TopNews

Wine Show, la dura replica alle affermazioni dell’assessore Vincenti definite “falsità”

Wine Show, la dura replica alle affermazioni dell’assessore Vincenti definite “falsità”

Focus1, Opinioni, Politica, TopNews
Riceviamo e volentieri pubblichiamo da parte di Pro.t.eco. organizzatrice della manifestazione Wine Show una lettera di replica alle affermazioni dell'assessore Andrea Vincenti in consiglio comunale   L’associazione Pro.t.eco da due anni organizza la manifestazione Wine Show. Nei giorni scorsi abbiamo volutamente soprasseduto sulle affermazioni del sindaco di Orvieto, Giuseppe Germani, e quel fastidioso “ce ne faremo una ragione” che è diventato un tormentone in città. Avremmo voluto evitare di alimentare le polemiche che si sono scatenate dopo la decisione di trasferire la terza edizione di Wine Show da Orvieto a Todi, ma le dichiarazioni dell’assessore al Turismo, Andrea Vincenti, nel corso dell’ultimo consiglio comunale, ci costringono a intervenire per ristabilire la verità. L
Wine Show. Interrogazione in consiglio, Vincenti: “sorpreso tutti la notizia dello spostamento a Todi”

Wine Show. Interrogazione in consiglio, Vincenti: “sorpreso tutti la notizia dello spostamento a Todi”

Attualità, Città, TopNews, Turismo
Interpellanza su trasferimento della manifestazione “Wine Show Orvieto” da Orvieto a Todi Durante il Consiglio Comunale dello scorso 15 febbraio l'assise ha trattato la questione del trasferimento della manifestazione “Wine Show Orvieto” da Orvieto a Todi sollevata dall’interpellanza dei Capigruppo di Forza Italia e “Identità e Territorio” che hanno chiesto al Sindaco: perché l’iniziativa che precedentemente l’Amministrazione aveva dichiarato di sostenere, poiché coerente con la vocazione naturale del territorio auspicando al riguardo una maggiore collaborazione con il Consorzio dei Vini di Orvieto, sia stata lasciata trasferire in altra città e quali sono  le iniziative che l’Amministrazione ritiene di dover sostenere e programmare; se ciò non rappresenti una grave perdita per la
Via Postierla: presto al via una serie di soluzioni per la messa in sicurezza della strada

Via Postierla: presto al via una serie di soluzioni per la messa in sicurezza della strada

Attualità, Città, TopNews
Interrogazione per interventi urgenti in Via Postierla: messa in sicurezza della strada, limiti al traffico dei mezzi pesanti, potenziamento di segnaletica e illuminazione, limiti alla velocità dei veicoli Il Consiglio Comunale ha discusso l’interrogazione presentata dal Capogruppo del “Gruppo Misto” che ha chiesto all’Amministrazione Comunale se e quando verranno adottate misure consistenti necessarie al fine di garantire la sicurezza di tutti i cittadini, specialmente di quelli residenti in via Postierla, ovvero: messa in sicurezza, limiti al traffico dei mezzi pesanti, potenziamento di segnaletica e illuminazione, limiti alla velocità dei veicoli. L’interrogante ha fatto presente che nonostante la sostituzione del nuovo autobus che era troppo grande e pesante, con mezzi di t
I pendolari fanno il conto di quanto ci costano i ritardi dei treni

I pendolari fanno il conto di quanto ci costano i ritardi dei treni

Associazionismo, Focus1, Lavoro, TopNews
“Ogni promessa è debito” ricorda fino al prossimo 4 marzo ai viaggiatori/elettori l’Istituto Bruno Leoni con grandi contatori del debito pubblico installati nelle stazioni di Roma e Milano.  Il 14 febbraio sulla Roma-Firenze facciamo soprattutto il conto dei ritardi, ben sapendo che anche ogni ritardo è debito, nella vita e nel lavoro di ciascuno. E un costo enorme di risorse per un paese con molti meccanismi in corto circuito. Il piccolo esempio relativo solo al treno 581 di oggi (14 febbraio ndr). Il treno IC 581 da Firenze, che porta ogni giorno a Roma circa 800 viaggiatori in gran parte pendolari dalle stazioni di Terontola, Chiusi e Orvieto, parte da Firenze con 80 minuti di ritardo per “ritardo nella preparazione del treno” (sic!). In seguito sopraggiunge anche un problema sull
Manutenzioni in vari giardini comunali e sistemazione aree gioco per bambini 

Manutenzioni in vari giardini comunali e sistemazione aree gioco per bambini 

Attualità, Città, TopNews
Sono iniziati in questi giorni i lavori di manutenzione e riqualificazione delle aree di diversi giardini di proprietà comunale, tra cui quelli di: Viale Carducci (Confaloniera), via Postierla, Fortezza Albornoz, Sferracavallo, Canale e Colonnetta di Prodo, per un importo complessivo di circa 34 mila euro. Si tratta della sistemazione delle aree gioco per bambini e, nello specifico, del rifacimento totale della pavimentazione dell’area adibita a giochi nel giardino della Confaloniera con la sostituzione dell’intero tappetino con nuove mattonelle in gomma e tappetino antitrauma (un particolare tappetino drenante atossico ed elastico) conforme alle nuove norme; alla Fortezza Albornoz vengono inseriti due nuovi giochi a molla, mentre ai giardini di via Postierla viene installata una nu
Banda ultralarga, sottoscritta convenzione con Infratel. Tremila unità immobiliari avranno la fibra ottica

