Diocesi Orvieto-Todi

Fondazione CRO porta il Fondo di solidarietà da 70 a 100 mila euro. Importante il supporto della Caritas

Fondazione CRO porta il Fondo di solidarietà da 70 a 100 mila euro. Importante il supporto della Caritas

Area Vasta, Associazionismo, Città, Diocesi Orvieto-Todi, OPT, Top0
La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, nella seduta del consiglio di amministrazione del 6 dicembre, ha deliberato un intervento, attraverso il proprio settore di operatività “Volontariato, filantropia e beneficenza”, a favore di famiglie e di persone particolarmente bisognose, non sufficientemente assistite sotto il profilo sociale, appartenenti alle nostre comunità.  L’intervento prevede lo stanziamento di un fondo, pari a 70 mila euro che il consiglio di amministrazione della Fondazione, in sede di delibera, ha ritenuto opportuno, alla luce delle sempre maggiori difficoltà generate dalla grave crisi economica, incrementare fino a raggiungere la capienza di 100 mila euro. Il “Fondo di Solidarietà 2018” ha la finalità di aiutare famiglie e persone indigenti, che non usufruiscano,
Trent’anni di documenti e spese per Palazzo Monaldeschi.  C’è chi vuole vederci chiaro per farci tornare il Liceo Artistico

Trent’anni di documenti e spese per Palazzo Monaldeschi. C’è chi vuole vederci chiaro per farci tornare il Liceo Artistico

Attualità, Città, Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Politica, Top0, Varie
In data 4 settembre 2018 abbiamo inviato al Prefetto, al presidente della Provincia, al vescovo di Orvieto e al sindaco, una serie di documenti che abbiamo faticosamente raccolto per ricostruire gli ultimi 30 anni legati alla vicenda Istituto Lazzarini / Palazzo Monaldeschi della Cervara sede del Liceo d'Arte di Orvieto. Avevamo precedentemente inviato al sindaco una lettera in cui invitavamo il Comune di Orvieto a riprendere il protocollo del 2014 nel quale era stata manifestata la volontà da parte di tutti gli attori per competenza di rendere agibile e a norma il Palazzo Monaldeschi per consentire il rientro degli studenti nella loro sede (il Liceo d’Arte fu trasferito presso la Palazzina Comando della ex Caserma Piave nell’estate del 2010, locali adattati al carattere di provviso
E’ tornato alla Casa del Padre Mons. Giovanni Marra

E’ tornato alla Casa del Padre Mons. Giovanni Marra

Attualità, Diocesi Orvieto-Todi, Persone, Top0
Mons. Giovanni Marra, Arcivescovo emerito di Messina, Ordinario Militare, ed Amministratore apostolico della Diocesi di Orvieto-Todi, nelle ore pomeridiane di ieri, mercoledì 11 luglio, è tornato alla Casa del Padre. Mons. Giovanni Marra aveva retto la Diocesi Orvieto-Todi negli anni 2011 e 2012 subentrando a Padre Giovanni Scanavino le cui dimissioni furono accettate dall'allora Santo Padre Benedetto XVI, la sua reggenza come amministratore apostolico "ad nutum Sanctae Sedis" aveva precedendo l'attuale Vescovo Mons. Benedetto Tuzia. Lo comunica una nota della Diocesi Orvieto-Todi, annunciando a breve informazioni relative alla celebrazione del rito funebre. Giovanni Marra (Cinquefrondi, 5 febbraio 1931) era arcivescovo. Ha frequentato il ginnasio presso il seminario di Mi
Il vescovo Tuzia “scomunica” Petroro. Scoppia un “caso” e partono querele in direzione della Diocesi

Il vescovo Tuzia “scomunica” Petroro. Scoppia un “caso” e partono querele in direzione della Diocesi

Attualità, Città, Diocesi Orvieto-Todi, TopNews
"Da qualche tempo il castello di Petroro, nel comune di Todi, antico borgo fortificato di proprietà dell’ente “La Consolazione-Etab”, è stato locato all’Associazione Accademia nazionale delle arti per le proprie attività. Da tale associazione - riferisce una nota stampa emessa nei giorni scorsi dalla Diocesi Orvieto-Todi - il borgo è stato battezzato “Abbazia Ortodossa di san Martino” e vi si svolge, tra l’altro, una imprecisata forma di culto. Definendosi “ecumenico”, tale culto viene ora detto Ortodosso, ora Cattolico, ma, a quanto risulta, questa sedicente chiesa, non aderisce al Consiglio Ecumenico delle Chiese, non è stata mai riconosciuta da alcun Patriarca Ortodosso e tanto meno fa parte della Chiesa Cattolica, anche se la liturgia che viene imitata, sia nei testi che nei paramen
Giovedì 22 marzo la registrazione del concerto di Pasqua al Duomo, in onda su Rai uno il 30 marzo

Giovedì 22 marzo la registrazione del concerto di Pasqua al Duomo, in onda su Rai uno il 30 marzo

Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Eventi, Focus2, Musica, Spettacoli
Sarà registrato giovedì 22 marzo, alle 17, nel Duomo di Orvieto, il tradizionale concerto di Pasqua che sarà trasmesso su Rai uno, venerdì 30 marzo alle 22.30, dopo la "Via crucis" di Papa Francesco dal Colosseo. Il concerto, che gode dell’Alto Patronato del Ppresidente della Repubblica e del patrocinio di Presidenza del Consiglio, Ministero MIBACT, Regione Umbria, Comune di Orvieto, fondazioni Cassa di Risparmio di Perugia e Cassa di Risparmio di Orvieto, Università per Stranieri di Perugia, Opera del Duomo di Orvieto e Unicef Italia (delegazione Umbria), metterà al centro il "Mosè in Egitto" di Gioacchino Rossino. In particolare, in occasione del 105enario della morte del celebre musicista italiano, il coro e orchestra del teatro San Carlo di Napoli porterà al pubblico 70 minuti con alc
San Giuseppe, eventi sacri, musica e spettacoli teatrali per la festa del patrono

