Turismo

La tragicomica gestione del Palacongressi di Orvieto

La tragicomica gestione del Palacongressi di Orvieto

Città, Lavoro, Top0, TopNews, Turismo
Oggi vi vogliamo raccontare una storia riguardante il Palazzo dei Congressi di Orvieto.  E’ una storia indicativa di come a Orvieto ancora non si è compreso dove si vuole andare a parare.  Il soggetto protagonista è la EffegiViaggi a cui hanno affidato il mandato per l’organizzazione di due importanti convegni proprio al Palazzo dei Congressi di piazza del Popolo.  Andiamo con ordine.  Lo scorso 27 luglio presentano domanda di patrocinio per un convegno importante al Comune di Orvieto.  Solo pochi giorni fa, quindi a distanza di molti mesi, arriva una risposta all’Ente organizzatore, non a Effegi, in cui si specifica che la Commissione Pubblico Spettacolo richiede la presenza dei Vigili del Fuoco per ogni evento organizzato all’interno del Palazzo dei Congressi e le spese relative a questo
Turismo ad Orvieto e nell’Orvietano: dati di Novembre 2017 confermano trend positivo degli ultimi mesi 

Turismo ad Orvieto e nell’Orvietano: dati di Novembre 2017 confermano trend positivo degli ultimi mesi 

Attualità, Città, Economia, Top0, Turismo
I dati forniti dal Servizio turismo della Regione Umbria relativi alla chiusura del mese di novembre 2017 riferiti al movimento alberghiero ed extralberghiero ad Orvieto rispetto allo stesso mese nel 2016, confermano il trend positivo degli ultimi mesi: gli arrivi sono stati 5.230 pari a +20,62% (a fronte dei 4.336 del 2016) l’incremento è generato da un valore positivo pari 49,69% del numero degli italiani e all’opposto da un decremento del 14,98% fatto registrare dalla componente degli stranieri. Anche le presenzehanno fatto registrare un valore totale di 10.105 con un incremento di +7,17% (rispetto alle 9.429 di novembre 2016), di questo incremento il 21,95% è dato dagli italiani all’opposto, anche in questo caso, le presenze di turisti stranieri manifestano un decremento di -7,96%.
Modifica al Regolamento dell’Imposta di Soggiorno. Dal 1° febbraio 2018

Modifica al Regolamento dell’Imposta di Soggiorno. Dal 1° febbraio 2018

Attualità, Città, Commercio, Economia, Top0, Turismo
Approvata la modifica al Regolamento dell’Imposta di Soggiorno – Anno 2018 • L’efficacia dell’imposizione per le locazioni brevi di cui alla legge 96/2017 avrà decorrenza dal 01 febbraio 2018  Il Consiglio Comunale ha approvato (7 favorevoli: maggioranza; 6 astenuti: opposizione) la modifica degli artt. 2-3-7 del Regolamento Comunale per la gestione dell’imposta di soggiorno approvato ad aprile del 2016 e, precisamente: - all’Art. 2 viene inserito il comma 4: “Presupposto dell’imposta è l’alloggio nelle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere per tali si intendono: alberghi, alberghi diffusi, villaggi albergo, country house, case ed appartamenti per vacanze, appartamenti ammobiliati per uso turistico, affittacamere, bed & breakfast, case per ferie, case religiose
La Circolare “C” gratuita per tutti a partire dal 27 novembre

La Circolare “C” gratuita per tutti a partire dal 27 novembre

Città, Focus2, Politica, Turismo
L’Assessorato alla mobilità comunica che a partire da lunedì 27 novembre la linea circolare “C”, che collega fra loro tutti i principali siti all’interno del centro storico compresi i parcheggi di Campo della Fiera e Via Roma, sarà permanentemente gratuita per tutti gli utenti.  L’entrata in vigore del provvedimento, originariamente prevista per gennaio 2018, è stata anticipata in vista del periodo delle festività, per favorire al massimo la mobilità all’interno del centro storico sia nel periodo dello shopping pre-natalizio che durante Umbria Jazz Winter. “Il servizio sarà disponibile per tutti i cittadini e in generale per tutti i visitatori del centro storico, turisti compresi – spiega l’assessore, Andrea Vincenti - intendiamo dare una risposta forte e strutturale, in termini di mobi
A settembre 2017 aumento degli arrivi e delle presenze di turisti italiani ad Orvieto

A settembre 2017 aumento degli arrivi e delle presenze di turisti italiani ad Orvieto

Economia, Top0, Turismo
Anche a settembre 2017 cresce la presenza dei turisti italiani ad Orvieto (+22,54%). Aumentano anche gli arrivi degli stranieri  Dopo quelli relativi al mese di giugno e al primo semestre 2017 da cui risultava un ritorno dei turisti italiani in Umbria, ad Orvieto e nell’Orvietano, adesso, a chiusura della stagione estiva, la Regione Umbria ha diffuso i dati forniti dal Servizio turismo riferiti allo scorso mese di settembre, da cui si conferma il forte aumento degli arrivi di turisti italiani nel nostro territorio. Nel Comune di Orvieto, in particolare, nel solo mese di settembre il movimento alberghiero ed extralberghiero ha fatto registrare un totale di 15.646 arrivi con un incremento del 14,72% rispetto al settembre 2016 quando gli arrivi furono 13.639, e 25.561 presenze con
Orvieto nel circuito COSTA CROCIERE. Vincenti: “pagina nuova del nostro turismo”

