Tag: sindaco di orvieto

Francesco De Rebotti, sindaco di Narni, è stato nominato commissario del Pd di Orvieto da Valter Verini

Francesco De Rebotti, sindaco di Narni, è stato nominato commissario del Pd di Orvieto da Valter Verini

Politica, Top0
E' Francesco De Rebotti il commissario del PD di Orvieto.  La scelta di Valter Verini, commissario del Pd umbro, è ricaduta sul sindaco di Narni.  Ad azzerare la segreteria orvietana del partito guidato da Zingaretti era stato Giampiero Bocci che poco prima di essere coinvolto nell'inchiesta di Perugia sui concorsi, aveva indicato proprio il primo cittadino di Narni come coordinatore politico-amministrativo per la gestione dell'intera fase elettorale.  Ora Verini ha deciso di azzerare tutte le cariche, nel tentativo di riportare l'unità all'interno del PD letteralmente dilaniato da lotte interne tra l'attuale sindaco e l'ormai ex-segretario Andrea Scopetti.  La guerra dichiarata da tempo tra i due ha visto alzarsi l'asticella dello scontro fino al ricorso alla commissione di garanzia da pa
Fratelli d’Italia ufficializza l’appoggio a Roberta Tardani, “dividersi significa solo favorire il PD”

Fratelli d’Italia ufficializza l’appoggio a Roberta Tardani, “dividersi significa solo favorire il PD”

Amministrative 2019, Focus1, Politica
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato ufficiale di Fratelli d'Italia Umbria-Terni-Orvieto che ha deciso di appoggiare la candidatura di Roberta Tardani.  La voce era nell'aria dal 2 aprile ma si attendeva l'ufficialità.    Ad Orvieto Fratelli d’Italia è impegnata da tempo nella costruzione di un’ampia coalizione in grado di raccogliere la sfida per il governo della città, ponendo come unica condizione la discontinuità rispetto alle amministrazioni a guida centrosinistra responsabili del declino in cui versa la nostra città. Le varie fasi che finora si sono consumate in tutte le forze politiche hanno visto anche Fratelli d’Italia impegnata nella ricerca di sintesi che fossero il più possibile rispondenti all’obiettivo comune.  Oggi è giunto però il tempo delle scelte e Fratelli d’
Elezioni/4: Luca Tomassini ringrazia ma smentisce ogni possibile candidatura a sindaco

Elezioni/4: Luca Tomassini ringrazia ma smentisce ogni possibile candidatura a sindaco

Amministrative 2019, Elezioni, Focus1
Riceviamo e volentieri pubblichiamo una nota a firma di Luca Tomassini, presidente e ad di Vetrya SpA, che smentisce decisamente ogni possibile sua candidatura come sindaco di Orvieto.   Gentile Direttore, con certo imbarazzo, ritengo opportuna questa breve nota per evitare malintesi o peggio. Sono lusingato da alcune proposte che mi vengono avanzate in questo periodo affinché io accetti di presentare la mia candidatura a Sindaco alle prossime elezioni. Ancora più lusingato in quanto a volte queste proposte vengono da persone che stimo professionalmente e alle quali sono legato da antica amicizia. Purtroppo non posso aggiungere anche la mia alla pletora di candidature. Faccio l’imprenditore in una azienda che mi assorbe più delle ventiquattr’ore disponibili quotidianamente. Ho d
Umbria Next rompe gli indugi e appoggia la candidatura a sindaco di Roberta Tardani

Umbria Next rompe gli indugi e appoggia la candidatura a sindaco di Roberta Tardani

Focus1, Politica, TopNews
Dopo le indiscrezioni a mezzo stampa sulle candidature a primo cittadino espresse dai partiti di centrodestra per le prossime amministrative di Orvieto, Umbria Next prende posizione e sostiene con convinzione la candidatura di Roberta Tardani che, ci auguriamo, possa ottenere il massimo consenso possibile da tutti gli schieramenti. Siamo convinti che il profilo di Roberta Tardani possa rappresentare quella rottura degli schemi politici che sino a oggi hanno caratterizzato la gestione amministrativa della città di Orvieto. Donna di esperienza istituzionale decennale e competente in materia amministrativa, già vicesindaco nella consiliatura Concina e attuale consigliere di minoranza, Roberta Tardani ha percorso una traiettoria politica coerente e di peso, impegnandosi giorno dopo giorno a r
I socialisti venerdì alle 16,30 in Comune per un incontro su Orvieto 4.0 tra sviluppo e tutela ambientale

I socialisti venerdì alle 16,30 in Comune per un incontro su Orvieto 4.0 tra sviluppo e tutela ambientale

Ambiente, Economia, Focus2, Politica
“Orvieto 4.0. Lo sviluppo del territorio orvietano attraverso il potenziamento delle infrastrutture, tutela ambientale e difesa idraulica”. E’ questo il titolo dell’incontro messo in calendario per venerdì 14 dicembre alle ore 16,30 nella sala consiliare del Comune di Orvieto.  Il convegno, aperto a tutta la cittadinanza, è organizzato dal Gruppo Psi del Comune di Orvieto per offrire un’occasione di confronto su una tematica che riguarda tutta la popolazione. Attraverso gli interventi previsti, verrà fatto il punto sui lavori ad oggi conclusi e quelli in divenire per il potenziamento delle infrastrutture e la difesa idraulica a seguito del disastroso evento alluvionale del 12 novembre 2012.  Il programma dell’iniziativa: Saluti Istituzionali Giuseppe Germani, Sindaco Comune di Orv
Confartigianato, Inail,Fismic e COmune il 4 icembre incontrano le scuole per discutere di infortuni in itinere e sicurezza

