Tag: Polizia di Stato

Roberta Tardani: “la sicurezza sarà una priorità del nostro governo”

Roberta Tardani: “la sicurezza sarà una priorità del nostro governo”

Amministrative 2019, Focus1, Politica, Varie
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del candidato sindaco del centro-destra, Roberta Tardani sulla sicurezza nel territorio orvietano.  Tardani spiega a grandi linee quali saranno i provvedimenti in caso di vittoria per arginare furti e truffe a Orvieto   Una escalation di furti e truffe come gli orvietani non avevano mai conosciuto. Da tempo, la questione sicurezza ha assunto dimensioni preoccupanti in tutto l'orvietano, archiviando l'immagine e la rassicurante consapevolezza di vivere in un'isola felice. Per questo motivo, Roberta Tardani sta predisponendo alcune iniziative concrete che faranno parte del programma elettorale della lista "Progetto Orvieto" con lo scopo di intervenire tempestivamente e sistematicamente su questo fronte, coinvolgendo per la prima volta in manier
Fermate dalla Polizia a Orvieto Scalo due donne di origine Rom

Fermate dalla Polizia a Orvieto Scalo due donne di origine Rom

Cronaca, OPT, Top0, TopNews
Una pattuglia della Polizia di Stato ha fermato due donne di 26 e 29 anni durante dei controlli particolari nella giornata del 26 febbraio.  Le ragazze al momento del fermo si trovavano ad Orvieto Scalo.  La pattuglia, a bordo di un’auto civetta durante l’azione di controllo ha notato le due donne con fare sospetto e gli agenti hanno immediatamente attivato le procedure di fermo e riconoscimento.  Durante la loro identificazione è emerso che le giovani avevano già a loro carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.  Provenienti da un campo nomadi di Roma, una di loro era stata già fermata ad Orvieto due anni fa ed era stata allontanata con la misura del divieto di ritorno; un divieto che la giovane non ha rispettato e per questo motivo è stata denunciata alla Procura di Terni
Polizia denuncia il titolare di una struttura ricettiva per omessa denuncia di ospite straniero

Polizia denuncia il titolare di una struttura ricettiva per omessa denuncia di ospite straniero

Città, Cronaca, Focus1, OPT, Turismo
Ospitare stranieri senza registrarli è reato ma c’è qualcuno che prova a violare le regole.  Gli agenti del commissariato di Pubblica Sicurezza hanno denunciato una persona, titolare di un’attività ricettiva di Orvieto, che non ha registrato tra i suoi clienti un cittadino rumeno.  La legge impone ai gestori di esercizi alberghieri ed extra-alberghieri di comunicare alla Polizia le generalità delle persone alloggiato entro 24 ore dall’arrivo.  Il titolare dell’attività non ha ottemperato alla legge e per questo è stata inviata una segnalazione alla Procura di Terni per violazione dell’articolo 109 del T.u.l.p.s. Continua dunque il controllo della Polizia in un settore molto delicato che ricopre risvolti di sicurezza pubblica.  Già nei mesi scorsi sempre ad Orvieto era stato denunciato i
Nel primo week-end di novembre fermate tre persone dalla Polizia in operazioni di prevenzione e controllo

Nel primo week-end di novembre fermate tre persone dalla Polizia in operazioni di prevenzione e controllo

Attualità, Cronaca, Focus1
Parcheggi, aree commerciali e stazione ferroviaria sono i luoghi preferiti dai cosiddetti “pendolari del crimine” che vengono a Orvieto cercando di mettere a segno qualche colpo.  La Polizia è in campo per prevenire proprio i reati predatori con servizi mirate nelle zone più appetibili.  Sabato 3 novembre due ragazze rumene rispettivamente di 26 e 23 anni sono state fermate nei pressi di un supermercato della città. Le giovani erano già state allontanate da Orvieto per tre anni con un provvedimento emesso dal questore di Terni Antonino Messineo.  Il personale della squadra anti-crimine hanno denunciato le due giovani, residenti a Roma, per violazione della misura di allontanamento. Per motivazioni simili il primo giorno di novembre un senzatetto 57enne di origine aretina è stato rico
La Polizia denuncia un libero professionista per aver danneggiato più volte l’auto di un pensionato di Orvieto

La Polizia denuncia un libero professionista per aver danneggiato più volte l’auto di un pensionato di Orvieto

Cronaca, TopNews
Un pensionato orvietano parcheggia la sua auto al coperto in uno spazio dedicato e sorvegliato convinto di essere al sicuro.  Invece la sua auto la ritrova rigata ripetutamente.  A questo punto non gli rimane che sporgere regolare denuncia alla Polizia.  La squadra anticrimine del commissariato di Orvieto si mette subito all’opera e, in collaborazione con la Polizia Locale, estrapola le immagini dalle telecamere di videosorveglianza del parcheggio coperto.  Dalle immagini gli uomini della Polizia riescono a risalire all’identità dell’uomo che in tre occasioni diverse ha causato il danno al pensionato.  Si tratta di un libero professionista orvietano, incensurato, che è stato denunciato per danneggiamento aggravato continuato.  Secondo la Polizia alla base del gesto ci sarebbero vecchi diss
La Polizia denuncia un 40enne di Benevento per aver adescato una minorenne orvietana online

