Focus1

25 aprile, una festa di Liberazione rovinata dai manifesti contro CasaPound. Imbrattata anche la Chiesa di Sferracavallo

25 aprile, una festa di Liberazione rovinata dai manifesti contro CasaPound. Imbrattata anche la Chiesa di Sferracavallo

Blog, Focus1, Politica, TopNews
APRILE 1945 Dino Buzzati Ecco, la guerra è finita. Si è fatto silenzio sull’Europa. E sui mari intorno ricominciano di notte a navigare i lumi. Dal letto dove sono disteso posso finalmente guardare le stelle. Come siamo felici. A metà del pranzo la mamma si è messa improvvisamente a piangere per la gioia, nessuno era più capace di andare avanti a parlare. Che da stasera la gente ricominci a essere buona? Spari di gioia per le vie, finestre accese a sterminio, tutti sono diventati pazzi, ridono, si abbracciano, i più duri tipi dicono strane parole dimenticate. Felicità su tutto il mondo è pace! Infatti quante cose orribili passate per sempre. Non udremo più misteriosi schianti nella notte che gelano il sangue e al rombo ansimante dei motori le case non saranno mai più c
Festa Patronale di Ciconia: disciplina della circolazione, 25 aprile – 6 maggio

Festa Patronale di Ciconia: disciplina della circolazione, 25 aprile – 6 maggio

Attualità, Città, Focus1
Disciplina della circolazione stradale nel centro abitato di Ciconia in occasione della Festa Patronale 25 aprile / 6 maggio 2018 In concomitanza con lo svolgimento di una serie di manifestazioni legate alla Festa Patronale del quartiere di Ciconia che si terranno nel periodo tra il 25 aprile ed il 6 maggio p.v. a cura del Comitato Festeggiamenti della Parrocchia di Ciconia, di Dirigente del Settore Vigilanza ha emanato la seguente ordinanza della circolazione stradale nel centro abitato di Ciconia: - Dal giorno 25 aprile al giorno 06 maggio, durante gli orari di svolgimento delle manifestazioni, potrà essere interrotta la circolazione veicolare in via degli Olmi. - Nella giornata di mercoledì 25 aprile, dalle ore 05.00 alle ore 22, è autorizzato lo svolgimento di una fiera me
La Biblioteca Comunale partecipa a “IL MAGGIO DEI LIBRI”. Tutti gli appuntamenti

La Biblioteca Comunale partecipa a “IL MAGGIO DEI LIBRI”. Tutti gli appuntamenti

Cultura, Focus1, Libri
Nell’ambito della campagna nazionale IL MAGGIO DEI LIBRI 2018 la Biblioteca “Luigi Fumi” di Orvieto proporrà una serie di appuntamenti di promozione della lettura che si svolgeranno nelle seguenti date: - Giovedì 26 aprile ore 16.30 – Le inchieste di un commissariato di frontiera – Incontro con  la scrittrice triestina Elena De Vecchi autrice di due romanzi della collana I luoghi del delitto (Edizioni Robin) - Mercoledì 9 maggio in Sala Eufonica - Fabrizio De André in concerto. Concerto integrale registrato presso il Teatro Brancaccio di Roma 13-14 febbraio 1998. - Mercoledì 16 maggio nelle sale della Biblioteca Fumi – Ultimo appuntamento del progetto Forte chi legge. I ragazzi del Liceo scientifico “Ettore Majorana” di Orvieto leggono ad alta voce ai bambini e le bambine della sc
800 636363 Numero Umbria Sanità, Barberini: “un numero verde per abbattere le barriere tra il sistema sanitario e i cittadini”

800 636363 Numero Umbria Sanità, Barberini: “un numero verde per abbattere le barriere tra il sistema sanitario e i cittadini”

Attualità, Città, Focus1, Salute, Sociale, Video
E’ un’evoluzione del NUS telefonico attivato nel 2016 per effettuare le prenotazioni di visite specialistiche e esami diagnostici, e fornirà ai cittadini informazioni complete, aggiornate, tempestive e qualificate di orientamento e facilitazione all’accesso ai servizi sanitari offerti dalla Regione Umbria: il NUS telefonico (Numero Umbria Sanità), realizzato da Umbria Salute, per conto della Regione Umbria e di tutte le Aziende Sanitarie del territorio regionale, dopo all’incirca 2 anni di sperimentazione per la prenotazione di prestazioni, diventa anche informativo. Il servizio è stato presentato stamani a Perugia nel corso di una conferenza stampa alla quale ha partecipato l’assessore regionale alla Salute, Coesione sociale e Welfare, Luca Barberini, insieme all’amministratore unico d
Il Comune di Orvieto da il via alla Carta di identità elettronica

Il Comune di Orvieto da il via alla Carta di identità elettronica

Focus1, Info Pubblica Utilità
Da mercoledì 2 maggio 2018 la CIE, Carta di identità elettronica, sostituirà le vecchie carte di identità cartacee che comunque resteranno valide fino alla loro naturale scadenza. Lo rende noto il Settore Demografia del Comune di Orvieto. La CIE ha le dimensioni della tessera sanitaria e avrà un costo di € 25. Verrà spedita  direttamente dal Ministero dell’Interno entro 6 giorni dalla richiesta, ad un indirizzo indicato dal cittadino o presso la sede degli uffici Demografici, dove potrà essere ritirata personalmente. In considerazione dei tempi di consegna delle nuove carte, si invitano i cittadini a prestare massima attenzione, ricordando che il documento potrà essere rinnovato a partire da 180 giorni prima della scadenza naturale.   DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER IL
La Uil primo sindacato alle elezioni delle RSU al Comune di Orvieto. Tutti gli eletti

