Focus2

Iniziativa CGIL sul lavoro, Camusso: “Donne, nella crisi sono le più colpite”

Iniziativa CGIL sul lavoro, Camusso: “Donne, nella crisi sono le più colpite”

Attualità, Città, Focus2, Lavoro
Donne, nella crisi sono le più colpite Ad Orvieto iniziativa della Cgil di Terni con Susanna Camusso: “La mancanza di lavoro riduce autonomia e indipendenza, va restituita la possibilità di determinare il proprio futuro" La crisi ha colpito duramente il territorio della provincia di Terni e in maniera particolarmente acuta l’Orvietano, ma non tutte le persone l’hanno subita allo stesso modo. Le donne sono state senza dubbio le più penalizzate, come si evince chiaramente dai dati sulle forze lavoro nella provincia di Terni che dimostrano in maniera inequivocabile l’enorme penalizzazione che le donne subiscono sul lavoro, sia in termini di occupazione che di retribuzioni. Questo è stato il tema al centro dell’iniziativa organizzata oggi ad Orvieto dalla Cgil di Terni, dal titolo “Ripa
Il senatore Luca Briziarelli, ” nel carcere di Orvieto la situazione è critica”, interrogazione in Parlamento

Il senatore Luca Briziarelli, ” nel carcere di Orvieto la situazione è critica”, interrogazione in Parlamento

Attualità, Città, Focus2
La difficile situazione del carcere di Orvieto arriva in Parlamento grazie a un’interrogazione del senatore umbro, Luca Briziarelli. Il documento è diretto al ministro della Giustizia e fa riferimento alla situazione di difficoltà espressa anche da parte del Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria “nella Casa di Reclusione di Orvieto sussiste, ormai da mesi, una situazione estremamente critica, più volte segnalata dalle organizzazioni sindacali che hanno stigmatizzato le decisioni della direzione – dice il senatore del Carroccio - che non tenendo conto degli accordi e delle relazioni sindacali, hanno tra l'altro determinato la richiesta (ancora inevasa da parte del provveditore regionale) dell'attivazione della commissione arbitrale e la valutazione del ricorso alla magistratura del la
CSCO e Cersag, formazione con la Health Literacy, la cultura come ben-essere

CSCO e Cersag, formazione con la Health Literacy, la cultura come ben-essere

Attualità, Centro Studi Città di Orvieto, Città, Focus2, Persone
Proseguono in Umbria le attività scientifiche e formative del Centro Regionale per la Salute Globale (CERSAG), polo di eccellenza per la ricerca e la formazione nella sorveglianza epidemiologica, nella sicurezza alimentare, nella promozione di una sana alimentazione e, più in generale, di sani stili di vita della popolazione, recentemente istituito in seno all’Azienda USL Umbria 2. In virtù della convenzione sottoscritta nello scorso mese di settembre, alle attività del CERSAG concorrono la Regione Umbria, l’Università degli Studi di Perugia, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche, l’Azienda USL Umbria 2, il Comune di Orvieto e la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”. Dopo il primo incontro seminariale tenutosi a dicembre, l’Aula Magna della Fon
Cantiere Orvieto ospita Luca Ricolfi per presentare il suo libro “la società signorile di massa” sabato 18 alle 17,30 al Palazzo dei Sette

Cantiere Orvieto ospita Luca Ricolfi per presentare il suo libro “la società signorile di massa” sabato 18 alle 17,30 al Palazzo dei Sette

Associazionismo, Focus2, Libri
Per iniziativa dell’Associazione “Cantiere Orvieto” e con il patrocinio del Comune, sabato 18 gennaio alle ore 17.30 presso la Sala del Governatore del Palazzo dei Sette, verrà presentato il libro La società signorile di massa di Luca Ricolfi (Ed. La Nave di Teseo, 2019), che sarà intervistato dal giornalista Claudio Lattanzi. Come può una società signorile essere anche di massa? Con questa paradossale definizione, l’autore Luca Ricolfi introduce una nuova, forse definitiva, categoria interpretativa, che scardina le idee correnti sulla società in cui viviamo. Oggi, per la prima volta nella storia d’Italia, ricorrono insieme tre condizioni: il numero di cittadini che non lavorano ha superato ampiamente il numero di cittadini che lavorano; l’accesso ai consumi opulenti ha raggiunto una la
I gruppi di minoranza PD, SO, CeR alla maggioranza, “discarica Le Crete: ambientalisti a corrente alternata”

I gruppi di minoranza PD, SO, CeR alla maggioranza, “discarica Le Crete: ambientalisti a corrente alternata”

Ambiente, Città, Focus2, Politica
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dei gruppi di minoranza che erano in coalizione in appoggio alla candidatura di Giuseppe Germani relativo alla discarica e all'annuncio che per i 2020 arriveranno a Orvieto circa 7 mila tonnellate in più di rifiuti dall'Umbria.   Sorprendono le ultime dichiarazioni del Sindaco Tardani in materia di rifiuti, soprattutto quelle relative  alla delibera AURI n. 60 del 17-12-2019 con la quale si è proceduto alla programmazione dei flussi di rifiuti urbani per l’anno 2020. La notizia è ormai circolata e nota a tutti: arriveranno nella discarica “Le Crete” 7.000 t di rifiuti in più rispetto agli altri anni e non per un aumento del fabbisogno del sub ambito 4 (Ternano) ma per una richiesta di  “soccorso impiantistico” dovuto al fermo impianto
Giornalisti umbri, il messaggio di fine anno del presidente Roberto Conticelli

