Sport

Rivoluzione McLaren, via Boullier. A Andrea Stella le operazioni in pista

Rivoluzione McLaren, via Boullier. A Andrea Stella le operazioni in pista

Sport, TopNews
Il team principal Brown ha annunciato una nuova struttura di comando del team di Woking, in grave crisi di prestazioni. Via il francese, Gil de Ferran diventa direttore sportivo. L’ex ingegnere Ferrari diventa direttore delle prestazioni Terremoto in casa McLaren. Il team di Woking ha comunicato oggi una profonda ristrutturazione che parte dalle dimissioni di Eric Boullier, che occupava il ruolo di direttore sportivo. Contemporaneamente Simon Roberts diventa coordinatore di produzione, ingegneria e logistica. Mentre Andrea Stella, che ha seguito Fernando Alonso dalla Ferrari, è il nuovo responsabile delle prestazioni e delle operazioni in pista. Il ruolo di direttore sportivo viene invece occupato da Gil de Ferran. Come ha spiegato il Ceo Zak Brown, il cambio era necessario: “Le prestazion
Per l’Azzurra altra nazionale in arrivo: Chiara Cantone

Per l’Azzurra altra nazionale in arrivo: Chiara Cantone

Sport
Non si fermano gli arrivi importanti in casa Cestistica Azzurra Orvieto ed è ancora una giocatrice che nelle ultime stagioni ha vestito la maglia azzurra. Dal Baskettiamo Vittuone arriva Chiara Cantone. Play-guardia di 170 cm, all’occorenza può giocare anche da numero 3, con grandissime caratteristiche di tiro da 3 punti. Ma non solo tiro da fuori, ma anche penetrazione ed ancor di più palleggio arresto e tiro. Ed in più grande agonismo in difesa. Per lei prima esperienza lontano da casa, ma ad Orvieto arriverà molto motivata. “Continua la composizione della squadra – ci dice Francesco Dragonetto – ed ancora una giocatrice che arriva ad Orvieto con grande motivazione. La ricerca di giocatrici con voglia ed anche che affrontano nuove esperienze da una parte è una scommessa, ma allo stesso
Azzurra Ceprini Orvieto. Firma la guardia Flavia De Cassan

Azzurra Ceprini Orvieto. Firma la guardia Flavia De Cassan

Sport
Flavia De Cassan, guardia classe 1998 di 176 cm, è una nuova giocatrice della Azzurra Ceprini Costruzione Orvieto. Cresciuta nel vivaio della Stella Azzurra Roma, lo scorso anno ha fatto parte del roster della Dike Napoli in serie A1. Giocatrice di interesse nazionale lo scorso anno ha partecipato con la nazionale italiana di coach Giovanni Lucchesi al mondiale under 19 e quest’anno ha fatto parte della selezione under 20 di coach Sandro Orlando. Flavia nella scorsa stagione ha vissuto una esperienza importante a Napoli con coach Nino Molino ed è cresciuta giocando al fianco di giocatrici di caratura notevole, ma per la prossima stagione ha deciso di mettere le sue capacità tecniche e fisiche al servizio della Azzurra Orvieto. Buonissima tecnica e giocatrice con doti fisiche importanti sa
La Zambelli Orvieto fortifica il posto-quattro con Silvia Bussoli

La Zambelli Orvieto fortifica il posto-quattro con Silvia Bussoli

Sport
Le temperature elevate non fermano le operazioni della Zambelli Orvieto che procede a testa bassa nell’allestimento dell’organico da presentare al prossimo campionato di serie A2 femminile. Si cercano i profili ideali da inserire nel roster delle tigri gialloverdi, lo staff dirigenziale insieme a quello tecnico sta esaminando le varie opportunità disponibili per capire quali siano gli elementi che fanno al proprio caso. Con l’inizio del mese di luglio si concretizza un altro colpo di mercato, si tratta della sesta novità nel collettivo rupestre, ottava pedina dello scacchiere chiamato a tenere alti i propri colori nella seconda categoria nazionale. Ad indossare la maglia orvietana sarà la schiacciatrice Silvia Bussoli che mostra subito di avere le idee chiare: «Già dalle prime telefonate i
Emilia Yancheva è il nuovo pivot della Azzurra Orvieto

Emilia Yancheva è il nuovo pivot della Azzurra Orvieto

Sport
Dopo la presentazione delle atlete al neo coach Francesco Dragonetto, la dirigenza della Azzurra Orvieto ha iniziato insieme a lui a disegnare la squadra che nel prossimo campionato di serie A2 di basket femminile terrà ancora alto il di Orvieto. Il primo ingaggio che il general manager Paolo Egidi ha ufficializzato in questo senso è quello di Emilia Yancheva pivot bulgara di Sofia, classe 1989, 193cm. Yancheva sarà dunque la straniera della Ceprini Costruzioni Azzurra Orvieto; la scorsa stagione ha militato nella massima serie bulgara nella formazione dello Slavia Sofia giocando 30.5 di media a partita con 8.7 di punti. Lunga, molto dinamica, Yancheva sa giocare vicino canestro e sa attaccare anche da lontano mettendo palla a terra. Per lei una carriera di grande esperienza: ex maglia Lev
Dida e Idromela e il centrocampo dell’Orvietano è fatto. A fine Luglio si comincia

