Cronaca

Tragedia sfiorata alla stazione ferroviaria. Donna tenta di gettarsi sotto un treno, salvata

Tragedia sfiorata alla stazione ferroviaria. Donna tenta di gettarsi sotto un treno, salvata

Cronaca, Top0
Tragedia sfiorata alla stazione ferroviaria di Orvieto nel tardo pomeriggio di giovedì 18 ottobre. Una donna, non si conosce nulla di lei al momento, avrebbe tentato di gettarsi sui binari nel tentativo di suicidarsi al sopraggiungere di un treno. La prontezza di alcune persone presenti sul marciapiedi del binario in direzione Firenze ha voluto che alcuni di loro afferrassero la donna salvandola da morte certa. Sul posto si sono portati immediatamente gli agenti della Polfer, gli uomini del Commissariato di Orvieto e una ambulanza del 118. maggiori informazioni appena possibile (foto Luca Filippetti gentilmente concessa)
La Polizia denuncia un libero professionista per aver danneggiato più volte l’auto di un pensionato di Orvieto

La Polizia denuncia un libero professionista per aver danneggiato più volte l’auto di un pensionato di Orvieto

Cronaca, TopNews
Un pensionato orvietano parcheggia la sua auto al coperto in uno spazio dedicato e sorvegliato convinto di essere al sicuro.  Invece la sua auto la ritrova rigata ripetutamente.  A questo punto non gli rimane che sporgere regolare denuncia alla Polizia.  La squadra anticrimine del commissariato di Orvieto si mette subito all’opera e, in collaborazione con la Polizia Locale, estrapola le immagini dalle telecamere di videosorveglianza del parcheggio coperto.  Dalle immagini gli uomini della Polizia riescono a risalire all’identità dell’uomo che in tre occasioni diverse ha causato il danno al pensionato.  Si tratta di un libero professionista orvietano, incensurato, che è stato denunciato per danneggiamento aggravato continuato.  Secondo la Polizia alla base del gesto ci sarebbero vecchi diss
Denunciate due giovani rumene per furto dalla Polizia di Stato

Denunciate due giovani rumene per furto dalla Polizia di Stato

Cronaca, TopNews
Denunciate due giovani rumene per furto in abitazione dalla Polizia di Stato di Orvieto. Avevano appena raggirato un anziano, rubandogli 25 euro, ma sono state bloccate dalla Volante. Sono stati i vicini di casa ad accorgersi di quelle due giovani donne che si aggiravano con fare sospetto nel cortile condominiale ed hanno chiamato subito la Polizia di Stato. Tempestivo l’arrivo della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orvieto che ha individuato immediatamente una delle due ancora nel cortile. La ragazza non ha saputo dare spiegazioni plausibili in merito alla sua presenza, mostrandosi nervosa e continuando a guardare verso l’ingresso del condominio; mentre un agente procedeva al controllo in banca dati, l’altro si è messo sulle tracce della seconda. L’ha tro
La Polizia denuncia un 40enne di Benevento per aver adescato una minorenne orvietana online

La Polizia denuncia un 40enne di Benevento per aver adescato una minorenne orvietana online

Attualità, Cronaca, Top0, TopNews
Nei giorni scorsi la Polizia di Orvieto ha denunciato un 40enne italiano per aver adescato online una minorenne utilizzando la cosiddetta tecnica del grooming, in pratica l’uomo si è finto un coetaneo e ha adescato la minore con tecniche di manipolazione psicologica utilizzare per superare le sue resistenze e ottenerne la fiducia per poi abusarne sessualmente.  Con l’adescamento online s’intende un processo interattivo lungo nel tempo con il quale il predatore inizia prima a contattare la sua giovane vittime e, una volta ottenuta l’amicizia e la fiducia, si insinua nella sua sfera intima fino a spingerla ad inviare foto con espliciti richiami sessuali, convincendola a mantenere il segreto su questo tipo di rapporto. E è esattamente questo ciò che è avvenuto con la ragazzina orvietana ma
Guasto al treno, anzi ni e l’IR2314 viaggia piano piano

Guasto al treno, anzi ni e l’IR2314 viaggia piano piano

Città, Cronaca, Focus2, Lavoro, TopNews
Ritornano le disavventure ferroviarie per i pendolari orvietani.  Questa volta è il Regionale 2314 a dare problemi.  Alla stazione di Orte comunicano che per un guasto al sistema di controllo per la marcia del treno lo stesso è soppresso nella tratta fino a Arezzo.  Per tentare di ovviare ai disagi i passeggeri possono proseguire, stando agli annunci con IC 592 e 596 o con R6728.  Ma l'orario è critico, è quello del rientro della gran parte dei pendolari e di venerdì e allora ecco che arriva puntuale la correzione.  Il treno IR2314 continua il suo viaggio.  Nel frattempo i passeggeri erano stati fatti scendere dal loro convoglio.  Poi sono riscesi e risaliti prima di ripartire con estrema lentezza e l'inevitabile ritardo.        
Strada della Stazione, ancora una volta chi causa l’incidente non avvisa del pericolo la Polizia Locale

