Tag: roberta tardani

Esposto delle minoranze alla Corte dei Conti  sul bando di affidamento esterno del Palazzo dei Congressi

Esposto delle minoranze alla Corte dei Conti sul bando di affidamento esterno del Palazzo dei Congressi

Politica, Top0, TopNews
I consiglieri di minoranza, tranne Roberto Meffi, hanno presentato con raccomandata un esposto alla Procura della Corte dei Conti dell'Umbria e in copia all'Anac relativo al bando per la concessione esterna del Palazzo dei Congressi di Orvieto per rilevare eventuali problematiche anche confrontando l'attuale bando con la precedente manifestazione d'interesse bocciata in consiglio comunale.   Il termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione al bando era lo scorso 5 ottobre ed hanno risposto la Tandem SpA e la costituenda ATI promossa da Eureka3 srl. Secondo i firmatari dell'esposto, dopo la lettura del bando si evincono le seguenti mancanze e chiedono alla Procura di verificare eventuali carenze in merito.  Di seguito la parte dell'esposto con le mancanze evidenz
Stefano Olimpieri, “gli orvietani meritano una sanità di serie A e non solo promesse. Il sindaco è suddito di Perugia”

Stefano Olimpieri, “gli orvietani meritano una sanità di serie A e non solo promesse. Il sindaco è suddito di Perugia”

Salute, Top0, TopNews
Riceviamo e pubblichiamo una nota di Stefano Olimpieri, capogruppo in consiglio comunale di Identità e Territorio riguardante la situazione della sanità orvietana dopo i fatti di cronaca recentemente avvenuti che sembrano aver coinvolto una donna malata di cancro e a cui sarebbe stata rifiutata una medicazione.   Il caso della donna affetta da cancro a cui è stata negata la medicazione solo perché sta facendo le cure in un nosocomio della capitale è solo la punta dell’iceberg della mala sanità che da troppo tempo regna nell’Ospedale di Orvieto. Ormai le disfunzioni – più o meno gravi – sono all’ordine del giorno e, purtroppo, stanno sempre più passando sotto traccia, come se ciò fosse un fatto normale e non eccezionale. Di fronte a questo grave arretramento nella gestione dei serv
Andrea Sacripanti presenta interrogazione sulla sanità e stuzzica il neo-assessore Roberta Cotigni

Andrea Sacripanti presenta interrogazione sulla sanità e stuzzica il neo-assessore Roberta Cotigni

Città, Focus1, Politica
La sanità è un tasto dolente ad Orvieto e la sensibilità su tale argomento è ai massimi livelli.  Dopo una nostra intervista alla neo-assessore Roberta Cotigni il consigliere Andrea Sacripanti ha preso la palla al balzo presentando un’interrogazione riguardante il giudizio sull’operato del predecessore Germani.  Non solo, sempre nell’interrogazione Sacripanti chiede conto all’assessore Cotigni anche dei prossimi atti e in particolare del destino del lavoro svolto dalla commissione sulle liste di attesa guidata da Roberta Tardani.  Di seguito il testo integrale dell’interrogazione.   Il sottoscritto Consigliere comunale, premesso che: Durante un’intervista rilasciata di recente a Orvietolifetv, la neo Assessore alla salute, Roberta Cotigni, ha dichiarato che è sua intenzione
Proposte zero da chi ha il dovere di farle

Proposte zero da chi ha il dovere di farle

Focus2, Opinioni, Politica
Dunque la destra orvietana ha presentato una mozione per togliere la fiducia al sindaco. Fiducia politica che, peraltro, Tardani, Olimpieri, Sacripanti, Meffi e Luciani mai avevano conferito a Germani. Quindi è alquanto bizzarra una operazione volta a riprendersi ciò che mai era stato concesso. Pleonastica sul piano politico, l’iniziativa avrebbe senso qualora i nostri magnifici cinque volessero considerare il nostro primo cittadino una sorta di delinquente indegno di rappresentarci sul piano morale. Credo e spero che ciò non sia, non fosse altro a tutela della dignità e del rispetto reciproco che in una piccola comunità locale come la nostra dovrebbe prevalere nei rapporti umani sopra ogni calcolo e legittimo disegno politico. Altrettanto curiosamente gli stessi se la prendano pure cont
I gruppi di opposizione vogliono sfiduciare il sindaco sulla discarica, “ha tradito la città” ma manca una firma per presentare la mozione

I gruppi di opposizione vogliono sfiduciare il sindaco sulla discarica, “ha tradito la città” ma manca una firma per presentare la mozione

Ambiente, Politica, Top0
La questione discarica è ormai divenuta il vero banco di prova per la maggioranza traballante di Giuseppe Germani.  I gruppi di opposizione di centro-destra hanno infatti presentato una mozione di sfiducia a cui manca una sola firma per poterla discutere poi in consiglio.  Manca la firma di Lucia Vergaglia, M5S, che anche durante la nostra trasmissione “piazza del Popolo” ha spiegato la sua contrarietà ad eventuali crisi sia perché proprio ora serve un sindaco nella pienezza delle sue funzioni sia perché non vuole partecipare ai giochi tutti interni al maggior partito di governo, cioè al PD.  Se alle cinque firme di Roberta Tardani, Stefano Olimpieri, Andrea Sacripanti, Roberto Meffi e Gianluca Luciani, non se ne aggiungerà una sesta la mozione non potrà essere discussa e poi votata in con
“Orvieto distrutta”. L’Opposizione “copia” il PD e presenta una mozione chiedendo di “lavorare insieme” per la città