Dida e Idromela e il centrocampo dell’Orvietano è fatto. A fine Luglio si comincia

Focus1, Sport
Un Giugno caldissimo, sotto tutti i punti di vista, si è chiuso anche per l’Orvietana Calcio e con lui forse il mercato estivo che a firma Matteo Porcari, direttore sportivo, e Riccardo Zampagna, neo allenatore, ha ridisegnato quasi completamente la prima squadra. Dopo gli ufficializzati arrivi in difesa di Gianfilippo Pulci e Marco Annibaldi, in attacco di Valerio Liurni e Claudio Missaglia, e con loro del secondo portiere Giacomo Massetti, e con le importantissime conferme di Sganappa, Gulino, Frellicca, Bernardini, Cotigni e Polidori, al club biancorosso mancava di chiudere il cantiere in mediana. Il cartello con su scritto “completo” lo ha messo in questi giorni il direttore Porcari annunciando gli ingaggi di due centrocampisti esperti che, almeno sulla carta, rendono la mediana bianco
Cds Assoluti, 4° posto per la Libertas Atletica Orvieto, posto che vale la finale Bronzo 2019

Cds Assoluti, 4° posto per la Libertas Atletica Orvieto, posto che vale la finale Bronzo 2019

Sport
Ha il colore del Bronzo il quarto posto ottenuto dall’Atletica Libertas Orvieto alle finali interregionali del Campionato di società che si sono disputate a Tivoli. Bronzo come la finale nazionale che con questo piazzamento si sono già guadagnati per il prossimo anno gli atleti gialloblù. La Libertas ha messo insieme 130 punti in 16 specialità finendo dietro al Cus Genova (151), Atletica Acquaviva di Bari (151) e l’Atletica Gran Sasso Teramo (142.5). Le vittorie sono arrivate da Eugenio Ceban nel salto con l’asta (4,90), ormai una garanzia, che poi si piazzato quarto nel salto in alto (1,93), e da Daniel Ngeno che ha corso i 5000 metri in 14.53. Secondo posto per Alessio Dolciami nel lancio del disco con 46.98 metri, terzo gradino del podio per Christopher Gandola nel salto in lu
Trippetti del TC.Open vince il “Tennis Europe” under 16 di Crema

Trippetti del TC.Open vince il “Tennis Europe” under 16 di Crema

Sport
L’Umbria alla conquista del Tennis Europe di Crema. A trionfare infatti, in una tra le più importanti competizioni internazionali giovanili, è stato lo spoletino Saverio Trippetti giovane tennista del vivaio del TC Open Orvieto, che si allena al TC 2 Valli. Entrato nel main draw con una wild card ottenuta grazie alle ottime prestazioni al torneo Avvenire di Milano, Saverio ha sconfitto tre delle prime quattro teste di serie. Ultimo il milanese Giulio Perego, numero 4 del tabellone, che ha raggiunto la finale senza perdere nemmeno un set. Trippetti ha gestito bene le fasi cruciali del match rimanendo sempre avanti nel punteggio ed ha chiuso per 6-3 6-4, meritandosi gli applausi del pubblico. Ora per la giovane promessa umbra l’ appuntamento è per il 1º luglio con la finalissima per accedere
Allievi Campitello nella storia. E’ finale scudetto!

Allievi Campitello nella storia. E’ finale scudetto!

Sport
Gli Allievi della Polisportiva Campitello (Terni) stanno scrivendo la storia. Dopo aver vinto il campionato regionale A1 ed aver avuto accesso alle Final Six nazionali, i ragazzi di Alessandro Cavalli, vecchia conoscenza orvietana, sono la prima squadra umbra che disputerà la finale nazionale scudetto, in programma per mercoledì 27 giugno a Misano Adriatico, che li vedrà contrapposti al Giorgione di Castelfranco Veneto. Dopo aver vinto per 3-0 a Forlì contro la Mariano Keller, si sono giocati oggi pomeriggio a Ravenna, con due risultati utili su tre, l’accesso diretto alla finale con la Caronnese. In svantaggio durante il primo tempo, è Matteo Vinci ad acciuffare il pareggio all’inizio della ripresa. E, dopo sette interminabili minuti di recupero, il triplice fischio lascia spazio all’espl
Popups Powered By : XYZScripts.com