Turismo

Orvieto Spazio Musica, Gabriella Ravazzi presenta una nuova stagione musicale di alta qualità

Orvieto Spazio Musica, Gabriella Ravazzi presenta una nuova stagione musicale di alta qualità

Allerona, Città, Cultura, Focus2, Musica, Turismo
Conclusa con successo  la 25^ edizione di Orvieto Musica, festival internazionale di musica da camera, diretto della musicista americana Nyela Basney che ha visto la partecipazione di musicisti e docenti provenienti da USA, Gran Bretagna, Germania, Canada, Corea, Hong Kong e Irlanda, l’estate orvietana prosegue nel segno della musica classica con l’arrivo dal 10 luglio al 30 agosto di Orvieto Spazio Musica - Opere e Concerti; evento musicale di livello internazionale che arricchisce la proposta culturale dell’estate nella nostra città e si conferma come prestigioso appuntamento annuale, a cura dell’Associazione Spazio Musica di Genova sotto la direzione artistica della soprano Gabriella Ravazzi con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Comune, il contributo de
Orvieto per Tutti, i dati sul turismo non sono così positivi e il raffronto deve essere completo

Orvieto per Tutti, i dati sul turismo non sono così positivi e il raffronto deve essere completo

Attualità, Città, Commercio, Economia, Top0, Turismo, Turismo
Orvieto per Tutti sta conducendo una puntuale raccolta dei dati sull’andamento di arrivi e presenze turistiche in città e proprio all’indomani della pubblicazione di un comunicato del Comune di Orvieto sui dati di maggio che hanno fatto registrare un forte aumento sia di arrivi che di presenze, secondo l’ufficio del turismo della città, l’associazione ha “risposto” con un raffronto completo dei primi quattro mesi dell’anno raffrontati con i precedenti considerando un discrimine importante quanto drammatico, il sisma che ha colpito parte dell’Umbria nell’agosto del 2016. Proseguiamo nella nostra azione di raccolta dati, cercando di affinare per quanto possibile la precisione degli stessi. Questa volta, in particolare, pubblichiamo un quadro di raffronto dei flussi turistici dei primi qu
Turismo a gonfie vele nel mese di maggio.  A fine luglio nuova riunione dell’osservatorio su tassa di soggiorno

Turismo a gonfie vele nel mese di maggio. A fine luglio nuova riunione dell’osservatorio su tassa di soggiorno

Città, Commercio, Economia, Focus1, Politica, Turismo, Turismo
Il servizio turistico regionale ha diffuso i dati ufficiali relativi al movimento alberghiero ed extra-alberghiero del mese di maggio.  I risultati sembrano essere lusinghieri per Orvieto con 13.413 arrivi, (+22.4%) e presenze che hanno toccato quota 25.472 con un incremento del 36,19% sullo stesso mese del 2017.  Sempre dai dati regionali si evince che gli italiani sono aumentati del 18,44% con le presenze che hanno raggiunto le 9.809 con un aumento del 41%. Anche per quanto riguarda gli stranieri Orvieto si conferma una città in crescita con il 25% in più di arrivi e 33,34% di presenze sempre sullo stesso mese del 2017.  Andando più nello specifico i dati fanno emergere che per l’intero settore alberghiero classico gli arrivi sono cresciuti del 12% mentre le presenze sono in crescita del
I rappresentanti della Corea a Orvieto per CittaSlow International.  Possibili novità con il CSCO

I rappresentanti della Corea a Orvieto per CittaSlow International. Possibili novità con il CSCO

Associazionismo, Centro Studi Città di Orvieto, Focus1, Turismo, Turismo
Il sindaco di Orvieto Giuseppe Germani ha ricevuto la delegazione di sindaci e responsabili dei dipartimenti per la cultura, il turismo e l’industria della CittaSlow coreane di: Shinan, Damyang, Hadong, Yesan, Namyangju, Jeonyìju, Sangju, Cheongsong, Yeongwol, Jecheon, Yeongyang, Gimhae, Seocheon guidata dal vicepresidente di Cittaslow International, Bon Sohn, unitamente al presidente di Cittaslow International, Piergiorgio Oliveti, al rappresentante del CdA della Fondazione “Centro Studi Città di Orvieto”, Gianluca Polegri e all’assessore al Marketing territoriale, Roberta Cotigni.  Un incontro particolarmente cordiale e propositivo, a cui hanno partecipato anche alcuni imprenditori orvietani dal momento che uno degli obiettivi della visita della delegazione era quello di avviare contatti
Angelo D’Acquisto ha portato l’Umbria al Cibo Nostrum a Taormina. Protagoniste la lumachella e le lenticchie di Norcia

Angelo D’Acquisto ha portato l’Umbria al Cibo Nostrum a Taormina. Protagoniste la lumachella e le lenticchie di Norcia

Città, Enogastronomia, Focus2, TopNews, Turismo
Cibo Nostrum è la manifestazione benefica che si svolge a Taormina a cura dell’Unione Regionale Cuochi di Sicilia e della Federazione Italiana Cuochi e che ha visto protagonista in rappresentanza dell’Umbria Angelo D’Acquisto.  Il cuoco siciliano ma orvietano d’adozione ha rappresentato alla kermesse la Regione Umbria insieme a Federico Manzini, Carlo Ghista, Andrea Gusmeroli e Stefano Borrello che ha presentato i prodotti selezionati e ha promosso la Regione.  I visitatori hanno potuto assaggiare la lumachella tipica orvietana e le lenticchie di Norcia, la porchetta e l’olio, tutte eccellenze regionali. La manifestazione si è conclusa con numeri tutti in forte crescita.  Solo lunedì 21 maggio sono state registrate oltre 30 mila presenze con 95 mila degustazioni realizzate dagli chef pr
Si discute tanto di turismo ma ancora non abbiamo il calendario 2018 e sul Centro Congressi nessuna novità

