Tag: claudio di bartolomeo

Il consiglio comunale approva la variante parziale al PRG che torna in Regione

Il consiglio comunale approva la variante parziale al PRG che torna in Regione

Città, Focus2, Politica
Il consiglio comunale ha approvato (9 favorevoli: consiglieri di maggioranza, Meffi e Vergaglia; 2 astenuti: Tardani, Olimpieri) la Variante parziale al PRG (Parte Struttura e parte Operativa) per la valorizzazione e la riqualificazione dell’abitato della Svolta e per l’introduzione e lo stralcio di alcune altre previsioni. L’approvazione dell’atto è stata preceduta dalla votazione delle controdeduzioni dell’Ufficio del PRG alle 78 osservazioni presentate in fase di pubblicazione. L’atto è stato illustrato dall’assessore all’urbanistica, Floriano Custolino il quale ha ripercorso prima l’iter della variante. Successivamente è entrato nella descrizione più particolare, "è importante sottolineare che la variante non determina incremento di superfici e quantità edificatorie e non supera il 10
I socialisti venerdì alle 16,30 in Comune per un incontro su Orvieto 4.0 tra sviluppo e tutela ambientale

I socialisti venerdì alle 16,30 in Comune per un incontro su Orvieto 4.0 tra sviluppo e tutela ambientale

Ambiente, Economia, Focus2, Politica
“Orvieto 4.0. Lo sviluppo del territorio orvietano attraverso il potenziamento delle infrastrutture, tutela ambientale e difesa idraulica”. E’ questo il titolo dell’incontro messo in calendario per venerdì 14 dicembre alle ore 16,30 nella sala consiliare del Comune di Orvieto.  Il convegno, aperto a tutta la cittadinanza, è organizzato dal Gruppo Psi del Comune di Orvieto per offrire un’occasione di confronto su una tematica che riguarda tutta la popolazione. Attraverso gli interventi previsti, verrà fatto il punto sui lavori ad oggi conclusi e quelli in divenire per il potenziamento delle infrastrutture e la difesa idraulica a seguito del disastroso evento alluvionale del 12 novembre 2012.  Il programma dell’iniziativa: Saluti Istituzionali Giuseppe Germani, Sindaco Comune di Orv
Di Bartolomeo (PSI), sì allo Sprar, no all’accattonaggio per avere Orvieto multi-etnica

Di Bartolomeo (PSI), sì allo Sprar, no all’accattonaggio per avere Orvieto multi-etnica

Attualità, Focus1, Politica
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa a firma di Claudio Di Bartolomeo, capogruppo del PSI in Consiglio comunale   Gli enti locali hanno l’obbligo di: garantire la raccolta e l’archiviazione delle informazioni e l’accesso a tutta la documentazione relativa ai singoli beneficiari e ai servizi offerti, in osservanza del decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196, in relazione a tutti servizi erogati; garantire la presenza di personale specializzato e/o con esperienza pluriennale adeguato al ruolo ricoperto e in grado di interagire tenendo conto dell’identità culturale e linguistica, nonché della categoria dei beneficiari; garantire adeguate modalità organizzative nel lavoro, prevedendo idonei strumenti per la gestione dell’equipe (attività di coordinamento, riunion
SaveOrvieto scrive a sindaco e consiglieri: come votereste per il nuovo progetto Acea sulla discarica?

SaveOrvieto scrive a sindaco e consiglieri: come votereste per il nuovo progetto Acea sulla discarica?

Ambiente, Politica, Top0
Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta scritta da SaveOrvieto agli amministratori e consiglieri comunali sulla situazione della discarica e prossimo futuro   Caro sindaco e cari consiglieri, sappiamo che vi è arrivata posta. Una di quelle lettere che un po’ dovrebbero fare tremare i polsi a chi amministra e forse sceglie di votare un provvedimento per “indicazioni di partito” mettendo a tacere la coscienza. Magari esprimendo anche un parere in contraddizione con quanto già affermato in precedenza. A questo punto noi, rappresentanti delle associazioni che nel 2016 portarono in piazza un migliaio di cittadini per dire no a qualsiasi ampliamento della discarica, parliamo direttamente alle vostre coscienze. Quelle di cittadini chiamati da altri cittadini a governare una città, fa
In commissione ambiente torna la questione discarica e il fronte del “no” non è più granitico

In commissione ambiente torna la questione discarica e il fronte del “no” non è più granitico

Ambiente, Politica, Top0
Si è tenuta l’8 novembre una riunione della commissione ambiente del Comune di Orvieto di grande importanza.  Si è provato a fare chiarezza in particolare sulle notizie di stampa riguardanti il prossimo futuro della discarica e dell’intero ciclo dei rifiuti ad Orvieto e più in generale in Umbria.  Il sindaco ha sottolineato che non ha mai autorizzato alcun nuovo ampliamento della discarica “LE Crete” e che non ha mai avuto incontri privati con alcun soggetto Acea se non nei luoghi istituzionali deputati alla discussione delle materie ambientali.  Germani ha spiegato che “il nuovo progetto Acea ha tutto il diritto di presentarlo ed è per questo motivo che chiedo al consiglio comunale di tornare ad esprimersi sull’intera questione anche per avere come sindaco maggiore forza nelle sedi prepos
Claudio Di Bartolomeo (PSI), “la crescita della città non dovrà rimanere arroccata su una rupe”

Claudio Di Bartolomeo (PSI), “la crescita della città non dovrà rimanere arroccata su una rupe”

Politica
Ecco fatto ci siamo riusciti, ci siamo sbarazzati di un nemico. Certo che di malefatte ne aveva accumulate, non ultima l’uscita dal pre-dissesto finanziario.  L’ultima questa volta se l’è cercata, con i suoi sproloqui, le sue affermazioni, le sue battute sul social-network di facebook. Non sarà mica che lo stavano aspettando al passetto? Non sarà mica che alcuni fautori della politica locale abbiano deciso di appaltare, gestire e decidere senza le persone che gli mettessero i bastoni fra le ruote!? Sicuramente niente di tutto questo, fatto sta che ci troviamo senza assessore al bilancio, con le deleghe in capo al sindaco, che non ha potuto far altro che accettare le dimissioni forzate da una  strumentalizzazione mediatica che è arrivata oltre oceano.  Tutto questo gridare allo scanda
Popups Powered By : XYZScripts.com