa nel week-end. C’è solo il self service e se non funziona?

Blog, Focus2, TopNews
E’ l’ultimo week-end delle feste e Orvieto è di nuovo piena di turisti.  Bella! Hanno lavorato un po’ tutti e per le strade c’è tanta gente, si sentono tante lingue, si respira turismo.  Tutto bene? Sì, il bilancio lo faremo prossimamente, ma un neo lo abbiamo trovato e non è da poco.  Orvieto città turistica, città di pendolari si ritrova da inizio anno con una biglietteria della stazione a mezzo servizio.  Il nuovo orario parla chiaro: sabato e domenica si chiude.  Neanche un orario ridotto!  Nella sala della stazione c’è però una bella biglietteria automatica. Piccolo problema, il 6 e 7 gennaio è rimasta lì solo per informazioni, niente biglietti! Questa volta non è colpa del Comune, bisogna dirlo, ma il disservizio non è di poco conto.  In sala d’attesa alcuni turisti italiani s
Popups Powered By : XYZScripts.com