Cultura

Susanna Tamaro dona il MAC con sui ha scritto “Va’ dove ti porta il cuore” alla Fondazione Luca&Katia Tomassini

Susanna Tamaro dona il MAC con sui ha scritto “Va’ dove ti porta il cuore” alla Fondazione Luca&Katia Tomassini

Attualità, Cultura, Focus2, Personaggi
Quale legame sussiste tra un artista e lo strumento che adopera per comporre le proprie opere? Lo spiega Susanna Tamaro, che ha deciso di festeggiare il proprio compleanno ed i 30 anni di carriera presso il Vetrya Corporate Campus di Orvieto.  Nel corso della celebrazione, la scrittrice triestina donerà alla Fondazione Luca & Katia Tomassini il computer Macintosh utilizzato per scrivere il suo romanzo più noto e best-seller internazionale “Va’ dove ti porta il cuore”.  Il dispositivo andrà così a sommarsi alle numerose opere esposte presso il Vetrya Corporate Campus di Orvieto, che coniuga arte e tecnologia come esaltazione delle espressioni creative di cui è capace l’essere umano. "Ho sempre scritto i miei primi libri a mano: il pensiero fluiva con rapidità e niente si infrapponeva t
Al CSCO: Health literacy, ovvero come promuovere la salute con biblioteche e altri luoghi di cultura

Al CSCO: Health literacy, ovvero come promuovere la salute con biblioteche e altri luoghi di cultura

Centro Studi Città di Orvieto, Focus2, Salute, Sociale
Proseguono le attività scientifiche e formative del Centro Regionale per la Salute Globale, polo di eccellenza per la ricerca e la formazione nella sorveglianza epidemiologica, nella sicurezza alimentare, nella promozione di una sana alimentazione e, più in generale, di sani stili di vita della popolazione recentemente istituito, con delibera del commissario straordinario Massimo Braganti, in seno all’Azienda Usl Umbria 2.  Terminato da alcuni giorni l’importante corso regionale incentrato sulle attività dei consultori per gli adolescenti, martedì 10 dicembre dalle ore 9 alle ore 17, nell’aula magna della Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto" è in programma un altro evento formativo strutturato in quattro giornate che affronterà il tema, molto sentito a livello nazionale e int
TeMa, anzi Teatro Comunale Luigi Mancinelli, come ripartire?

TeMa, anzi Teatro Comunale Luigi Mancinelli, come ripartire?

Attualità, Città, Teatro Mancinelli, Top0
Con la consegna delle chiavi del Teatro Mancinelli si è chiusa una prima fase della grande questione TeMa.  Ora è il momento della pianificazione del futuro.  Teatro e TeMa sono ora due binari paralleli che non s'incontreranno se non per definire tutto quello che c'è stato nel passato remoto.  Un passato remoto che ha avuto un peso determinante sul presente.  Stipendi in ritardo, ridimensionamento del personale, progettualità a scartamento ridotto e soprattutto gli ultimi mesi con l'amministrazione che ha preso la decisione di fermare un'esperienza in forte perdita prima che fosse troppo tardi.  Certo rimane aperta, ben nota, la grande partita del debito ma si è scelta una strada, perigliosa, ma una strada. Poi ci sono i dipendenti che sono coloro che pagano una storia fatta di tanti er
Paolo Selmi, “sull’intera questione di OTW forse sono stato ingenuo, ora però guardiamo al futuro e non perdiamo questa opportunità”

Paolo Selmi, “sull’intera questione di OTW forse sono stato ingenuo, ora però guardiamo al futuro e non perdiamo questa opportunità”

Attualità, Città, Eventi, Focus1, Persone, Teatro Mancinelli
Paolo Selmi, di Orvieto Tango Winter spiega il suo punto di vista sull’intera questione della manifestazione e dei rapporti con Comune e TeMa.  L’intervista è stata a tratti polemica ma franca e alla fine si è convenuto che un rinvio a febbraio potrebbe essere la soluzione migliore ma partendo con basi diverse e rapporti rinnovati tra le varie parti in causa. Quanto avete investito sulla manifestazione? Prima di tutto vorrei fare alcune precisazioni sull’articolo che avete pubblicato.  La ricostruzione è costruita su una serie di deduzioni e non su certezze.  Andiamo per punti.  Partiamo dalla questione del Teatro.  TeMa mi ha chiamato subito dopo la famosa delibera di giunta specificandomi che dovevo rivolgermi al Comune.  Immediatamente ho preso contatti con l’istituzione per avere
USB, “su TeMa è ora di agire per invertire la rotta con la creazione di un’azienda speciale”

USB, “su TeMa è ora di agire per invertire la rotta con la creazione di un’azienda speciale”

Economia, Focus2, Lavoro, Teatro Mancinelli
In data 4/12/2019 la Federazione USB ha incontrato il Prefetto di Terni per esporre il punto di vista dei lavoratori, ex dipendenti dell’Associazione Te.Ma., ed evidenziare le scellerate scelte degli anni passati, che hanno portato al fallimento dell’Associazione che gestiva il Teatro Mancinelli ed i più importanti eventi turistico-culturali del territorio orvietano.  Abbiamo esposto le motivazioni che hanno spinto i 5 lavoratori nei giorni scorsi ad effettuare le dimissioni per giusta causa, unica soluzione esercitabile per poter accedere agli ammortizzatori sociali e poter attivare le procedure di legge utili a salvaguardare le ultime 3 mensilità arretrate non erogate ed il TFR. Al Prefetto abbiamo chiesto di assolvere al ruolo di soggetto istituzionale super partes, e di intervenire
Orvieto Tango e le polemiche orvietane.  Numeri, date e una provocazione, Orvieto quanto vale?