La Uil primo sindacato alle elezioni delle RSU al Comune di Orvieto. Tutti gli eletti

Associazionismo, Attualità, Focus1, Lavoro
Con il 40,58% dei voti la UIL FPL è il primo sindacato alle elezioni RSU - Rappresentanze Sindacali Unitarie dei lavoratori del Comune di Orvieto. Per la seconda volta consecutiva, a distanza di tre anni dalla precedente tornata elettorale, la UIL FPL conquista il primato al Comune di Orvieto, confermando la propria rappresentatività all’interno dell’Ente. Le operazioni di scrutinio si sono concluse nella prima mattinata di venerdì 20 aprile. La percentuale dei votanti è risultata del 96,50% e le varie sigle sindacali hanno ottenuto il seguente risultato: UIL FPL 40,88% (56 voti); CGIL FP 36,50% (50 voti), USB PI 13,14% (18 voti) e CISL FPS 9,48% (13 voti); schede bianche (1). Gli eletti della lista UIL FPL, che ottiene 3 seggi sul totale di 7 (i restanti vanno 2 alla CGIL, 1 a USB e 1
Lettera aperta ai sindaci dalle associazioni ambientaliste, al sit-in del 21 venite con la fascia tricolore

Lettera aperta ai sindaci dalle associazioni ambientaliste, al sit-in del 21 venite con la fascia tricolore

Allerona, Ambiente, Area Vasta, Attualità, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Città, Fabro, Ficulle, Focus1, Parrano, Porano, San Venanzo
LETTERA APERTA AI SINDACI DEL COMPRENSORIO ORVIETANO Pregiatissimi, la nostra Regione vorrebbe risolvere i problemi di smaltimento dei rifiuti ampliando la discarica sulla collina di fronte al Duomo di Orvieto facendo, ancora una volta, un atto di forza contro la volontà del consiglio comunale di Orvieto che per ben due volte ha dichiarato di essere contrario a qualsiasi ulteriore ampliamento della discarica Le Crete, non ultima la seduta del 26 marzo, data del consiglio comunale, nel quale è stato confermato il voto unanime del già espresso e precedente parere negativo rispetto a qualsiasi tipo di ampliamento del secondo calanco delle Crete e contro quanto disposto dalla Soprintendenza che, nel 2015, negò la realizzazione di “ogni progetto” di ampliamento presso quel sito. In
A Luca Tomassini la Medaglia dell’Università per Stranieri di Perugia

A Luca Tomassini la Medaglia dell’Università per Stranieri di Perugia

Attualità, Città, Focus1, Lavoro, Persone
A Luca Tomassini la Medaglia dell’Università per Stranieri di Perugia. Riconoscimento attribuito a personalità che contribuiscono a diffondere i sani valori della cultura Il Magnifico Rettore dell’Università per Stranieri di Perugia, prof. Giovanni Paciullo, ha conferito ieri a Luca Tomassini, fondatore, presidente e amministratore delegato di Vetrya (VTY.MI) la Medaglia dell’Università, attribuita a personalità che contribuiscono a diffondere i valori della cultura. Il Cav. del Lavoro Luca Tomassini ha ricevuto il prestigioso riconoscimento al termine della lectio magistralis che ha tenuto nella Sala Goldoni di Palazzo Gallenga in occasione dell’evento “Lo Human Touch”, moderato da Italo Carmignani, nel quale sono intervenuti lo stesso Rettore e Donatella Padua, docente di Digital So
Tardani, Meffi e Olimpieri sul degrado in cui versano i bagni pubblici della ex Piave: “Se questa è accoglienza turistica…”

Tardani, Meffi e Olimpieri sul degrado in cui versano i bagni pubblici della ex Piave: “Se questa è accoglienza turistica…”

Ambiente, Attualità, Città, Focus1
Riceviamo e pubblichiamo a firma dei Consiglieri Comunali Roberta Tardani (Forza Italia), Roberto Meffi (Forza Italia), Stefano Olimpieri (Identità e Territorio) Per rispetto e per amore di Orvieto non alleghiamo le foto che stanno a rappresentare il degrado e l’incuria in cui versano i bagni pubblici dentro la ex Piave. E’ una situazione incresciosa che fa male e che attesta come - in maniera inconfutabile – la Giunta Germani sia ormai lontana anni luce dalla realtà. E’ inconcepibile che in tutta la zona di piazza Cahen non vi siano servizi igienici pubblici degni di una città civile: ricordiamo, infatti, che quelli all’interno dei Giardini Comunali sono chiusi da anni, quelli che si sarebbero dovuti aprire lungo viale Sangallo (verso il Pozzo) sono inagibili da più di un anno e mezz
Odissea per le punture di vespa, orvietani costretti a recarsi a Perugia. La denuncia dello Spi CGIL

Odissea per le punture di vespa, orvietani costretti a recarsi a Perugia. La denuncia dello Spi CGIL

Ambiente, Animali, Focus1, Salute
La denuncia dello Spi di Terni: costretti a viaggi a Perugia. Chiesto all’Usl 2 di dotare l’ospedale di Orvieto del necessario per affrontare il problema Con l’avvicinarsi della bella stagione arrivano, purtroppo, anche alcune criticità. In particolare per gli anziani che, nell’Orvietano, devono fare i conti con le punture di vespa. Episodi particolarmente spiacevoli che, oltre al dolore, possono inoltre risultare piuttosto pericolosi, soprattutto per chi risulta allergico al veleno che questi insetti iniettano tramite il loro pungiglione. Oltre il danno della puntura, c’è tuttavia la beffa che le persone anziane del territorio di Orvieto devono affrontare in casi del genere. Un’odissea di disagi che non fa che arrecare una situazione già di per sé problematica. “Se si viene punti d
Popups Powered By : XYZScripts.com