Amministrative 2019

Parte lo psico-dramma della sinistra sulle cause della sconfitta.  Di chi è la colpa?

Parte lo psico-dramma della sinistra sulle cause della sconfitta. Di chi è la colpa?

Amministrative 2019, Elezioni, Focus1, Opinioni
Orvieto si è risvegliata di centro-destra e a sinistra è immediatamente partito lo psico-dramma delle cause.  Come mai? Cosa è successo?  Perché non ci hanno votato?  Per rispondere bisogna partire da lontano, esattamente dal 2014 con Germani appena eletto e Concina sconfitto.  La prima giunta è stata frutto di un equilibrismo interno che ha segnato poi l’intera consiliatura.  Ecco il vulnus è proprio questo, l’ennesima divisione interna al PD che è riuscito a governare la città ma a costo di compromessi spesso dolorosi per Orvieto.  Quali?  Il primo e più grosso è stato sicuramente quello riguardante il pre-dissesto.  Ci si è intestarditi e poi si è spacciato il risultato per una grande vittoria che avrebbe liberato risorse per il futuro.  Intanto la società civile arrancava, le piccole i
Barbabella, “congratulazioni a Roberta, ora attendo di iniziare la mia attività di consigliere di minoranza”

Barbabella, “congratulazioni a Roberta, ora attendo di iniziare la mia attività di consigliere di minoranza”

Amministrative 2019, Elezioni, Focus1, Politica
Riceviamo e pubblichiamo una nota di Franco Raimondo Barbabella dopo la vittoria al ballottaggio del candidato sindaco del centro-destra Roberta Tardani   Congratulazioni sincere a Roberta Tardani, che ha vinto in modo netto il ballottaggio ed è con piena legittimità il nuovo sindaco di Orvieto. Un esito favorito, oltre che da merito proprio, anche dal riproporsi della vecchia politica dello scontro frontale tra coalizioni di partiti di per sé incurante di ogni novità e desiderosa che nel sistema di potere non penetrino le esigenze di libero pensiero e di libero movimento dei cittadini. Dell’origine e delle conseguenze di una simile logica avremo modo di parlare a tempo debito, perché quello presente non è il tempo delle recriminazioni ma del futuro. E il futuro è qui, è ora, non
Il sindaco uscente Germani: “continuare la nostra esperienza politica”

Il sindaco uscente Germani: “continuare la nostra esperienza politica”

Amministrative 2019, Elezioni, Focus1
"Prendo atto dell'esito del ballottaggio." Queste le prime parole del sindaco uscente Giuseppe Germani alla luce del risultato del turno di ballottaggio in cui la città di Orvieto ha scelto come nuovo sindaco Roberta Tardani. "L'elettorato orvietano - continua Germani - ha decretato che per il prossimo mandato sarà sindaco Roberta Tardani. A lei vanno i miei auguri di buon lavoro. Nei prossimi giorni, con i collaboratori e con i rappresentanti delle liste che hanno appoggiato la mia candidatura, faremo un'analisi di quanto successo e troveremo il modo per continuare la nostra esperienza politica seppure da ruoli istituzionali diversi da quelli che ci eravamo immaginati. Ringrazio gli elettori che hanno comunque voluto rinnovarci la loro fiducia;  e ringrazio i candidati, che affrontan
Roberta Tardani è il nuovo sindaco della città di Orvieto

Roberta Tardani è il nuovo sindaco della città di Orvieto

Amministrative 2019, Elezioni, Top0, TopNews
Orvieto ha scelto il sindaco che la guiderà nei prossimi cinque anni. Roberta Tardani è il nuovo sindaco della città di Orvieto. Affluenza definitiva 64,93%. La neo Sindaca Roberta Tardani ha commentato così i risultati del ballottaggio: “Sono felice e orgogliosa dello straordinario risultato che abbiamo raggiunto. Saremo una grande squadra al servizio di tutta la città, centro storico e frazioni. E’ importante che tutta Orvieto si senta unita. Da domani cominceremo a lavorare affinché la città sia più bella. Dedico questa vittoria alla mia famiglia”. Foto Candidato Voti Validi % ROBERTA TARDANI 5.956 57,00 % GIUSEPPE GERMANI 4.493 43,00 % Totale voti validi 10.449 97,86 % Schede Bianche 75 0,70 % Schede Nulle 153 1,43 % Schede Co
Orvieto al ballottaggio: la città sceglie tra Tardani e Germani

