Spettacoli

Torna Vincenzo Salemme al teatro Mancinelli “Con tutto il cuore” il 20 e 21 ottobre

Torna Vincenzo Salemme al teatro Mancinelli “Con tutto il cuore” il 20 e 21 ottobre

Focus1, OPT, Spettacoli, Teatro Mancinelli
Torma al Teatro Mancinelli un “amico” di Orvieto, Vincenzo Salemme con una commedia in prima nazionale, Con tutto il cuore.  Ancora una volta la scommessa di Salemme è quella di far divertire il pubblico con l’ironia e la comicità napoletana.  Al centro della vicenda è l’insegnante di lettere antiche Ottavio Camaldoli, mite e tranquillo, che subisce un trapianto di cuore.  Il donatore è un feroce delinquente, ucciso, che come ultima volontà ha chiesto di essere vendicato da chi riceverà il suo cuore.  Ottavio non vuole trasformarsi in un assassino me sarà costretto a diventare un uomo duro, cinico, con un cuore di pietra.  Questo è l’elemento di riflessione della commedia.  Un uomo messo di fronte ad una scelta può cambiare perché al nostro interno ognuno di noi ha tutte le sfumature de
Al Mancinelli il pubblico canta, si commuove con Syria che fa “ri-cantare” Gabriella Ferri

Al Mancinelli il pubblico canta, si commuove con Syria che fa “ri-cantare” Gabriella Ferri

Cultura, Focus2, OPT, Spettacoli, Teatro Mancinelli
“La vita mi ha dato tanto” canta Syria all’inizio dello spettacolo dedicato a Gabriella Ferri.  Una vita complessa quella della cantante romana, fatta di alti e bassi, di gioie e dolori, di successi e di momenti di buio.  Gabriella Ferri ha dato tanto alla vita di molti con la sua voce graffiata, a tratti apparentemente sguaiata, come la voce del popolo, quello che raccontava con tanta passione e ironia.  Ironia, altro leit motiv nella vita di Gabriella Ferri.  L’ironia del popolo e dei romani l’ha portata sul palcoscenico, in televisione con i suoi spettacoli, come “Dove sta Zaza” o “Mazzabubu” che ricordano coloro che hanno superato gli “anta”.  Syria ha portato a teatro proprio l’anima vera di Gabriella, senza imitare, questo era il rischio.  Invece ha accompagnato per mano il pubbli
Piccolo Cineteatro “La Vecchia Carrozza”. Via a due proiezioni

Piccolo Cineteatro “La Vecchia Carrozza”. Via a due proiezioni

Cultura, Focus1, Spettacoli
Giovedì 13 settembre Il Piccolo Cineteatro La Vecchia Carrozza inizia la stagione cinematografica con due proiezioni:  alle ore 17,00 Coco, capolavoro di animazione targato Disney/Pixar vincitore di 2 premi Oscar e alle 21,00 Dogman il pluripremiato film di Matteo Garrone.Vista la limitata capienza di 16 posti è obbligatoria la prenotazione specificando per quale film e quante persone tramite messaggio sulla pagina facebook/LaVecchiaCarrozza, via mail a lospazionauta@gmail.com o su WhatsApp al 349 5774971. Per partecipare bisogna tesserarsi all'associazione culturale Lo Spazionauta e pagare un biglietto di 5 euro.  Agli ospiti verrà offerto un calice di vino oppure un bicchiere di bibita tra il primo e secondo tempo della pellicola.
Va in scena con un’alba mozzafiato il “Don Chisciotte Visionario“ alla Fortezza dell’Albornoz ammantata di nebbia

Va in scena con un’alba mozzafiato il “Don Chisciotte Visionario“ alla Fortezza dell’Albornoz ammantata di nebbia

Città, Cultura, Focus1, OPT, Spettacoli, Teatro Mancinelli, TopNews, Varie
Nella splendida luce dell’alba dell'8 settembre è andato in scena Per far trionfare il Chisciottismo sulla Terra, prima tappa del progetto Don Chisciotte il Visionario. Lo spettacolo è stato presentato dall’Associazione Condominio Belluca in collaborazione con l’Associazione TEMA. L’appuntamento delle 6.30 con L’Alba di Chisciotte ha registrato un numero significativo di partecipanti che, uniti agli artisti e ai “visionari”, hanno messo in scena un suggestivo e indimenticabile Don Chisciotte. Partendo dalla suggestiva location della Fortezza dell’Albornoz avvolta nella nebbia, gli artisti, seguiti dagli spettatori alla scoperta della figura di Don Chisciotte, si sono esibiti in un percorso lungo il primo tratto dell’Anello della Rupe per un’ora circa. Ad accoglierli, alla conclusione de
“Unconventional Circus”. 8 e 9 settembre in Piazza della Pace

“Unconventional Circus”. 8 e 9 settembre in Piazza della Pace

Cultura, Focus1, Spettacoli
Ad Orvieto oltre 100 artisti per “Unconventional Circus”. 8 e 9 settembre in Piazza della Pace / Area spettacoli viaggianti di Orvieto Scalo Un grande tendone da circo accoglie l’evento organizzato dal Centro di Formazione Vertycal Loft di Orvieto in collaborazione con il Centro Broadway Dance Center di Tokyo  Promosso dal Centro di Formazione Vertycal Loft di Orvieto diretto da Marco Virgili, in collaborazione con il Centro Broadway Dance Center di Tokyo e patrocinato dal Comune di Orvieto e dall’Istituto Giapponese di Cultura di Roma, Sabato 8 e Domenica 9 settembre alle ore 18:00 nell’Area spettacoli viaggianti di Piazza della Pace ad Orvieto all'interno di un grande tendone da circo (800 mq) di oltre 600 posti si terrà l’evento dal titolo Unconventional Circus, ovvero: un mix di
Il richiamo di Santa Perduta. Torna l’appuntamento di fine estate “per perdersi e ritrovarsi”