Banda ultralarga, sottoscritta convenzione con Infratel. Tremila unità immobiliari avranno la fibra ottica

Attualità, Tecnologia, TopNews
Il Comune di Orvieto ha recentemente sottoscritto la convenzione con Infratel Italia spa per la realizzazione di reti in fibra ottica per la banda ultralarga sul territorio comunale. Si è svolto infatti, venerdì 9 febbraio,nella sala consiliare, l'incontro tecnico coordinato dall'assessore ai Lavori pubblici del Comune di Orvieto, Floriano Custolino, incentrato sulla tipologia delle lavorazioni e sulle autorizzazioni necessarie a norma del decreto legislativo 104/2017 in materia, a cui hanno preso parte anche funzionari regionali, rappresentanti della Soprintendenza belle arti e paesaggio dell'Umbria, amministratori, tecnici e responsabili della società appaltante Open fiber spa. Rivediamo le tappe dell'iter che hanno portato all'accordo di qualche giorno fa. Come è noto, il 3 marzo 2015
Via ai lavori per aprire il passaggio auto verso piazza del Commercio da via Costanzi

Via ai lavori per aprire il passaggio auto verso piazza del Commercio da via Costanzi

Città, TopNews
A partire da giovedì 15 febbraio inizieranno i lavori di realizzazione del nuovo innesto al km 33+950 lato sinistro della S.S.71 su piazza del Commercio ad Orvieto Scalo, ovvero con l’accesso direttamente da via Angelo Costanzi, così come approvato all’unanimità dal consiglio comunale lo scorso 30 novembre.  L’intervento è finanziato per l’importo complessivo di €. 11.441,14 dalla Società Edilizia Sole, proprietaria del complesso ‘ex COOP’, che ha dato la propria disponibilità a sostenere i costi dei lavori che andranno a risolvere le attuali difficoltà di accesso diretto al polo commerciale per i veicoli che percorrono la S.S. 71 da via Costanzi.  Le opere previste riguardano l’interruzione del marciapiede esistente, mediante lo smontaggio dell’attuale pavimentazione e la demolizione d
Presentato il nuovo “Bollettino” economico a cura del Centro Studi e del Comune

Presentato il nuovo “Bollettino” economico a cura del Centro Studi e del Comune

Area Vasta, Centro Studi Città di Orvieto, Economia, Focus2, TopNews
Nel pomeriggio di venerdì 9 febbraio, alla sala consiliare del Comune di Orvieto, è stato presentato il nuovo “Bollettino sulla situazione Economica e Sociale dell’Area Orvietana – 2017”, realizzato a cura del Comune di Orvieto e della Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” che, dopo una pausa di otto anni, nel 2016, come è noto, hanno inteso ridare slancio all’iniziativa quale valido strumento di studio, raccolta ed analisi di dati ed indicatori utili a descrivere la situazione socio-economica e le sue principali dinamiche in un ambito territoriale di riferimento che si è esteso dai tredici comuni del vecchio Comprensorio ai venti dell’Area Interna Sud Ovest Orvietano, da Città della Pieve a Penna in Teverina.  Dopo i saluti istituzionali sono intervenuti Matteo Tonelli, Antoni
Alla cappella dell’ospedale la Santa Messa per la Giornata del Malato con il vescovo Benedetto Tuzia

Alla cappella dell’ospedale la Santa Messa per la Giornata del Malato con il vescovo Benedetto Tuzia

Città, Focus2, TopNews
Si è celebrata domenica 11 febbraio in occasione della XXVI Giornata del Malato, la Santa Messa alla Cappella dell’ospedale Santa Maria della Stella celebrata da S.E il vescovo Benedetto Tuzia.  Ad animare la celebrazione c’è stato il coro parrocchiale di Canale. A breve online la registrazione della Santa Messa celebrata da S.E.il  Vescovo della diocesi di Orvieto-Todi Benedetto Tuzia,  in occasione della Giornata del malato su orvietolifetv. Per l’occasione il cappellano dell’ospedale, Padre Nicola Bocuzzo ha regalato ai malati, ai medici e agli operatori sanitari una piantina d’edera.  Ecco di seguito la lettera che proprio padre Nicola  ha scritto per spiegare il perché di questa scelta. Per l’occasione a tutti i malati ricoverati nell’Ospedale di Orvieto e a tutto il p
Presentata la Settimana dell’Arte a Orvieto dal 21 marzo con “Art Bonus. Siamo tutti apprendisti mecenati”

Presentata la Settimana dell’Arte a Orvieto dal 21 marzo con “Art Bonus. Siamo tutti apprendisti mecenati”

Arte, Città, Cultura, Focus2, TopNews
Su iniziativa dell’assessorato alla cultura, la giunta comunale ha approvato l’istituzione della “Settimana dell’Arte” che ricorrerà ogni anno in coincidenza con il 21 marzo e il primo fine settimana seguente.   Questa 1^ edizione - dal 21 al 27 marzo 2018 - sarà incentrata sul tema “Art Bonus. Siamo tutti Apprendisti Mecenati” e sarà dedicata a valorizzare ed animare i progetti che l’amministrazione ha inserito sulla piattaforma “Art Bonus”, con incontri ed eventi attraverso cui approfondire e far comprendere meglio le potenzialità di questo strumento per la salvaguardia dell’eredità storica e monumentale e l’importanza della collaborazione pubblico-privato stimolando la crescita culturale della città.  Il decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, convertito con modificazioni nella legge 29