Sport Istituzioni

Provincia, Consiglio approva ricognizione impianti sportivi dei comuni

Provincia, Consiglio approva ricognizione impianti sportivi dei comuni

Attualità, Città, Focus2, Sport, Sport Istituzioni
Prevede la riognizione di tutti gli impianti sportivi del territorio provinciale presenti nei comuni lo schema di convenzione, gratuita, predisposto dalla Provincia di Terni e votato ieri dal Consiglio di Palazzo Bazzani. Il progetto punta a mettere in rete le strutture pubbliche e quelle private ad uso pubblico sistematizzandole nel sito internet della Provincia tramite un elenco consultabile da associazioni e privati cittadini che vogliano praticare attività sportive. L’elenco stesso conterrà la classificazione degli impianti per tipologia e caratteristiche, il comune dove si trovano ed i contatti utili per utilizzarli. Fra i principali obiettivi anche quello di fare il punto della situazione dell’esistente e progettare, insieme ai Comuni e agli enti di promozione sportiva, nuove stru
Manto erboso dello Stadio. Dopo la semina i lavori procedono nel rispetto delle ulteriori fasi 

Manto erboso dello Stadio. Dopo la semina i lavori procedono nel rispetto delle ulteriori fasi 

Attualità, Focus2, Sport, Sport Istituzioni
Ultimata allo Stadio Comunale “L. Muzi” la trasemina del manto erboso e avviate le verifiche sull’attecchimento del seme per le operazioni successive Allo Stadio Comunale “Luigi Muzi” è stata completata la prima fase dei lavori al manto erboso che, a seguito delle verifiche tecniche già svolte dagli uffici comunali, sono stati effettuati in maniera corretta; funziona inoltre regolarmente l’impianto di irrigazione opportunamente controllato.  Lo riferisce l’Assessore allo Sport, Cristina Croce che spiega: “nello specifico è stato effettuato un intervento di trasemina del manto erboso al fine di arricchire il miscuglio presente (fatto in gran parte di Gramigna, specie erbacea macroterma la cui porzione epigea si secca d’inverno a causa del freddo e conferisce al campo un colore
Sulle maglie delle squadre di calcio dilettanti arriva la numerazione da 1 a 99

Sulle maglie delle squadre di calcio dilettanti arriva la numerazione da 1 a 99

Sport Istituzioni
Anche il calcio dilettanti si adegua ai tempi. E lo fa "liberando" la numerazione delle maglie degli undici calciatori che scendono in campo il sabato e la domenica. La novità è stata deliberata dal Consilio Federale di lunedì 26 giugno scorso che, tra le altre cose, ha approvato la richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di deroga all'articolo 72 (quello che prevedeva la numerazione). Così, dalla nuova stagione, potremo vedere squadre dilettanti scendere in campo con numeri di maglia non progressivi (si può scegliere da 1 a 99), che però non potranno essere personalizzate, ovvero non possono avere il nome sulla schiena. In base a questa innovazione per i Dilettanti, è probabile che a breve anche il Settore Giovanile e Scolastico faccia ricorso alla stessa deroga per consentire anche all