Cronaca

Recuperati dalla Polstrada di Orvieto 40 quintali di rame rubato

Recuperati dalla Polstrada di Orvieto 40 quintali di rame rubato

Cronaca, TopNews
Una refurtiva di quaranta quintali di rame è quanto recuperato dagli agenti della Polizia Stradale di Orvieto nelle prime ore della mattina di sabato 20 aprile nei pressi del casello della A1. Erano circa le quattro della mattina, quando una pattuglia della Stradale della Sottosezione di Orvieto, coordinata dal sostituto commissario Stefano Spagnoli, ha intercettato un camion, un cassonato scoperto carico al limite della capienza, nei pressi dello svincolo autostradale della A1 in direzione nord. Il mezzo non si è fermato all'alt degli agenti che prontamente lo hanno inseguito. A bordo, secondo quanto si apprende, ci sarebbero stati due uomini sui 35-40 anni, probabilmente dell'est Europa, che si sono poi dati alla fuga per i campi abbandonando il mezzo. Il mezzo, come il quantitativ
Recuperato dalla Polfer a Orvieto una tonnellata e mezzo di rame rubato

Recuperato dalla Polfer a Orvieto una tonnellata e mezzo di rame rubato

Cronaca, Top0
Gli agenti del Compartimento di Polizia Ferroviaria di Ancona hanno recuperato nella zona di Orvieto, particolarmente bersagliata da furti, una tonnellata e mezzo di rame rubato e un furgone, anch'esso oggetto di furto, usato per il trasporto del materiale. E' uno dei risultati di una serie di servizi mirati nelle tre regioni di competenza (Marche, Umbria, Abruzzo) nell'ambito del piano nazionale disposto dal servizio di polizia ferroviaria per il contrasto del fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario. L'attività per altro si è svolta sia in ambito ferroviario che presso i siti di autodemolizione e deposito rottami, dove a volte è stata riscontrata la presenza di rame rubato del genere utilizzato per le infrastrutture elettriche delle ferrovie. I controlli hanno visto imp
L’ex assessore Leonardo Brugiotti si è tolto la vita

L’ex assessore Leonardo Brugiotti si è tolto la vita

Cronaca, TopNews
L'ex assessore comunale della Giunta Concina, Leonardo Brugiotti, architetto di 67 anni, si è tolto la vita ieri, giovedì 4 aprile nella sua casa di Perugia. Secondo quanto si apprende l'architetto Brugiotti si sarebbe impiccato nel giardino della propria casa. "La solitudine. Il male del secolo. Eri solo, te ne sei andato solo e in un modo che non posso condividere. Se solo immagino la solitudine e lo scorrere dei secondi che hanno accompagnato quel gesto, non riesco a trattenermi dallo sconforto né dalle lacrime. Mi dispiace, molto. Ognuno di noi è fatto di presunzione, di debolezze, di egoismi ma anche di magnanimità." Queste le parole che Cristina Calcagni, anche lei ex assessore che con Brugiotti aveva condiviso l'esperienza di amministratore nella Giunta Concina, ha affidato al
Operaio travolto da un tir sulla A1 E’ grave

Operaio travolto da un tir sulla A1 E’ grave

Cronaca, Top0, TopNews
Si trova ricoverato in gravi condizioni al "Santa Maria della Stella" di Orvieto, un operaio 43enne originario di Frosinone travolto da un tir sull'Autostrada del Sole, nei pressi del casello autostradale di Orvieto, in direzione sud, nella tarda mattina di martedì 2 aprile. L'uomo, dipendente di una ditta che si occupa della manutenzione della strada, si stava occupando del posizionamento di alcuni cartelli a terra per delimitare un restringimento di carreggiata quando, per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Orvieto, è stato travolto dal mezzo pesante proveniente dalla Slovenia che ha anche tamponato un altro camion che lo precedeva. L'operaio è stato immediatamente trasportato in ospedale da un'ambulanza del 118 e le sue condizioni sono gravi. Nel tra
Superleggero, schianto sull’Alfina. Morto un chirurgo romano

