Tag: carabinieri

Due giovani sostenitori di Roberta Tardani aggrediti da una ragazza a Morrano

Due giovani sostenitori di Roberta Tardani aggrediti da una ragazza a Morrano

Amministrative 2019, Elezioni, Focus1
In piena campagna elettorale arriva un nuovo segnale del livello di scontro ormai insostenibile ormai tra le parti. Nel tardo pomeriggio di sabato 11 maggio è successo quello che non dovrebbe succedere mai in una campagna elettorale veramente democratica.  Un ragazzo stava attaccando alle plance elettorali un manifesto del candidato sindaco Roberta Tardani nella frazione di Morrano.  All'improvviso è stato aggredito prima verbalmente e poi con un calcio da una ragazza in evidente stato di alterazione.  "Qui non ce la vogliamo" ha gridato la ragazza all'indirizzo delle due persone che stavano semplicemente attaccando dei manifesti.  Continunado a gridare la ragazza è andata a strappare i manifesti già affissi continuando con gli insulti.  Nel frattempo le due persone impegnate nell'affissio
Roberta Tardani: “la sicurezza sarà una priorità del nostro governo”

Roberta Tardani: “la sicurezza sarà una priorità del nostro governo”

Amministrative 2019, Focus1, Politica, Varie
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del candidato sindaco del centro-destra, Roberta Tardani sulla sicurezza nel territorio orvietano.  Tardani spiega a grandi linee quali saranno i provvedimenti in caso di vittoria per arginare furti e truffe a Orvieto   Una escalation di furti e truffe come gli orvietani non avevano mai conosciuto. Da tempo, la questione sicurezza ha assunto dimensioni preoccupanti in tutto l'orvietano, archiviando l'immagine e la rassicurante consapevolezza di vivere in un'isola felice. Per questo motivo, Roberta Tardani sta predisponendo alcune iniziative concrete che faranno parte del programma elettorale della lista "Progetto Orvieto" con lo scopo di intervenire tempestivamente e sistematicamente su questo fronte, coinvolgendo per la prima volta in manier
Il 29 settembre in Comune l’inaugurazione dell’anno accademico di UniTre

Il 29 settembre in Comune l’inaugurazione dell’anno accademico di UniTre

Associazionismo, Città, Cultura, Focus1, OPT
L’UniTre - Università delle Tre Età di Orvieto inaugurerà il nuovo anno accademico 2018/2019 nel pomeriggio di sabato 29 settembre, alle ore 16,30, nella Sala Unità d’Italia del Palazzo Comunale. Tanti i momenti previsti in scaletta: il saluto istituzionale del vicesindaco Cristina Croce; la musica solenne dell’Inno d’Italia eseguito dalla Filarmonica Mancinelli Banda Città di Orvieto diretta dal maestro Lamberto Ladi; il “Piccolo Concerto Melodico” di cui saranno protagonisti la virtuosa flautista canadese Liesa Norman ed il giovane baritono Paolo Leonardi, accompagnati al pianoforte dal maestro Riccardo Cambri; gli interventi di Gustavo Cuccini (presidente Unitre Nazionale), Gianluca Polegri (Engineering Ingegneria Informatica), di un Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri, con il quale
L’opposizione del Comune di Castel Giorgio accusa il sindaco di scarsa attenzione alla sicurezza dei cittadini

L’opposizione del Comune di Castel Giorgio accusa il sindaco di scarsa attenzione alla sicurezza dei cittadini

Castel Giorgio, Cronaca, Focus2
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del gruppo consiliare di opposizione Progetto Futuro Castel Giorgio che ha per argomento i numerosi furti che hanno interessato l'area del Comune e la mancata presentazione di progetti da parte dell'amministrazione al Prefetto per implementare i dispositivi di videosorveglianza già presenti in paese   L’escalation di furti che ormai da mesi ha interessato diverse abitazioni di Castel Giorgio sta sicuramente suscitando tensione e preoccupazione tra i cittadini.  Il grande rispetto che nutriamo per le Istituzioni e per le forze dell'ordine, la necessità di far lavorare la locale stazione dei Carabinieri senza pressioni, ci hanno imposto fin ora cautela e ponderazione. Abbiamo più volte valutato di affrontare questa delicata vicenda co
Serata in discoteca con furto della borsa per una ragazza.  I Carabinieri di Fabro recuperano il cellulare e denunciano due persone

Serata in discoteca con furto della borsa per una ragazza. I Carabinieri di Fabro recuperano il cellulare e denunciano due persone

Cronaca, Fabro, Focus2
Una ragazza di Fabro voleva passare una bella serata in discoteca con una sua amica.  Tutto bene fino a quando, uscita dal locale, si è trovata il finestrino dell’auto rotto e la borsa con soldi, documenti e telefono, nascosta nel portabagagli, rubata.  Un brutto epilogo per la serata terminata dai Carabinieri per la regolare denuncia.  I militari della Stazione Carabinieri di Fabro si sono messi subito all’opera per tentare di rendere meno amara la serata.  In collaborazione con i loro colleghi del perugino sono riusciti a dare un volto ai ladri.  Lo smartphone rubato è stato rintracciato e trovato nelle mani di una coppia straniera di Umbertide, nel perugino appunto, ed è stato restituito alla legittima proprietaria. Continuando ad indagare i Carabinieri hanno appurato che a cedere il
Ponte del 1° maggio di lavoro per i Carabinieri. Fermati due giovani per furto aggravato

