TopNews

I Beckham al Castello della Sala. Li riceve Cotarella

I Beckham al Castello della Sala. Li riceve Cotarella

Attualità, Città, TopNews
Ferragosto tutto italiano per la coppia Beckham. L'ex fuoriclasse di Milan, Real Madrid e Manchester United e la ex Spice Girls, al secolo David e Victoria Beckham, insieme ai figli, hanno scelto l'Italia per le loro vacanze estive e dal mare e gli ulivi della Puglia dove sono stati avvistati in totale relax in un lussuoso resort e da dove hanno postato sui propri profili social foto di giri in bicicletta in campagna, in questi giorni si sono trasferiti in Toscana, nei dintorni di Firenze. E dalla Toscana, dopo aver passeggiato in lungo e in largo come turisti qualunque e aver assaggiato piatti tipici e perfino la pizza a sorpresa in una pizzeria nel centro di Firenze, un salto in Umbria era assolutamente doveroso per chi, come i Beckham ama il vino e i vigneti. E' così che ieri, nel primo
Villa Paolina a Porano. Approvati i finanziamenti

Villa Paolina a Porano. Approvati i finanziamenti

Area Vasta, Porano, TopNews
Con la recente approvazione da parte del Gal del Trasimeno Orvietano dei finanziamenti relativi al progetto di riqualificazione, valorizzazione e tutela di Villa Paolina quale attrattiva di tipo rurale dal punto di vista sociale, turistico e culturale ed al progetto di ristrutturazione del locale che ospiterà la sede dell’Ecomuseo e dei laboratori didattici collegati alla biblioteca comunale, l’Amministrazione Comunale di Porano si accinge a portare a compimento i punti strategici del proprio programma amministrativo. Il progetto di riqualificazione di Villa Paolina, finanziato con un contributo a fondo perduto di € 588.093,23 , si sposa con il finanziamento precedentemente ottenuto con fondi provenienti dalla Legge di Stabilità – area sanità – nel quadro della Strategia dell’Area I
Incidente tra tir sulla A1 nei pressi di Orvieto. Un ferito

Incidente tra tir sulla A1 nei pressi di Orvieto. Un ferito

Cronaca, TopNews
Sulla A1 Milano-Napoli, per un tamponamento tra due camion con dispersione di carico che interessa l' intera carreggiata nord, avvenuto all'altezza del km 446 tra Orvieto e Fabro, si è resa necessaria la chiusura del tratto, al cui interno il traffico è bloccato con 2 km di coda in aumento. L'incidente ha visto coinvolti due mezzi pesanti: uno di questi, per cause in corso di accertamenti, ha tamponato l'altro fermo in corsia di emergenza per la sostituzione di un pneumatico. Nell'impatto è rimasto ferito lievemente il conducente del veicolo fermo che trasportava collettame. Sul posto la Polizia Stradale di Orvieto, e mezzi del 118. Entrata consigliata verso Firenze: Fabro. Uscita consigliata provenendo da Roma: Orvieto.
Arrestato in flagranza di reato il piromane di Guardea-Montecchio

Arrestato in flagranza di reato il piromane di Guardea-Montecchio

Cronaca, TopNews
I Militari dei Carabinieri Forestale delle Stazioni di Montecchio, Orvieto e Amelia coordinati dal NIPAAF (Nucleo Investigativo Polizia Ambiente Agroalimentare Forestale ) di Terni hanno arrestato in flagranza di reato S.R. pensionato 78 enne residente a Guardea (TR) autore di numerosi incendi appiccati a partire dal mese di luglio nel territorio dei Comuni di Montecchio e Guardea. Le indagini effettuate avevano indirizzato l’attenzione dei militari operanti verso il soggetto che era da tempo attenzionato. Oggi è stato sorpreso dai militari mentre appiccava il fuoco su un’area coltivata ad oliveto, limitrofa al bosco. L'uomo rischia una pena della reclusione da quattro a dieci anni.      
Cade porzione di cornicione da una guglia del Duomo

Cade porzione di cornicione da una guglia del Duomo

Attualità, Città, TopNews
Sembrerebbe non costituire, al momento, motivo di particolare preoccupazione il piccolo crollo di una porzione del cornicione di una delle guglie del Duomo di Orvieto avvenuto nella tarda serata di mercoledì 7 agosto scorso. A rassicurare la città è il presidente dell'Opera del Duomo Gianfelice Bellesini che durante la mattina di ieri ha voluto immediatamente riunire il team tecnico che si occupa della manutenzione della Cattedrale per fare un primo punto della situazione e riferire prontamente al sindaco Roberta Tardani. “La porzione di cornicione è caduta – spiega Bellesini – nella serata, nessuno è stato coinvolto dal crollo dei pochi frammenti. Il tavolo tecnico che ho istituito e che si occupa in modo particolare del monitoraggio pressoché quotidiano del Duomo è già al lavoro ma ri
Francesco Lanzi, Confindustria Orvieto, “non è più tempo dei no.  Sulla geotermia si deve aprire un confronto serio e costruttivo”

