Focus2

Olimpieri e Palmieri della lista “Per Porano” chiedono al sindaco Cocco, “quando arriva la videosorveglianza?”

Olimpieri e Palmieri della lista “Per Porano” chiedono al sindaco Cocco, “quando arriva la videosorveglianza?”

Area Vasta, Focus2, Porano
Giuseppe Olimpieri e Carmela Palmieri, consiglieri comunali per la lista civica “Per Porano”, hanno presentato un’interrogazione per conoscere le attività messe in campo e previste dall’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Cocco per quanto riguarda la sicurezza dei cittadini, con particolare riferimento ai tanti episodi di furti nelle case private.  Di seguito il testo integrale dell’interrogazione. “E’ noto che da diversi mesi il problema dei furti nelle abitazioni si è intensificato in tutto il territorio del comprensorio orvietano, ma è diventato una piaga per il nostro comune; i cittadini sono sempre più spaventati e lamentano una totale assenza delle istituzioni al riguardo, che non può che essere confermata. A nulla valgono gli incontri programmati con la prefettura ed i
Freud e il suo legame con Orvieto in HERR Freud Signorelli Mosè IL REBUS

Freud e il suo legame con Orvieto in HERR Freud Signorelli Mosè IL REBUS

Cultura, Focus2, Spettacoli, Teatro Mancinelli
In Prima Nazionale lo spettacolo di Guido Barlozzetti, Massimo Achilli e Enzo Pietropaoli La programmazione del Teatro Mancinelli di Orvieto prosegue con HERR Freud Signorelli Mosè IL REBUS, in scena in PRIMA NAZIONALE venerdì 27 aprile alle 20.45. Uno spettacolo-racconto, in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini di Orvieto e l’Ordine Psicologi dell’Umbria, sull’incontro eccezionale tra Luca Signorelli e Freud, prodotto dal Collettivo Teatro Animazione Orvieto. Testo, regia e interpretazione di Guido Barlozzetti. Progetto visivo e allestimento di Massimo Achilli. Musiche originali composte ed eseguite da Enzo Pietropaoli. Video animazioni di Silvia Spacca. Disegno luci di Roberto Rocca. Elementi scenici di Flavio Leoni in collaborazione con Atelier dei miracoli.  A cavallo fra
Piazza del Popolo, Piazza Corsica e Piazza Vivaria: disciplina della circolazione e sosta. L’ordinanza in vigore

Piazza del Popolo, Piazza Corsica e Piazza Vivaria: disciplina della circolazione e sosta. L’ordinanza in vigore

Attualità, Città, Focus2
Provvedimenti per la pedonalizzazione di Piazza del Popolo ed altre misure per agevolare la sosta e la circolazione nel Centro Storico di Orvieto • Disciplina della circolazione e della sosta nella zona di Piazza del Popolo, Piazza Vivaria e Piazza Corsica Con l’avvenuta pubblicazione all’Albo Pretorio on-line del Comune è entrata in vigore l’ordinanza che disciplina la circolazione e la sosta nella zona compresa tra Piazza del Popolo, Piazza Vivaria e Piazza Corsica. La disciplina della circolazione e della sosta viene così regolamentata: 1) Disciplina della viabilità: • Viene istituito il divieto di transito H24 in Piazza del Popolo, nella zona compresa tra via del Popolo e l’angolo della Chiesa di San Leonardo, attraverso l’installazione della segnaletica a margine della carr
Discarica. Fratelli d’Italia Orvieto aderisce alla manifestazione di Sabato 21 Aprile

Discarica. Fratelli d’Italia Orvieto aderisce alla manifestazione di Sabato 21 Aprile

Ambiente, Focus2
"FdI Orvieto - si legge in una nota - aderisce alla manifestazione di Sabato 21 Aprile promossa dall’Associazione “Amici della Terra” e dall’osservatorio “Le Crete” per portare il suo apporto alla battaglia a difesa del nostro territorio e dell’ambiente. Partecipiamo convintamente al Sit-in per difendere un territorio marginalizzato e abbandonato dall’Amministrazione Regionale guidata dal Presidente, Catiuscia Marini. È triste il gioco del centrosinistra, che governando sia il Comune sia la Regione cerca di assumere allo stesso tempo il ruolo di lotta e di governo. Da un lato si oppone tacitamente, dall’altro impone scelte che non rispettano il volere popolare e che prediligono l’interesse particolare. Ritardi, inefficienze, errori, decisioni e contraddizioni continue sono caratteristic
Forza Italia, Identità e Territorio e il Gruppo Misto aderiscono alla manifestazione su Le Crete

Forza Italia, Identità e Territorio e il Gruppo Misto aderiscono alla manifestazione su Le Crete

Ambiente, Attualità, Città, Focus2
Riceviamo e pubblichiamo a firma FORZA ITALIA - IDENTITA' E TERRITORIO - GRUPPO MISTO Forza Italia, Identità e Territorio e il Gruppo Misto aderiscono alla manifestazione di sabato prossimo indetta dall'associazione Amici della Terra e dall'Osservatorio 'Le Crete' per ribadire NO all’ennesimo ampliamento della discarica e rilevano quanto sia importante costruire un fronte comune per far valere le legittime ragioni che stanno alla base della tutela ambientale del territorio e del suo sviluppo. Allo stesso modo - gli stessi gruppi - non possono non evidenziare che la questione di merito circa l’eventuale ampliamento del secondo calanco risulta appartenere in via esclusiva in capo alla Regione dell’Umbria, governata ininterrottamente dalla sinistra fin dal 1970, che ad oggi ha completamente
La sezione di Orvieto di Confagricoltura Umbria aderisce all’iniziativa contro l’ampliamento della discarica

