Turismo

Il Comune apre il dialogo con gli operatori su carico e scarico ma intanto partono i lavori di adeguamento

Il Comune apre il dialogo con gli operatori su carico e scarico ma intanto partono i lavori di adeguamento

Attualità, Città, Commercio, Lavoro, Top0, Turismo
Venerdì 2 novembre i rappresentanti delle attività produttive sono stati invitati dall'assessore Andrea Vicenti e dall'assessore Roberta Cotigni per discutere delle variazioni nelle operazioni di carico e scarico merci che partiranno il 12 novembre.  Gli operatori hanno rappresentato le difficoltà di questa nuova disciplina e hanno chiesto che la finestra della mattina venga mantenuta per evitare inutili aggravi di costi e difficoltà nell'approvvigionamento delle merci.  Da parte dell'amministrazione c'è stata una certa disponibilità tanto che, ma manca l'ufficialità, si sarebbe arrivati al compromesso di una deroga in particolare per il food fino alle 10 di mattina.  Intanto, nonostante le evidenti criticità e l'apertura di una discussione nella giornata del 5 novembre sono iniziati i lav
12 novembre, nuova disciplina per il traffico commerciale: la parola ai commercianti

12 novembre, nuova disciplina per il traffico commerciale: la parola ai commercianti

Attualità, Città, Commercio, Economia, Focus2, Lavoro, Politica, Turismo
Il 12 novembre entrerà in vigore il nuovo piano per il carico e scarico merci in una parte del centro storico.  In pratica, stando alla delibera approvata in giunta, sarà completamente interdetta al traffico commerciale, salvo poche deroghe, l'area che va da piazza Duomo alla Torre del Moro, dal Teatro Mancinelli a piazza della Repubblica e Piazza del Popolo.  In pratica corrieri e veicoli commerciali dovranno trovare posto negli stalli esistenti e in quelli che i tecnici del Comune stanno individuando e poi trasportare le merci con carrelli a mano. Durante il consiglio comunale del 29 ottobre una question time presentata da Roberto Meffi, Forza Italia, che chiedeva un ripensamento per evitare un acuirsi della conclamata crisi del commercio e ulteriori difficoltà per gli operatori, l'as
Oriveto per Tutti, i dati sul turismo positivi ma non trionfali: le “nuove” strutture sono determinanti

Oriveto per Tutti, i dati sul turismo positivi ma non trionfali: le “nuove” strutture sono determinanti

Città, Commercio, Focus2, OPT, Orvieto per Tutti, TopNews, Turismo
Continuiamo nel nostro lavoro di raccolta dati sui flussi turistici grazie allo sviluppo di quanto fornito dalla Regione Umbria, opportunamente elaborati con quelli relativi, in termine statistico, delle strutture extralberghiere che si sono iscritte solamente a partire dal 1 agosto 2017. Ribadiamo che solo con tale metodologia si potranno avere raffronti statistici più vicini alla realtà dato che questi ultimi incidono notevolmente sui numeri complessivi. Prova ne è che, a fronte di un aumento complessivo del 20,39% nel mese di settembre con un + 25.98% su base annua, i numeri (pur sempre positivi) parlano di un + 3.25% su base mensile (settembre) e +8.49% per i primi 9 mesi; infatti, nelle analisi suddivise tra il movimento alberghiero ed extralberghiero del Comune di Orvieto, risulta
Missione a Jeonju in Corea per Germani e il segretario generale di Cittaslow Oliveti per presentare Orvieto modello slow e hi-tech

Missione a Jeonju in Corea per Germani e il segretario generale di Cittaslow Oliveti per presentare Orvieto modello slow e hi-tech

