Turismo

L’ufficio del turismo di piazza Duomo con orario continuato nei week-end d’estate

L’ufficio del turismo di piazza Duomo con orario continuato nei week-end d’estate

Attualità, Città, Focus2, Turismo
Dal 13 luglio, il Servizio di Informazioni e Accoglienza Turistica di piazza Duomo cambia l’orario di apertura, che sarà continuato nei giorni di venerdì, sabato e domenica per meglio rispondere alle esigenze dell’utenza turistica.  IL nuovo orario arriva con la parziale esternalizzazione del servizio d’informazione turistica così come aveva anticipato lo stesso sindaco Germani durante il consiglio comunale del 2 luglio.  Nelle giornate di venerdì, sabato e domenica il front office dell’ufficio sarà garantito dal personale della coop. Sistema Museo.  La stessa cooperativa gestisce già il Pozzo di San Patrizio per il Comune di Orvieto.  Nel contratto di gestione del Pozzo è compresa anche l’informazione turistica di base e la vendita dei biglietti per altri monumenti storici e artistici
Piazza del Popolo, il primo deserto fortemente voluto dall’uomo è realtà

Piazza del Popolo, il primo deserto fortemente voluto dall’uomo è realtà

Blog, Città, Commercio, Focus1, Opinioni, Turismo
Era nelle previsioni.  Con l’arrivo del caldo estivo vero, ancora non esagerato come lo scorso anno, si è avverato quelle che si temeva cioè la creazione del primo deserto per opera umana: Piazza del Popolo.  Ci abbiamo provato in tutti i modi a fermare questa scelta che si manifestava già come azzardata fin dall’inizio ma non c’è stato nulla da fare.  Non è una questione di scelta politica, di visione della città, ma di semplice attenzione alle esigenze dei cittadini, che vengono prima di tutti.  Non si chiedeva di riempire la piazza, bella ma non paragonabile a quelle di Siena o Trieste, come è stato fatto, di auto in maniera scomposta e incivile, ma di non rendere difficile se non impossibile la circolazione.  Con il blocco totale si è venuta a creare una frattura che non può essere
Orvieto per Tutti, i dati sul turismo non sono così positivi e il raffronto deve essere completo

Orvieto per Tutti, i dati sul turismo non sono così positivi e il raffronto deve essere completo

Attualità, Città, Commercio, Economia, Top0, Turismo, Turismo
Orvieto per Tutti sta conducendo una puntuale raccolta dei dati sull’andamento di arrivi e presenze turistiche in città e proprio all’indomani della pubblicazione di un comunicato del Comune di Orvieto sui dati di maggio che hanno fatto registrare un forte aumento sia di arrivi che di presenze, secondo l’ufficio del turismo della città, l’associazione ha “risposto” con un raffronto completo dei primi quattro mesi dell’anno raffrontati con i precedenti considerando un discrimine importante quanto drammatico, il sisma che ha colpito parte dell’Umbria nell’agosto del 2016. Proseguiamo nella nostra azione di raccolta dati, cercando di affinare per quanto possibile la precisione degli stessi. Questa volta, in particolare, pubblichiamo un quadro di raffronto dei flussi turistici dei primi qu
Nel mese di Maggio impennata di arrivi e presenze di turisti a Orvieto e nel comprensorio

Nel mese di Maggio impennata di arrivi e presenze di turisti a Orvieto e nel comprensorio

Attualità, Città, Top0, Turismo
Turismo: nel mese di Maggio, forte accelerazione di arrivi e presenze ad Orvieto e nel Comprensorio  I dati ufficiali relativi alla chiusura del mese di Maggio 2018 forniti dal Servizio turistico della Regione Umbria relativi al movimento alberghiero ed extralberghiero mostrano una impennata degli arrivi e presenze di turisti ad Orvieto e nel Comprensorio rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Nel consueto rapporto mensile il totale complessivo tra il movimento alberghiero e il movimento extralberghiero ad Orvietoregistra a maggio, 13.413 arrivi con un incremento del 22,14% (a fronte di 10.982 dello stesso periodo del 2017). Le presenze hanno fatto registrare un valore totale di 25.472 con un aumento del 36,19% (rispetto alle 18.703 di maggio 2017). La componente degli
Turismo a gonfie vele nel mese di maggio.  A fine luglio nuova riunione dell’osservatorio su tassa di soggiorno

Turismo a gonfie vele nel mese di maggio. A fine luglio nuova riunione dell’osservatorio su tassa di soggiorno

Città, Commercio, Economia, Focus1, Politica, Turismo, Turismo
Il servizio turistico regionale ha diffuso i dati ufficiali relativi al movimento alberghiero ed extra-alberghiero del mese di maggio.  I risultati sembrano essere lusinghieri per Orvieto con 13.413 arrivi, (+22.4%) e presenze che hanno toccato quota 25.472 con un incremento del 36,19% sullo stesso mese del 2017.  Sempre dai dati regionali si evince che gli italiani sono aumentati del 18,44% con le presenze che hanno raggiunto le 9.809 con un aumento del 41%. Anche per quanto riguarda gli stranieri Orvieto si conferma una città in crescita con il 25% in più di arrivi e 33,34% di presenze sempre sullo stesso mese del 2017.  Andando più nello specifico i dati fanno emergere che per l’intero settore alberghiero classico gli arrivi sono cresciuti del 12% mentre le presenze sono in crescita del
I rappresentanti della Corea a Orvieto per CittaSlow International.  Possibili novità con il CSCO

