Teatro Mancinelli

Al Mancinelli. Il malato immaginario 🗓 🗺

Al Mancinelli. Il malato immaginario 🗓 🗺

Cultura, Eventi, Spettacoli, Teatro Mancinelli
La regista Andrée Ruth Shammah torna al suo Il malato immaginario “senza tempo e di tutti i tempi”, costruito su un gioco teatrale che intreccia angoscia esistenziale, divertimento e satira delle nevrosi. Oggi, nel ruolo di Argan, un attore al culmine della sua maturità artistica: Gioele Dix, che con intelligente ironia affronta la sfida di un confronto con l’indimenticato Franco Parenti, protagonista del capolavoro di Molière che agli inizi degli anni ‘80 irruppe nel teatro italiano. Accanto a lui Anna Della Rosa nei panni della dolce serva Tonina. Argan è un malato immaginario che trascorre il suo tempo a cercare malattie inesistenti. Cercano di approfittare di questa nevrosi ipocondriaca la sua seconda moglie, i medici e il farmacista. La figlia Angélique ama Cléante, ma il padre vuole
Nozze d’argento per UJW con un cartellone di star e un po’ di Orvieto con Filippo Bianchini

Nozze d’argento per UJW con un cartellone di star e un po’ di Orvieto con Filippo Bianchini

Cultura, Musica, Spettacoli, Teatro Mancinelli, Top0
Quest’anno si celebrano le nozze d’argento tra il Jazz e Orvieto con Umbria Jazz Winter, probabilmente la manifestazione top per la città e sempre di grande impatto.  A presentare il programma c’erano il sindaco, l’assessore Alessandra Cannistrà, il presidente di TeMa Stefano Paggetti, l’avvocato Gian Luca Laurenzi per la Fondazione UJ e naturalmente il direttore artistico Carlo Pagnotta.   Si è dunque ricomposta la frattura tra Orvieto politica e Umbria Jazz, in particolare con Carlo Pagnotta.  E proprio il direttore artistico ha esordito spiegando che gli ultimi due anni sono stati difficili, “ma ora si torna al classico, allo stile Umbria Jazz con TeMa che collabora con noi e non il contrario come qualcuno aveva immaginato”.  Chiusa la polemica con un’ultima stoccata dedicata anche ai p
Pronti al via per la stagione teatrale targata Pino Strabioli nel segno di Anna Marchesini e delle CommemorAzioni

Pronti al via per la stagione teatrale targata Pino Strabioli nel segno di Anna Marchesini e delle CommemorAzioni

Cultura, Teatro Mancinelli, Top0
E’ terminata l’attesa per la nuova stagione del Teatro Mancinelli.  Definita la tempistica per il prossimo futuro della gestione del teatro con la pubblicazione del bando che scade il prossimo 23 ottobre il consiglio di amministrazione di TeMa ha svelato gi appuntamenti della stagione 2017/18.  Una stagione ricca dedicata all’attrice-autrice orvietana Anna Marchesini a partire dallo slogan “si alzò la vela e la nave partì”.  Il presidente Stefano Paggetti ha presentato lo stato dell’arte di TeMa e delle questioni più squisitamente tecniche e finanziarie.  Ha ringraziato i dipendenti innanzitutto per aver compreso le difficoltà che sta attraversando l’associazione ed ha puntato i fari proprio sul prossimo bando a cui l’associazione punta per rinnovare la collaborazione con il Teatro e per n
Pubblicato il bando di gara per l’affidamento del Teatro Mancinelli

Pubblicato il bando di gara per l’affidamento del Teatro Mancinelli

Cultura, Politica, Teatro Mancinelli, Top0
Il bando per l’affidamento del Mancinelli è stato pubblicato.  Ora abbiamo tempi e modalità dell’affidamento.  Le offerte dovranno pervenire alla centrale di committenza a Terni entro il 23 ottobre e il 25 verranno aperte le buste eventualmente pervenute.  La gara prevede l’affidamento dello stabile fino al la fine della stagione teatrale del 2021 e prevede l’eventuale proroga per altri 12 mesi.   Insomma è terminata la stagione delle proroghe e si passa all’operatività con l’associazione TeMa che ora avrà poco meno di due settimane per preparare l’intera documentazione e partecipare alla gara.  La base d’asta, a parte l’offerta culturale, riguarda il contributo da parte del Comune, pari a 184 mila euro e i costi per l’affitto delle strutture teatrali in favore del Comune o ad eventi da es
Mancinelli, verso la presentazione della nuova Stagione Teatrale. Strabioli direttore artistico

Mancinelli, verso la presentazione della nuova Stagione Teatrale. Strabioli direttore artistico

