Tag: città slow

Dal 20 al 23 giugno si celebrano i vent’anni di Città Slow con tanti progetti e oltre 250 delegati

Dal 20 al 23 giugno si celebrano i vent’anni di Città Slow con tanti progetti e oltre 250 delegati

Attualità, Città, Enogastronomia, Eventi, OPT, Top0, Turismo, Turismo
L'associazione Città Slow ha raggiunto un importante traguardo, quello dei venti anni di vita, che festeggerà proprio a Orvieto, dove è nata, dal 20 al 23 giugno.  Sono già iscritti 250 delegati provenienti dalle 162 città slow.  Città Slow fu fondata il 15 ottobre 1999 ispirata da Carlo Petrini di Slow Food.  L'assemblea annuale si aprirà il 20 giugno con un workshop tematico sulla scuola e il rapporto Cittaslow-mondo dell’educazione.   All’incontro “Cittaslow Education” parteciperanno amministratori e tecnici e insegnanti, professori, dirigenti scolastici delle Cittaslow, con scambio di buone pratiche e pianificazione di attività comuni. L’evento avviene in collaborazione con piattaforma EU eTwinning (partecipano la responsabile comunicazione di Bruxelles, Claire Morvan, e la responsa
L’Istat certifica che Orvieto soffre,cala la popolazione e gli anziani sono sempre di più ma la politica preferisce litigare sui candidati a sindaco

L’Istat certifica che Orvieto soffre,cala la popolazione e gli anziani sono sempre di più ma la politica preferisce litigare sui candidati a sindaco

Blog, Città, Opinioni, Politica, Top0
E’ stato presentato il PSR, il Piano Sanitario Regionale, con tanti dati, tutti che danno alcune indicazioni poco rassicuranti per Orvieto e il suo territorio di riferimento.  In un periodo di campagna elettorale, con tanti che si affollano a candidarsi a sindaco e discorsi su discorsi, parole su parole, su Orvieto, sul turismo, sull’economia, questi dai non sono stati presi in considerazione.  Si parla di auto sì o auto no, addirittura si indica come di destra chi la pensa diversamente ma i numeri rimangono sconosciuti.  Allora partiamo dal primo indicatore, quello sui residenti che, stando ai dati ISTAT nel distretto sanitario di Orvieto è calato del 2,64% tra il 2015 e il 2018, ben oltre la media regionale dell’1,35% e superato solo dal distretto della Valnerina, che però ha pagato in t
Gianluigi Maravalle, sindaco di Ficulle, “Mab-Unesco non è un fatto privato ma ci deve essere collaborazione con il pubblico”

Gianluigi Maravalle, sindaco di Ficulle, “Mab-Unesco non è un fatto privato ma ci deve essere collaborazione con il pubblico”

Ambiente, Attualità, Ficulle, Focus2, Parrano, Politica, San Venanzo, TopNews, Turismo, Turismo
Il sindaco di Ficulle, Gianluigi Maravalle ha fatto il punto sui due importanti riconoscimenti che sono arrivati al Comune in questi ultimi mesi, Città Slow e Mab-Unesco.  In una nota ufficiale pubblicata anche sulla pagina facebook del Comune il primo cittadino ha voluto anche entrare nel merito delle polemiche intorno a Mab-Unesco spiegando la propria posizione sulla governance e il prossimo futuro del Monte Peglia. “MAB UNESCO (Man and Biosphere) è un programma scientifico intergovernativo avviato dall’UNESCO nel 1971 per promuovere su base scientifica un rapporto equilibrato tra uomo e ambiente. Per il territorio e le sue comunità significa attuare politiche, imprese ed azioni tese alla tutela delle biodiversità ed alle pratiche dello sviluppo sostenibile. Significa quindi appartene
Si discute tanto di turismo ma ancora non abbiamo il calendario 2018 e sul Centro Congressi nessuna novità

Si discute tanto di turismo ma ancora non abbiamo il calendario 2018 e sul Centro Congressi nessuna novità

Blog, Città, Top0, Turismo, Turismo
All’ultima conferenza dei capigruppo in Comune hanno discusso di turismo e promozione.  Una questione ormai annosa perché la città non ha mai avuto una vera azione di marketing dedicata all’incoming e una politica di programmazione degna di tale nome.  Ci sono stati tentativi in passato ma alla fine tutto è naufragato.  Oggi la situazione qual è? Ascoltando gli assessori in verità non sembra cambiata più di tanto.  Sì il quadro introduttivo è interessante ma i contenuti ancora mancano.  In particolare il calendario degli eventi per il 2018 e il Palazzo dei Congressi per arrivare al progetto più completo di città.  Ma andiamo con ordine anche per evitare confusione. Nel suo intervento il sindaco ha spiegato con dovizia di particolari che le manifestazioni organizzate da privati no
Popups Powered By : XYZScripts.com