Teatro Mancinelli

Venerdì 15 al Mancinelli una serata a tutto rock con il tributo ai Genesis

Venerdì 15 al Mancinelli una serata a tutto rock con il tributo ai Genesis

Focus2, Musica, OPT, Spettacoli, Teatro Mancinelli
Venerdì 15 febbraio alle 21, al Teatro Mancinelli di Orvieto, RBR Dance Company Illusionistheatre ed Estro, Genesis Tribute Band in The Lamb lies down on Broadway.  Il Dance&Music Drama ricalca per quadri simbolici il primo doppio concept album dei Genesis e anche l’ultimo lavoro della band nella sua formazione storica con Peter Gabriel. Questi due album sono un sunto metaforico delle tappe significative della vita: nel primo troviamo la discesa introspettiva e la presa di consapevolezza di sé, nel secondo la catarsi e il librarsi dell’anima attraverso l’annientamento di ciò che è materiale e quindi la pace con l’altro da sé. Rael, protagonista di questa incredibile storia, ci trascina in questo viaggio, con i ricordi di un suo turbolento passato, incalzato dalla necessità di rigene
TEMA partecipa al Giorno del Ricordo con ESODO di SIMONE CRISTICCHI 🗓

TEMA partecipa al Giorno del Ricordo con ESODO di SIMONE CRISTICCHI 🗓

Cultura, Focus2, Spettacoli, Teatro Mancinelli
Il 14 febbraio in scena il racconto per voce, parole e immagini per non dimenticare il dramma delle foibe e degli esuli istriani, fiumani e dalmati “La Legge 30 marzo 2004 n. 92 istituisce il Giorno del Ricordo per conservare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati del secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Tra il 1943 e il 1947 In Istria migliaia di vittime italiane (si stima tra i 5.000 e i 12.000) furono massacrate dagli slavi di Tito e gettati nelle locali cavità carsiche dette “foibe”; il culmine di questa triste pagina della storia che si intrecciò con gli scenari politici internazionali del secondo dopoguerra fu l’esodo di 350.000 giuliano-dalmati c
Il cda di TeMa al sindacato, “pronti al confronto ma solo con proposte concrete”

Il cda di TeMa al sindacato, “pronti al confronto ma solo con proposte concrete”

Economia, Focus2, Lavoro, Politica, Teatro Mancinelli
Riceviamo e pubblichiamo una nuova replica del cda di TeMa al sindacato.  E' ormai guerra delle cifre e delle azioni tra i due soggetti che non dovrebbe concludersi a breve.   Da quando questo CdA si è insediato, non ha mai perso occasione per ricordare sempre ed in ogni sede la delicatezza della attuale situazione finanziaria dell’Associazione Tema. Sembra quindi superfluo che lo si continui a ricordare ad un CdA costantemente impegnato a migliorarla.  Quello che sorprende è che si torna sempre a far riferimento a situazioni trascorse da almeno 10 o 15 anni come se fosse possibile riportare indietro le lancette dell’orologio. Non siamo stati incaricati per giudicare se Tema nel 2005 era bella o brutta, abbiamo preso in carico una situazione che era quella iscritta a bilancio al
USB replica al cda di TeMa, “basta proclami. Il debito scende ma tutti gli indicatori sono da allarme rosso”

USB replica al cda di TeMa, “basta proclami. Il debito scende ma tutti gli indicatori sono da allarme rosso”

Focus1, Lavoro, Politica, Teatro Mancinelli, TopNews
Riceviamo e pubblichiamo la replica del sindacato USB al presidente del cda di TeMa Stefano Paggetti su debiti e prossimo futuro dell'associazione che gestisce il Teatro Mancinelli per conto del Comune di Orvieto.   Qualsiasi soggetto che abbia una conoscenza anche “superficiale” degli aspetti economici e finanziari di un’impresa, associazione o altro ente, sa che la riduzione in valore assoluto dei debiti della TEMA, comunicata dal Presidente Paggetti alla stampa alcuni giorni fa, non ha alcun significato al fine di dimostrare il miglioramento della situazione finanziaria. Per un’analisi completa e corretta, devono essere prese in considerazione anche altre grandezze quali l’andamento dei ricavi e dei costi, la redditività, l’andamento dei crediti e le variazioni del patrimoni
Giornata della Memoria a Teatro. 425 studenti per non dimenticare l’orrore

Giornata della Memoria a Teatro. 425 studenti per non dimenticare l’orrore

Focus2, Opinioni, Teatro Mancinelli
Riceviamo e volentieri pubblichiamo una nota a firma Cristina Calcagni, consigliere d'amministrazione di TeMa, sulla giornata del 28 gennaio che ha visto protagonisti gli studenti delle scuole che hanno assistito ad uno spettacolo dedicato alla "Giornata della Memoria".  Una giornata importante che sicuramente ha fatto riflettere i 425 ragazzi che hanno partecipato.   Lunedì 28 gennaio un palcoscenico con 425 studenti e studentesse ha partecipato alla Giornata istituita per Legge e dedicata alla Memoria dei sei milioni di ebrei che, dopo essere stati perseguitati e rinchiusi nei ghetti, hanno trovato l'atroce destino nei  campi di concentramento attrezzati appositamente per la loro soluzione finale. Dal manifesto della razza alle leggi razziali del 1938, dalla  notte dei cristalli
Il cda di TeMa replica duramente al sindacato, “il debito lo stiamo affrontando e programmiamo il futuro, nonostante le difficoltà”