Si discute tanto di turismo ma ancora non abbiamo il calendario 2018 e sul Centro Congressi nessuna novità

Blog, Città, Top0, Turismo, Turismo
All’ultima conferenza dei capigruppo in Comune hanno discusso di turismo e promozione.  Una questione ormai annosa perché la città non ha mai avuto una vera azione di marketing dedicata all’incoming e una politica di programmazione degna di tale nome.  Ci sono stati tentativi in passato ma alla fine tutto è naufragato.  Oggi la situazione qual è? Ascoltando gli assessori in verità non sembra cambiata più di tanto.  Sì il quadro introduttivo è interessante ma i contenuti ancora mancano.  In particolare il calendario degli eventi per il 2018 e il Palazzo dei Congressi per arrivare al progetto più completo di città.  Ma andiamo con ordine anche per evitare confusione. Nel suo intervento il sindaco ha spiegato con dovizia di particolari che le manifestazioni organizzate da privati no
A Lussemburgo incontro fra Ambasciatore Italiano e rappresentanti Amministrazione Comunale di Orvieto

A Lussemburgo incontro fra Ambasciatore Italiano e rappresentanti Amministrazione Comunale di Orvieto

Cultura, Economia, TopNews, Turismo
Orvieto a Lussemburgo: proficuo incontro di lavoro tra l’Ambasciatore d’Italia Rossella Franchini Sherifis e i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, Alessandra Cannistrà e Andrea Vincenti • Questo pomeriggio alle 18:00 al Musée national d’histoire et d’art Luxembourg Conferenza intitolata “Orvieto: a secret jewel in the heart of Italy – History, art, food and nature: a slow city where living is good”  a cura di Camera di Commercio Italo-Lussemburghese, Ambasciata d’Italia, Comune di Orvieto e Musée national d’histoire et d’art Luxembourg   E’ dedicata alla promozione economica del territorio e delle aziende di Orvieto la conferenza (in lingua inglese) intitolata “Orvieto: a secret jewel in the heart of Italy” - History, art, food and nature: a slow city where living
Lettera-proposta di Cinzia Napoli, commerciante, ai suoi colleghi: proviamo ad aprire di sera!

Lettera-proposta di Cinzia Napoli, commerciante, ai suoi colleghi: proviamo ad aprire di sera!

Città, Commercio, Economia, Focus1, Turismo
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera aperta che Cinzia Napoli, commerciante, ha inviato ai suoi colleghi   Commercianti, vorrei sottoporvi un’idea che ho in mente da tempo.  In questi ultimi mesi l’amministrazione ci ha chiesto di proporre, osare, diventare moderni per rispondere alla crisi.  Insomma ci ha fatto capire che tutti dobbiamo lavorare per il bene di Orvieto e ognuno per le sue competenze. Accettiamola questa sfida!  Proviamo a spingere di più sulle nostre attività, quello che sappiamo fare meglio, per far capire a tutti, ma proprio a tutti, che noi da tempo sappiamo che Orvieto è una città turistica e come tale la dobbiamo vivere. Torniamo alla mia idea: apriamo la città e i negozi dopo cena. Facciamo diventare Orvieto la città dello shopping sempre,
Pasqua con il pienone, ma i dati sono veramente positivi?  Rimane la domanda, quale progetto per la città?

Pasqua con il pienone, ma i dati sono veramente positivi? Rimane la domanda, quale progetto per la città?

Blog, Commercio, Economia, Top0, Turismo, Turismo
Sono settimane cruciali per il prossimo futuro della città.  Il lungo ponte pasquale si è chiuso con un numero di presenze in forte aumento e con la grande soddisfazione dell’amministrazione, ma passata la festa è arrivata la “doccia gelata” del quasi definitivo addio della manifestazione I Gelati d’Italia con tanto di colpevole ben evidenziato. Ne frattempo c’è la voce in giro che anche UJW è a rischio con il patron Carlo Pagnotta che sta rientrando negli USA per incontrare il sindaco probabilmente già lunedì 9 aprile.  Proprio per tutti questi motivi non si riesce a capire ben il trionfalismo di questi giorni da parte dell’amministrazione.  Analizziamo bene le dichiarazioni e i dati.  Si parla di un calendario eventi 2018, sì quasi a metà aprile, e ancora non si hanno certezze sull’an
Parcheggi gratuiti in cambio della chiusura della piazza ma quello che manca è il progetto di città

Parcheggi gratuiti in cambio della chiusura della piazza ma quello che manca è il progetto di città

Associazionismo, Città, Commercio, Economia, Top0, Turismo
Dopo l’incontro tra amministrazione e commercianti del centro storico è partita una particolare gara per provare a placare la rabbia degli operatori economici della città.   La gara è stata incentrata in particolare sui parcheggi gratuiti tanto che, come anticipato su Il Messaggero, si sta pensando ad una gratuità totale dei posti auto in Piazza Vivaria e, probabilmente, in piazza Cimicchi.  Il problema riguarda la copertura di bilancio con i circa 60 mila euro che andrebbero a mancare nelle casse pubbliche con questo provvedimento. La toppa sembrerebbe peggiore del buco perché per arrivare a questi eventuali nuovi posti auto gratuiti ci si dovrà servire di via Corsica a doppio senso dall’ex-tribunale mentre rimane la strozzatura di via Ascanio Vitozzi come unica uscita da piazza del Popol
Popups Powered By : XYZScripts.com