Orvieto al ballottaggio: la città sceglie tra Tardani e Germani

Amministrative 2019, Elezioni, Top0, TopNews
articolo in continuo aggiornamento Sito Comune di Orvieto Affluenza alle Urne del 09/06/2019 ORE 19,00 Sezioni Elaborate 14 su 28 Ultimo aggiornamento ore 19:01 di domenica 9 giugno 2019 Riepilogo Maschi Femmine Totali Iscritti 4.513 5.007 9.520 Votanti 0 0 4.438 % su Iscritti 0,00% 0,00% 46,61%   Dettaglio delle Sezioni pervenute Sezione Tipo* Iscritti Votanti Maschi Femmine TOTALI Maschi % Femmine % TOTALI % 4 S 344 430 774 0 -- 0 -- 364 -- 5 N 389 440 829 0 0 0 0 392 47,28 6 N 337 449 786 0 0 0 0 388 49,36 10 N 313 356 669 0 0 0 0 332 49,62 11 N 360 377 737 0 0 0 0 361 48,98 12 N 272 330 602 0 0 0...
Elezione del Sindaco: Domenica 9 giugno turno di ballottaggio

Elezione del Sindaco: Domenica 9 giugno turno di ballottaggio

Amministrative 2019, Elezioni, Top0
Domenica 9 giugno 2019 turno di ballottaggio per l’elezione del Sindaco    • Ufficio Elettorale aperto Venerdì 7 e Sabato 8 giugno con orario continuato 8:30 / 18:00 per il rinnovo delle tessere elettorali  Domenica 9 giugno 2019 i cittadini sono nuovamente chiamati al voto per eleggere il Sindaco di Orvieto al turno di ballottaggio.   Gli elettori sono tenuti a controllare le tessere elettorali in loro possesso; se complete, sono invitati a rinnovarle il prima possibile, recandosi presso la sede dell’Ufficio in via Roma n. 3. Onde evitare i maggiori afflussi, possibili nella giornata di domenica, per il rilascio dei duplicati l’Ufficio Elettorale rimarrà aperto: - Venerdì 7 giugno dalle ore 8:30 alle ore 18:00 - Sabato 8 giugno dalle ore 8:30 alle ore 18:00 - Domenica
Giuseppe Germani: invito al voto

Giuseppe Germani: invito al voto

Amministrative 2019, Elezioni, Focus1
Riceviamo e pubblichiamo dal candidato sindaco Giuseppe Germani "Cara concittadina, caro concittadino tra qualche ora, finalmente, il silenzio elettorale. Usiamolo per ragionare. Se io fossi in te cercherei di allontanare dalla testa e dallo stomaco il fastidio dell’overdose propagandistica, di prendere le distanze dai colpi di scena. Senza cellulare e lontano dal chiacchiericcio social mi siederei e rileggerei il programma. Velocemente, scorrendo i titoli e approfondendo anche solo dove casca l’occhio. Le questioni che riguardano il quotidiano, mio e dei miei familiari ci sono tutte; c’è la tutela dell’ambiente; c’è lo sviluppo e il lavoro, equo e dignitosi, in ogni comparto economico; c’è la promozione della salute; c’è la promozione della cultura; c’è la valorizzazione del
De Vincenzi, Umbria Next, “Fiducia a Roberta Tardani che ha mostrato la strada giusta verso il cambiamento”

De Vincenzi, Umbria Next, “Fiducia a Roberta Tardani che ha mostrato la strada giusta verso il cambiamento”

Amministrative 2019, Elezioni, Focus1
Riceviamo e pubblichiamo una nota del consigliere regionale di Umbria Next Sergio De Vincenzi in appoggio del candidato sindaco Roberta Tardani per il turno di ballottaggio del prossimo 9 giugno.   Roberta Tardani ha dimostrato a tutti, anche a coloro che sinora non l’hanno sostenuta per motivi legati a differenti orientamenti ideologici, che da lunedì prossimo potrà essere il sindaco di tutti gli orvietani e la prima garante del benessere della comunità che sarà chiamata a governare. Quando a marzo scorso decidemmo senza indugio di sostenerla per la carica di prima cittadina, consci dell’ottima collaborazione che abbiamo intrattenuto per portare all’attenzione del consiglio regionale le criticità della sanità orvietana, non abbiamo evidentemente preso abbagli. Questo perché, c
Barbabella a Germani: “non esiste al momento un progetto comune”

Barbabella a Germani: “non esiste al momento un progetto comune”

Amministrative 2019, Elezioni, Focus1
Riceviamo e pubblichiamo a firma Franco Raimondo Barbabella "Leggo un comunicato di Giuseppe Germani che si conclude con queste frasi: “… e voglio dare il benvenuto a tutte le elettrici e gli elettori che nella prima fase elettorale hanno appoggiato le liste dei candidati sindaci Tiziano Rosati e Franco Raimondo Barbabella. Insieme costruiremo un progetto politico di progresso, benessere, partecipazione e autonomia”. Poiché le espressioni usate possono ingenerare equivoci, sento il dovere di precisare quanto segue. Resta fermo che Germani è evidentemente libero di dare il benvenuto, cioè di chiederne il voto, a chi ha appoggiato al primo turno le liste a me collegate. E naturalmente anche di auspicare che si possa costruire insieme “un progetto politico …”. Ma resta anche fermo che a q
Popups Powered By : XYZScripts.com