Diocesi Orvieto-Todi

“Orvieto in Fiore 2019” e Festa della Palombella: disciplina della circolazione

“Orvieto in Fiore 2019” e Festa della Palombella: disciplina della circolazione

Attualità, Città, Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Info Pubblica Utilità, TopNews, Varie
“ORVIETO IN FIORE 2019” e “Festa della Palombella”: Disciplina della circolazione nel centro storico nelle giornate del 7 - 8 - 9 Giugno  In occasione dello svolgimento della 7^ edizione della manifestazione “ORVIETO IN FIORE” che si terrà ad Orvieto nelle giornate di venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 giugno 2019 a cura dell’Associazione “Comitato Cittadino dei Quartieri”, e del tradizionale evento della “Palombella” che si terrà domenica 9 giugno in Piazza Duomo, a tutela della sicurezza pubblica il Dirigente del Settore Vigilanza ha disposto la seguente disciplina della sosta e viabilità all’interno del centro storico: • Durante le giornate di venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 giugno 2019, la circolazione veicolare in ingresso al centro storico potrà essere interrotta all’altezza del
XIV edizione del Festival Internazionale Arte e Fede

XIV edizione del Festival Internazionale Arte e Fede

Arte, Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Focus2
“CONVERSIONI: DESIDERI E (IN)DECISIONI DEL CAMBIAMENTO”. Al via la XIV^ edizione del Festival Internazionale Arte e Fede”. Orvieto, 9 / 23 Giugno 2019 •   In programma dodici appuntamenti: incontri, proiezioni, mostre, spettacoli, concerti, conferenze “CONVERSIONI: DESIDERI E (IN)DECISIONI DEL CAMBIAMENTO” è il tema dell’atteso XIV Festival Internazionale Arte e Fede, in programma ad Orvieto dal 9 al 23 Giugno 2019. Nelle due settimane che precedono la Festa del Corpus Domini, a partire dalla domenica di Pentecoste, il Festival propone un’offerta culturale che, come di consueto, animerà la Città di Orvieto con una serie di incontri, proiezioni, mostre, spettacoli, concerti, conferenze e attività incentrati sul tema scelto dal direttore artistico Alessandro Lardani. Da 15 anni
Restauro dell’altare dell’oratorio della Misericordia, missione compiuta.  Grande successo per il week-end di visite guidate

Restauro dell’altare dell’oratorio della Misericordia, missione compiuta. Grande successo per il week-end di visite guidate

Arte, Città, Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Focus2, OPT
Riceviamo e molto volentieri pubblichiamo il comunicato inviatoci da Don Luca Contincelli in occasione dell'apertura dell'Oratorio della Misericordia per il restauro dell'altare, un altro scrigno orvietano di cui andare orgogliosi.   Alla presenza di un nutrito numero di esperti, appassionati ma anche curiosi, venerdì 10 maggio è stato presentato il restauro della mostra d’altare dell’Oratorio della Misericordia, una delle preziosità di Orvieto per anni rimasta chiusa all’ammirazione.  Di questo si tratta: di uno sguardo che, oltre alla narrazione storica e artistica (portata dalla Associazione Pietre Vive nei successivi giorni di sabato e domenica), affascina il visitatore che rimane ammirato tra la pala e la sua ritrovata mostra, dagli affreschi di Salvi Castellucci, agli auster
Tre giorni di eventi per celebrare il ritorno dell’Annunciazione 🗓