Agricoltura, Ambiente, Associazionismo, Attualità, Città, Commercio, Cultura, Enogastronomia, Focus2, OPT, Persone, Turismo
Il Forum annuale di Cittaslow si terrà quest'anno a Jeonju in Corea del Sud dal 22 al 26 ottobre e su invito della delegazione coreana, che a luglio ha visitato Orvieto, interverranno il sindaco Giuseppe Germani e il segretario generale di Cittaslow International, Piergiorgio Oliveti.  E' sicuramente un appuntamento rilevante per far conoscere Orvieto in Corea e ai rappresentanti delle altre città slow presenti all'evento.  Oliveti ha sottolineato che "attualmente la Corea del Sud conta 16 città slow e proprio Jeonju è quella che si avvicina di più ad Orvieto". Durante l'appuntamento annuale delle Cittaslow i rappresentanti della tante realtà affronteranno temi importanti come la qualità della vita e delle politiche sociali dal punto di vista slow, e sempre Oliveti spiega"parleremo di t
TripAdvisor partner nella vendita dei biglietti del Pozzo di San Patrizio di Orvieto

TripAdvisor partner nella vendita dei biglietti del Pozzo di San Patrizio di Orvieto

Attualità, Città, TopNews, Turismo
TripAdvisor partner della Città di Orvieto per la vendita dei biglietti del Pozzo di San Patrizio • La partnership sarà operativa il prima possibile Al TTG Travel Experience in corso Rimini, questa mattina, l’Assessore al Turismo del Comune di Orvieto, Andrea Vincenti ha stretto l’accordo con TripAdvisor  l’importante portale web di viaggi per la vendita dei biglietti del Pozzo di San Patrizio. Ad annunciarlo è lo stesso Assessore secondo il quale “l’accordo segna l’ingresso della nostra città all’interno di un canale di collegamento e di vendita di rilievo internazionale, in collaborazione con un operatore planetario; già nell’immediato futuro intendiamo estendere la piattaforma anche per tutte le altre attrattive che la città può offrire.  Gli uffici del Comune sono al lavoro
Dal 12 novembre cambia il carico/scarico in parte del centro storico.  Ma come e chi ne subirà le conseguenze?

Dal 12 novembre cambia il carico/scarico in parte del centro storico. Ma come e chi ne subirà le conseguenze?

Città, Commercio, Lavoro, Persone, Politica, Top0, Turismo
Il 12 novembre parte la nuova disciplina nel carico/scarico merci in alcune aree del centro storico.  Cerchiamo di fare chiarezza in merito.  Le aree completamente interdette al traffico commerciale, compresi i corrieri, riguardano Corso Cavour dal Teatro Mancinelli a piazza della Repubblica, tutta via Duomo, Piazza Duomo, via della Costituente e Piazza del Popolo.  Per quanto riguarda piazza del Popolo bisogna ricordare che già attualmente il traffico commerciale è interdetto.  Ci saranno eccezioni queste regole?  Dalla pubblicazione della delibera non si evincono particolari eccezioni se non per i servizi di pubblica utilità, forze dell’ordine e mezzi di soccorso e disabili.  Per gli altri?  Probabilmente in sede di ordinanze prevarrà il buon senso soprattutto per gli alimentari freschi
Dal 12 novembre stop quasi totale ai mezzi tra Mancinelli, Duomo e Piazza del Popolo

Dal 12 novembre stop quasi totale ai mezzi tra Mancinelli, Duomo e Piazza del Popolo

Ambiente, Città, Commercio, OPT, Politica, Top0, Turismo
L’amministrazione comunale torna ad occuparsi di viabilità e di vivibilità del centro storico.  Dal prossimo 12 novembre sarà vietato il transito per il carico e scarico merci il tratto già ZTL di corso Cavour tra il Mancinelli e piazza della Repubblica, piazza Duomo, via Duomo, via della Costituente e Piazza del Popolo.  In tutta quest’area sarà comunque garantito il transito sia ai residenti che alle categorie autorizzate.  “Quest’ultimo provvedimento, si legge in un comunicato del Comune, rientra nel progetto per l’attuazione della IV fase della mobilità alternativa approvato in consiglio comunale nel 2006, subordinato all’adozione dei varchi elettronici per l’accessi ad alcuni settori del centro storico disciplinati da ZTL e alla regolamentazione del carico/scarico merci”. La ch
Presentata a Terra Madre di Torino l’anteprima della Maratona dell’Olio dal 19 al 21 ottobre

