Info Pubblica Utilità

Emergenza calore 2017: ancora temperature elevate fino al 18 agosto

Emergenza calore 2017: ancora temperature elevate fino al 18 agosto

Ambiente, Focus1, Info Pubblica Utilità
Emergenza calore 2017: ancora temperature elevate. Da Mercoledì 16 agosto, si rinnova la possibilità di ondate di calore  • Giornate particolarmente calde saranno anche quelle di giovedì 17 e venerdì 18 agosto con temperature percepite superiori a 36° • I consigli per difendersi dalle ondate di calore a tutela della propria salute Secondo le previsioni del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare è prorogata nel centro Italia l’allerta meteo.  A partire dalla giornata odierna, Mercoledì 16 agosto, si rinnova la possibilità di ondate di calore improvvise date dal nuovo aumento delle temperature. Le giornate particolarmente calde saranno anche quelle di Giovedì 17 e Venerdì 18 Agosto quando le temperature percepite supereranno i 36°. Si invitano pertanto tutti
Lunedì 14 agosto uffici comunali chiusi. La Biblioteca riapre il 28 agosto

Lunedì 14 agosto uffici comunali chiusi. La Biblioteca riapre il 28 agosto

Info Pubblica Utilità
Uffici Comunali chiusi al pubblico il giorno 14 Agosto 2017 Biblioteca Comunale chiusa dal 14 al 25 agosto per riordino Con ordinanza sindacale è stata disposta la chiusura al pubblico degli uffici comunali, per la giornata del 14 Agosto 2017  in occasione della Festa dell’Assunta, con esclusione dell’Ufficio di Polizia Municipale, dell’Ufficio Turismo e garantendo comunque la reperibilità per gli Uffici Demografici / Servizio di stato civile. Per il personale la giornata in oggetto sarà conteggiata come ferie o come permessi a recupero. Anche la Biblioteca Comunale “Luigi Fumi” resterà chiusa per riordino dal 14 al 25 agosto. Riaprirà lunedì 28 agosto.
Emergenza calore 2017: ancora temperature elevate

Emergenza calore 2017: ancora temperature elevate

Ambiente, Focus1, Info Pubblica Utilità
EMERGENZA CALORE 2017: proroga allerta meteo a partire dalla giornata di oggi 7 agosto fino a mercoledì 9  • Tra lunedì 7 e mercoledì 9 Agosto le temperature percepite attesteranno sui 40° • I consigli per difendersi dalle ondate di calore a tutela della propria salute Secondo le previsioni del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare è prorogata nel centro Italia l’allerta meteo. A partire dalla giornata del 7 agosto si mantiene stabile l’andamento delle temperature e si rinnova la possibilità di ondate di calore improvvise. Le giornate particolarmente calde saranno quelle di oggi Lunedì 7 e mercoledì 9 agosto quando le temperature percepite si attesteranno sui 40°.  Si invitano pertanto tutti i cittadini  a prestare particolare attenzione nelle ore più calde delle s
Emergenza Calore 2017: dal 31 luglio al 2 agosto nuovo innalzamento temperature

Emergenza Calore 2017: dal 31 luglio al 2 agosto nuovo innalzamento temperature

Ambiente, Info Pubblica Utilità, Varie
Tra marted' e mercoledì le temprature percepite potranno superare i 40°. Consigli utili per difendersi dalle ondate di calore improvvise EMERGENZA CALORE 2017: nuova allerta meteo a partire dalla giornata di oggi 31 Luglio • Fino a mercoledì 2 Agosto si avrà un nuovo innalzamento delle temperature con la possibilità di nuove ondate di calore improvvise • Tra martedì 1 e mercoledì 2 Agosto le temperature percepite supereranno i 40° • Come difendersi dalle ondate di calore a tutela della propria salute Sulla base delle previsioni del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare a partire dalla giornata di oggi 31 Luglio e fino a mercoledì 2 Agosto, si avrà un nuovo innalzamento delle temperature che rinnova la possibilità di ondate di calore improvvise. Le giornate partic
Segnalazione di rifiuti abbandonati: nasce arpAlert di Arpa Umbria

Segnalazione di rifiuti abbandonati: nasce arpAlert di Arpa Umbria

Ambiente, Info Pubblica Utilità
Segnalare ad Arpa Umbria la presenza di discariche abusive e cumuli di rifiuti abbandonati è da oggi più facile. L’Agenzia ha infatti attivato un numero dedicato (“arpAlert” – 335 7260163) al quale, via WhatsApp, potranno essere inoltrate le segnalazioni. L’attivazione di questo canale consente, da un lato, ai cittadini di indicare con maggiore rapidità la presenza sul territorio di rifiuti abbandonati illegalmente e, al contempo, permetterà agli operatori dell’Agenzia di disporre da subito di materiale fotografico o video della situazione con le coordinate geografiche del luogo, che i cittadini potranno inviare attraverso il proprio smartphone. Maggiori informazioni su arpAlert - segnalaci rifiuti abbandonati               
Uffici Demografici: nuovo orario di apertura al pubblico dal 1° agosto

Uffici Demografici: nuovo orario di apertura al pubblico dal 1° agosto

Info Pubblica Utilità
Con apposita ordinanza sindacale viene disposto, a partire dal 1° Agosto 2017, e fino a nuova diversa disposizione, il seguente orario di apertura al pubblico del personale dipendente del Comune di Orvieto assegnato ai Servizi Demografici che sarà così articolato: • Dal lunedì al sabato: dalle ore 08,30 alle ore 12,30. Dopo una precedente fase di sperimentazione introdotta nell’ottobre 2013, di cui vengono confermate tutte le altre disposizioni, il ripristino della giornata del lunedì per l’apertura al pubblico degli Uffici Demografici è motivata dalle numerose richieste pervenute dai cittadini. In tal modo il personale degli uffici potrà disporre di un tempo maggiore per lo svolgimento delle attività di back-office ed assicurare il servizio di apertura al pubblico su sei giorni set
Siccità, la Sii vara interventi per fronteggiare l’emergenza. Consigli utili per risparmiare l’acqua

Siccità, la Sii vara interventi per fronteggiare l’emergenza. Consigli utili per risparmiare l’acqua

Ambiente, Info Pubblica Utilità
Un pacchetto di interventi, alcuni già iniziati, è stato predisposto dalla Sii per affrontare in maniera adeguata il periodo di siccità. Sottolineando che le piogge dei giorni scorsi non sono state sufficienti a ripristinare i livelli ottimali delle sorgenti, il Servizio idrico comunica che ha programmato migliorie su impianti e sistemi di distribuzione. Oltre ai lavori consistenti nella riduzione della pressione sulle condutture a Narni, di cui è stato già detto in un recente comunicato, altri lavori riguardano Terni, ancora Narni, Cesi, Montecchio e Stroncone per un totale di 270mila euro. Su Terni è prevista una serie di interventi per l’aumento della portata immessa nella rete con una spesa complessiva di 35mila euro. Su Narni invece in programma lavori all’impianto di trattamento per