Francesco Lanzi, Confindustria Orvieto, “non è più tempo dei no. Sulla geotermia si deve aprire un confronto serio e costruttivo”

Ambiente, Castel Giorgio, Economia, OPT, Top0, TopNews
La decisione presa dal governo di autorizzare la realizzazione dell'impianto geotermico all'Alfina ha aperto uno scontro durissimo tra gli amministratori locali, i vari partiti di maggioranza e minoranza e le associazioni imprenditoriali che, una dopo l'altra, hanno dichiarato la loro apertura nei confronti dell'imprenditore che ha deciso di scommettere su Castel Giorgio.  Dopo Assocave e Confartigianato è la volta di Confindustria Orvieto.  Il presidente Francesco Lanzi ha prima di tutto sottolineato come "la società che ha proposto l'investimento abbia ottenuto le autorizzazioni necessarie.  Credo che sia arrivato il momento di aprire un confronto costruttivo tra tutte le componenti della comunità per individuare soluzioni condivise nell'interesse generale". Uno dei compiti di
Emergenza Calore 2019: previsto nuovo innalzamento delle temperature

Emergenza Calore 2019: previsto nuovo innalzamento delle temperature

Ambiente, Focus2, TopNews
Emergenza Calore 2019: Nuova allerta. A partire da oggi innalzamento delle temperature fino a venerdì quando toccheranno i 36°  • Come difendersi dai danni derivanti da ondate improvvise di calore  Secondo le comunicazioni del Sistema Informativo dell’Aeronautica Militare si rinnova la possibilità di eventuali ondate di calore: a partire da oggi è previsto un innalzamento delle temperature fino ai 36° nella giornata di venerdì. Attraverso l’Ufficio della Cittadinanza, i Comuni della Zona Sociale n. 12 al fine di prevenire e contenere i danni alla salute causati da eventuali ondate di calore, invitano i cittadini a seguire le seguenti misure preventive:  - Bere molti liquidi, in particolare acqua - Stare in casa o in zone ombreggiate e fresche e, se possibile, in ambien
Hip hop. Marco Cerroni e la sua crew ai campionati mondiali a Phoenix

Hip hop. Marco Cerroni e la sua crew ai campionati mondiali a Phoenix

Focus2, Sport, TopNews
C’è anche un pizzico di Orvieto al World Hip Hop Championship che si svolge in questi giorni, dal 4 al 12 agosto, negli Stati Uniti, a Phoenix (Arizona). Insieme al meglio del meglio del pianeta in materia di hip hop – alla mega competizione partecipano le crew di 52 paesi – ci sono anche sette orvietani, freschi di vittoria nell’Hip Hop International Italia che si è tenuto a fine aprile al Teatro Olimpico di Roma e dove gli orvietani capitanati da Marco Cerroni e facenti parte della SPQR Crew, si sono classificati primi nella categoria “mega-crew” accedendo di diritto alle finali mondiali negli States. Una emozione che ha spinto i ragazzi orvietani davvero sulla Luna e ancora più su, un successo, inatteso ma fortemente voluto, che ha premiato un lungo e complicato periodo passato a allena
E tre. Deserta la terza asta pubblica per ex ospedale e ex pediatria

E tre. Deserta la terza asta pubblica per ex ospedale e ex pediatria

Attualità, Città, Top0, TopNews
E' ancora buio pesto sul futuro dell'ex ospedale di Orvieto. Così come le prime due aste, dove a dir la verità qualche manifestazione di interesse, seppur non andate a buon fine a causa di vizi procedurali e di forma, c'era stata, la terza, i cui termini sono scaduti il 30 luglio scorso, ha registrato un nuovo nulla di fatto andando completamente deserta. A nessuno sembrano interessare i due lotti messi all'asta dalla Azienda Sanitaria Umbra; il complesso, ormai fatiscente, che ospitava il “Santa Maria della Stella” di Orvieto era quotato 3 milioni e mezzo di euro, l'altro, che era sede dell'ex Pediatria era invece oggetto di asta al prezzo di 950 mila euro. Tutto da rifare quindi ancora una volta per il complesso che si affaccia in piazza Duomo, una struttura, quella dell'ex ospedale
Popups Powered By : XYZScripts.com