Confartigianato, Inail,Fismic e COmune il 4 icembre incontrano le scuole per discutere di infortuni in itinere e sicurezza

Attualità, Focus2, Lavoro, OPT
Nell’ambito della Giornata della Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, per iniziativa di Confartigianato Imprese di Terni e Orvieto, INAIL, FISMIC e Comune di Orvieto, il prossimo 4 dicembre torna l’appuntamento con la prevenzione degli infortuni in campo lavorativo, dedicato agli “infortuni in itinere”, ovvero quella tipologia di infortunio subìto dal lavoratore durante il percorso di andata e ritorno dal luogo di abitazione a quello del lavoro oppure durante gli spostamenti per lavoro o altre casistiche che hanno esteso il concetto di infortunio in itinere collegate, seppure in modo indiretto, allo svolgimento della propria attività lavorativa.  “Prevenire è possibile: gli infortuni in itinere” è infatti il titolo del duplice appuntamento che si terrà con gli studenti del 4° anno delle scuole
Andrea Scopetti (PD), “Palazzo dei Sette, prospettive inconsistenti senza un vero progetto di riqualificazione”

Andrea Scopetti (PD), “Palazzo dei Sette, prospettive inconsistenti senza un vero progetto di riqualificazione”

Attualità, Città, Commercio, Focus1, Politica
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato ufficiale del PD a firma del segretario Andrea Scopetti, sulla questione della chiusura della libreria del Palazzo dei Sette e la conseguente polemica relativa ai canoni e alla de-commercializzazione del centro-storico   La chiusura di una libreria fa sicuramente scalpore e pone interrogativi. Altrettanto, però, ci si deve soffermare sulla decisione che altri imprenditori privati, magari con meno clamore, hanno assunto in questi anni, chiudendo o trasferendo le loro attività dal centro storico ad altri quartieri della città. La libreria che per tanti anni ha svolto la sua attività all’interno dei locali comunali del Palazzo dei Sette ha rappresentato anche un punto di aggregazione per molte sensibilità culturali e ne è anche testimonia
Stefano Olimpieri, “dopo la seconda chiama a vuoto per l’ex-ospedale, Germani smascherato”

Stefano Olimpieri, “dopo la seconda chiama a vuoto per l’ex-ospedale, Germani smascherato”

Attualità, Città, Focus1, Politica
Per la seconda volta in sette mesi il bando per la vendita dell’ex-ospedale in piazza Duomo non ha trovato nessun aggiudicatario. Tra l’altro, mentre nella prima asta una proposta venne presentata – poi dichiarata non congrua -, nell’asta di qualche giorno fa non si è presentato nessuno. Un fallimento per il sindaco, visto che da almeno due anni – e fino a pochissime ore fa – dava per certo che la struttura sarebbe diventata una struttura alberghiera extra lusso. In sostanza, Germani ha venduto la pelle dell’orso prima di ucciderlo, a dimostrazione che non aveva nulla di concreto per l’ex-ospedale e che ciò che prometteva era tutta fuffa. Una figuraccia senza pari che denota il pressappochismo con il quale gestisce le questioni che interessano la città. Come si fa, infatti, a parlare di
Andrea Sacripanti, bene regolamentare il carico e scarico ma rimettiamo dei parcheggi a piazza del Popolo

Andrea Sacripanti, bene regolamentare il carico e scarico ma rimettiamo dei parcheggi a piazza del Popolo

Attualità, Città, Commercio, Economia, Focus2, Politica
Il consigliere del Gruppo Misto, Andrea Sacripanti, ha presentato un’interrogazione sulla nuova disciplina di carico e scarico merci che entrerà in vigore il 12 novembre e che prevede la creazione di ulteriori 14 stalli commerciali per una sosta di 60 minuti.  Questi stalli troveranno posto a Piazza Ippolito Scalza, Piazza Ascanio Vitozzi, Piazza Vivaria, Piazza Chaen ed altro, andando a sottrarre spazi destinati al parcheggio ordinario della auto.  Secondo Sacripanti dopo la chiusura di Piazza del Popolo, che ha comportato la perdita di una cinquantina di posti auto, le nuove disposizioni rischiano di creare ulteriori problemi in particolare ai residenti e ai visitatori che troveranno sempre meno parcheggi liberi e a pagamento. Sempre secondo il consigliere del Gruppo Misto, la chiusur
Missione a Jeonju per Germani.  Orvieto premiata in Corea come Città Slow

Missione a Jeonju per Germani. Orvieto premiata in Corea come Città Slow

Varie
Il sindaco Giuseppe Germani ha ricevuto dalle mani del suo collega della Cittaslow coreana di Jeonju, Kim Seung Su, il premio 2018 (4351 anno coreano) per i progetti realizzati nella città di Orvieto.  Jeonju è famosa per essere la “capitale della cultura tradizionale in Corea”, con una speciale attenzione all’artigianato e al cibo di territorio. Accompagnato dal segretario generale di Cittasow International, Pier Giorgio Oliveti, il sindaco Germani ha partecipato ad una intensa due giorni di confronto su progetti, idee e applicativi già realizzati dalla rete delle Cittaslow internazionali.   Erano presenti a Jeonju, oltre al coordinatore della rete Coreana, Bon Sohn e i 15 sindaci della rete, Pierre Beaudran, sindaco di Mirande e coordinatore francese, Gauti Joannesson, Sindaco di Djupivo
Popups Powered By : XYZScripts.com