“Orvieto distrutta”. L’Opposizione “copia” il PD e presenta una mozione chiedendo di “lavorare insieme” per la città

Dentro la Città, Politica, Top0, Video
Stavolta i gruppi consiliari di Opposizione che fanno capo a FI (Forza Italia), IeT (Identità e Territorio) e GM (Gruppo Misto) scendono in piazza sul serio e sulla piazza, a piazza del Popolo, hanno organizzato una conferenza stampa. "On the road", "sulla strada", chiamiamola come vogliamo ma la singolare richiesta di attenzione arriva dopo molto lavoro in consiglio comunale, con interrogazioni, mozioni, e dopo petizioni e raccolte di firme, tutto lavoro letteralmente "inascoltato" dalla maggioranza, dalla giunta, dal sindaco. La proposta è sempre la stessa, o quasi: sospendere ogni decisione, ogni iniziativa in questi mesi messa a punto contro il parere della cittadinanza e mettersi tutti insieme attorno ad un tavolo per collaborare affinché la città torni a essere unita, compatta, se
Duro botta e risposta in consiglio tra Tardani e Vincenti su turismo, marketing e promozione

Duro botta e risposta in consiglio tra Tardani e Vincenti su turismo, marketing e promozione

Città, Focus1, Politica, TopNews, Turismo, Turismo
Turismo e marketing territoriale sono tornato prepotentemente all’ordine del giorno dell’agenda politica orvietana anche per il disperato appello lanciato dagli operatori commerciali del centro storico che vedono sempre più diminuire il loro giro d’affari.  Roberta Tardani, capogruppo di Forza Italia ha voluto interpretare tale situazione presentando un’interrogazione durante il consiglio comunale del 2 marzo chiedendo notizia sia sul Tavolo del Turismo sia sugli interventi concreti messi in atto dal Comune per il 2018.  Tardani ha ricordato come era stata promessa la convocazione a scadenze regolari del Tavolo del Turismo soprattutto dopo le azioni che lo scorso anno l’Università di Perugia aveva dichiarato fossero indispensabili e prioritarie.  Lo fece l’ateneo regionale durante la p
Per rendere più vivibile il centro storico pedonalizziamo, maggioranza e M5S bocciano la mozione del centro-destra

Per rendere più vivibile il centro storico pedonalizziamo, maggioranza e M5S bocciano la mozione del centro-destra

Ambiente, Città, Commercio, Focus1, Politica
Il consiglio comunale ha respinto (8 contrari: maggioranza e M5S; 4 favorevoli: opposizioni) la mozione presentata dai gruppi consiliari “Identità e Territorio”, Forza Italia e Gruppo Misto con la quale si chiedeva al sindaco ed agli assessori di revocare immediatamente tutti i provvedimenti adottati nel centro storico in materia di sosta, traffico e viabilità, nonché di aprire un confronto con la città, al fine di mettere in campo un nuovo processo di rigenerazione del centro storico finalizzato a dare ossigeno all’intero settore economico-commerciale, oltre alla predisposizione di un moderno progetto teso a creare una forte ed importante spinta all’incremento residenziale ed abitativo. La mozione è stata illustrata dal capogruppo di “Identità e Territorio”, Stefano Olimpieri,  il qual
Primo consiglio comunale dell’anno convocato per giovedì 15.  Venti punti all’ordine del giorno

Primo consiglio comunale dell’anno convocato per giovedì 15. Venti punti all’ordine del giorno

Città, Focus2, Politica
Il primo consiglio comunale del 2018 è stato covocato per giovedì 15 in prima convocazione alle 9 e in seconda alle 10 con 20 punti all’ordine del giorno.  Di seguito l’ordine del giorno dei lavori: Question Time, Comunicazioni INTERROGAZIONI, INTERPELLANZE 1. Interrogazione presentata dal Consigliere Taddei in merito a: “raccolta differenziata 2018: nuovo calendario in vigore dal 1° gennaio”; 2. Interpellanza presentata dal Consigliere Olimpieri in merito alla sicurezza stradale di Via delle Robinie; 3. Interrogazione presentata dal Consigliere Sacripanti in merito a: “chiusura della biglietteria nei fine settimana. Interventi tempestivi per fronteggiare il declassamento della stazione di Orvieto”; 4. Interpellanza presentata dai Consiglieri Tardani e Olimpieri in merito
Mozione dell’opposizione: come vuole agire la giunta e il sindaco per rispondere alla crisi profonda del centro storico?

Mozione dell’opposizione: come vuole agire la giunta e il sindaco per rispondere alla crisi profonda del centro storico?

Economia, Focus2, Politica
Riceviamo e pubblichiamo da parte dei gruppi di opposizione in consiglio comunale, Identità e Territorio, Forza Italia e Gruppo Misto   Sulla crisi, gravissima, che sta vivendo la città, non possiamo né dobbiamo mollare la presa. E' urgente che l'amministrazione comunale accolga le sollecitazioni che provengono dall'intero tessuto economico e sociale cittadino e che indirizzi, quanto prima, la politica di Governo al rilancio e allo sviluppo. La crisi del centro storico sta trascinando l'intero territorio in un baratro e ciò sta avvenendo nel totale disinteresse della giunta e dell'intera maggioranza che sostiene il sindaco. Non siamo più disposti a sopportare tanta irresponsabilità e ripresenteremo questo argomento in tutti i prossimi consigli comunali affinché l'amministra
Popups Powered By : XYZScripts.com