Arte

Ai corsi di perfezionamento di Castel Viscardo assegnati il premio Fidapa e la borsa di studio Santarossa

Ai corsi di perfezionamento di Castel Viscardo assegnati il premio Fidapa e la borsa di studio Santarossa

Arte, Associazionismo, Castel Viscardo, Musica, OPT, TopNews
All’edizione 2018 dei “Corsi Estivi di Perfezionamento e di Interpretazione Musicale” di Castel Viscardo sono stati attribuiti ulteriori riconoscimenti di merito su indicazione dei docenti Roberto Abbondanza, Riccardo Cambri ed Isabel Yi Man Chuan. Fidapa sezione di Orvieto, che da oltre dieci anni supporta le master classes, ha premiato l’allieva pianista Anna Ludovica Orsini, distintasi per l’impegno e la notevole capacità interpretativa. La borsa di studio offerta tradizionalmente da Sergio Santarossa, appassionato cultore di musica classica e lirica, è stata attribuita alla giovane pianista Chiara Fraleone, che sta proseguendo gli studi musicali con pregevoli risultati. “Come Sezione Fidapa di Orvieto”, ha precisato la presidente, Alda Coppola, “siamo orgogliose di dare da ann
Orvieto SmArt, è il progetto che ha vinto il bando regionale presentato da associazioni e imprese orvietane

Orvieto SmArt, è il progetto che ha vinto il bando regionale presentato da associazioni e imprese orvietane

Arte, Associazionismo, Centro Studi Città di Orvieto, Città, Corteo Storico, Economia, Enogastronomia, Focus2, TopNews, Turismo, UJW
Associazioni, fondazione e imprese orvietane si mettono in rete e partecipano ad un bando regionale vincendo.  E’ questa in estrema sintesi la storia di “Orvieto SmArt”, il progetto presentato da TeMa, Centro Studi, Scuola di Musica Adriano Casasole e New Wave srl a valere sul bando regionale “supporto allo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione di identificati attrattori e naturali del territorio, anche attraverso l’integrazione tra imprese delle filiere culturali, creative e dello spettacolo”.  La presentazione ufficiale del progetto ammesso al finanziamento avverrà il prossimo settembre.  L’idea è quella di rendere Orvieto il palcoscenico naturale del territorio dell’intera Area Interna con rappresentazioni e iniziative che andranno dalla musica fino all’eno
Il Comune presenta progetti per il PSR su Pozzo di San Patrizio, Palazzo Simoncelli e Palazzo del Vino

Il Comune presenta progetti per il PSR su Pozzo di San Patrizio, Palazzo Simoncelli e Palazzo del Vino

Arte, Città, Enogastronomia, Focus2, Turismo, Turismo
Il Comune di Orvieto partecipa al bando attuativo del PSR per l’Umbria 2014/2020 (Misura 19 sostegno allo sviluppo locale “Leader” - Sottomisura 19.2 - Intervento 19.2.1 - AZIONE 6 “Riqualificazione dei paesaggi rurali per la valorizzazione e la tutela attiva del patrimonio territoriale nelle aree rurali”) del G.A.L. per la concessione di aiuti a valere su tale azione.  L’intervento è finalizzato a sviluppare azioni di valorizzazione del patrimonio storico, culturale, artistico, architettonico, archeologico, paesaggistico ed etnoantropologico in funzione di una loro prioritaria fruizione pubblica, ai fini turistici o didattico-dimostrativi; l’Azione 6, in particolare, è rivolta ad interventi di riqualificazione del patrimonio storico-culturale locale e al miglioramento dell’attrattività e
Biglietto unico di 10 Euro per visitare i tre musei che si affacciano su piazza Duomo e la Cattedrale

Biglietto unico di 10 Euro per visitare i tre musei che si affacciano su piazza Duomo e la Cattedrale

Arte, Attualità, Città, Cultura
Dal 2 luglio per iniziativa del Polo Museale dell’Umbria, dell’Opera del Duomo di Orvieto e della Fondazione per il Museo “Claudio Faina”.  Per tre musei e per la Cattedrale di Orvieto biglietto unico di 10 euro a partire da lunedì 2 luglio Entrerà in vigore da lunedì 2 luglio il biglietto unico di 10 euro per visitare il Museo dell’Opera del Duomo, il Museo archeologico nazionale e il Museo etrusco “Claudio Faina”. Lo comunica il Polo Museale dell’Umbria / Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che insieme all’Opera del Duomo di Orvieto e alla Fondazione per il Museo “Claudio Faina” si sono fatti promotori dell’iniziativa che presenta un percorso culturale attraverso tre millenni che consente di conoscere insieme la vita civile, religiosa e cultural
“Orvieto in Fiore”. Presentati in Comune i bozzetti delle infiorate per l’edizione 2018

“Orvieto in Fiore”. Presentati in Comune i bozzetti delle infiorate per l’edizione 2018

Arte, Attualità, Città, Cultura, Focus1, Scuola
“Orvieto in Fiore” 2018: presentati e premiati i bozzetti delle infiorate realizzati dagli studenti delle Scuole Superiori della Città sul tema “Siamo ciò che accogliamo” Alla presenza del Vescovo di Orvieto/Todi Mons. Benedetto Tuzia e dell’Assessore alla Cultura Alessandra Cannistrà si è svolta ieri pomeriggio nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale la presentazione dei bozzetti delle infiorate realizzati dagli studenti delle classi II A, II B, II C e III C del Liceo Artistico e la premiazione dei migliori selezionati tra quelli elaborati dai ragazzi del Liceo Classico, Liceo Scientifico e dell’Istituto Professionale. Leonardo Mariani, presidente dell’Associazione Comitato dei Quartieri ha introdotto il tema proposto quest’anno da Monsignor Tuzia “Siamo ciò che accogliamo” che h
Necropoli del Crocifisso del Tufo: il nuovo orario vallo a spiegare ad un turista, magari straniero

