Tag: centro storico

Parte lo psico-dramma della sinistra sulle cause della sconfitta.  Di chi è la colpa?

Parte lo psico-dramma della sinistra sulle cause della sconfitta. Di chi è la colpa?

Amministrative 2019, Elezioni, Focus1, Opinioni
Orvieto si è risvegliata di centro-destra e a sinistra è immediatamente partito lo psico-dramma delle cause.  Come mai? Cosa è successo?  Perché non ci hanno votato?  Per rispondere bisogna partire da lontano, esattamente dal 2014 con Germani appena eletto e Concina sconfitto.  La prima giunta è stata frutto di un equilibrismo interno che ha segnato poi l’intera consiliatura.  Ecco il vulnus è proprio questo, l’ennesima divisione interna al PD che è riuscito a governare la città ma a costo di compromessi spesso dolorosi per Orvieto.  Quali?  Il primo e più grosso è stato sicuramente quello riguardante il pre-dissesto.  Ci si è intestarditi e poi si è spacciato il risultato per una grande vittoria che avrebbe liberato risorse per il futuro.  Intanto la società civile arrancava, le piccole i
Appunti di fine campagna elettorale…ma domani quali sono i progetti pronti a partire, con quali soldi e con chi?

Appunti di fine campagna elettorale…ma domani quali sono i progetti pronti a partire, con quali soldi e con chi?

Focus2, Opinioni
Si è svolto il 22 maggio l'ultimo confronto pubblico fra i candidati sindaco.  L'occasione è stata offerta da Confartigianato che ha presentato un documento concreto di richieste e di spunti a cui hanno risposto i candidati, unico assente giustificato Tiziano Rosati.  In chiusura di campagna elettorale è giusto, allora, prendere spunto dalle dichiarazioni per fare alcune precisazioni, senza toccare le suscettibilità ma mettendo alcuni punti fermi e ponendo una domanda finale. Per quanto riguarda il centro storico è evidente che non è stata compresa pienamente, a torto o a ragione questo lo giudicheranno i cittadini, la politica di gestione della mobilità dell'attuale amministrazione.  Allargare o meno le pedonalizzazione del centro storico è uno dei nodi centrali ma prima di tutto devon
Piccola rivoluzione per traffico e viabilità nel centro storico durante il super-ponte di Pasqua e 1° maggio

Piccola rivoluzione per traffico e viabilità nel centro storico durante il super-ponte di Pasqua e 1° maggio

Città, Eventi, Focus2, Info Pubblica Utilità, OPT, Turismo
Tra il 18 aprile e il 1° maggio 2019 si svolgeranno ad Orvieto una serie di manifestazioni di particolare rilevanza che interesseranno in particolar modo il centro storico, quali: - Gelati D’Italia che si svolgerà in Piazza Duomo ed in Piazza della Repubblica dal 18 aprile al 01 maggio 2019; - Mercatini in Via Filippeschi dal 19 al 22 aprile – 25 aprile – 27 e 28 aprile – 01 maggio – 04 e 05 maggio;  - Festa della Birra Artigianale che si svolgerà in Piazza del Popolo dal 25 al 28 aprile 2019; manifestazioni per le quali è previsto un notevole afflusso di mezzi e persone. Durante tale periodo cadono, inoltre, le festività di Pasqua e del 1° Maggio pertanto, al fine di garantire lo svolgimento ordinato di tutte le manifestazioni programmate, sotto l’aspetto dell’ordine e della sicure
Germani rompe il silenzio e si candida per il centro-sinistra: “tutti gli assessori pronti a impegnarsi”

Germani rompe il silenzio e si candida per il centro-sinistra: “tutti gli assessori pronti a impegnarsi”

Amministrative 2019, Dentro la Città, Elezioni, Politica, Top0, TopNews, Video
Germani ha rotto gli indugi.  Lo ha fatto con una conferenza stampa dove ha comunicato di essere a disposizione per un secondo mandato con tutto il centro-sinistra, nella sua accezione più ampia. Il sindaco uscente ha spiegato che "dopo il risanamento economico del Comune, che ha comportato sacrifici, oggi abbiamo nuovo risorse da investire per Orvieto".  L'elenco delle cose fatte è stato corposo a partire dalla variante del PRG che verrà approvata nel prossimo consiglio comunale dell'11 marzo, mentre per il bilancio c'è da attendere la fine del mese poi il 15 aprile liberi tutti.  Il sindaco ha poi messo l'accento su due temi importanti, centro storico e turismo.  "Abbiamo valorizzato il centro storico con un nuovo piano della viabilità e dei parcheggi ed oggi stiamo assistendo ai
Il 3 marzo arriva “Orvieto in Maschera”, piccole variazioni nella circolazione nel centro storico

Il 3 marzo arriva “Orvieto in Maschera”, piccole variazioni nella circolazione nel centro storico

Associazionismo, Città, Focus2, Info Pubblica Utilità, OPT
Domenica 3 marzo a partire dalle ore 15,30 lungo le vie del centro storico si svolgerà la manifestazione “Orvieto in Maschera”, sfilata di carnevale promossa dall’associazione Comitato dei Quartieri di Orvieto in collaborazione AVIS / Comitato di Orvieto e Perseide A.S.D. con il patrocinio del Comune.  La sfilata in maschera partirà da Piazza San Giovenale per poi procedere per via Malabranca, via Filippeschi, Piazza della Repubblica, Corso Cavour, Piazza Cahen, via Roma con arrivo in piazzale Mario Frustalupi (area sovrastante il parcheggio sotterraneo di via Roma) dove si concluderà con musica e dolci. L’ingresso è libero. Al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione il Settore Vigilanza del Comune  ha disposto la seguente disciplina della circolazione e della sosta nel ce
L’Istat certifica che Orvieto soffre,cala la popolazione e gli anziani sono sempre di più ma la politica preferisce litigare sui candidati a sindaco

