Top0

Orvietana-Sinalunghese. Quasi fatta per la punta Mouah e il portiere Fraola

Orvietana-Sinalunghese. Quasi fatta per la punta Mouah e il portiere Fraola

Calcio, Orvietana Calcio, Sport, Top0
Nonostante il caldo e le temperature bollenti del “Muzi” di Orvieto, la preparazione estiva dell'Orvietana Calcio sta continuando senza grossi problemi. A disposizione del tecnico Riccardo Fatone c'è ormai tutta la rosa dei convocati e le prime scelte non tarderanno ad arrivare. Buon test, seppur tutto fatto in casa, quello di qualche giorno fa; una prima sgambata che poco o niente ha detto dal punto di vista del risultato ma moltissimo ha dato allo staff tecnico su cui lavorare. Oggi pomeriggio alle 18 prima uscita “vera” per l'Orvietana: al “Muzi” arriva la Sinalunghese, squadra che milita nella Eccellenza toscana. Nelle file dell'Orvietana ci sarà sicuramente Alessandro Di Girolamo, l'attaccante classe 1995, 185 cm. di altezza, punta centrale, che arriva dal Tor di Quinto dove è cres
Girone Unico in A2 per la Zambelli. Iannuzzi: “noi siamo pronti”

Girone Unico in A2 per la Zambelli. Iannuzzi: “noi siamo pronti”

Pallavolo AZ Zambelli, Sport, Top0, Volley
In attesa che sia varato il calendario relativo al campionato italiano di serie A2 di volley femminile, al quale partecipa come matricola neo promossa anche la Pallavolo Az Zambelli Orvieto, la Lega Pallavolo, dopo il parere della corte di appello federalo della federazione italiana volley ha stabilito l'elenco delle squadre ammesse alla competizione. Riammessa Caserta e respinta Trieste, l'elenco ufficiale diffuso è fermo a 17 squadre: Volley Soverato (CZ), Trentino Rosa (TN), Polisportiva A. Consolini S.G. Marignano (RN), Volley Millenium Brescia, Chieri 76 Volleyball (TO), AZ Zambelli Orvieto (TR), Unione Volley Montecchio Maggiore (VI), Collegno Volley (TO), Teodora Casadio Ravenna, VBC Cuneo Granda Volley (CN), Polisportiva Due Principati Volley Baronissi (SA), LPM Pallavolo Mondovì (
“Muzi” non agibile causa semina e le gare saltano. Libertas “scelta infelice”, Croce “erano tutti informati”

“Muzi” non agibile causa semina e le gare saltano. Libertas “scelta infelice”, Croce “erano tutti informati”

Atletica, Attualità, Calcio, Sport, Top0
Al Polisportivo “Luigi Muzi” di Orvieto la mancata semina del manto erboso del campo principale sta creando dei veri e propri disagi alle squadre e alle società che vi fanno capo per tutte le attività agonistiche e non. Dopo le preoccupazioni dell'Orvietana Calcio che, se tutto procede come deve, tornerà a giocare al “Muzi” dopo la terza giornata di campionato (praticamente a ottobre), anche la Libertas Atletica denuncia problemi e annullamenti a causa della semina del campo annunciando la rinuncia all’organizzazione dei Campionati regionali Cadetti e 2a prova Cds Allievi, in programma il 16 e 17 settembre, e alla finale nazionale CdS Assoluti concentramento Tirreno in calendario il 24 settembre. “Con grande rammarico – spiegano dall’Atletica Libertas Orvieto - abbiamo comunicato alla F
Agosto all’Albornoz. Eventi per tutti i gusti e rivivono i giardini 🗓 🗺

Agosto all’Albornoz. Eventi per tutti i gusti e rivivono i giardini 🗓 🗺

Cultura, Eventi, Musica, Top0
AGOSTO ALL’ALBORNOZ: Dal 10 al 19 agosto 2017 i Giardini della Fortezza Albornoz di Orvieto saranno la location di concerti, installazioni, dibattiti, laboratori, mostre, cinema all’aperto, dj-set • Tre le manifestazioni ludiche e culturali proposte: Atomic Garden, Indiani d’America, A Bouche Bèe festival sulla cultura Anni ’50  • Il progetto nasce dalla collaborazione tra associazioni del territorio e Amministrazione Comunale Da un obiettivo condiviso quale la ri-valorizzazione dei Giardini dell’antica Fortezza Albornoz, nasce AGOSTO ALL’ALBORNOZ, contenitore di appuntamenti che dal 10 al 19 agosto 2017 daranno vita a concerti, installazioni, approfondimenti culturali, laboratori, mostre d’arte ed esposizioni, cinema all’aperto, dj-set e stand gastronomici, rigorosamente ad ingresso
Gabriella Ravazzi, Spazio Musica, “siamo ad Orvieto da 23 anni ma è sempre più difficile, speriamo nelle promesse fatte”

Gabriella Ravazzi, Spazio Musica, “siamo ad Orvieto da 23 anni ma è sempre più difficile, speriamo nelle promesse fatte”

Cultura, Musica, Teatro Mancinelli, Top0
Da 23 anni nei mesi di luglio e agosto maestri di musica e cantanti lirici si trovano ad Orvieto per masterclass e corsi di perfezionamento.  Un’occasione per la città che si trova ad ospitare professionisti della musica d’opera e classica che soggiornano, studiano e presentano opere liriche e concerti.  Questo è quello che ha creato l’associazione Spazio Musica sotto al regia artistica di Gabriella Ravazzi, soprano leggero, cantante lirica conosciutissima in Italia e all’estero ma che ad Orvieto trova sempre maggiori difficoltà logistiche.  L’abbiamo incontrata durante le prove per l’opera Così fan Tutte e ci ha raccontato rose e spine della sua esperienza orvietana e i tanti aneddoti legati alla sua lunga carriera artistica di primo piano. Innanzitutto perché avete scelto Orvieto?
Pelliccia e Pedetti campioni europei di marcia