La sezione di Orvieto di Confagricoltura Umbria aderisce all’iniziativa contro l’ampliamento della discarica

Ambiente, Attualità, Città, Focus2
La sezione di Orvieto di Confagricoltura Umbria aderisce all’iniziativa del 21 aprile contro l’ampliamento della discarica Le Crete. "L’economia dell’orvietano, che sta puntando con convinzione alla valorizzazione del territorio, attraverso le proprie proposte culturali, turistiche e agroalimentari vede una grande incoerenza fra gli sforzi in corso e l’ipotesi di un ampliamento dell’attività di smaltimento in discarica." Lo afferma il presidente di Confagricoltura Umbria - Sezione di Orvieto, Eugenio Ranchino. "Gli agricoltori orvietani, che attraverso le eccellenze dell’agroalimentare si sforzano di contribuire allo sviluppo economico dell’area, non possono esimersi dal sottolineare come l’ampliamento della discarica Le Crete sia totalmente in contrasto con la vocazione del territo
La Lega sarà presente ad Orvieto alla manifestazione contro l’ampliamento della discarica: “Anche il PD presente? Sfileranno contro se stessi”

La Lega sarà presente ad Orvieto alla manifestazione contro l’ampliamento della discarica: “Anche il PD presente? Sfileranno contro se stessi”

Attualità, Città, Focus2
La Lega Umbria aderisce alla manifestazione del 21 aprile, organizzata per ribadire con forza la contrarietà della città di Orvieto, del suo comprensorio e dell'intera comunità regionale, a qualsiasi ampliamento e sopraelevazione della discarica “Le Crete”. A comunicarlo sono il capogruppo Lega Umbria, Emanuele Fiorini e il referente di Orvieto, Gionni Moscetti che sabato saranno presenti insieme ad altri parlamentari del partito: “La Regione Umbria – commentano i leghisti – rispetti la volontà del territorio orvietano da lungo tempo marginalizzato, sfruttato solamente per risolvere il perenne stato emergenziale, figlio del mancato aggiornamento del Piano Regionale Rifiuti. Le istituzioni si adoperino tutte, senza distinzione alcuna, per attivare ogni strumento giuridico possibile per e
Da Orvieto Città Narrante all’Orvieto del PILO. Sconcerto delle associazioni femministe Il filo di Eloisa e L’Albero di Antonia

Da Orvieto Città Narrante all’Orvieto del PILO. Sconcerto delle associazioni femministe Il filo di Eloisa e L’Albero di Antonia

Attualità, Città, Focus2
Riceviamo e pubblichiamo a firma delle associazioni femministe Il filo di Eloisa e L'Albero di Antonia E così la città d'arte e di cultura nata dal Progetto Orvieto degli anni '80 e contrassegnata dal prestigioso logo di Piergiorgio Maoloni “Orvieto città narrante”, è diventata, sotto l'onda emotiva del perseguimento di maggiori guadagni in tempi commercialmente difficili, la città del quasi incredibile e discusso spot commerciale “Più Pilo Per Tutti”, dove PILO, nell'allusione a una celebre battuta del comico Antonio Albanese, sta per Prodotto Interno Lordo Orvietano. Come associazioni femministe, Il filo di Eloisa e L'Albero di Antonia non possono non pronunciarsi su quanto accaduto, apparentemente in ritardo rispetto ad altre voci che si sono già sollevate perché il prendere posizio
Passeggiata notturna a Porano. Il Circolo PD prende le distanze dalla iniziativa

Passeggiata notturna a Porano. Il Circolo PD prende le distanze dalla iniziativa

Focus2
Riceviamo e pubblichiamo una nota a firma del Circolo di Porano del Partito Democratico "Pur riconoscendo la gravità del problema sicurezza sul territorio orvietano e anche nel comune di Porano, in particolare con alcuni furti nelle abitazioni e che, quindi, richiede particolare attenzione da parte delle Autorità competenti e delle Forze dell’Ordine, IL CIRCOLO PD DI PORANO prende le distanze dall’iniziativa denominata PASSEGGIATA PER SENSIBILIZZARE LE ISTITUZIONI A PORANO organizzata il 16 aprile 2018 alle 21.00 con partenza dal parcheggio antistante la Conad. Riteniamo inoltre che la suddetta passeggiata sia del tutto demagogica e non utile, certamente soggetta a speculazioni politiche di organizzazioni della destra del territorio che tanto fa pensare alle cosidette RONDE PUNITIVE de
Sicurezza dei cittadini. Spazio Rupestre, passeggiata simbolica a Porano

Sicurezza dei cittadini. Spazio Rupestre, passeggiata simbolica a Porano

Attualità, Città, Focus2
Riceviamo e pubblichiamo da Spazio Libero Rupestre Orvieto "Ieri sera - lunedì 16 aprile - insieme ad alcuni cittadini abbiamo passeggiato per le vie della zona residenziale del Comune di Porano, recentemente colpita da una serie di furti nelle abitazioni. Un gesto simbolico che è servito a far sentire la nostra vicinanza alle famiglie del posto. Continueremo a monitorare comuni e frazioni del territorio orvietano, per segnalazioni ci trovate il giovedì mattina dalle 10:00 alle 12:00 presso la nostra sede per il consueto sportello al cittadino."  
Popups Powered By : XYZScripts.com