L’Istat certifica che Orvieto soffre,cala la popolazione e gli anziani sono sempre di più ma la politica preferisce litigare sui candidati a sindaco

Blog, Città, Opinioni, Politica, Top0
E’ stato presentato il PSR, il Piano Sanitario Regionale, con tanti dati, tutti che danno alcune indicazioni poco rassicuranti per Orvieto e il suo territorio di riferimento.  In un periodo di campagna elettorale, con tanti che si affollano a candidarsi a sindaco e discorsi su discorsi, parole su parole, su Orvieto, sul turismo, sull’economia, questi dai non sono stati presi in considerazione.  Si parla di auto sì o auto no, addirittura si indica come di destra chi la pensa diversamente ma i numeri rimangono sconosciuti.  Allora partiamo dal primo indicatore, quello sui residenti che, stando ai dati ISTAT nel distretto sanitario di Orvieto è calato del 2,64% tra il 2015 e il 2018, ben oltre la media regionale dell’1,35% e superato solo dal distretto della Valnerina, che però ha pagato in t
Come cambia la viabilità durante le festività tra il 15 dicembre e il 6 gennaio

Come cambia la viabilità durante le festività tra il 15 dicembre e il 6 gennaio

Città, Focus2, Info Pubblica Utilità, OPT
Nell’ambito del calendario degli eventi del mese di dicembre 2018 e gennaio 2019 intitolato “A Natale Regalati Orvieto”, nel periodo delle festività natalizie e di fine anno si svolgeranno nella nostra città manifestazioni di notevole importanza alle quali è prevista la presenza e la partecipazione di un notevole afflusso di mezzi e persone; pertanto, al fine di garantire un ordinato svolgimento di tutte le manifestazioni programmate, la disciplina del traffico e della circolazione stradale durante il periodo delle festività natalizie e di fine anno viene così regolamentata: Disciplina generale della viabilità: Nel periodo compreso tra il 15/12/2018 ed il 06/01/2019, potrà essere interrotta la circolazione veicolare in entrata al centro storico di Orvieto in corrispondenza della rota
Massimo Gnagnarini, appunti per capire dove va Orvieto

Massimo Gnagnarini, appunti per capire dove va Orvieto

Attualità, Commercio, Economia, Focus1, Opinioni, Politica, Turismo
Una foto alla comunità orvietana può farci capire dove andiamo e cosa dobbiamo fare. Ventimila anime in diminuzione così composte: 3000 in età scolare; 7000 pensionati; 10000 attivi (2000 sono stranieri) la metà dei quali è titolare e collaboratore di impresa famigliare e un'altra metà circa sono dipendenti pubblici e privati (pendolari per lo più). Un migliaio sono i non occupati e altrettanti quelli che vivono di rendita. La maggiore fonte di reddito per gli orvietani è il turismo che da solo apporta circa 60 Mln l'anno al PIL cittadino. Ma non tutte le imprese ne beneficiano poiché solo un terzo di esse è localizzata nel centro storico.  Dunque bisogna intervenire anche su altri settori e potenziare i servizi ad essi correlati: Servizi alla manifattura con la riqualific
Liceo Artistico alla Piave e ora che si fa con Palazzo Monaldeschi?

Liceo Artistico alla Piave e ora che si fa con Palazzo Monaldeschi?

Blog, Opinioni, OPT, Top0
Gira che ti rigira il Liceo Artistico ha una nuova sede, nuova in tutti i sensi visto che sarà la Palazzina Comando della Caserma Piave.  Lo aveva dichiarato pubblicamente il sindaco con buona pace di chi voleva a tutti i costi che la scuola tornasse alla sua sede storica di Palazzo Monaldeschi.  Certamente per un istituto artistico superiore il Palazzo della Curia sarebbe stata la giusta sede ma così non sarà perché non ci sono fondi per ristrutturare l'immobile e adeguarlo alle normative sulla sicurezza. Ma ora Palazzo Monaldeschi che fine farà?  Sul lascito c'è il vincolo chiaro per l'istruzione gratuita ai giovani orvietani.  Insomma la Curia poco ci può fare se non una scuola e non a pagamento.  E' altresì chiaro che la Curia in maniera diretta e senza affitto dedicare in tutto o i
Dal 12 novembre stop quasi totale ai mezzi tra Mancinelli, Duomo e Piazza del Popolo

Dal 12 novembre stop quasi totale ai mezzi tra Mancinelli, Duomo e Piazza del Popolo

Ambiente, Città, Commercio, OPT, Politica, Top0, Turismo
L’amministrazione comunale torna ad occuparsi di viabilità e di vivibilità del centro storico.  Dal prossimo 12 novembre sarà vietato il transito per il carico e scarico merci il tratto già ZTL di corso Cavour tra il Mancinelli e piazza della Repubblica, piazza Duomo, via Duomo, via della Costituente e Piazza del Popolo.  In tutta quest’area sarà comunque garantito il transito sia ai residenti che alle categorie autorizzate.  “Quest’ultimo provvedimento, si legge in un comunicato del Comune, rientra nel progetto per l’attuazione della IV fase della mobilità alternativa approvato in consiglio comunale nel 2006, subordinato all’adozione dei varchi elettronici per l’accessi ad alcuni settori del centro storico disciplinati da ZTL e alla regolamentazione del carico/scarico merci”. La ch
Popups Powered By : XYZScripts.com