Il cda di TeMa replica duramente al sindacato, “il debito lo stiamo affrontando e programmiamo il futuro, nonostante le difficoltà”

Focus2, Teatro Mancinelli, TopNews
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del cda di TeMa in replica alla nota del sindacato USB sulla situazione dell'associazione.  TeMa ha replicato duramente al sindacato spiegando che il debito sta calando grazie al lavoro proprio del Cda che intanto sta programmando il futuro che non è solo la stagione teatrale ma molto altro.   La situazione dell’Associazione TEMA è finanziariamente molto delicata e, da sempre, l’attuale CdA sta lavorando per assicurare il massimo livello “possibile” di attività rispettando il pagamento degli stipendi ed onorando, con grande difficoltà e grazie alla pazienza dei fornitori, i debiti che si è trovato a dover gestire. Solo per informazione il debito totale (Fornitori + Banche + Erario + Altri Debiti) è sceso da € 1.663.783 al 31/12/2016, a circa € 
USB, “TeMa destrutturata e indebitata, quale sarà il futuro anche dei lavoratori?”

USB, “TeMa destrutturata e indebitata, quale sarà il futuro anche dei lavoratori?”

Città, Economia, Lavoro, Teatro Mancinelli, Top0
Il Sindacato USB che ha aperto la vertenza TeMa torna a farsi sentire. Secondo il sindacato ormai la TeMa è ridotta a gestire il Teatro Mancinelli e non è più una realtà organica.  Ha perso tutto con la "compicità" del Comune che obbliga il cda a navigare a vista in attesa del futuro sempre più oscuro.   Dobbiamo nostro malgrado rilevare che la TEMA, struttura costituita al Comune di Orvieto per essere uno strumento importante di promozione culturale del territorio e che avrebbe dovuto e voluto sviluppare professionalità anche nel settore dei servizi turistici della città, non è più un’azienda culturale adeguatamente organizzata e di riferimento per il territorio.  Possiamo ritenere superata e forse definitivamente conclusa la sua ultradecennale esperienza e la sua funzione strate
Massimo Ranieri e Caterina Vertova per la prima nazionale de “Il Gabbiano” di Anton Cechov, al Mancinelli

Massimo Ranieri e Caterina Vertova per la prima nazionale de “Il Gabbiano” di Anton Cechov, al Mancinelli

Focus1, OPT, Spettacoli, Teatro Mancinelli
Il 26 e 27 gennaio al Teatro Amncinelli sarà protagonista assoluto Massimo Ranieri con la prima nazionale de "Il Gabbiao (à ma mère)" di Anton Čechov.  E' un dramma teatrale classico, una vera e propria pietra miliare per gli appassionati di teatro.  Nella rappresentazione del prossimo week-end saranno in coppia per la prima volta dei grandi protagonisti del teatro italiano, Massimo Ranieri, sul palco, e Giancarlo Sepe per adattamento e regia. Il protagonista è lo scrittore incompreso Treplev con il suo grande amore Nina e il complesso rapporto con Irina, la madre, anziana e famosa attrice.  Giancarlo Sepe spiega, "alla sua prima uscita Il Gabbiano fu un vero fiasco e per Cecov era il secondo di fila.  L'autore era giovane e i suoi racconti, amati anche da Tolstoj, di successo gli aveva
Il Silenzio degli eroi semplici. Il Teatro Mancinelli partecipa alla Giornata della Memoria 🗓

Il Silenzio degli eroi semplici. Il Teatro Mancinelli partecipa alla Giornata della Memoria 🗓

Cultura, Eventi, Teatro Mancinelli
Nell’ambito della Stagione Teatrale 2018-2019 del Mancinelli di Orvieto, il progetto #TeatroMemoria –curato dal Consigliere Cristina Calcagni per conto della TEMA - continua con un appuntamento speciale che avvalora la mission formativa-culturale dell’Associazione. Anche il Teatro orvietano partecipa attivamente alla GIORNATA DELLA MEMORIA. Istituita in Italia con la legge n. 211 del 20 luglio 2000, è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio come giornata in commemorazione delle vittime dell’Olocausto. Il Mancinelli dà il suo contributo al ricco programma di manifestazioni nazionali finalizzate al ricordo delle vittime della Shoah proponendo gratuitamente alle scuole secondarie di II grado, lunedì 28 gennaio alle 10.30, lo spettacolo IL SILENZIO DEGLI EROI SEMPLICI – la sto
Al Teatro Mancinelli è tempo di bilanci.  2018 anno ricco di attività

Al Teatro Mancinelli è tempo di bilanci. 2018 anno ricco di attività

Attualità, Città, Cultura, Teatro Mancinelli, TopNews
Al Teatro Mancinelli è tempo di bilanci. Il 2018 si chiude come un anno ricco di attività e iniziative culturali Se l’inizio del nuovo anno è notoriamente per tutti un periodo di bilanci, il Teatro Mancinelli di Orvieto chiude il 2018 con una serie di successi da ricordare. Il Consiglio di Amministrazione TEMA durante l’anno ha perseguito l’obiettivo di consolidare la missione sociale dell’Associazione come “soggetto di riferimento per il territorio dell’Area Interna Sud Ovest Orvietano per l’organizzazione e produzione di spettacoli, eventi e manifestazioni”. La perimetrazione di quattro ambiti operativi (Teatro, Bar del Teatro, eventi e manifestazioni, servizi a valore aggiunto) è stata una linea guida che ha ispirato le attività di TEMA da quando si è insediato l’attuale CdA, che
Popups Powered By : XYZScripts.com