Video

Discarica Le Crete. Dai Comunisti Italiani una diffida alla Regione a compiere i controlli

Discarica Le Crete. Dai Comunisti Italiani una diffida alla Regione a compiere i controlli

Ambiente, Dentro la Città, Politica, Top0, Video
E' Ciro Zeno del Partito Comunista Italiano a illustrare, nel corso di una conferenza stampa, che si è tenuta sabato 11 novembre, la azioni intraprese dal suo stesso partito nei confronti della Regione Umbria, rea, a quanto si apprende, di non aver controllato che fossero eseguiti e rendicontati i controlli previsti sulla discarica Le Crete. Il video della conferenza stampa Dentro La Citta - Ciro Zeno from anthesya comunicazione on Vimeo.
Il Salotto di OrvietoSport 5#03 – 07.11.2017

Il Salotto di OrvietoSport 5#03 – 07.11.2017

Il Salotto, Sport, Top0, Video
Ecco qua una nuova puntata de Il Salotto di OrvietoSport, con Luisiana Nenna e Giovanni Ruggeri ospiti di Arreding Zona Sofà i campioni del karate orvietano guidati dal Maestro Antonio Affatati e il secondo portiere Orvietana Calcio Carmine Frola. Il basket femminile di A2 commentato da Carlo Fidani, il punto sull'Eccellenza a cura di Luisa Calistri e la situazione nel campionato di volley femminile di serie A2 a cura di Monica Riccio. Il Salotto 5#03 - 07.11.2017 from anthesya comunicazione on Vimeo.
Orvietana poco lucida e il derby va alla Narnese. Presentate tutte le squadre biancorosse

Orvietana poco lucida e il derby va alla Narnese. Presentate tutte le squadre biancorosse

Calcio, Orvietana Calcio, Sport, Top0, Video
Il taglio del nastro sul rinnovato manto erboso del “Muzi” non ha portato bene all'Orvietana Calcio. Sull'erba nuova a lasciarci le penne è stata infatti la squadra di casa con un pesante 2-4 ad opera di una Narnese che continua la sua corsa in alta classifica. Squalificato Fatone, a dirigere i biancorossi c'è Valerio Zaganella, tecnico della Juniores, ma con tutti i giocatori a disposizione, e nonostante il rientro di Bernardini, Saleppico e Mouah, l'Orvietana non decolla, gioca, crea, imposta, ma spreca troppo e spesso. Dall'altra parte Sabatini manda in campo una squadra che pare costruita intorno alla punta di diamante Quondam e infatti finché nel primo tempo il buon Nuccioni riesce ad annullarne ogni pretesa il narnese e compagni restano chiusi a difendere e compatti ad annullare g
Popups Powered By : XYZScripts.com