Cultura, Teatro Mancinelli, Top0
Fervono al Teatro Mancinelli di Orvieto i preparativi per la Stagione Teatrale 2017 – 2018 che sarà presentata ufficialmente nel corso della conferenza stampa in programma mercoledì 27 settembre prossimo alle ore 11 al Ridotto del Mancinelli. Il Consiglio di Amministrazione della TEMA, confermati gli eventi/spettacoli del nuovo cartellone, desidera condividere gli sforzi, le idee e la soddisfazione raggiunti presentando una Stagione ricca di eventi culturali, sociali e formativi contraddistinti da quell’indubbia qualità che da sempre caratterizza il programma artistico del Mancinelli. Dopo un periodo di forti incertezze sul futuro dell’Associazione TEMA durante il quale il Consiglio d’Amministrazione ha cercato di contenere la grave situazione economica finanziaria dell'Associazione
Gabriella Ravazzi, Spazio Musica, “siamo ad Orvieto da 23 anni ma è sempre più difficile, speriamo nelle promesse fatte”

Gabriella Ravazzi, Spazio Musica, “siamo ad Orvieto da 23 anni ma è sempre più difficile, speriamo nelle promesse fatte”

Cultura, Musica, Teatro Mancinelli, Top0
Da 23 anni nei mesi di luglio e agosto maestri di musica e cantanti lirici si trovano ad Orvieto per masterclass e corsi di perfezionamento.  Un’occasione per la città che si trova ad ospitare professionisti della musica d’opera e classica che soggiornano, studiano e presentano opere liriche e concerti.  Questo è quello che ha creato l’associazione Spazio Musica sotto al regia artistica di Gabriella Ravazzi, soprano leggero, cantante lirica conosciutissima in Italia e all’estero ma che ad Orvieto trova sempre maggiori difficoltà logistiche.  L’abbiamo incontrata durante le prove per l’opera Così fan Tutte e ci ha raccontato rose e spine della sua esperienza orvietana e i tanti aneddoti legati alla sua lunga carriera artistica di primo piano. Innanzitutto perché avete scelto Orvieto?
TeMa e Associazione Casasole, convenzioni prorogate fino a maggio 2018 in attesa dei bandi

TeMa e Associazione Casasole, convenzioni prorogate fino a maggio 2018 in attesa dei bandi

Cultura, Politica, Teatro Mancinelli, Top0
Oggi, 28 luglio, è giorno di consiglio e le novità sono iniziate immediatamente con l’unica comunicazione del sindaco Giuseppe Germani riguardanti l’associazione TeMa e la Scuola di Musica.  Per ambedue le associazioni sono state prorogate le convenzioni in essere fino al prossimo maggio 2018, o meglio per la TeMa fino al 30 maggio mentre per la Scuola di Musica fino alla chiusura dell’anno scolastico.  Il tutto per consentire alla Centrale Unica di Committenza di esaminare i due bandi che il Comune ha sempre intenzione di esperire e, probabilmente, anche per attendere la risposta al quesito che nei prossimi giorni dovrebbe essere inviato ad Anac.  In conferenza dei capigruppo, infatti, nel mese di giugno, il sindaco si era impegnato a presentare un quesito relativamente alla possi
Intervista esclusiva a Leonardo Petrillo, responsabile direzione artistica del Mancinelli, "sono innamorato di Orvieto"

Intervista esclusiva a Leonardo Petrillo, responsabile direzione artistica del Mancinelli, "sono innamorato di Orvieto"

Cultura, Teatro Mancinelli
Il 31 luglio prossimo scade l’incarico di responsabile della direzione artistica di TeMa a Leonardo Petrillo.  Orvieto24 lo ha incontrato in esclusiva per tracciare il bilancio di questa sua esperienza e capire quali sono, se ci saranno, i progetti per il futuro prossimo a partire dalla stagione teatrale 2017/18 approvata dal consiglio di amministrazione di TeMa ad inizio anno e dalla giunta comunale così come prevede la convenzione ancora in essere (la proroga scade il prossimo 31 agosto ndr) con tanto di spettacoli, date e impegni di spesa, stagione  per la quale sembrano esserci grandi difficoltà e con le compagnie che, proprio in virtù della doppia delibera, potrebbero anche decidere di adire alle vie legali. __________________________________________________________________________
Sono passati 11 giorni dalla scadenza dell’ultimatum PD a Germani su TeMa e teatro. La stagione rischia grosso

Sono passati 11 giorni dalla scadenza dell’ultimatum PD a Germani su TeMa e teatro. La stagione rischia grosso

Blog, Teatro Mancinelli
Il primo giorno di luglio scadeva una sorta di ultimatum del PD per il sindaco sulla questione TeMa; in pratica si chiedeva l’allungamento a giugno della convenzione e la sospensione del bando.  Non solo lo stesso sindaco aveva promesso ai capigruppo di condividere il quesito da inviare all’Anac sempre sulla questione TeMa.  Nel frattempo c’è stata la giornata di protesta-proposta, con qualche deja vù e qualche intervento accorato, e uno scambio di mail e post social tra un rappresentante della giunta e il sindacato che sta rappresentando i lavoratori di TeMa.  Nel mezzo c’è un consiglio di amministrazione che viaggia a scartamento ultraridotto vista la scadenza al prossimo 31 agosto, e dialetticamente vivo al proprio interno.  __________________________________________________________