Tag: nicola piovani

Enrico Paolini, licenziato da TeMa saluta i collaboratori, racconta la sua storia e si mette a disposizione della città

Enrico Paolini, licenziato da TeMa saluta i collaboratori, racconta la sua storia e si mette a disposizione della città

Attualità, Città, Lavoro, Teatro Mancinelli, Top0
25 anni fa (il 7 dicembre 1993) si riapriva alla città, dopo dieci anni, il Teatro Mancinelli completamente restaurato e ristrutturato.  E’ iniziata così la conferenza stampa di saluto alla città di Enrico Paolini, licenziato da TeMa a fine anno e che da marzo sarà libero da ogni vincolo.  E’ iniziata così dopo un filmato che ha ricordato i passaggi più importanti del teatro orvietano, degli spettacoli, dei concerti, delle produzioni.  Quasi un amarcord e, alla fine, la promessa di essere a disposizione della città. Enrico Paolini, emozionato legge, non va a braccio e riportiamo di seguito tutto lo scritto. “Io avevo 33 anni e lavoravo da 12 anni al Teatro Stabile dell’Umbria a Perugia, quando il Comune di Orvieto mi ha chiamato per predisporre un progetto di riapertura e gestion
Appuntamento con Massimo Dapporto, Un borghese piccolo piccolo, al Teatro Mancinelli il 19 dicembre

Appuntamento con Massimo Dapporto, Un borghese piccolo piccolo, al Teatro Mancinelli il 19 dicembre

Cultura, Focus2, Spettacoli, Teatro Mancinelli
La stagione di prosa del Teatro Mancinelli di Orvieto prosegue martedì 19 dicembre alle 21 con un appuntamento d’eccezione che riporta al Mancinelli il grande Massimo Dapporto.  Attore tra i più amati in Italia per le sue interpretazioni di cinema e teatro, Dapporto è l’interprete di “Un Borghese piccolo piccolo”, spettacolo tratto dal celebre romanzo di Vincenzo Cerami. Dopo aver conquistato il grande schermo nel 1977 grazie al capolavoro cinematografico di Mario Monicelli con Alberto Sordi, il libro di Cerami si fa pièce e approda a teatro con le musiche originali di Nicola Piovani e la regia di Fabrizio Coniglio. In scena con Dapporto anche Susanna Marcomeni, Roberto D’Alessandro, Matteo Francomano e Federico Rubino. Il romanzo, che diverge dal film in alcuni nodi narrativi essen
Popups Powered By : XYZScripts.com