Focus1

Vasta operazione anticrimine delle forze dell’ordine in tutto il territorio orvietano

Vasta operazione anticrimine delle forze dell’ordine in tutto il territorio orvietano

Attualità, Città, Cronaca, Focus1
E' stata condotta per tutta la giornata dell'11 dicembre una vasta operazione di prevenzione e contrasto al crimine diffuso riguardante in particolare lo spaccio di sostanze stupefacenti e i reati predatori.  I controlli sono stati disposti dal Questore di Terni, Antonino Messineo.   L’attività rafforzata di controllo del territorio, che ha interessato un’ampia zona della città in quartieri sia centrali che periferici, dove si sono maggiormente riscontrati fenomeni delittuosi, è stata effettuata con pattuglie del commissariato di Pubblica Sicurezza, del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche e con un’unità cinofila del Centro di Nettuno, che hanno operato in stretta collaborazione con le altre forze di polizia: Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale. Un’azione sinerg
Roberta Tardani, “quali sono i numeri dei croceristi che sono venuti a Orvieto”?

Roberta Tardani, “quali sono i numeri dei croceristi che sono venuti a Orvieto”?

Focus1, Politica, Turismo
Sulla partnership fra Costa Crociere e l’associazione “I Borghi più belli d’Italia”, che avrebbe dovuto aprire, a detta dell'Assessore, 'Una pagina nuova del nostro turismo tanto nell’alta quanto nella bassa stagione'' c'è una strana 'cortina di fumo' che impedisce di comprendere quali siano stati, ad un anno dalla sottoscrizione dell'accordo, i reali risultati raggiunti e le sinergie predisposte dall'Amministrazione per creare offerte ed opportunità di visita. A oggi sappiamo solo, dopo innumerevoli tentativi di comprenderne di più, che nessun ufficio del Comune, né l'ufficio turismo, né l'ufficio parcheggi e sosta bus turistici hanno notizie certe sul numero di croceristi arrivati in città, sui loro spostamenti e sul loro indice di gradimento della città. Da una nostra richiesta di ac
Massimo Gnagnarini, appunti per capire dove va Orvieto

Massimo Gnagnarini, appunti per capire dove va Orvieto

Attualità, Commercio, Economia, Focus1, Opinioni, Politica, Turismo
Una foto alla comunità orvietana può farci capire dove andiamo e cosa dobbiamo fare. Ventimila anime in diminuzione così composte: 3000 in età scolare; 7000 pensionati; 10000 attivi (2000 sono stranieri) la metà dei quali è titolare e collaboratore di impresa famigliare e un'altra metà circa sono dipendenti pubblici e privati (pendolari per lo più). Un migliaio sono i non occupati e altrettanti quelli che vivono di rendita. La maggiore fonte di reddito per gli orvietani è il turismo che da solo apporta circa 60 Mln l'anno al PIL cittadino. Ma non tutte le imprese ne beneficiano poiché solo un terzo di esse è localizzata nel centro storico.  Dunque bisogna intervenire anche su altri settori e potenziare i servizi ad essi correlati: Servizi alla manifattura con la riqualific
Il PD chiede di garantire continuità del servizio a Palazzo dei Sette e un progetto complessivo dell’area

Il PD chiede di garantire continuità del servizio a Palazzo dei Sette e un progetto complessivo dell’area

Città, Focus1, Politica
Riceviamo e pubblichiamo una nota del PD sulla questione del prossimo futuro del Palazzo dei Sette.  Il partito guidato dal segretario Andrea Scopetti, chiede un nuovo bando ad evidenza pubblica e un nuovo piano strategico per il centro storico con lo studio di fattibilità del parcheggio multipiano in piazzale Cimicchi   Il Partito Democratico in merito alla situazione che si è venuta a creare nella libreria di Palazzo dei Sette intende ribadire la sua posizione, già peraltro espressa da segretario, dal capogruppo e presidente del consiglio nell’ultima riunione del consiglio comunale. La chiusura di una libreria, così come quella di tante altre attività, rappresenta sicuramente un indebolimento dell’offerta culturale e commerciale e della vivibilità stessa del centro storico. R
8 e 9 dicembre, divieto di transito in via Filippeschi. Sabato di mercato a Piazza del Popolo

8 e 9 dicembre, divieto di transito in via Filippeschi. Sabato di mercato a Piazza del Popolo

Città, Eventi, Focus1, Info Pubblica Utilità, OPT
Per le manifestazioni legate al programma Natale 2018 che si svolgeranno ad Orvieto, nel week end dell’8 e 9 dicembre, la circolazione nel centro storico è così disciplinata: - nella giornata di sabato 8 dicembre 2018 è fatto divieto assoluto di transito e sosta con rimozione dei veicoli, dalle ore 05:00 alle ore 15:00, in piazza del Popolo e Piazza Vivaria per consentire lo svolgimento del mercato settimanale; - nella giornata di sabato 8 e domenica 9 dicembre 2018 è vietato il transito veicolare in via Filippeschi, con orario 10:00 – 20:00, per consentire lo svolgimento dei mercatini artigianali lungo la via; - dalla disciplina suddetta sono esentati i veicoli diretti all’Hotel Filippeschi per carico e scarico bagagli, i veicoli di pronto intervento e/o soccorso ed i veicoli del
Fusione BpS-Banco Desio, il senatore Zaffini dice no con “stop Bps Stop, non facciamo morire la banca degli umbri”