Giornalisti umbri, il messaggio di fine anno del presidente Roberto Conticelli

Attualità, Focus2, Lavoro
Un anno di crisi, di resilienza e di rilancio. Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria ha affrontato il 2019 con la consapevolezza di dover gestire un’ardua fase di recessione complessiva del mondo dell’informazione nazionale e locale e ha scelto di farlo a viso aperto con una serie di iniziative in grado di monitorare il nuovo, problematico rapporto esistente tra chi fa informazione e chi fruisce del lavoro degli operatori della comunicazione. Ne è scaturito un format, , che ha condotto e conduce i consiglieri in tutte le maggiori località della regione per una serie di confronti diretti, senza infingimenti nè tatticismi, tra i giornalisti e la gente comune. In attesa di un Libro Bianco che raccolga i dati di questa innovativa esperienza presa ad esempio perfino dagli organis
L’associazione Praesidium risponde a Barbabella su CRO e rilancia il dibattito

L’associazione Praesidium risponde a Barbabella su CRO e rilancia il dibattito

Attualità, Città, Economia, Focus2, Opinioni, Politica
Abbiamo letto con attenzione la riflessione pubblicata dal professor Barbabella avente per oggetto la situazione del principale istituto di credito della nostra Città. Gli diamo volentieri atto che in passato, in momenti particolarmente complessi, ha aiutato la nostra associazione.  Riteniamo utile chiarire alcuni aspetti a nostro avviso rilevanti.   Per alcuni versi, ci sorprende tutto il clamore che in questi giorni è intorno alle vicissitudini della Banca Popolare di Bari. Come dimostrano i numerosi articoli da noi pubblicati a partire dal giugno 2016, era già tutto chiaro sin da allora e, se si fosse intervenuti per tempo, i costi che la collettività deve oggi sopportare sarebbero stati di gran lunga inferiori. Professore, come a Lei ben noto, abbiamo a più riprese tentato di coinvo
I sindacati chiedono l’istituzione di una tavolo per seguire il percorso di CariOrvieto

I sindacati chiedono l’istituzione di una tavolo per seguire il percorso di CariOrvieto

Città, Economia, Focus2, Lavoro
Riceviamo e pubblichiamo una nota congiunta delle organizzazioni sindacali regionali e delle rappresentanze aziendali sulla situazione di Cassa di Risparmio di Orvieto dopo il commissariamento della capogruppo Banca Popolare di Bari.   Le segreterie regionali dei sindacati bancari della Regione Umbria e le RRSSAA della CRO vigilano con attenzione l'evolversi della  situazione determinatasi in Cassa di Risparmio di Orvieto S.p.A. in seguito al commissariamento della Banca Popolare di Bari. Ritengono necessaria ed urgente la creazione di un tavolo congiunto tra  i vari attori istituzionali operanti sul Territorio, ed a tal fine hanno invitato i seguenti soggetti: presidente della Regione Umbria, sindaco di Orvieto, presidente della Cassa di Risparmio di Orvieto S.p.A, direttore g
Roberta Tardani, “seguo con grande attenzione l’evolversi della situazione CRO”

Roberta Tardani, “seguo con grande attenzione l’evolversi della situazione CRO”

Economia, Focus2, Varie
L’amministrazione comunale sta seguendo con grande attenzione l’evolversi della vicenda relativa alla Banca Popolare di Bari, gruppo di cui fa parte anche la Cassa di Risparmio di Orvieto, e gli sviluppi della procedura di vendita della partecipazione dell’Istituto pugliese. In questa fase è particolarmente importante il ruolo di vigilanza e garanzia della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, socio di minoranza della CRO, per gli effetti che tali operazioni potrebbero comportante sulla Città, sui risparmiatori e sui livelli occupazionali. Per questo il sindaco, Roberta Tardani è in stretto contatto con i vertici della Fondazione CRO, con il presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei e con i Parlamentari umbri affinché rappresentino in tutte le sedi istituzionali le istanze del
Ospedale. Auguri natalizi e doni dalla Fondazione Cassa di Risparmio

Ospedale. Auguri natalizi e doni dalla Fondazione Cassa di Risparmio

Attualità, Città, Focus2
Iniziativa natalizia promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto a favore dei pazienti ricoverati presso i reparti di Medicina Generale e il reparto di Pediatria dell’Ospedale "Santa Maria della Stella" di Orvieto. Nella giornata odierna, 18 dicembre 2019, tra le ore 14 e le ore 17,30, due operatori della Uisp di Orvieto, incaricati dalla Fondazione, faranno visita ai bambini e agli adulti ricoverati nella struttura ospedaliera di Orvieto portando gli auguri di Buon Natale e lasciando un piccolo dono. Saranno presenti i rappresentanti della direzione medica di presidio oltre ai responsabili e agli operatori sanitari dei due reparti ospedalieri. Il direttore medico del "Santa Maria della Stella" dottor Pietro Manzi ringrazia la Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto e
Popups Powered By : XYZScripts.com