Focus1

Vinto a Orvieto il premio giornaliero da 10 mila euro della Lotteria Italia

Vinto a Orvieto il premio giornaliero da 10 mila euro della Lotteria Italia

Città, Focus1, OPT, Persone, TopNews
Sorpresa durante la trasmissione di RaiUno "I Soliti Ignoti - Il ritorno" durante lo spazio dedicato all'estrazione quotidiana del biglietto della Lotteria Italia.  Il fortunato, ovviamente anonimo, che ha vinto 10 mila euro ha acquistato il tagliando a Orvieto.  Non si sa ancora la rivendita.   Quest'anno i premi quotidiani vengono comunicati durante "I Soliti Ignoti", la popolare trasmissione serale condotta da Amadeus.  A questo non rimane che ricordare all'anonimo vincitore, sperando che sia orvietano, cosa fare per riscuotere la vincita. I biglietti vincenti integri ed in originale, devono essere presentati all’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali S.r.l., Viale del Campo Boario 56/D, – 00154 Roma, o fatti pervenire, a rischio del possessore, al medesimo Ufficio Premi, indicando le g
CNA Umbria e credito 4.0, convenzione con la piattaforma di crowfounding Eppela per le imprese

CNA Umbria e credito 4.0, convenzione con la piattaforma di crowfounding Eppela per le imprese

Commercio, Economia, Focus1
Cna Umbria, in collaborazione con Fidimpresa hanno organizzato un confronto su “Credito 4.0. Nuovi strumenti finanziari per le imprese” che è stata l’occasione per riunire relatori di rilievo nazionale a Perugia.  Roberto Giannangeli, direttore di CNA Umbria nel suo intervento ha sintetizzato così il problema, “accesso al credito bancario? Per le micro e piccole imprese le difficoltà continuano a essere tante. Per tornare a crescere occorre puntare sull’applicazione della ‘lettera R’ della legge Bassanini e sulla costruzione di una filiera della garanzia che coinvolga i confidi, Gepafin e il Fondo centrale di Garanzia”. A discutere di credito, legge Bassanini e nuovi strumenti finanziari sono stati chiamati Federico Ghizzoni, presidente di Rothschild&Co e già ad di Unicredit, Ma
Dal 9 ottobre il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore generale agli armamenti è il generale Nicolò Falsaperna

Dal 9 ottobre il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore generale agli armamenti è il generale Nicolò Falsaperna

Focus1, OPT, Persone, Porano
E' il generale di corpo d'armata Nicolò Falsaperna, poranese d'adozione, il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore nazionale agli armamenti.  Il generale è operativo nel suo nuovo ruolo dallo scorso 9 ottobre.  Falsaperna è un ufficiale dell'Arma del Genio dell'Esercito Italiano e già nel passato ha ricoperto incarichi importanti e di prestigio fra i quali, ad esempio, capo del IV reparto logistico dello stato maggiore dell'Esercito e vice capo di gabinetto del ministro della Difesa.  Il capo di stato maggiore della difesa, generale Claudio Graziano, ha espresso grande soddisfazione per la nomina di Falsaperna.  "La vasta esperienza maturata nel campo del procurement - ha spiegato il generale su difesaonline.it - gli consentirà di proseguire l'eccellente lavoro svolto dal genera
Torna Vincenzo Salemme al teatro Mancinelli “Con tutto il cuore” il 20 e 21 ottobre

Torna Vincenzo Salemme al teatro Mancinelli “Con tutto il cuore” il 20 e 21 ottobre

Focus1, OPT, Spettacoli, Teatro Mancinelli
Torma al Teatro Mancinelli un “amico” di Orvieto, Vincenzo Salemme con una commedia in prima nazionale, Con tutto il cuore.  Ancora una volta la scommessa di Salemme è quella di far divertire il pubblico con l’ironia e la comicità napoletana.  Al centro della vicenda è l’insegnante di lettere antiche Ottavio Camaldoli, mite e tranquillo, che subisce un trapianto di cuore.  Il donatore è un feroce delinquente, ucciso, che come ultima volontà ha chiesto di essere vendicato da chi riceverà il suo cuore.  Ottavio non vuole trasformarsi in un assassino me sarà costretto a diventare un uomo duro, cinico, con un cuore di pietra.  Questo è l’elemento di riflessione della commedia.  Un uomo messo di fronte ad una scelta può cambiare perché al nostro interno ognuno di noi ha tutte le sfumature de
Vola alto La Castellana. Chiuse le iscrizioni a 176 partecipanti

Vola alto La Castellana. Chiuse le iscrizioni a 176 partecipanti

Focus1, Sport
Si alza il livello a Orvieto, che da venerdì 19 a domenica 21 ottobre metterà a confronto i protagonisti che puntano al Trofeo Italiano Velocità Montagna e numerosi primattori del Tricolore. Tra i più attesi il locale Fattorini, vincitore nel 2015 e 2017, mentre toccano quota 45 le auto storiche. Gli organizzatori: “Primo obiettivo raggiunto grazie alla conferma di numeri importanti e di qualità, ora massimo impegno operativo” La 46^ Cronoscalata della Castellana “vola alto” e prepara un weekend a tutto motori e sfide di vertice presentando una entrylist con ben 176 piloti iscritti. La prova umbra del Trofeo Italiano Velocità Montagna a doppia validità Nord e Sud andrà in scena da venerdì 19 a domenica 21 ottobre mettendo a confronto proprio i protagonisti che puntano ai titoli del TIVM e
Viabilità, Provincia trasferisce quattro strade ad Anas

