Top0

Orvietana da urlo. Poker in casa del Petrignano

Orvietana da urlo. Poker in casa del Petrignano

Calcio, Orvietana Calcio, Sport, Top0
Petrignano - Orvietana 2-4 Meglio di così proprio non poteva andare. Tutto il tridente di attacco - Polidori, Saleppico e Mouaha - in goal, linea difensiva impeccabile, i giovani della cantera - subentrati nel secondo tempo - che danno freschezza alla manovra biancorossa, tutti e cinque i cambi a disposizione sfruttati - Carissimi per Polidori, Bonaccorsi per Cotigni, Perquoti per Mouaha, Ammendola per Nuccioni e Mancinelli per Locchi - gara dominata in lungo e in largo. E, tutto questo, in casa di una squadra che, alla vigilia, si assumeva fosse ben attrezzata e assolutamente intenzionata a guardare i propri competitors dalle zone alte della classifica. Il team di Fatone va in vantaggio dopo una manciata di minuti dal fischio d'inizio. Polidori ne fa uno dei suoi: tiro a incrocia
Tribunali soppressi: i Comuni italiani sede dei 31 tribunali chiusi pronti a ricorrere alla Commissione Europea dei Diritti dell’Uomo

Tribunali soppressi: i Comuni italiani sede dei 31 tribunali chiusi pronti a ricorrere alla Commissione Europea dei Diritti dell’Uomo

Attualità, Lavoro, Top0
Tribunali soppressi: i Comuni italiani sede dei 31 tribunali chiusi per effetto della riforma, pronti a ricorrere alla Commissione Europea dei Diritti dell’Uomo per ottenere il riconoscimento di una “giustizia di prossimità” Ieri, 7 settembre, presso le strutture del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma, si è tenuto un incontro operativo fra le amministrazioni dei Comuni, sede dei 31 tribunali che sono stati soppressi a seguito dell’entrata in vigore del D. Lgs. 55/2012. L’iniziativa è stata promossa dal Comune di Mistretta ed erano rappresentate circa venti amministrazioni interessate, con la presenza anche di esponenti delle avvocature locali; per Orvieto sono intervenuti quale delegato del Sindaco l’Avv. Cristina Croce, nonché gli avvocati Marcello Caprio e Alessandr
Replica dell’Assessore allo Sport sul significato del riconoscimento di “Orvieto Comune Europeo dello Sport”

Replica dell’Assessore allo Sport sul significato del riconoscimento di “Orvieto Comune Europeo dello Sport”

Politica, Top0
ORVIETO COMUNE EUROPEO DELLO SPORT:  a vincere è stata la città  • L’Assessore allo Sport, Cristina Croce risponde alle polemiche apparse sulla stampa La Vice Sindaco e Assessore alla Sport, Cristina Croce replica alle polemiche sugli effetti oggettivi per la città derivanti dal riconoscimento di Orvieto Comune Europeo dello Sport, apparse in questi giorni sulla stampa. “’La vostra Città è un vero esempio di sport per tutti, come strumento di salute, integrazione, educazione e rispetto’. Questa la motivazione con cui il Comune di Orvieto si è aggiudicato il prestigioso titolo da parte di ACES Europe” afferma. “Tale riconoscimento che, tra le altre cose, ha portato alto il nome di ORVIETO in Europa – prosegue - non è un premio dell’Assessore Croce né del Sindaco Germani - da c
Anno scolastico 2017/2018: dati popolazione scolastica. Il saluto dell’Amministrazione Comunale

Anno scolastico 2017/2018: dati popolazione scolastica. Il saluto dell’Amministrazione Comunale

Attualità, Scuola, Top0
Al via l’anno scolastico 2017/2018: i dati della popolazione scolastica e le novità  Il saluto dell’Amministrazione Comunale e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione e Servizi Scolastici, Cristina Croce agli studenti e agli operatori della Scuola per il nuovo anno Mercoledì 13 settembre si apre il nuovo anno scolastico 2017/2018. Alla data odierna il numero degli iscritti nelle sole scuole del Comune di Orvieto (i dati però sono ancora suscettibili di qualche variazione) è il seguente: • ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO-MONTECCHIO Scuole dell’Infanzia – 198 alunni Scuole Primarie - 385 alunni Scuola Secondaria di 1° Grado - 230 alunni • ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO-BASCHI Scuole dell’Infanzia – 215 alunni Scuole Primarie – 483 alunni Scuola Secondaria di 1° Grado – 341 alunni
Azienda USL Umbria2 presenta Piano di riordino Servizi Cardiovascolari dei Ospedali di riferimento fra cui Orvieto

Azienda USL Umbria2 presenta Piano di riordino Servizi Cardiovascolari dei Ospedali di riferimento fra cui Orvieto

