Tag: orvieto per tutti

Palazzo del Capitano del Popolo, Tandem è pronta alla sfida, “far crescere tutta la città”

Palazzo del Capitano del Popolo, Tandem è pronta alla sfida, “far crescere tutta la città”

Attualità, Città, Cultura, OPT, Tecnologia, Top0, Turismo
Francesco Paolo Li Donni, socio Tandem SpA, ha presentato alla città e agli operatori economici, il progetto di gestione con cui la società si è aggiudicata il bando per la gestione del Palazzo del Capitano del Popolo.   La conferenza di presentazione è stata anche l’occasione per presentare Massimo Perali, che si occuperà della segreteria tecnica, e Giulia Donato che si occuperà delle relazioni esterne e della segreteria organizzativa.  “Con il rilancio del Palacongressi di Orvieto è possibile immaginare e mettere in atto una riorganizzazione della strategia culturale e turistico-ricettiva dell’intera città, partendo da uno dei suoi simboli più importanti: il Palazzo del Capitano del Popolo” ha spiegato Li Donni.  Giulia Donato ha spiegato, “oggi sono qui per guardare al futuro e, di f
“Orvieto Tango Winter”, la Rupe diventa un angolo di Argentina

“Orvieto Tango Winter”, la Rupe diventa un angolo di Argentina

Attualità, Città, Focus1, Natale, OPT, Spettacoli
Graditi ritorni e nuovi protagonisti per l’edizione 2018 di “Orvieto tango winter”. Palcoscenico della tre giorni, in programma da venerdì 7 a domenica 9 dicembre, al Palazzo del Capitano del popolo, dove si esibiranno a passo di milonga tangheri professionisti e non solo. Ritornano nella città della Rupe, i pescaresi Bruno Ciarfella e Alessandra Moro, campioni italiani nel 2015 della categoria di tango argentino da pista, e la coppia di ballerini di Sora, Frosinone, Simone Facchini e Gioia Abballe, vicecampioni del mondo di tango nel 2017 e in pista da 19 anni. Entrambe le coppie sfoggeranno la loro bravura nella serata di sabato, alle ore 21:30, per una milonga sentimental. New entry per i maestri di chacarera, danza folklorica tipica della zona nord dell’Argentina, Cintia Emos e Igna
Il Comune apre il dialogo con gli operatori su carico e scarico ma intanto partono i lavori di adeguamento

Il Comune apre il dialogo con gli operatori su carico e scarico ma intanto partono i lavori di adeguamento

Attualità, Città, Commercio, Lavoro, Top0, TopNews, Turismo
Venerdì 2 novembre i rappresentanti delle attività produttive sono stati invitati dall'assessore Andrea Vicenti e dall'assessore Roberta Cotigni per discutere delle variazioni nelle operazioni di carico e scarico merci che partiranno il 12 novembre.  Gli operatori hanno rappresentato le difficoltà di questa nuova disciplina e hanno chiesto che la finestra della mattina venga mantenuta per evitare inutili aggravi di costi e difficoltà nell'approvvigionamento delle merci.  Da parte dell'amministrazione c'è stata una certa disponibilità tanto che, ma manca l'ufficialità, si sarebbe arrivati al compromesso di una deroga in particolare per il food fino alle 10 di mattina.  Intanto, nonostante le evidenti criticità e l'apertura di una discussione nella giornata del 5 novembre sono iniziati i lav
Oriveto per Tutti, i dati sul turismo positivi ma non trionfali: le “nuove” strutture sono determinanti

Oriveto per Tutti, i dati sul turismo positivi ma non trionfali: le “nuove” strutture sono determinanti

Città, Commercio, Focus2, OPT, Orvieto per Tutti, TopNews, Turismo
Continuiamo nel nostro lavoro di raccolta dati sui flussi turistici grazie allo sviluppo di quanto fornito dalla Regione Umbria, opportunamente elaborati con quelli relativi, in termine statistico, delle strutture extralberghiere che si sono iscritte solamente a partire dal 1 agosto 2017. Ribadiamo che solo con tale metodologia si potranno avere raffronti statistici più vicini alla realtà dato che questi ultimi incidono notevolmente sui numeri complessivi. Prova ne è che, a fronte di un aumento complessivo del 20,39% nel mese di settembre con un + 25.98% su base annua, i numeri (pur sempre positivi) parlano di un + 3.25% su base mensile (settembre) e +8.49% per i primi 9 mesi; infatti, nelle analisi suddivise tra il movimento alberghiero ed extralberghiero del Comune di Orvieto, risulta
Un nuovo passo avanti per “Orvieto Centro” con wifi libero, marketing, progetti e innovazione

Un nuovo passo avanti per “Orvieto Centro” con wifi libero, marketing, progetti e innovazione

Associazionismo, Città, Commercio, Economia, Focus2, OPT, Orvieto per Tutti, TopNews, Turismo, Turismo
Si è completata, con l'invio della rendicontazione delle spese sostenute per l'attuazione del progetto comune (CCN) e dei progetti privati, la fase terminale che ha visto 25 imprese del Centro Storico di Orvieto coinvolte e particolarmente attive in ottemperanza alle disposizioni di cui al Bando Regionale pubblicato il 10 agosto 2016. Tale bando, cui si è partecipato con istanza del 3/10/2016, grazie al supporto tecnico logistico indispensabile e prezioso di Confcommercio Umbria, prevedeva infatti contributi a fondo perduto variabili dal 20 al 50% per gli investimenti privati e del 60% per quelli relativi alla realizzazione del progetto Comune.  Il totale dell'importo dell'investimento realizzato è stato pari a circa 202 mila, suddiviso in 53,5 mila euro per la parte comune e in 148,5 m
Orvieto per Tutti, i dati sul turismo non sono così positivi e il raffronto deve essere completo