Strada della Stazione, ancora una volta chi causa l’incidente non avvisa del pericolo la Polizia Locale

Attualità, Città, Cronaca, Focus1
Poco prima delle 13 al km 33,00 della Strada della Stazione un'auto ha perso il controllo uscendo fuori strada sbattendo contro un palo della luce.  Purtroppo chi ha causato l'incidente non ha avvertito le forze dell'ordine lasciando un palo con i fili elettrici pericolanti sul ciglio della strada.  Immediato l'intervento della Polizia Locale che, con la collaborazione dei Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza in breve tempo la strada. Il problema è sempre il solito, così come avvenuto poche settimane fa in via della Cava con una perdita d'olio.  Chi ha causato il danno non ha avvertito mettendo potenzialmente a rischio la circolazione e l'incolumità altrui. Questa volta è andato tutto bene mentre in via della Cava la strada resa scivolosa dalla perdita d'olio ha causato l'incide
Due giovani nigeriani denunciati dalla Polizia durante dei controlli

Due giovani nigeriani denunciati dalla Polizia durante dei controlli

Cronaca, Top0, TopNews
Due persone sono state denunciate dalla Polizia di Stato nella giornata di mercoledì.  Il primo è un uomo di 26 anni titolare di permesso di soggiorno rilasciato in attesa che venga esaminata la sua richiesta di asilo da parte della Commissione per i Rifugiati, che è stato denunciato per non aver ottemperato alla misura del divieto di ritorno, disposta dal Questore di Terni Antonino Messineo nel mese di agosto.  L’uomo era stato allontanato da Orvieto dopo che aveva picchiato, prima una donna e poi un uomo, suoi connazionali, probabilmente per rivendicare gli spazi davanti ai negozi del centro storico dove esercitare l’accattonaggio. Dopo la denuncia per lesioni aggravate in entrambi i casi (nel secondo si era trattato di un vero e proprio pestaggio), era scattata la misura dell’allontanam
Scontro mortale a Buonviaggio. Perde la vita centauro 42enne

Scontro mortale a Buonviaggio. Perde la vita centauro 42enne

Cronaca, Top0
D.M., 42 anni, originario di Vetralla, ha perso la vita in un incidente stradale che si è verificato a Orvieto lungo la Umbro-Casentinese in località Buonviaggio domenica 23 settembre nelle prime ore del pomeriggio. Secondo una prima ricostruzione l’uomo era alla guida della sua moto quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato contro un’automobile, una Fiat Punto che usciva da un ristorante. Per gli operatori del 118, subito intervenuti sul posto, non c’è stato niente da fare, se non constatarne il decesso.  
Perdita d’olio in via della Cava, nessuno avverte e due ragazzi in motorino cadono senza gravi conseguenze

Perdita d’olio in via della Cava, nessuno avverte e due ragazzi in motorino cadono senza gravi conseguenze

Città, Cronaca, Focus1, OPT
E' pomeriggio e tra via Magalotti e via della Cava passa una macchina.  Dietro lascia una lunga scia di olio.  Ad un certo punto si ferma; poi riparte.  La scia rimane lì su una strada a forte pendenza e principale via d'uscita dal centro storico per una gran parte delle auto e non solo.  L'olio fa slittare le gomme.  E' inevitabile. Due ragazzi su un motorino passano proprio sulla scia.  Chi guida sbanda, perde il controllo e cade.  Arriva l'ambulanza e la polizia locale.  I ragazzi fortunatamente non hanno avuto grandi traumi.  Gli agenti controllano e vedono la scia.  La seguono e ad un certo punto c'è una piccola pozza.  Lì l'automobilista ignoto si è fermato, probabilmente rendendosi conto della perdita.  Sistema e riparte.  Non avverte le forze dell'ordine e riparte con uno scarsissi
Denunciate due cittadine rumene dal Commissariato di Orvieto

Denunciate due cittadine rumene dal Commissariato di Orvieto

Cronaca, TopNews
Questa mattina, giovedì 13 settembre, la Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orvieto ha denunciato per violazione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per 3 anni, emesso dal Questore di Terni il 28 agosto 2017, una rumena proveniente da un campo nomadi di Roma. La donna, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e già denunciata altre 7 volte, sempre dagli agenti del Commissariato e sempre per la stessa violazione, si aggirava nei pressi del parcheggio sottostante la stazione ferroviaria, tra le auto in sosta, luogo peraltro interessato dalla commissione di furti e truffe ai danni di persone anziane con la tecnica dell’adescamento. Sempre stamattina, gli agenti della sezione Anticrimine hanno denunciato una 47enne rumena residente
Popups Powered By : XYZScripts.com