San Giuseppe, eventi sacri, musica e spettacoli teatrali per la festa del patrono

Diocesi Orvieto-Todi, Eventi, Focus2
Un calendario ricco, quello in programma dal venerdì 16 a lunedì 19 marzo, per i festeggiamenti per San Giuseppe, Santo Patrono di Orvieto. Si parte nel pomeriggio di venerdì 16 con la staffetta della giostra dei quartieri e la consegna del Pialletto d’oro, organizzato dal Cna di Orvieto e in programma alle 18 alla sala consiliare del Comune. Sabato 17, invece, è la volta dell’apertura del mercato di artigianato e della pesca di beneficenza. Di particolare rilievo lo spettacolo di danze irlandesi e celtiche al teatro Mancinelli alle 21. Passeggiata di primavera organizzata per i bambini delle scuole di Orvieto alle 9.30 di domenica 18 . Lunedì 19, infine, avranno luogo tutte le celebrazioni solenni al Duomo che si concluderanno con la processione verso la chiesa di San Giuseppe, accomp
Orvieto in Fiore presenta il tema di quest’anno, “siamo ciò che accogliamo”

Orvieto in Fiore presenta il tema di quest’anno, “siamo ciò che accogliamo”

Città, Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Focus2, Turismo
“L'accoglienza è il principio cardine alla base della nostra identità. Per lavorare sull'accoglienza bisogna prima conoscersi, il primo passo è verso il povero che ci abita dentro. Fare spazio all'altro significa donarsi, creare una dimensione abitabile”.   Lo ha ribadito agli studenti delle scuole superiori di Orvieto, monsignor Benedetto Tuzia, vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi tirando le fila dell'annunciato incontro moderato dal giornalista Davide Pompei  dal titolo “Siamo ciò che accogliamo”. Un appuntamento, quello tenutosi giovedì scorso nella Sala dei Quattrocento del Palazzo del Capitano del Popolo, impreziosito dalla testimonianza di Francesca e Rinaldo, una giovane coppia originaria della Lombardia che in Umbria ha ricevuto e dato accoglienza.  Un'occasione di riflessione
“La verità vi farà liberi”. Fake news e giornalismo di pace nel giorno di San Francesco di Sales

“La verità vi farà liberi”. Fake news e giornalismo di pace nel giorno di San Francesco di Sales

Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Top0
Nella ricorrenza del santo patrono dei giornalisti, San Francesco di Sales, che la Chiesa cattolica festeggia il 24 gennaio, si è tenuto a Orvieto, nella sede vescovile, il tradizionale incontro promosso dalla Diocesi di Orvieto-Todi, in particolare dall'ufficio stampa diretto dal prof. Antonio Colasanto, con gli operatori della comunicazione che lavorano sul territorio orvietano. Ospite di S.E. mons. Benedetto Tuzia, vescovo della Diocesi, Raffaele Luise, giornalista-scrittore, Presidente dell’UCSI Lazio e vaticanista del Giornale Radio RAI il quale ha offerto ai colleghi presenti un suo personalissimo punto di vista sul messaggio del Santo Padre Papa Francesco per la 52ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali che si terrà il prossimo 13 maggio ma che di consueto viene rilascia
Messaggio del Vescovo Mons. Benedetto Tuzia alla Comunità diocesana di Orvieto-Todi  per il Santo Natale 2017

Messaggio del Vescovo Mons. Benedetto Tuzia alla Comunità diocesana di Orvieto-Todi per il Santo Natale 2017

Diocesi Orvieto-Todi, Top0
Torna il Natale con il suo carico di emozioni, con i suoi riti, le sue luci, i suoi colori … Torna soprattutto con il suo messaggio: ci ricorda che fra le iniziative più sconvolgenti di Dio, vi è senza dubbio quella di farsi uomo per rispondere al nostro grande bisogno di salvezza e di misericordia. Viene e conosce quanta solitudine, incertezza, inquietudine e tristezza pesano sul nostro cuore. Viene ad offrire la sua amicizia, il perdono e la salvezza. Natale ci manifesta questo desiderio di Dio. Come lo realizza? Attraverso il dono di un bambino. “Oggi è venuta la salvezza … troverete per voi un bambino”, e un bambino povero. Viene bambino per crescere a poco a poco insieme a noi. Riascoltiamo quanto diceva J. B. Bossuet nel 1665: “Dio sceglie il passaggio più
ISAO. Giornata di Studi dedicata all’opera di san Bonaventura da Bagnoregio 🗓 🗺

ISAO. Giornata di Studi dedicata all’opera di san Bonaventura da Bagnoregio 🗓 🗺

Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Eventi
L’Istituto Storico Artistico Orvietano, il Comune di Orvieto, La Diocesi di Orvieto – Todi e il Centro Studi Bonaventuriani di Bagnoregio organizzano una Giornata di Studi dedicata all’opera di san Bonaventura da Bagnoregio nell’ottavo centenario della nascita. Orvieto, 24 novembre 2017. Ore 12,00 presso L’Aula Magna del Liceo Artistico di Orvieto (piazza Caen, ingresso da via via Roma 1), e ore 16,30 presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Orvieto.    
Popups Powered By : XYZScripts.com