Orvieto Tango e le polemiche orvietane. Numeri, date e una provocazione, Orvieto quanto vale?

Attualità, Città, Commercio, Eventi, Focus1, Natale, Opinioni, Teatro Mancinelli, Turismo, Turismo
Orvieto delle polemiche non si smentisce.  L’ultima della serie riguarda Orvieto Tango Winter, organizzato dall’Associazione Officine Creative Orvietane rappresentata da Paolo Selmi che ha ideato il format di sicuro successo. Proviamo a fare un riassunto.  Il 4 dicembre esplode tutto con OTW che comunica l’impossibilità di organizzare la manifestazione prevista per il week-end dell’8 dicembre al Teatro Mancinelli.  L’incrocio precedente di PEC ha avuto un destinatario errato perché a gestire il Mancinelli, fino al 4 dicembre giorno in cui sono state riconsegnate le chiavi al Comune, è TeMa e non l’amministrazione.  Intanto c’è stato uno scambio di mail anche con i gestori del Palazzo dei Congressi, ma viene da chiedersi, perché visto che era deciso che la manifestazione si sarebbe dovut
Durissimo botta e risposta tra Orvieto Tango e Tandem SpA su costi e utilizzo del Palazzo del Capitano del Popolo

Durissimo botta e risposta tra Orvieto Tango e Tandem SpA su costi e utilizzo del Palazzo del Capitano del Popolo

Attualità, Città, Eventi, Focus1, Musica, Spettacoli
Paolo Selmi, come presidente dell'associazione Officine Creative Orvietane, organizzatore di Orvieto Tango Winter ha voluto replicare a Tandem che ha sottolineato come è sempre stata disponibile ad ospitare la manifestazione alle condizioni di mercato applicate a tutte le realtà che organizzano eventi.  Immediata la replica di Francesco Paolo Li Donni per Tandem SpA che ha voluto sottolineare le imprecisioni sui costi e soprattutto sui problemi relativi all'impianto di riscaldamento, un non-problema. Paolo Selmi - Officine Creative Orvietane Vorrei fare chiarezza anch’io.  Nel progetto “ Orvieto la città del tango “ presentato a gennaio di questo anno, che prevedeva 4 eventi, patrocinato dal Comune con contributo economico , era stato inserito anche l’utilizzo del Palazzo del Capit
Annullato Orvieto Tango Winter, Selmi: “ci sentiamo danneggiati”

Annullato Orvieto Tango Winter, Selmi: “ci sentiamo danneggiati”

Attualità, Città, Cultura, Spettacoli, Top0
"Con sommo rammarico ed enorme dispiacere - spiega una nota di Paolo Selmi presidente di Officine Creative Orvietane, organizzatore di Orvieto Tango Winter - siamo costretti ad annullare l’evento in programma per il prossimo fine settimana 6-7-8 dicembre Orvieto Tango Winter, evento patrocinato dal Comune di Orvieto dalla Regione Umbria e dalla Camera di Commercio di Terni. Dopo la revoca della gestione alla associazione TEMA ( che gestisce il Teatro Mancinelli) da parte del Comune di Orvieto abbiamo atteso fino ad ora l’autorizzazione, da parte di quest’ultimo, allo svolgimento dell’evento senza avere un cenno di risposta ufficiale. Gli impegni organizzativi con il catering, service audio e hotels, non ci consentono di andare oltre questa data. Sarebbe ingiusto e scorretto far venire ci
Il 14 dicembre apre l’Oratorio della Misericordia restaurato.  Ora via alle offerte per l’illuminazione

Il 14 dicembre apre l’Oratorio della Misericordia restaurato. Ora via alle offerte per l’illuminazione

Arte, Città, Cultura, Top0
Si è compiuto un importante passo per l'Oratorio della Misericordia, un vero e proprio scrigno in pieno centro storico.  Come OrvietoLife ci siamo occupati dei complessi restauri a ottobre lanciando anche una piccola raccolta fondi per due interventi collaterali all'opera di restauro: il protone d'ingresso e l'impianto di illuminazione dell'oratorio.  Nel frattempo il restauro del coro ligneo e della cantoria sono terminati e verranno ufficialmente presentati alla città sabato 14 dicembre alle 11. E' stato un lungo cammino fatto di lavoro e arte reso possibile grazie al MIBAC che ha finanziato il restauro e all'opera di Roberta Sugaroni che passo dopo passo ha riportato al suo splendore questo angolo di Orvieto rimasto nascosto forse per troppo tempo.  Se oggi siamo alla vigilia di ques
Parrano, cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre

Parrano, cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre

Area Vasta, Cultura, Parrano, Personaggi, TopNews
Il consiglio comunale di Parrano, borgo umbro del comprensorio orvietano, ha conferito, nella seduta del 29 novembre scorso, all'unanimità, la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre. Lo riferisce il sindaco, Valentino Filippetti, autore della mozione fatta propria dall'assise cittadina. "Il 30 ottobre 2019 - riferisce il primo cittadino - il Senato ha approvato una mozione per istituire una Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza, di cui prima firmataria la senatrice a vita Liliana Segre, sopravvissuta  al campo di concentramento di Auschwitz; il compito della commissione è controllare e indirizzare la concreta attuazione delle convenzioni e degli accordi sovranazionali e interna
Popups Powered By : XYZScripts.com