Necropoli del Crocifisso del Tufo: il nuovo orario vallo a spiegare ad un turista, magari straniero

Arte, Città, Cultura, Opinioni, Top0, Turismo
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un articolo di Claudio Bizzarri, archeologo e coordinatore di Arizona University a Orvieto Dispiace che, per problemi di personale, il maggior sito archeologico della città sia ridotto ad aperture a dir poco rocambolesche. Dispiace doppiamente in quanto la necropoli è inserita nel pacchetto della Carta Unica, i cui operatori dovranno essere certi di spiegare bene all’acquirente, specialmente se straniero, che uno dei complessi funerari più importanti d’Etruria è aperto a singhiozzo e, a seconda del ritmo del singhiozzo, c’è una interessante alternanza fra domeniche e mercoledì. Dispiace anche che il Parco Archeologico, legato al percorso dell’Anello, si sia sentito obbligato ad apporre istruzioni per la visita lungo il tracciato, nel tentativo di evi
Il 28 aprile a Corbara si parla del porto romano di Pagliano inserito nel progetto Art-Bonus

Il 28 aprile a Corbara si parla del porto romano di Pagliano inserito nel progetto Art-Bonus

Arte, Associazionismo, Attualità, Cultura, Focus1
Il 28 aprile alle 16,30 alla ex-scuola elementare di Corbara, sede dell’associazione culturale Il Giglio, si parla di Pagliano, importante sito archeologico di epoca romana.  Dopo l’alluvione del 2012 che ha compromesso l’intera area, gli archeologi hanno iniziato una dura e importante opera di recupero.  Il sito di Pagliano è stato inserito nella lista dei beni da tutelare nell’ambito del progetto “Art-Bonus” dal Comune di Orvieto.  Pagliano non è solo un porto di epoca romana ma è ormai chiaro che è stato il cardine produttivo e commerciale dell’intero territorio orvietano in epoca romana.  Durante la giornata saranno esposti i risultati delle recenti ricognizioni esplorative e verranno discusse dagli esperti e dagli archeologi i risultati delle campagne di scavo a partire dal diciann
Vitercomix, storia di un grande successo. La prima edizione “sfonda” le 2mila presenze, Cannavò e la sua squadra fanno centro

Vitercomix, storia di un grande successo. La prima edizione “sfonda” le 2mila presenze, Cannavò e la sua squadra fanno centro

Arte, Cultura, Dentro la Città, Focus2, Video
Una scommessa vinta, questo è Vitercomix. Prima edizione che cattura consensi. Centrato l'obiettivo fissato alla prima conferenza stampa, su domanda de La Fune, dal direttore artistico Marco Cannavò: 2mila presenze. Traguardo raggiunto già alla prima giornata. fonte La Fune, 16 Apr 2018 Una scommessa vinta, questo è Vitercomix. Prima edizione che cattura consensi. Centrato l’obiettivo fissato alla prima conferenza stampa, su domanda de La Fune, dal direttore artistico Marco Cannavò: 2mila presenze. Traguardo raggiunto già alla prima giornata. E’ stato un buon fine settimana quello appena trascorso. Bel via vai in quel di Valle Faul, dove la Fondazione Carivit (sempre attenta a quello di positivo che si muove sul territorio) ha messo a disposizione dell’associazione organizzatrice gl
Sold out al Mancinelli per la matinée di ‘Per questo mi chiamo Giovanni’

Sold out al Mancinelli per la matinée di ‘Per questo mi chiamo Giovanni’

Arte, Attualità, Città, Cultura, Focus1, Persone, Scuola, Teatro Mancinelli
Per questo mi chiamo Giovanni della Compagnia Attori & Tecnici, in scena stamattina al Teatro Mancinelli di Orvieto, chiude la rassegna di spettacoli gratuiti proposta nell’ambito della Stagione Teatrale 2017-2018, alla quale hanno partecipato oltre 2.300 studenti delle scuole secondarie di I e Ii grado di Orvieto e del comprensorio.  Il Consigliere TEMA Cristina Calcagni, che ha curato il progetto Scuole a Teatro, commenta così la grande soddisfazione per il successo dell’iniziativa: "Si chiude con una standing ovation lo spettacolo Per questo mi chiamo Giovanni, in programma stamattina (13 aprile) al T eatro Mancinelli di Orvieto come secondo appuntamento dedicato al contrasto della mafia e alla commemorazione di tutti quegli uomini e quelle donne servitori dello Stato c
A Lussemburgo conferenza dal titolo “Orvieto: a secret jewel in the heart of Italy”

A Lussemburgo conferenza dal titolo “Orvieto: a secret jewel in the heart of Italy”

Arte, Cultura, TopNews
“Orvieto: a secret jewel in the heart of Italy” - History, art, food and nature: a slow city where living is good  • Giovedì 19 aprile ore 18:00 al Musée national d’histoire et d’art Luxembourg Conferenza organizzata da Camera di Commercio Italo-Lussemburghese, Ambasciata d’Italia, Comune di Orvieto e Musée national d’histoire et d’art Luxembourg • La giornata dedicata alla Città di Orvieto (ON/AF) – ORVIETO – Come precedentemente annunciato, in occasione della mostra sui reperti provenienti dagli scavi archeologici di Campo della Fiera di Orvieto intitolata “Le lieu céleste. Les Étrusques et leurs dieux. Le sanctuaire fédéral d’Orvieto” allestita fino al 2 settembre prossimo al Musée national d’histoire et d’art a Lussemburgo, la Camera di Commercio Italo-Lussemburghe
Popups Powered By : XYZScripts.com