Politica

Sacripanti, appello ai cittadini: “tenente bene a mente”

Sacripanti, appello ai cittadini: “tenente bene a mente”

Focus2, Politica
Appello alla Cittadinanza Carissimi concittadine/i, quando tra una annetto gli esponenti locali del Pd e soci busseranno alle porte delle vostre case per convincervi di quanto sia importante che Orvieto venga rappresentata da un Sindaco politicamente contiguo con chi ci governa in Regione, “perché a noe ce stanno a sentì, mica come co Concina che non se lo filava nessuno, poi mo’ vedrae le sòrde co le aree interne…” , bene, proprio in quel momento tenente bene a mente quanti mesi dovete aspettare per un esame urgente in ospedale, ricordatevi di quando volevano farci diventare la pattumiera più grande dell’Umbria, ripensate alla mai realizzata Casa della salute, non scordate il totale disinteresse dimostrato dai vertici regionali riguardo ai disservizi del trasporto ferroviario. L’ul
Olimpieri: “Il degrado non si sconfigge imbrattando muri pubblici”

Olimpieri: “Il degrado non si sconfigge imbrattando muri pubblici”

Focus2, Politica
di Stefano Olimpieri (Capo Gruppo IDENTITA’ e TERRITORIO) Lo scorso anno i graffiti lungo i muri di contenimento delle strade di Corbara, di Osarella e del parcheggione ad Orvieto Scalo, per poi proseguire imbrattando parte rilevante delle mura della casetta all’interno dei Giardini Comunali di Piazza Cahen e le pareti della scalata di accesso alla passeggiata intorno alla rupe, ingresso da piazza Marconi; quest’anno, prima un pilone della direttissima ed in queste ore le pareti delle scale interne che collegano i piani del parcheggio di Via Roma con l’uscita esterna verso Corso Cavour. Fatti che avvengono con l’avallo del Sindaco e della Giunta e che legittimano - come avevamo già denunciato lo scorso anno - un’anarchia totale ed una impunità senza precedenti. Ormai in città regna sovr
Stadio “Luigi Muzi”: nuova precisazione dell’Assessore allo Sport

Stadio “Luigi Muzi”: nuova precisazione dell’Assessore allo Sport

Attualità, Politica, Top0
“Stadio Luigi Muzi”: Precisazioni dell’Assessore Croce in merito alla replica dell’Associazione “Libertas Orvieto”  In merito alla odierna replica dell’Associazione “Libertas Orvieto” a proposito dello Stadio Comunale “Luigi Muzi”, la Vice Sindaco e Assessore allo Sport, Cristina Croce puntualizza quanto segue: “Si ribadisce che la semina del campo erboso dello stadio ‘Luigi Muzi’ non è potuta avvenire nel mese di maggio per la concomitanza degli eventi già indicati nella precedente nota. Il campus estivo dell’Arsenal Calcio era, infatti, programmato con inizio dal 25 giugno fino al 9 luglio, vi era pertanto tutto il tempo necessario per la buona riuscita della riqualificazione del manto erboso (1 maggio / metà giugno).                    In merito alla vicenda si ricorda che
L’assessore Gnagnarini e le “fake news”

L’assessore Gnagnarini e le “fake news”

Focus1, Politica
105,8 gradi fahrenheit a Orvieto fanno esplodere le fake news con le quali vorrebbero bombardare l'amministrazione comunale. Ma andiamo con ordine: 1 ) Giornali che titolano " Marcia indietro " della Giunta sul nuovo affidamento del Teatro Mancinelli e sulle altre gare pubbliche indette per l' affidamento di altri servizi. "Vittoria anche se parziale", urlano quelli di USB  e il consigliere Sacripanti. Urlano solo una pacchianata mistificatoria visto che si tratta, in verita', di provvedimenti di semplice proroga delle proroghe tecniche gia' concesse e dovute in attesa della conclusione delle gare e dei nuovi aggiudicatari e cio' al solo scopo di garantire la continuita' dei servizi. Ci mancherebbe altro. Nessuna concessione dunque a chi per meri calcoli politici vorrebbe fare macelleria
Pedonalizzare Piazza del Popolo, il rischio vero è la desertificazione

Pedonalizzare Piazza del Popolo, il rischio vero è la desertificazione

Politica, Top0
Andare in consiglio comunale è sempre istruttivo e lo è ancora di più quando si vengono a sapere notizie che altrimenti sarebbero rimaste nascoste fino all’ultimo secondo.  Ad una precisa domanda della consigliera Roberta Tardani sulla reale situazione di piazza del Popolo dopo vari articoli di stampa, risponde il sindaco che non maschera un certo imbarazzo e prima rimanda la palla all’assessore Andrea Vincenti, competente per delega, nella seduta del 28 luglio assente, ma successivamente inizia a rispondere lasciando intendere che ormai il più è deciso.  Il processo di pedonalizzazione, forse in molti casi sarebbe meglio dire di desertificazione, sta andando avanti e lo stesso sindaco lo ha confermato ribadendo che è pronta la segnaletica per i cambiamenti epocali di Piazza del Popolo con
TeMa e Associazione Casasole, convenzioni prorogate fino a maggio 2018 in attesa dei bandi

TeMa e Associazione Casasole, convenzioni prorogate fino a maggio 2018 in attesa dei bandi