Superleggero, schianto sull’Alfina. Morto un chirurgo romano

Cronaca, Top0, TopNews
Non c'è stato nulla da fare per Flavio Saccomanno, 71 anni, noto chirurgo estetico romano ma originario di San Paolo del Brasile, che al comando di un Zlín Z 50, aereo acrobatico superleggero monoposto, nel tardo pomeriggio di sabato 30 marzo si è schiantato al suolo nei pressi della Aviosuperficie dell'Alfina. Il pilota romano stava effettuando una serie di manovre acrobatiche, quando, secondo una prima ricostruzione dei fatti, il velivolo è stato visto cadere in verticale. Inutili i soccorsi, l'uomo era già morto all'arrivo dei sanitari del 118 e dei Vigili del Fuoco di Orvieto. Sul fatto indagano i Carabinieri della Compagnia di Orvieto che stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto per capire se il pilota possa essere stato colto da un malore in volo oppure se
Un arresto per detenzione ai fini di spaccio durante i controlli della Polizia

Un arresto per detenzione ai fini di spaccio durante i controlli della Polizia

Cronaca, TopNews
Si chiama Jamil il cane antidroga della polizia che giovedì scorso ha permesso l'arresto di un quarantenne romano residente a Bolsena durante le operazioni straordinarie di controllo del territorio che si sono svolte insieme a tutte le forze dell'ordine giovedì 28 marzo.  Jamil già altre volte aveva dato prova di possedere fiuto eccezionale e durante un controllo ha scovato un piccolo quantitativo di marijuana nascosto in un involucro di cellophane in un'auto fermata.  Il personale della squadra anticrimine del commissariato ha proseguito nei controlli recandosi nell'abitazione dell'uomo fermato e lì, in un casolare tra Bolsena e Orvieto, dopo una perquisizione sono stati rivenuti oltre 300 grammi sempre di marijuana e due bilancini di precisione. Il quarantenne è stato tratto in arresto e
Incidente sulla strada della Stazione. Moto contro auto, centauro ferito

Incidente sulla strada della Stazione. Moto contro auto, centauro ferito

Cronaca, TopNews
Non sono ancora del tutto chiare le modalità secondo cui, nel tardo pomeriggio di martedì 26 marzo, intorno alle 19.30, lungo la Strada della Stazione, a Orvieto, all'uscita di una curva sull'ultimo rettilineo prima di giungere allo Scalo, si è verificato un incidente che ha visto coinvolte una moto e una autovettura. Nell'impatto, violentissimo, sarebbe rimasto ferito un giovane orvietano, di circa 20 anni, che in sella alla propria moto - stando alle primissime ricostruzioni della Polizia Stradale di Orvieto - nello scendere verso lo Scalo avrebbe, con tutta probabilità, perso il controllo del mezzo all'uscita della curva finendo per impattare contro una Fiat 500 L che al contrario saliva verso la rupe. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, si è portata immediatamente una pattuglia
Foto compromettenti con una giovane donna. In manette 60enne orvietano per estorsione

Foto compromettenti con una giovane donna. In manette 60enne orvietano per estorsione

Cronaca, TopNews
Arrestato sessantenne italiano per estorsione dalla Polizia di Stato di Orvieto. Ha ricattato un anziano con la minaccia di rivelare foto compromettenti che lo ritraevano con una giovane straniera “Se non mi porti ciò che ti ho ordinato ti strozzo come un coniglio”. Con questa frase, alla quale si è poi aggiunta la minaccia di portare delle foto compromettenti riguardanti atti sessuali consumati con una giovane ragazza, un sessantenne di Bolsena (VT), è riuscito ad estorcere dei soldi ad un orvietano ultrasettantenne che in un primo momento ha ceduto al ricatto, poi ha preso coraggio e si è recato al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orvieto, dove ha illustrato la situazione spiegando di aver già pagato 1.000 euro e chiedendo aiuto alla Polizia di Stato. Immediatamente, con il coo
A Torre san Severo i Vigili del Fuoco intervengono per domare un incendio. Scoppia una bombola di GPL distruggendo alcuni annessi agricoli

A Torre san Severo i Vigili del Fuoco intervengono per domare un incendio. Scoppia una bombola di GPL distruggendo alcuni annessi agricoli

Cronaca, Focus2
Giornata intensa per i Vigili del Fuoco di Orvieto quella del 25 marzo.  Dopo i soccorsi in autostrada ad una persona che si era gettata nella scarpata per evitare un TIR, nel pomeriggio sono accorsi a Torre San Severo per un incendio di alcuni rimessaggi agricoli.  Le fiamme hanno raggiunto anche una bombola di gpl che esplodendo ha distrutto gli annessi agricoli.  Non sono ancora note le cause dell'incendio che, comunque, non ha causato feriti.
Popups Powered By : XYZScripts.com