I rappresentanti della Corea a Orvieto per CittaSlow International. Possibili novità con il CSCO

Associazionismo, Centro Studi Città di Orvieto, Focus1, Turismo, Turismo
Il sindaco di Orvieto Giuseppe Germani ha ricevuto la delegazione di sindaci e responsabili dei dipartimenti per la cultura, il turismo e l’industria della CittaSlow coreane di: Shinan, Damyang, Hadong, Yesan, Namyangju, Jeonyìju, Sangju, Cheongsong, Yeongwol, Jecheon, Yeongyang, Gimhae, Seocheon guidata dal vicepresidente di Cittaslow International, Bon Sohn, unitamente al presidente di Cittaslow International, Piergiorgio Oliveti, al rappresentante del CdA della Fondazione “Centro Studi Città di Orvieto”, Gianluca Polegri e all’assessore al Marketing territoriale, Roberta Cotigni.  Un incontro particolarmente cordiale e propositivo, a cui hanno partecipato anche alcuni imprenditori orvietani dal momento che uno degli obiettivi della visita della delegazione era quello di avviare contatti
E’ uscita la classifica degli eventi che avranno contributi comunali. Sono in tutto nove

E’ uscita la classifica degli eventi che avranno contributi comunali. Sono in tutto nove

Città, Eventi, Focus1, Politica, Spettacoli, Turismo
E’ stato pubblicato l’elenco delle manifestazioni che hanno avuto accesso ai contributi previsti dal bando del Comune.  Da queste manifestazioni sono escluse quelle organizzate in collaborazione con il Comune stesso, come Umbria Jazz, per esempio, o Ludi alla Fortezza che ha presentato regolare domanda di partecipazione al bando ed è stata esclusa come associazione Orvieto 1264 proprio con questa motivazione. Le domande presentate sono state tutte accettate con due esclusioni, la prima già citata la seconda riguarda l’associazione Lea Pacini che l’ha presentata per il Corteo Storico del 2019, quindi troppo in anticipo.  L’assessore Andrea Vincenti, durante la conferenza stampa di presentazione di Orvieto Tango Festival, ha spiegato che per il 2019 l’amministrazione prevede di aprire un
Un primo passo dal #cenefaremounaragione a promuoviamo Orvieto, tornano I Gelati d’Italia

Un primo passo dal #cenefaremounaragione a promuoviamo Orvieto, tornano I Gelati d’Italia

Eventi, Politica, Top0, TopNews, Turismo
Ogni tanto arriva qualche notizia positiva per Orvieto.  Gli organizzatori della manifestazione “I Gelati d’Italia” avevano comunicato in maniera piuttosto ruvida la loro rinuncia a Orvieto addossando ogni colpa all’amministrazione.  Poi si è lentamente riaperta la stessa porta con un dialogo che non si è mai definitivamente interrotto in verità.  Ora abbiamo una delibera che definisce periodo e principi.  La manifestazione si farà a fine agosto e inizio settembre.  I protagonisti saranno i gelati e i prodotti del territorio per dieci giorni. Tutto bene?  No, non è possibile che un’organizzazione attenda mesi per avere risposte certe, cioè una delibera, perché ogni evento, piccolo o grande che sia, ha bisogno di tempo per pianificare tutto, per raccogliere sponsorizzazioni, per la promo
Federalberghi Orvieto, “troppo sommerso in città, ora il Comune ha gli strumenti per intervenire.  Noi pronti a investire”

Federalberghi Orvieto, “troppo sommerso in città, ora il Comune ha gli strumenti per intervenire. Noi pronti a investire”

Città, Commercio, Top0, Turismo
Federalberghi Orvieto ha presentato nei giorni scorsi un’indagine conoscitiva sulla presenza di strutture ricettive ad Orvieto.  Esclusi gli alberghi sono circa 415 quelle che si fanno promozione sul web tra appartamenti privati, B&B e affittacamere alla data del 31 marzo scorso.  Ma andando a guardare l’elenco ufficiale nelle mani della Regione dell’Umbria i numeri sono ben diversi con 165 totali, alberghi compresi.  Questa è la conferma di quello che da tempo si sostiene sia tra gli operatori del settore che da parte dell’amministrazione comunale.  Federalberghi sottolinea come “ora il Comune di Orvieto ha gli strumenti conoscitivi per farlo emergere, sottoporlo agli stessi controlli e alle stesse regole valide per tutti coloro che operano alla luce del sole: imposta di soggiorno
Necropoli del Crocifisso del Tufo: il nuovo orario vallo a spiegare ad un turista, magari straniero

Necropoli del Crocifisso del Tufo: il nuovo orario vallo a spiegare ad un turista, magari straniero

Arte, Città, Cultura, Opinioni, Top0, Turismo
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un articolo di Claudio Bizzarri, archeologo e coordinatore di Arizona University a Orvieto Dispiace che, per problemi di personale, il maggior sito archeologico della città sia ridotto ad aperture a dir poco rocambolesche. Dispiace doppiamente in quanto la necropoli è inserita nel pacchetto della Carta Unica, i cui operatori dovranno essere certi di spiegare bene all’acquirente, specialmente se straniero, che uno dei complessi funerari più importanti d’Etruria è aperto a singhiozzo e, a seconda del ritmo del singhiozzo, c’è una interessante alternanza fra domeniche e mercoledì. Dispiace anche che il Parco Archeologico, legato al percorso dell’Anello, si sia sentito obbligato ad apporre istruzioni per la visita lungo il tracciato, nel tentativo di evi
Popups Powered By : XYZScripts.com