Cultura, Politica, Teatro Mancinelli, Top0
Oggi, 28 luglio, è giorno di consiglio e le novità sono iniziate immediatamente con l’unica comunicazione del sindaco Giuseppe Germani riguardanti l’associazione TeMa e la Scuola di Musica.  Per ambedue le associazioni sono state prorogate le convenzioni in essere fino al prossimo maggio 2018, o meglio per la TeMa fino al 30 maggio mentre per la Scuola di Musica fino alla chiusura dell’anno scolastico.  Il tutto per consentire alla Centrale Unica di Committenza di esaminare i due bandi che il Comune ha sempre intenzione di esperire e, probabilmente, anche per attendere la risposta al quesito che nei prossimi giorni dovrebbe essere inviato ad Anac.  In conferenza dei capigruppo, infatti, nel mese di giugno, il sindaco si era impegnato a presentare un quesito relativamente alla possi
L’Opposizione: “Sulle politiche del turismo un fallimento conclamato ed incontestabile”

L’Opposizione: “Sulle politiche del turismo un fallimento conclamato ed incontestabile”

Politica, Top0
di IDENTITA’ e TERRITORIO – FORZA ITALIA – GRUPPO MISTO "Qualche giorno fa avevamo denunciato un calo netto di arrivi di bus turistici pari al 20%, con una conseguente diminuzione di presenze turistiche calcolabile intorno alle 50.000 unità. Dati oggettivi che nessuno può smentire e che smascherano il fallimento delle politiche nel campo del turismo messe in atto in questi anni dalla Giunta Germani. Oggi rileviamo che i dati ufficiali prodotti dal Comune di Orvieto, inseriti nella delibera di assestamento di bilancio, non solo confermano questa tendenza negativa, ma fanno emergere altri elementi allarmanti su comparti collegati direttamente al turismo, tali da disegnare un quadro ancora più buio e preoccupante. Pertanto emerge come il rapporto tra il 2016 ed il 2017 sia fortemente in ne
Massimo Gnagnarini, "ci sono piccoli scostamenti nella correzione di bilancio".  Sorprese da multe, parcheggi e IMU

Massimo Gnagnarini, "ci sono piccoli scostamenti nella correzione di bilancio". Sorprese da multe, parcheggi e IMU

Focus1, Politica, Top0
L'assessore al bilancio Massimo Gnagnarini ha voluto spiegare e commentare personalmente i dati salienti della correzione del bilancio 2017 che porterà in discussione per l'approvazione in consiglio comunale il 28 luglio in una seduta che si prevede piuttosto lunga. La “semestrale” all’attenzione del consiglio comunale di venerdì 28 luglio prevede una correzione dei conti del bilancio 2017 per un valore complessivo di 300.000 euro. In sintesi abbiamo così corretto le previsioni per il 2017: minor entrata specifica di 100.000 euro, -25%  di scostamento dalla previsione iniziale,  per l' aggio ambientale; minor entrata complessiva  di 50.000 euro, - 3% di s. dalla p.i.,  per i parcheggi; minor entrata complessiva di 150.000 euro,- 3% di s. dalla p.i, per tosap, imposta di soggio
Pronta la variante al PRG con la riqualificaizone a La Svolta. Non è che farà rima con cemento?

Pronta la variante al PRG con la riqualificaizone a La Svolta. Non è che farà rima con cemento?

Attualità, Opinioni, Politica, Top0
Il 25 luglio alle 15 si riunisce la II commissione consiliare permanente con all’ordine del giorno vari argomenti interessanti, ma il primo punto è sicuramente il più importante: variante al PRG e “valorizzazione e riqualificazione dell’abitato de La Svolta”.  Ottimo, ad una prima lettura.  Rimane il timore , con il tam tam delle voci di corridoi, che riqualificazione e valorizzazione facciano rima forzata con cemento, molto cemento.  Staremo a vedere!  Di certo dobbiamo ricordare che sia l’allora candidato alle primarie Giuseppe Germani che l’altro, Andrea Taddei, dissero in vari interviste ed incontri pubblici “cemento zero”, proprio perché il timore di molti già allora era una nuova cementificazione intorno a La Svolta.   ______________________________________________________________
I capigruppo in Fondazione per ascoltare vertici e rappresentante del Comune, ma le sedute non sono pubbliche?

I capigruppo in Fondazione per ascoltare vertici e rappresentante del Comune, ma le sedute non sono pubbliche?

Blog, Politica
Il giorno 14 giugno nel pomeriggio si è tenuta la conferenza dei capigruppo con l'audizione del rappresentante del Comune in Fondazione CRO, Giampiero Rosati.  Più che un'audizione diciamo che i capigruppo si sono recati in "visita" alla Fondazione. C'è qualcosa che non funzione.  Sul sito istituzionale del Comune di Orvieto non vi è traccia di convocazione dei capigruppo anche se le riunioni sono pubbliche salvo diversa indicazione che comunque deve essere pubblicata.  Vogliamo pensare ad una dimenticanza, non di poco conto, dell'ufficio di presidenza del consiglio comunale, altrimenti potrebbe anche apparire che ci sia stata la chiara volontà di mantenere tutto nel chiuso delle segrete stanze.  Invece per l'intera vicenda che ruota intorno alle quote di CRO detenute dalla Fondazio
Popups Powered By : XYZScripts.com