Tre giorni di eventi per celebrare il ritorno dell’Annunciazione 🗓

Arte, Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Eventi, Focus2
Con il concerto del Maestro Organista, Nello Catarcia, Sabato 23 Marzo alle ore 18.00 nel Duomo di Orvieto si apriranno le celebrazioni in onore del ritorno delle statue dell'Annunciazione nella Cattedrale cittadina. Il ritorno nel Duomo di Orvieto delle splendide opere di Francesco Mochi rappresenta senza dubbio un evento epocale nella storia del restauro e una straordinaria restituzione che l’Opera del Duomo di Orvieto ha curato e gestito insieme alle più importanti istituzioni competenti: ISCR Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro, e Soprintendenza all’Archeologia, le Belle Arti e il Paesaggio dell’Umbria, affiancate da ENEA per gli aspetti scientifici e di innovazione nella prevenzione del rischio sismico. Un progetto che ha visto la collaborazione fattiva del Comu
“Bididibodidibillo”, al Teatro Santa Cristina di Porano il 3 marzo per aiutare l’associazione Accoglienza e Solidarietà

“Bididibodidibillo”, al Teatro Santa Cristina di Porano il 3 marzo per aiutare l’associazione Accoglienza e Solidarietà

Associazionismo, Diocesi Orvieto-Todi, Focus2, OPT, Porano, Sociale, Spettacoli
Il duo comico "Beck&Jack" torna in scena al Teatro Santa Cristina di Porano domenica 3 marzo alle 17 con lo spettacolo "Bididibodidibillo".  Andrea Olimpieri e Giacomo Giulianelli, i "Beck&Jack", questa volta tornano sul palcoscenico per aiutare l'associazione Accoglienza e Solidarietà.  I biglietti per lo spettacolo avranno un costo simbolico di 5 euro.  Dall'associazione fanno sapere che "tutto il ricavato andrà a sostegno dell'attività sociale anche grazie alla partecipazione del sindaco di Porano Giorgio Cocco e del suo vice, Marco Conticelli che hanno deciso di patrocinare l'iniziativa". Accoglienza e Solidarietà è un'associazione nata per occuparsi dell'aiuto alle donne sole vittime di violenza e con minori a carico grazie all'impegno di alcuni cittadini orvietani spinti d
Fondazione CRO porta il Fondo di solidarietà da 70 a 100 mila euro. Importante il supporto della Caritas

Fondazione CRO porta il Fondo di solidarietà da 70 a 100 mila euro. Importante il supporto della Caritas

Area Vasta, Associazionismo, Città, Diocesi Orvieto-Todi, OPT, Top0
La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, nella seduta del consiglio di amministrazione del 6 dicembre, ha deliberato un intervento, attraverso il proprio settore di operatività “Volontariato, filantropia e beneficenza”, a favore di famiglie e di persone particolarmente bisognose, non sufficientemente assistite sotto il profilo sociale, appartenenti alle nostre comunità.  L’intervento prevede lo stanziamento di un fondo, pari a 70 mila euro che il consiglio di amministrazione della Fondazione, in sede di delibera, ha ritenuto opportuno, alla luce delle sempre maggiori difficoltà generate dalla grave crisi economica, incrementare fino a raggiungere la capienza di 100 mila euro. Il “Fondo di Solidarietà 2018” ha la finalità di aiutare famiglie e persone indigenti, che non usufruiscano,
Trent’anni di documenti e spese per Palazzo Monaldeschi.  C’è chi vuole vederci chiaro per farci tornare il Liceo Artistico

Trent’anni di documenti e spese per Palazzo Monaldeschi. C’è chi vuole vederci chiaro per farci tornare il Liceo Artistico

Attualità, Città, Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Politica, Top0, Varie
In data 4 settembre 2018 abbiamo inviato al Prefetto, al presidente della Provincia, al vescovo di Orvieto e al sindaco, una serie di documenti che abbiamo faticosamente raccolto per ricostruire gli ultimi 30 anni legati alla vicenda Istituto Lazzarini / Palazzo Monaldeschi della Cervara sede del Liceo d'Arte di Orvieto. Avevamo precedentemente inviato al sindaco una lettera in cui invitavamo il Comune di Orvieto a riprendere il protocollo del 2014 nel quale era stata manifestata la volontà da parte di tutti gli attori per competenza di rendere agibile e a norma il Palazzo Monaldeschi per consentire il rientro degli studenti nella loro sede (il Liceo d’Arte fu trasferito presso la Palazzina Comando della ex Caserma Piave nell’estate del 2010, locali adattati al carattere di provviso
E’ tornato alla Casa del Padre Mons. Giovanni Marra