Orvieto per Tutti, i dati sul turismo non sono così positivi e il raffronto deve essere completo

Attualità, Città, Commercio, Economia, Top0, Turismo, Turismo
Orvieto per Tutti sta conducendo una puntuale raccolta dei dati sull’andamento di arrivi e presenze turistiche in città e proprio all’indomani della pubblicazione di un comunicato del Comune di Orvieto sui dati di maggio che hanno fatto registrare un forte aumento sia di arrivi che di presenze, secondo l’ufficio del turismo della città, l’associazione ha “risposto” con un raffronto completo dei primi quattro mesi dell’anno raffrontati con i precedenti considerando un discrimine importante quanto drammatico, il sisma che ha colpito parte dell’Umbria nell’agosto del 2016. Proseguiamo nella nostra azione di raccolta dati, cercando di affinare per quanto possibile la precisione degli stessi. Questa volta, in particolare, pubblichiamo un quadro di raffronto dei flussi turistici dei primi qu
“Orvieto per tutti”; convocazioni, discussioni ma nessuna richiesta e proposta accettata dal sindaco

“Orvieto per tutti”; convocazioni, discussioni ma nessuna richiesta e proposta accettata dal sindaco

Città, Commercio, Focus2
L'8 gennaio 2018 fummo convocati dal sindaco di Orvieto assieme ai rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti e dei responsabili della COSP, a seguito della nostra segnalazione circa i disagi scaturiti con l'entrata in vigore dei nuovi calendari della raccolta differenziata, ed in particolare per le vie principali di Orvieto. Nonostante le nostre obiezioni circa la necessità di procedere al ritiro dell'immondizia direttamente la sera dopo la chiusura degli esercizi per evitare al massimo l'esposizione della stessa e l'intasamento derivante dai mezzi di carico/scarico delle mattine, così come anche scaturito da un nostro documento inviato all'amministrazione nell'agosto 2016 dopo una condivisione con i cittadini durante una serie di incontri do zona, i presenti hanno concordato di p
Orvieto per Tutti, cambia l’anno, cambia il calendario della raccolta dei rifiuti ma i problemi rimangono

Orvieto per Tutti, cambia l’anno, cambia il calendario della raccolta dei rifiuti ma i problemi rimangono

Ambiente, Città, Commercio, Focus2
Con l'anno nuovo, sono entrati in vigore i nuovi calendari della raccolta differenziata. Come è ormai prassi, nonostante nell'estate del 2016 fu consegnata al sindaco del Comune di Orvieto, tra le altre, una proposta condivisa di una diversificazione degli orari di ritiro in funzione delle esigenze delle attività compatibilmente con il decoro del centro storico, assistiamo impotenti al secondo anno consecutivo ad una imposizione di nuovi calendari che non tengono minimamente conto di tale proposta ma anzi, peggiora ulteriormente la situazione in particolare con i maggiori disagi che si creeranno per i contribuenti. Ed inoltre, come emerso clamorosamente in questi primi giorni del 2018, abbiamo assistito a disguidi causati da una totale assenza di comunicazioni in merito al nuovo calenda
Per il Centro Commerciale Naturale approvati i finanziamenti della Regione

Per il Centro Commerciale Naturale approvati i finanziamenti della Regione

Commercio, Economia, Focus2
Con la pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria, supplemento ordinario n°48 del 8/11/2017, è stata finalmente resa ufficiale la graduatoria relativa al Bando cui molti nostri associati hanno partecipato in data 3/10/2016, a favore imprese commerciali ed artigianali aderenti ai centri commerciali naturali innovativi e stabili dei centri storici.  E’ un traguardo importantissimo che vede 27 imprese del centro storico nella realizzazione di investimenti volti alla costituzione del centro commerciale naturale “Orvieto Centro” come anche in interventi all’interno delle proprie attività. L’importo complessivo di tutto l’investimento approvato è di € 288.371  dei quali saranno rimborsati (al termine della procedura) € 143.079 (in media il 50%); risultato importantissimo, questo
Orvieto per Tutti striglia l’amministrazione comunale, “la crisi del commercio non è colpa dei titolari”

Orvieto per Tutti striglia l’amministrazione comunale, “la crisi del commercio non è colpa dei titolari”

Economia, Focus2, Politica, Turismo
In questi ultimi giorni, nei vari colloqui avuti con vari componenti dell'amministrazione, sul tema della difficile situazione economica del centro storico, molti di noi hanno notato che le problematiche delle singole attività sia commerciali che ricettive, che in alcuni casi hanno portato e porteranno a breve alla chiusura e/o alla cessione, vengono imputate esclusivamente alla cattiva gestione dei titolari stessi.  Come se fosse solo colpa del titolare (o dei titolari), della condotta, del mancato adeguamento al mercato e/o mancata innovazione tecnologica, della mancata collaborazione con i colleghi, del mancato sorriso, che taluna attività si trovi in difficoltà. Fare impresa è sicuramente il mestiere tra i più difficili del mondo anzi, per il fatto che se sbagli difficilmente recupe
Popups Powered By : XYZScripts.com