Tag: piante

La grande bellezza di Orvieto è troppo spesso ferita da vandali impuniti

La grande bellezza di Orvieto è troppo spesso ferita da vandali impuniti

Cronaca, Top0
Gli episodi di puro vandalismo iniziano ad essere in crescita esponenziale nel centro storico di Orvieto.  E' toccato al Pozzo si San Patrizio, poi al Palazzo del Capitano del Popolo e in maniera grave come una ferita profonda e dolorosa alla chiesa di San Giovenale e all'intero quartiere.  Nel mezzo non dimentichiamoci le scritte sulle porte del museo della Ceramica in via della Cava. Sono tutti segnali che manca un videocontrollo serio almeno delle zone più sensibili della città.  Non ci si può affidare alla sola civiltà delle persone anche perché sembra evidentemente mancare, in qualche caso.  La piccola minoranza di stolti colpisce però duramente il sentimento dei tanti, della maggioranza che inerme assiste allo scempio.  Sono poche le armi a disposizione però usiamole quelle che po
Piazza del Popolo, il primo deserto fortemente voluto dall’uomo è realtà

Piazza del Popolo, il primo deserto fortemente voluto dall’uomo è realtà

Blog, Città, Commercio, Focus1, Opinioni, Turismo
Era nelle previsioni.  Con l’arrivo del caldo estivo vero, ancora non esagerato come lo scorso anno, si è avverato quelle che si temeva cioè la creazione del primo deserto per opera umana: Piazza del Popolo.  Ci abbiamo provato in tutti i modi a fermare questa scelta che si manifestava già come azzardata fin dall’inizio ma non c’è stato nulla da fare.  Non è una questione di scelta politica, di visione della città, ma di semplice attenzione alle esigenze dei cittadini, che vengono prima di tutti.  Non si chiedeva di riempire la piazza, bella ma non paragonabile a quelle di Siena o Trieste, come è stato fatto, di auto in maniera scomposta e incivile, ma di non rendere difficile se non impossibile la circolazione.  Con il blocco totale si è venuta a creare una frattura che non può essere
Popups Powered By : XYZScripts.com