Presentata a Terra Madre di Torino l’anteprima della Maratona dell’Olio dal 19 al 21 ottobre

Agricoltura, Baschi, Città, Enogastronomia, Eventi, Focus2, OPT, Porano, TopNews, Turismo
Presente in anteprima a Terra Madre a Torino, la 9^ edizione di “Maratona dell’Olio” che si terrà ad Orvieto, il 19-20-21 ottobre nelle location di: Palazzo dei Sette, Palazzo del Popolo e Piazza del Popolo.   La presentazione ufficiale della manifestazione avverrà domenica 23 settembre alle ore 10 nello spazio di AssoGal della Regione Umbria presso il Salone del Gusto di Torino. Nella stessa sede, la Condotta Slow Food Orvieto proporrà al pubblico il “Fagiolo secondo del Piano di Orvieto” che da quest’anno è riconosciuto come presidio slow food. Maratona dell’Olio proporrà quest’anno la “La primizia dell’Olio Nuovo” con una tre giorni tutta dedicata a diffondere la cultura dell’olio. Tra gli eventi: la Mostra Mercato delle principali produzioni olivicole dell’Umbria meridionale insieme
Tutto pronto per i lavori di adeguamento del Palazzo del Capitano del Popolo.  Il Comune trova le risorse

Tutto pronto per i lavori di adeguamento del Palazzo del Capitano del Popolo. Il Comune trova le risorse

Città, Economia, Focus1, OPT, Politica, Turismo
Si avvicina la gara per l’affidamento del Palazzo dei Congressi e l’amministrazione ha dato l’avvio all’iter per i lavori di adeguamento del Palazzo del Capitano del Popolo.  La giunta ha infatti deliberato l’importo della perizia per 37.215,38 euro per la sostituzione di 8 porte REI con i nuovi modelli certificati ai sensi della normativa vigente.  Gli altri lavori riguardano alcune opere di compartimentazione della via di fuga nel piano seminterrato, il ripristino dell’infisso del fornice centrale con la sostituzione dei cristalli incrinati e la realizzazione di un luogo sicuro per stazionare soggetti disabili durante la durata dell’eventuale emergenza.   Tutti i lavori hanno già ottenuto l’autorizzazione della Soprintendenza e il capitolo di spesa è quello della “manutenzione straordina
Un nuovo passo avanti per “Orvieto Centro” con wifi libero, marketing, progetti e innovazione

Un nuovo passo avanti per “Orvieto Centro” con wifi libero, marketing, progetti e innovazione

Associazionismo, Città, Commercio, Economia, Focus2, OPT, Orvieto per Tutti, TopNews, Turismo, Turismo
Si è completata, con l'invio della rendicontazione delle spese sostenute per l'attuazione del progetto comune (CCN) e dei progetti privati, la fase terminale che ha visto 25 imprese del Centro Storico di Orvieto coinvolte e particolarmente attive in ottemperanza alle disposizioni di cui al Bando Regionale pubblicato il 10 agosto 2016. Tale bando, cui si è partecipato con istanza del 3/10/2016, grazie al supporto tecnico logistico indispensabile e prezioso di Confcommercio Umbria, prevedeva infatti contributi a fondo perduto variabili dal 20 al 50% per gli investimenti privati e del 60% per quelli relativi alla realizzazione del progetto Comune.  Il totale dell'importo dell'investimento realizzato è stato pari a circa 202 mila, suddiviso in 53,5 mila euro per la parte comune e in 148,5 m
Popups Powered By : XYZScripts.com