La Polizia denuncia un 40enne di Benevento per aver adescato una minorenne orvietana online

Attualità, Cronaca, Top0, TopNews
Nei giorni scorsi la Polizia di Orvieto ha denunciato un 40enne italiano per aver adescato online una minorenne utilizzando la cosiddetta tecnica del grooming, in pratica l’uomo si è finto un coetaneo e ha adescato la minore con tecniche di manipolazione psicologica utilizzare per superare le sue resistenze e ottenerne la fiducia per poi abusarne sessualmente.  Con l’adescamento online s’intende un processo interattivo lungo nel tempo con il quale il predatore inizia prima a contattare la sua giovane vittime e, una volta ottenuta l’amicizia e la fiducia, si insinua nella sua sfera intima fino a spingerla ad inviare foto con espliciti richiami sessuali, convincendola a mantenere il segreto su questo tipo di rapporto. E è esattamente questo ciò che è avvenuto con la ragazzina orvietana ma
Due giovani nigeriani denunciati dalla Polizia durante dei controlli

Due giovani nigeriani denunciati dalla Polizia durante dei controlli

Cronaca, Top0, TopNews
Due persone sono state denunciate dalla Polizia di Stato nella giornata di mercoledì.  Il primo è un uomo di 26 anni titolare di permesso di soggiorno rilasciato in attesa che venga esaminata la sua richiesta di asilo da parte della Commissione per i Rifugiati, che è stato denunciato per non aver ottemperato alla misura del divieto di ritorno, disposta dal Questore di Terni Antonino Messineo nel mese di agosto.  L’uomo era stato allontanato da Orvieto dopo che aveva picchiato, prima una donna e poi un uomo, suoi connazionali, probabilmente per rivendicare gli spazi davanti ai negozi del centro storico dove esercitare l’accattonaggio. Dopo la denuncia per lesioni aggravate in entrambi i casi (nel secondo si era trattato di un vero e proprio pestaggio), era scattata la misura dell’allontanam
Tre ragazze straniere che si aggiravano nel “parcheggione” della stazione fermate dalla Polizia

Tre ragazze straniere che si aggiravano nel “parcheggione” della stazione fermate dalla Polizia

Cronaca, Focus2, TopNews
Nel parcheggio di Piazza della Pace la Polizia di Stato ha fermato in due diversi controlli tre giovani rumene.  L’area del cosiddetto “parcheggione” è da tempo sotto stretta sorveglianza da parte degli agenti del commissariato di Orvieto che proprio durante i servizi di controllo potenziati disposti dal questore Antonino Messineo, hanno fermato una ragazza che girava tra le auto parcheggiate.  Durante il controllo è emerso che a carico della ragazza vi erano numerosi precedenti tra cui un arresto per furto aggravato e danneggiamento e due fogli di via obbligatori da Narni e Rieti, quest’ultimo violato già due volte. La donna ha dichiarato di provenire da un campo nomadi di Roma e di essere senza fissa dimora. Nei suoi confronti è stato emesso un provvedimento di divieto di ritorno per
La Polizia prosegue nei controlli estivi, due ragazze allontanate e un arresto

La Polizia prosegue nei controlli estivi, due ragazze allontanate e un arresto

Città, Cronaca, Focus2, OPT, TopNews
E’ un’estate di controlli a Orvieto per la Polizia che, su disposizione del questore Messineo, ha potenziato i servizi di controllo del territorio.  Le operazioni che si sono svolte nella giornata del 9 luglio hanno portato al fermo di un italiano e all’allontanamento di due ragazze rumene. Le voltanti hanno fermato le due ragazze in due diversi controlli sempre in Piazza della Pace.  Verso le 9 di mattina è stata fermata per alcuni controlli la prima ragazza che è poi risultata già nota alle forze dell’ordine con reati contro il patrimonio, false attestazioni e molti provvedimenti di allontanamento da città italiane.  Nell’elenco c’era anche Orvieto con un provvedimento disposto a maggio dal questore di Terni ma questo non ha scoraggiato la donna che però nella giornata del 9 è stata n
Intervista esclusiva a Leonardo Petrillo, responsabile direzione artistica del Mancinelli, "sono innamorato di Orvieto"

Intervista esclusiva a Leonardo Petrillo, responsabile direzione artistica del Mancinelli, "sono innamorato di Orvieto"

Cultura, Teatro Mancinelli
Il 31 luglio prossimo scade l’incarico di responsabile della direzione artistica di TeMa a Leonardo Petrillo.  Orvieto24 lo ha incontrato in esclusiva per tracciare il bilancio di questa sua esperienza e capire quali sono, se ci saranno, i progetti per il futuro prossimo a partire dalla stagione teatrale 2017/18 approvata dal consiglio di amministrazione di TeMa ad inizio anno e dalla giunta comunale così come prevede la convenzione ancora in essere (la proroga scade il prossimo 31 agosto ndr) con tanto di spettacoli, date e impegni di spesa, stagione  per la quale sembrano esserci grandi difficoltà e con le compagnie che, proprio in virtù della doppia delibera, potrebbero anche decidere di adire alle vie legali. __________________________________________________________________________
Popups Powered By : XYZScripts.com