Pelliccia e Pedetti campioni europei di marcia

Atletica, Sport, Top0
Le medaglie al collo di Romolo Pelliccia e Valeria Pedetti ormai non si contano più. Classe 1936 lui, 1973 lei, i due orvietani “volanti”, podisti, marciatori, ormai non si sa più nemmeno come definirli, hanno vinto tutto quello che si poteva vincere in Italia e nel Mondo nelle rispettive categorie Master. L'ultimo successo per i due orvietani d'oro è arrivato dai Campionati Europei Master che fino a domenica 6 agosto si svolgeranno ad Aarhus, in Danimarca. Nella ventesima edizione della rassegna continentale “over 35” sono in gara più di 3800 partecipanti da 39 nazioni; l’Italia è ai nastri di partenza con una rappresentativa numerosa, che conta 219 iscritti e 550 atleti-gara. E Orvieto c'è. Entrambi vincitori nelle relative categorie, Pelliccia nella M80 e Pedetti nella W40, hanno portat
Laghetti di Ciconia. Ritrovato corpo di una ottantenne

Laghetti di Ciconia. Ritrovato corpo di una ottantenne

Cronaca, Top0
Il corpo senza vita di una donna di 80 anni, è' stato ritrovato nel pomeriggio di lunedì 31 luglio al Parco Urbano del Paglia. L'ottantenne è stata ritrovata nei laghetti della zona, dai carabinieri che accompagnati da un conoscente della famiglia stavano dando corso alle ricerche dell'anziana donna scattate in mattinata su segnalazione appunto della famiglia che non l'aveva vista rientrare dopo la consueta passeggiata. Non si conoscono al momento le modalità della morte della donna: un malore improvviso potrebbe averla fatta cadere in acqua ma non è esclusa l'ipotesi che sia stata proprio lei a gettarsi. Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Orvieto.  
Pronti a entrare nel team sanitario i “volontari certificati del diabete”

Pronti a entrare nel team sanitario i “volontari certificati del diabete”

Salute, Top0
Si è concluso lo scorso 25 luglio a Terni il corso di formazione di volontari certificati del diabete, il primo nel suo genere, volto a creare questa nuova figura di grande rilievo nel supporto del percorso sanitario dei malati.  Il diabete è una malattia cronica in crescita e causa di complicanze ad essa legate che comportano ospedalizzazioni con conseguenti costi economici e sociali. Il dottor Massimo Bracaccia, responsabile del servizio diabetologico della ASL2 ha spiegato, nel suo intervento che ormai il diabete è una malattia sociale e che nei prossimi anni se non s’interverrà in maniera puntuale si rischia una vera e propria epidemia.  Proprio i numeri fanno capire l’importanza della formazione di volontari qualificati e certificati, in un momento storico complesso caratterizz
Orvietana. Iniziata la preparazione, entusiasmo alle stelle, ma manca il campo. Al Muzi si giocherà a ottobre

Orvietana. Iniziata la preparazione, entusiasmo alle stelle, ma manca il campo. Al Muzi si giocherà a ottobre

Calcio, Focus2, Orvietana Calcio, Sport, Top0
“Siamo pronti, carichi, la parola d'ordine è entusiasmo, insomma ci siamo, prontissimi per questa nuova avventura”. Sono queste le parole con cui Matteo Porcari, direttore sportivo dell'Orvietana Calcio descrive l'inizio del periodo di preparazione in vista del prossimo debutto, o meglio ritorno, nel campionato umbro di Eccellenza. Ieri pomeriggio, sabato 29 luglio alle ore 16,  ha preso il via il  raduno della squadra al “Muzi” di Orvieto, dove a dare il via alle operazioni, oltre al presidente Roberto Biagioli e a Luciano Petrangeli, uno dei massimi dirigenti del club biancorosso, c'era il tifoso numero uno Don Luca Conticelli che ha benedetto tutto il gruppo. In programma i primi test fisici, una lunga chiacchierata e la consegna del materiale tecnico. Un inizio che vede la squadra d
Pedonalizzare Piazza del Popolo, il rischio vero è la desertificazione

Pedonalizzare Piazza del Popolo, il rischio vero è la desertificazione

Politica, Top0
Andare in consiglio comunale è sempre istruttivo e lo è ancora di più quando si vengono a sapere notizie che altrimenti sarebbero rimaste nascoste fino all’ultimo secondo.  Ad una precisa domanda della consigliera Roberta Tardani sulla reale situazione di piazza del Popolo dopo vari articoli di stampa, risponde il sindaco che non maschera un certo imbarazzo e prima rimanda la palla all’assessore Andrea Vincenti, competente per delega, nella seduta del 28 luglio assente, ma successivamente inizia a rispondere lasciando intendere che ormai il più è deciso.  Il processo di pedonalizzazione, forse in molti casi sarebbe meglio dire di desertificazione, sta andando avanti e lo stesso sindaco lo ha confermato ribadendo che è pronta la segnaletica per i cambiamenti epocali di Piazza del Popolo con
Popups Powered By : XYZScripts.com