Viabilità, Provincia trasferisce quattro strade ad Anas

Attualità, Focus1
Sono quattro le arterie stradali che la Provincia di Terni ha recentemente trasferito all’Anas per la loro gestione, togliendole così dal novero della rete stradale di propria competenza. Si tratta della SS 209 Valnerina, della SS 418 Spoletina, della SS 71 Umbro- Casentinese e della SS 74 Maremmana. La comunicazione formale è stata inviata oggi dall’amministrazione provinciale a tutti i Comuni interessati (Arrone, Montefranco, Ferentillo, Acquasparta, Orvieto, Porano, Castel Giorgio, Ficulle, Fabro e Monteleone d’Orvieto) e agli altri enti, istituzioni e forze dell’ordine coinvolti nel procedimento. “E’ una decisione strategica importante che può portare vantaggi al traffico civile e commerciale e, per alcune zone, anche ai movimenti turistici”, commenta il presidente della Provinci
Ospedale in vendita ma poi le risorse come verranno spese e chi controllerà?

Ospedale in vendita ma poi le risorse come verranno spese e chi controllerà?

Città, Focus1, Opinioni, TopNews
Ci siamo, forse, per la vendita dell’ex-ospedale e dell’ex-pediatria per un totale di base d’asta di 4,45 milioni di euro, oltre eventuali aumenti.  A metà novembre si saprà se arriveranno offerte e pochi giorni dopo l’assegnazione.  La destinazione ad albergo di lusso, un 5 stelle, non è stata messa in discussione perché serve ad Orvieto un hotel di stile, di lusso che attiri una clientela con disponibilità economiche sopra le media.  Indubbiamente la nascita di un albergo di questo tipo potrebbe anche favorire un rinnovamento e miglioramento delle altre strutture alberghiere presenti nel centro storico, con un effetto leva di valore per tutta la città.  Ma permangono alcuni dubbi in merito ai soldi che andrà, probabilmente, ad incassare la USL2.  Secondo accordi ogni soldo derivante d
Costituita l’Associazione culturale Pier Luigi Leoni

Costituita l’Associazione culturale Pier Luigi Leoni

Cultura, Focus1
È stata costituita l’Associazione culturale Pier Luigi Leoni. Un gruppo di amici, riuniti per ricordarlo, hanno individuato nell’Associazione la forma giusta per onorare nel tempo Pier Luigi. La finalità perseguita è continuare l’attività di promozione culturale di cui Leoni è stato animatore per anni, per quanto è possibile senza il suo contributo. Dalla fondazione del primo giornale locale del dopoguerra, Il Comune Nuovo, giusto quaranta anni fa, fino alla sua morte, lo scorso settembre, Leoni ha pubblicato come giornalista centinaia di articoli sui giornali locali. In mezzo decine di pubblicazioni di ogni genere, spaziando dalla narrativa alla gastrosofia alla filosofia, con incursioni nella storia locale, da Pietro Parenzo al mondo politico orvietano del dopoguerra, fino a studi e pubb
Marcia, triplete da record mondiali per Romolo Pelliccia

Marcia, triplete da record mondiali per Romolo Pelliccia

Focus1, Sport
Dopo quelli nei 5 e 10 km al trofeo “Fulvio Villa” di Viterbo l’atleta 82enne della Libertas Orvieto centra il primato iridato nei 3 chilometri che resisteva dal ‘96 Triplete mondiale per l’ormai leggendario Romolo Pelliccia. Il marciatore di 82 anni dell’Atletica Libertas Orvieto ha centrato oggi il primato mondiale outdoor della categoria M80 nella 3 chilometri al trofeo “Fulvio Villa” di Viterbo correndo in 17:30.2 e frantumando così il precedente record che apparteneva all’altrettanto mitico atleta britannico James Grimwade che nell’ottobre del 1996 fece fermare il cronometro a 18:52.85. Per Pelliccia è il terzo record mondiale in altrettante distanze nel giro di due anni, primati strappati sempre allo stesso Grimwade che negli anni ’90 aveva fatto il vuoto dietro di sé. Lo scorso 21 l
Filctem Cgil Terni, Marianna Formica confermata alla guida

Filctem Cgil Terni, Marianna Formica confermata alla guida

Associazionismo, Attualità, Focus1, Lavoro
Marianna Formica è stata confermata alla guida della Filctem Cgil di Terni. L’elezione, con 36 voti a favore e un’astensione, è arrivata al termine dei lavori congressuali che si sono svolti lunedì 8 e martedì 9 ottobre presso il teatro Manini di Narni, con la partecipazione della segretaria nazionale Fillea Cgil Sonia Tosoni, del segretario generale della Cgil dell’Umbria, Vincenzo Sgalla, di quello della Camera del Lavoro di Terni, Attilio Romanelli, e di Valentina Porfidi della segreteria provinciale di Terni. Presenti anche numerosi ospiti, tra i quali il sindaco di Narni, Francesco De Rebotti, i rappresentanti delle altre sigle sindacali e del mondo imprenditoriale. Marianna Formica, orvietana, classe 1980, è alla guida della categoria che organizza i lavoratori della chimica, del
Popups Powered By : XYZScripts.com