Ponte del 1° maggio di lavoro per i Carabinieri. Fermati due giovani per furto aggravato

Città, Cronaca, Top0, TopNews
Il ponte del primo maggio è stato di lavoro per i Carabinieri della Compagnia di Orvieto, coordinati dal comandante Giuseppe Viviano, che hanno organizzato un’operazione di controllo a vasto raggio del territorio.  Non sono mancati i risultati con quattro persone denunciate a piede libero.  Due di questi, un 24enne e un 18enne, rumeni e residenti in Campania, con precedenti di polizia, sono stati denunciati per furto aggravato.  I due hanno sottratto una somma di denaro contante in un esercizio commerciale del centro storico.  Dopo il fermo da parte dei militari dell’Arma, i soldi sono stati restituiti al legittimo proprietario. Im maggiore dei due fermati è stato trovato in possesso anche di una dose di hashish e segnalato come assuntore alla Prefettura di Terni.  Durante i controlli è
Sicurezza pubblica, il Comune di Porano incontra l’Arma dei Carabinieri

Sicurezza pubblica, il Comune di Porano incontra l’Arma dei Carabinieri

Area Vasta, Focus1, Porano
Si è tenuto nei giorni scorsi l'incontro sulla sicurezza pubblica organizzato dal Comune di Porano con l’Arma dei Carabinieri alla presenza del Comandante della compagnia di Orvieto Tenente Giuseppe Viviano e del Maresciallo Giuseppe Marigliano, Comandante della stazione di Porano. Una riunione operativa organizzata in seguito alla serie di furti negli appartamenti che si sono registrati in particolare nel mese di gennaio in vari comuni del comprensorio, non risparmiando nemmeno Porano. I rappresentanti dell’Arma hanno illustrato, anche con l’ausilio di filmati e distribuzione di brochure ai presenti, le più frequenti tecniche di raggiro e di atti di microcriminalità utilizzate comunemente dai malviventi, invitando la cittadinanza a prestare particolare attenzione e collaborare attiv
ASL e NAS “visitano” il canile e danno sei mesi di tempo al Comune per adeguarlo, altrimenti si chiude

ASL e NAS “visitano” il canile e danno sei mesi di tempo al Comune per adeguarlo, altrimenti si chiude

Animali, Cronaca, Top0, TopNews
Asl e Nas hanno dato sei mesi di tempo al Comune per adeguare le strutture del canile di Bardano, altrimenti si andrà alla chiusura cautelativa dell’intera struttura.  I Carabinieri del NAS e gli ispettori della ASL hanno fatto visita alla struttura di Bardano che ospita i cani abbandonati della zona ed hanno evidenziato problemi sia per i box, in particolare per la pavimentazione che per gli scarichi che non rispettano la normativa vigente.   Ora il Comune, che già era a conoscenza della situazione, ha sei mesi di tempo per adeguare la struttura alle prescrizioni degli ispettori.  Intanto sono bloccati i nuovi ingressi nel canile mentre se dopo la scadenza non verranno eseguiti i lavori sempre i due organi ispettivi procederanno alla chiusura della struttura con il trasferimento degli an
Nuova tragedia al lago di Corbara, ritrovato il corpo di un uomo di 83 anni

Nuova tragedia al lago di Corbara, ritrovato il corpo di un uomo di 83 anni

Baschi, Cronaca, Top0, TopNews
Nel pomeriggio di domenica 11 febbraio sono iniziate le ricerche di un uomo di 83 anni da parte delle forze dell’ordine.  Dopo alcune ore il corpo senza vita è stato segnalato al Ponte Argentaia nei pressi di Civitella del Lago.  Vigili del Fuoco e Soccorso Alpino Speleologico Umbria hanno partecipato alle ricerche dell’uomo e al recupero vito che la salma era in un canale profondo più di 10 metri.  A procedere con i rilievi di rito sono stati i Carabinieri della stazione di Baschi.
Comitato provinciale per la sicurezza, il prefetto: “la situazione è in miglioramento ma siamo pronti a rispondere ai timori dei cittadini”

Comitato provinciale per la sicurezza, il prefetto: “la situazione è in miglioramento ma siamo pronti a rispondere ai timori dei cittadini”

Città, Top0
Convocato e presieduto dal prefetto Paolo De Biagi e alla presenza del questore di Terni, del vice comandante provinciale dei Carabinieri, del comandante provinciale della Guardia di Finanza, del comandante della Polizia Provinciale, del vice sindaco di Terni e del sindaco di Orvieto, si è riunito il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che ha esaminato, tra gli altri temi, quello della sicurezza pubblica nel Comune di Orvieto, alla luce soprattutto dei furti che hanno recentemente interessato il territorio, con una recrudescenza del numero dei furti verificatisi nel periodo più recente, dalle festività natalizie in poi, come è stato evidenziato dallo stesso prefetto collegando il fenomeno anche dalla prossimità di importanti vie di comunicazione che facilita i cosidde
Popups Powered By : XYZScripts.com