Salute, Top0
Attivazione della sede di Cardiologia UTIC di Orvieto nell’ambito della rete cardiologica integrata ospedale/territorio  • Presentato a Terni il piano di riordino dei Servizi Cardiovascolari dell’azienda sanitaria Usl Umbria 2, l’adeguamento delle tecnologie e del personale per gli ospedali di riferimento    Nella sede dell’Azienda Usl Umbria 2 di Terni, il Direttore Generale Dr. Imolo Fiaschini e il Direttore Amministrativo Dr. Enrico Martelli hanno presentato questa mattina il piano di riordino dei servizi cardiovascolari dell’azienda sanitaria coordinato dalla Direzione Sanitaria diretta dal Dr. Pietro Manzi con il supporto delle Direzioni di Presidio e di Distretto nonché del DEA e delle strutture ospedaliere. Secondo quanto comunica la Usl Umbria2 in una nota ufficiale, i
Appello alla città da parte del PCI: “tutti assieme manifestiamo davanti all’Ospedale”

Appello alla città da parte del PCI: “tutti assieme manifestiamo davanti all’Ospedale”

Politica, Salute, Top0
Appello alla città di Ciro Zeno PCI "Sono anni che denunciamo lo stato di insufficienza della sanità Orvietana, e sono anni che segnaliamo situazioni di criticità che ai noi non hanno mai avuto riscontri risolutivi. Ora basta. Gli orvietani hanno la stessa dignità di altre realtà umbre. Non si può più tollerare che Orvieto nella lista delle assegnazioni delle risorse economiche della regione a sostegno della nostra sanità ci rilega sempre all'ultimo posto. Reparti sofferenti, liste d'attesa interminabili, servizi soppressi o ridotti ai minimi termini. È giunta l'ora di dire basta. Sabato 9 settembre alle ore 10.00 tutti assieme nel piazzale antistante l'ospedale manifesteremo per difendere la nostra sanità, la nostra salute e il futuro dei nostri figli. Siamo sicuri che la coscenza degl
Carabinieri. Fermati al casello di Orvieto due corrieri con 4 kg. di hashish

Carabinieri. Fermati al casello di Orvieto due corrieri con 4 kg. di hashish

Cronaca, Top0
Bloccare i rifornimenti è uno degli obbiettivi primari della lotta al consumo e spaccio di stupefacenti che il Comando Provinciale di Terni attua impiegando congiuntamente i militari dei vari reparti del territorio in servizi coordinati come quello svolto la notte scorsa ad Orvieto che ha portato all’arresto di due corrieri di hashish. L’attività di controllo messa in campo ieri lungo le principali vie di accesso alla città di Orvieto, fra cui il casello dell’autostrada, ha permesso ai Carabinieri di prendere nella rete e fare scattare le manette ad una coppia di corrieri che voleva rifornire il mercato locale delle spaccio delle cd “droghe leggere”. Il dispositivo, composto sia da equipaggi in divisa che in borghese, ha infatti notato che una macchina di grossa cilindrata, che ha raggi
Vaccini, Barberini: “le USL umbre hanno completato invio alle famiglie dei certificati di adempienza vaccinale”

Vaccini, Barberini: “le USL umbre hanno completato invio alle famiglie dei certificati di adempienza vaccinale”

Attualità, Politica, Salute, Scuola, Top0
“Le Usl dell’Umbria hanno completato l’invio, a casa delle famiglie con figli da 0 a 6 anni, dei certificati di ‘adempienza vaccinale’, necessari entro il 10 settembre per l’ammissione agli asili nido e alle scuole dell’infanzia”: lo rende noto l’assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, a margine di un incontro, stamani in Regione, con i responsabili dei Distretti sanitari e dei Centri salute dell’Umbria per fare il punto della situazione, alla luce delle nuove disposizioni normative sui vaccini. “In pochi giorni – spiega Barberini – sono state spedite quasi 40mila lettere e i servizi sono già al lavoro per l’invio a casa, entro la scadenza del 31 ottobre, della documentazione di regolarità vaccinale anche per i bambini e ragazzi fra 6 e 16 an
Osservatorio permanente sull’Imposta di Soggiorno: insediato il Tavolo Tecnico

Osservatorio permanente sull’Imposta di Soggiorno: insediato il Tavolo Tecnico

Attualità, Commercio, Economia, Top0, Turismo
Imposta di Soggiorno: insediato il Tavolo Tecnico dell’Osservatorio permanente • Nella prima riunione approfondite le norme nazionali e regionali con particolare attenzione al fenomeno del “sommerso” • L’Amministrazione  Comunale  ricorda ai proprietari di alloggi l’obbligo, per legge, di comunicare al S.U.A.P.E. del Comune le abitazioni destinate alla “locazione breve” ad uso turistico ed il periodo durante il quale intendono locarle Si è riunito ieri, 4 settembre, presso la sede comunale l’Osservatorio permanente sull’Imposta di Soggiorno istituito dal Comune di Orvieto nell’ambito del Regolamento attuativo di questa imposta, a cui hanno partecipato, oltre agli Assessori Andrea Vincenti (Turismo) e Massimo Gnagnarini (Bilancio e Tributi) e agli Uffici comunali al Turismo, Tr
Popups Powered By : XYZScripts.com