Fusione BpS-Banco Desio, il senatore Zaffini dice no con “stop Bps Stop, non facciamo morire la banca degli umbri”

Economia, Focus1, Politica
Il senatore di Fratelli d'Italia Francesco Zaffini interviene sulla questione della fusione di Banca Popolare di Spoleto in Banco Desio.  Per Zaffini è fondamentale riuscire a bloccare l'operazione per "non far morire la banca degli umbri.  Proprio per questo motivo nella giornata di venerdì 7 dicembre a Spoleto si tiene un incontro per chiedere che venga ripensata l'ipotesi di fusione.  "Come senatore della Repubblica, come umbro, come spoletino, intendo suscitare l’interesse di un maggior numero di cittadini e imprese su ciò che sta accadendo alla Bps, la Banca popolare di Spoleto, quella che era la banca degli umbri. L’obiettivo – si legge in una nota del senatore - è quello di voler essere «parte attiva nelle scelte di chi oggi ha il controllo della banca.  Pensare a una fusione come u
Katia Sagrafena, dg di Vetrya SpA, entra in Inspiring Fifty come una delle donne più influenti in Italia

Katia Sagrafena, dg di Vetrya SpA, entra in Inspiring Fifty come una delle donne più influenti in Italia

Attualità, Città, Economia, Focus1, OPT, Persone
Nella prima edizione di Inspiring Fifty Italia, Katia Sagrafena entra nella classifica delle 50 donne più influenti e ispiratrici di un modello femminile che si afferma nel mondo del Tech nazionale e internazionale.  Un esempio da seguire e non solo per le ragazze e i ragazzi che cercano una carriera nel mondo della tecnologia, ma per tutti coloro che credono che le donne con il loro impegno possano essere valore aggiunto e fare la differenza, anche in quei contesti dove ancora manca di mettere al comando professioniste e in cui viene troppo spesso preferito il pubblico maschile. Katia Sagrafena 51 anni, cofondatrice e direttrice generale di Vetrya S.p.A , romana di nascita ma orvietana di adozione, fin da bambina nutre una passione per i numeri e i codici della scrittura informatica. Ini
Alla Centrale di Committenza lavori per un milione di euro del Comune di Orvieto

Alla Centrale di Committenza lavori per un milione di euro del Comune di Orvieto

Città, Focus1, Politica
La giunta comunale ha trasmesso alla Centrale Unica di Committenza della Provincia di Terni le procedura per la ristrutturazione e realizzazione di percorsi ciclopedonali a servizio del Parco Urbano del Paglia, la manutenzione di strade comunali, la sistemazione esterna della scuola media di Ciconia, l'efficientamento energetico della pubblica illuminazione e l'ampliamento del cimitero di Orvieto.   Per quanto riguarda i percorsi ciclopedonali lo stanziamento previsto è di 260 mila euro nell'ambito del PRUSST.  Per la scuola media sono previsti 200 mila euro mentre per l'illuminazione 320 mila euro e per il cimitero 220 mila euro.  L'assessore ai lavori pubblici Floriano Custolino ha spiegato, "dopo aver sottoscritto i contratti dei lavori di via Angelo Costanzi, campo sportivo di Sferr
Matteo Tonelli, presidente e Antonio Rossetti, vice, confermati dal nuovo cda del Csco

Matteo Tonelli, presidente e Antonio Rossetti, vice, confermati dal nuovo cda del Csco

Città, Focus1, OPT, Politica
Il consiglio di amministrazione della Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto, appena riconfermato dal sindaco, nella sua prima riunione, convocata per gli adempimenti statutari, ha votato i vertici dell'Ente. Alla presidenza  stato confermato Matteo Tonelli mentre vice-presidente sarà Antonio Rossetti, così come già nel precedente mandato.
“Orvieto Tango Winter”, la Rupe diventa un angolo di Argentina

“Orvieto Tango Winter”, la Rupe diventa un angolo di Argentina

Attualità, Città, Focus1, Natale, OPT, Spettacoli
Graditi ritorni e nuovi protagonisti per l’edizione 2018 di “Orvieto tango winter”. Palcoscenico della tre giorni, in programma da venerdì 7 a domenica 9 dicembre, al Palazzo del Capitano del popolo, dove si esibiranno a passo di milonga tangheri professionisti e non solo. Ritornano nella città della Rupe, i pescaresi Bruno Ciarfella e Alessandra Moro, campioni italiani nel 2015 della categoria di tango argentino da pista, e la coppia di ballerini di Sora, Frosinone, Simone Facchini e Gioia Abballe, vicecampioni del mondo di tango nel 2017 e in pista da 19 anni. Entrambe le coppie sfoggeranno la loro bravura nella serata di sabato, alle ore 21:30, per una milonga sentimental. New entry per i maestri di chacarera, danza folklorica tipica della zona nord dell’Argentina, Cintia Emos e Igna
Popups Powered By : XYZScripts.com