Il richiamo di Santa Perduta. Torna l’appuntamento di fine estate “per perdersi e ritrovarsi”

Cultura, Focus1, Musica, OPT, Spettacoli
IL RICHIAMO DI SANTA PERDUTA Dal 31 agosto al 2 settembre l’atteso appuntamento con i festeggiamenti legati al culto di Santa Perduta: tre giorni di festa per perdersi e ritrovarsi Ormai, con i suoi 15 anni di vita, la Festa di Santa Perduta è diventata una vera e propria tradizione per Orvieto e non solo, e così, da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre, ancora una volta Radio Orvieto Web chiama a raccolta la cittadinanza per vivere insieme una festa diversa da tutte le altre, tre giorni di gioia dedicati al culto di questa particolarissima Santa esclusa dal calendario liturgico. La Festa, che si avvale della collaborazione del Comitato di Quartiere di San Giovenale, e del supporto fondamentale di “Il Gelato di Pasqualetti”, è come da consuetudine, divisa in due parti, la prima dell
E’ tutto pronto per “I Mestieri del Cinema” la rassegna di film organizzata da TeMa in piazza del Popolo

E’ tutto pronto per “I Mestieri del Cinema” la rassegna di film organizzata da TeMa in piazza del Popolo

Città, Cultura, Focus1, OPT, Spettacoli, Teatro Mancinelli, TopNews, Turismo
Ormai ci siamo, i preparativi fervono per “I Mestieri del Cinema” il nuovo progetto dell’associazione TeMa in collaborazione con il Cinema Corso.  La rassegna si terrà dal 3 al 5 agosto nella cornice di piazza del Popolo che diverrà per l’occasione una vero e proprio cinema all’aperto con tre interessanti film e non solo con inizio dello spettacolo alle ore 21. Dopo il fil ci sarà il dibattito con registi e professionisti del mondo del cinema perché l’obiettivo è proprio quello di far conoscere i protagonisti che lavorano dietro le quinte di ogni opera.  Si inizia il 3 agosto alle 18 con la Banda di Veiano che proporrà una serie di colonne sonore di film in un percorso itinerante tra Piazza del Duomo e Piazza del Popolo dove la banda terrà il concerto finale. L’Associazione TeMa ha volu
Orvieto Tango Festival, successo per la seconda edizione

Orvieto Tango Festival, successo per la seconda edizione

Cultura, Spettacoli, TopNews
Prossimi eventi a settembre con i fratelli Macana e a dicembre con “Orvieto tango winter” ORVIETO TANGO FESTIVAL, SUCCESSO PER LA SECONDA EDIZIONE Soddisfatto il direttore artistico, Paolo Selmi: “Settecento presenze e alberghi pieni” Si è conclusa con successo la tre giorni di “Orvieto tango festival”. Il cartellone estivo dedicato al ballo argentino ha portato nella città della Rupe, da venerdì 29 giugno a domenica primo luglio, 700 presenze, facendo registrare il tutto esaurito negli alberghi. La serata conclusiva ha visto protagonisti assoluti i campioni italiani di tango da pista 2018, Riccardo Pagni e Giulia del Porro, che si sono esibiti, in piazza del Duomo, che, durante le serate, si è trasformata in una vera e propria milonga. I tangheri, arrivati da diverse parti del mondo, h
Orvieto Tango Festival, piazza del Duomo diventa una Milonga

Orvieto Tango Festival, piazza del Duomo diventa una Milonga

Cultura, Spettacoli, TopNews
Ospiti i campioni italiani di tango da pista 2018, Riccardo Pagni e Giulia del Porro Appuntamento nella città del tango da venerdì 29 giugno a domenica primo luglio Manca davvero poco per la seconda edizione di “Orvieto tango festival”, il cartellone estivo dedicato al ballo argentino, in programma da venerdì 29 giugno fino a domenica primo luglio. Ricco il programma di questa edizione 2018, targata “Officine creative orvietane”, sotto la direzione artistica di Paolo Selmi. La milonga in tutte le sue varianti sarà la protagonista assoluta della tre giorni, che farà della città della Rupe una vera e propria pista da ballo, dove i tangheri di tutto il mondo si esibiranno tra palazzo Capitano del popolo e piazza del Duomo. Diversi i maestri conosciuti a livello nazionale ed internazional
E’ uscita la classifica degli eventi che avranno contributi comunali. Sono in tutto nove

E’ uscita la classifica degli eventi che avranno contributi comunali. Sono in tutto nove

Città, Eventi, Focus1, Politica, Spettacoli, Turismo
E’ stato pubblicato l’elenco delle manifestazioni che hanno avuto accesso ai contributi previsti dal bando del Comune.  Da queste manifestazioni sono escluse quelle organizzate in collaborazione con il Comune stesso, come Umbria Jazz, per esempio, o Ludi alla Fortezza che ha presentato regolare domanda di partecipazione al bando ed è stata esclusa come associazione Orvieto 1264 proprio con questa motivazione. Le domande presentate sono state tutte accettate con due esclusioni, la prima già citata la seconda riguarda l’associazione Lea Pacini che l’ha presentata per il Corteo Storico del 2019, quindi troppo in anticipo.  L’assessore Andrea Vincenti, durante la conferenza stampa di presentazione di Orvieto Tango Festival, ha spiegato che per il 2019 l’amministrazione prevede di aprire un
Popups Powered By : XYZScripts.com