Orvieto nel circuito COSTA CROCIERE. Vincenti: “pagina nuova del nostro turismo”

Economia, Politica, Top0, Turismo
Orvieto inserita nel circuito COSTA CROCIERE. Iniziativa d’intesa con il MIBACT e BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA, scelte dieci località italiane di grande interesse artistico e culturale  E’ stata siglata oggi presso la sede dell’Enit a Roma, la partnership fra Costa Crociere e l’associazione de “I Borghi più belli d’Italia” improntata ai principi di: sostenibilità, valorizzazione ed accessibilità del patrimonio culturale e territoriale dell’Italia nascosta.  La collaborazione riguarda i centri di Seborga e Montemarcello in Liguria; Arquà Petrarca in Veneto; Orvieto in Umbria; Civita di Bagnoregio nel Lazio; Locorotondo in Puglia; Castiglione di Sicilia, Montalbano Elicona e Salemi in Sicilia; Atrani in Campania selezionati sulla base dei criteri di prossimità ai porti di scalo delle
Orvieto per Tutti striglia l’amministrazione comunale, “la crisi del commercio non è colpa dei titolari”

Orvieto per Tutti striglia l’amministrazione comunale, “la crisi del commercio non è colpa dei titolari”

Economia, Focus2, Politica, Turismo
In questi ultimi giorni, nei vari colloqui avuti con vari componenti dell'amministrazione, sul tema della difficile situazione economica del centro storico, molti di noi hanno notato che le problematiche delle singole attività sia commerciali che ricettive, che in alcuni casi hanno portato e porteranno a breve alla chiusura e/o alla cessione, vengono imputate esclusivamente alla cattiva gestione dei titolari stessi.  Come se fosse solo colpa del titolare (o dei titolari), della condotta, del mancato adeguamento al mercato e/o mancata innovazione tecnologica, della mancata collaborazione con i colleghi, del mancato sorriso, che taluna attività si trovi in difficoltà. Fare impresa è sicuramente il mestiere tra i più difficili del mondo anzi, per il fatto che se sbagli difficilmente recupe
Orvieto per Tutti presenta i dati su arrivi e presenze di turisti, sei mesi in negativo per la città

Orvieto per Tutti presenta i dati su arrivi e presenze di turisti, sei mesi in negativo per la città

Commercio, Economia, Top0, Turismo
E’ una guerra di cifre per quanto riguarda il turismo. Sono settimane che si rimbalzano numeri per quanto riguarda gli arrivi e le presenze.  Ovviamente l’unico dato vero e certificato è quello della Regione Umbria che fotografa una situazione fortemente negativa per la città.  L’alibi sisma potrà valere sicuramente per i primi mesi del 2017 ma non per i mesi successivi a febbraio.  Il 2017 ha dalla sua dei ponti che hanno favorito la movimentazione turistica ea luglio un evento di grande richiamo come Orvieto4Ever lo scorso 4 luglio.  Nonostante tutto i dati sono lì impietosi a registrare un calo su un 2016 considerato molto positivo fino ad agosto, cioè fino al disastroso e tragico terremoto di Amatrice, per intenderci.  L’associazione Orvieto per Tutti ha messo insieme i dati degli
Federalberghi, i dati orvietani sono fortemente negativi. Giuseppe Santi chiede un confronto con il sindaco

Federalberghi, i dati orvietani sono fortemente negativi. Giuseppe Santi chiede un confronto con il sindaco

Attualità, Commercio, Economia, Focus2, Turismo
“I tempi e le logiche del settore dicono che questo è il momento giusto per fare il punto e disegnare la nuova stagione del turismo a Orvieto. Dobbiamo però fare presto, se vogliamo tentare di invertire questo trend negativo che stiamo vivendo e immaginare un 2018 meno pesante, per le nostre imprese e il nostro territorio”.  Giuseppe Santi, delegato Federalberghi Umbria Confcommercio sul territorio orvietano, si rivolge così all’amministrazione comunale di Orvieto, sollecitandola a definire al più presto, in collaborazione con gli imprenditori del settore, gli elementi dell’offerta turistica di Orvieto, da presentare ai prossimi appuntamenti fieristici nazionali ed internazionali e alle Borse del turismo. Chiedendo inoltre un incontro al sindaco e all’assessore di riferimento per aprire su
La minoranza presenta i numeri del flop turistico a Orvieto

La minoranza presenta i numeri del flop turistico a Orvieto

Economia, Focus2, Politica, Turismo
Lo avevamo preannunciato nei mesi passati: le previsioni in entrata della Giunta Germani erano state gonfiate in sede di bilancio preventivo. Pertanto, visto che sono stati pubblicati i dati sui parcheggi al 31 agosto e che la tendenza si è ormai consolidata, possiamo tranquillamente affermare che avevamo visto giusto nel presagire un  flop in merito alle previsioni in entrata. Infatti, al di là delle solite incomprensibili litanie, nel leggere i numeri in maniera analitica ed oggettiva appare evidente un fortissimo calo nei capitoli di bilancio aventi ad oggetto le presenze turistiche in città. Rammentiamo, purtroppo, che vi è un calo del 17% nell’arrivo di bus turistici a sosta breve (hub di piazza della Pace), mentre il calo è del 25% per l’arrivo dei bus con turisti che pernottano o ma