E’ tornato alla Casa del Padre Mons. Giovanni Marra

Attualità, Diocesi Orvieto-Todi, Persone, Top0
Mons. Giovanni Marra, Arcivescovo emerito di Messina, Ordinario Militare, ed Amministratore apostolico della Diocesi di Orvieto-Todi, nelle ore pomeridiane di ieri, mercoledì 11 luglio, è tornato alla Casa del Padre. Mons. Giovanni Marra aveva retto la Diocesi Orvieto-Todi negli anni 2011 e 2012 subentrando a Padre Giovanni Scanavino le cui dimissioni furono accettate dall'allora Santo Padre Benedetto XVI, la sua reggenza come amministratore apostolico "ad nutum Sanctae Sedis" aveva precedendo l'attuale Vescovo Mons. Benedetto Tuzia. Lo comunica una nota della Diocesi Orvieto-Todi, annunciando a breve informazioni relative alla celebrazione del rito funebre. Giovanni Marra (Cinquefrondi, 5 febbraio 1931) era arcivescovo. Ha frequentato il ginnasio presso il seminario di Mi
Il vescovo Tuzia “scomunica” Petroro. Scoppia un “caso” e partono querele in direzione della Diocesi

Il vescovo Tuzia “scomunica” Petroro. Scoppia un “caso” e partono querele in direzione della Diocesi

Attualità, Città, Diocesi Orvieto-Todi, TopNews
"Da qualche tempo il castello di Petroro, nel comune di Todi, antico borgo fortificato di proprietà dell’ente “La Consolazione-Etab”, è stato locato all’Associazione Accademia nazionale delle arti per le proprie attività. Da tale associazione - riferisce una nota stampa emessa nei giorni scorsi dalla Diocesi Orvieto-Todi - il borgo è stato battezzato “Abbazia Ortodossa di san Martino” e vi si svolge, tra l’altro, una imprecisata forma di culto. Definendosi “ecumenico”, tale culto viene ora detto Ortodosso, ora Cattolico, ma, a quanto risulta, questa sedicente chiesa, non aderisce al Consiglio Ecumenico delle Chiese, non è stata mai riconosciuta da alcun Patriarca Ortodosso e tanto meno fa parte della Chiesa Cattolica, anche se la liturgia che viene imitata, sia nei testi che nei paramen
Giovedì 22 marzo la registrazione del concerto di Pasqua al Duomo, in onda su Rai uno il 30 marzo

Giovedì 22 marzo la registrazione del concerto di Pasqua al Duomo, in onda su Rai uno il 30 marzo

Cultura, Diocesi Orvieto-Todi, Eventi, Focus2, Musica, Spettacoli
Sarà registrato giovedì 22 marzo, alle 17, nel Duomo di Orvieto, il tradizionale concerto di Pasqua che sarà trasmesso su Rai uno, venerdì 30 marzo alle 22.30, dopo la "Via crucis" di Papa Francesco dal Colosseo. Il concerto, che gode dell’Alto Patronato del Ppresidente della Repubblica e del patrocinio di Presidenza del Consiglio, Ministero MIBACT, Regione Umbria, Comune di Orvieto, fondazioni Cassa di Risparmio di Perugia e Cassa di Risparmio di Orvieto, Università per Stranieri di Perugia, Opera del Duomo di Orvieto e Unicef Italia (delegazione Umbria), metterà al centro il "Mosè in Egitto" di Gioacchino Rossino. In particolare, in occasione del 105enario della morte del celebre musicista italiano, il coro e orchestra del teatro San Carlo di Napoli porterà al pubblico 70 minuti con alc
Popups Powered By : XYZScripts.com