Tag: risparmiatori

Mirko Menicacci, Unisin-Ubi Banca,  ora dopo la sentenza della Corte Ue dipendenti, clienti e risparmiatori vengano tutelati

Mirko Menicacci, Unisin-Ubi Banca, ora dopo la sentenza della Corte Ue dipendenti, clienti e risparmiatori vengano tutelati

Attualità, Economia, Focus2, Opinioni
Riceviamo e volentieri pubblichiamo una nota a firma Mirko Menicacci, della segreteria regionale Unisin-Ubi Banca, relativa alle possibili conseguenze della sentenza della Corte di Giustizia europea sul caso Tercas.  BPBari, ad esempio, sta valutando se e come chiedere i danni proprio alla UE per le problematiche nate all'epoca dell'acquisizione di Tercas.   La Sentenza della Corte di giustizia europea sul caso Tercas riapre le ferite profonde che hanno martoriato risparmiatori, territori ampi del centro Italia e lavoratori delle bridge banks. La sentenza ha accolto il ricorso promosso dall’Italia ed ha conseguentemente annullato la decisione della commissione europea che aveva qualificato l’intervento del fondo interbancario per sostenere Banca Marche, Banca Etruria e Carichieti
Il sindaco si muove e presenta un convegno sulla questione CRO-BPB

Il sindaco si muove e presenta un convegno sulla questione CRO-BPB

Commercio, Economia, Lavoro, Politica, Top0
Per iniziativa del sindaco, martedì 13 febbraio alle ore 16.30 nella Sala Consiliare del Comune di Orvieto, si terrà il convegno sul tema “Cassa di Risparmio, Fondazione e Territorio Orvietano e delle aree interne. Ricostruire un destino comune”.  Sotto  intervista esclusiva con il sindaco proprio sulle tematiche che verranno affrontate al convegno L’iniziativa si propone di fare il punto su una serie di vicende che riguardano l’istituto di credito cittadino, uno degli asset più importanti territorio, la Fondazione Cassa di Risparmio, che svolge attività filantropica e di promozione dello sviluppo dell’area, che da questa realtà trae ancora forte beneficio. La prospettata ipotesi della fusione della Cassa di Risparmio con la capogruppo Banca Popolare di Bari, necessita – a giudizi
BPB-CRO, sono giorni caldissimi tra Regione e accordi sindacali che scongiurano gli esuberi

BPB-CRO, sono giorni caldissimi tra Regione e accordi sindacali che scongiurano gli esuberi

Economia, Top0
Sono giorni di grande fermento intorno alla Banca Popolare di Bari e alla Cassa di Risparmio di Orvieto.  Alcuni giorni fa il consiglio regionale ha approvato all’unanimità, seppure con qualche mal di pancia, una mozione presentata dal consigliere socialista Silvano Rometti che impegna la giunta a sostenere i risparmiatori che hanno investito in quote della Popolare di Bari, a intervenire urgentemente nei confronti della commissione bicamerale d’inchiesta sulle banche e per auspicare che la Fondazione non venda le proprie quote di CRO ancora in suo possesso.  Mentre andava in onda l’approvazione continuavano le trattative sindacali sul nuovo piano di BPB che si sono concluse con una soluzione da molti auspicata ma non così scontata.  Proviamo a capire cosa è successo in questa settiman
Mozione di Silvano Rometti su CRO, in consiglio regionale manca il numero legale, niente voto

Mozione di Silvano Rometti su CRO, in consiglio regionale manca il numero legale, niente voto

Varie
La mozione Rometti sulla Cassa di Risparmio di Orvieto si è discussa in consiglio regionale il 18 luglio.  Risultato: nulla di fatto, per mancanza del numero legale.  Il problema però riguarda l’intera discussione che si è tenuta proprio durante il consiglio.  Regna molta confusione, così tanta che a tratti sembrava che si parlasse di una banca ormai a fine corsa invece che di un gruppo bancario strutturato, solido e con una sofferenza di bilancio ben all’interno dei limiti e fisiologica.  Questo è oggi la Popolare di Bari, con i suoi pregi e i suoi difetti.  ___________________________________________________________________________________________________________________________________ Politicamente invece la discussione ha evidenziato i problemi, questi sì grossi, interni alla maggi
Popups Powered By : XYZScripts.com