Scuola

Torna “La Notte Nazionale del Liceo Classico” porte aperte l’11 gennaio con dibattiti, musica, apericena e amarcord

Torna “La Notte Nazionale del Liceo Classico” porte aperte l’11 gennaio con dibattiti, musica, apericena e amarcord

Città, Focus1, OPT, Scuola, TopNews
L’11 gennaio torna puntuale “La Notte Nazionale del Liceo Classico” a cui aderisce per il terzo anno consecutivo anche il locale istituto superiore con sede a Palazzo Clementini.  Il Liceo Filippo Antonio Gualterio aprirà le sue porte a tutti, studenti, ex-studenti e cittadini come altri 400 licei italiani in contemporanea.  L’idea è venuta a Rocco Chembra, docente de Liceo “Gulli e Pennisi” di Acireale con l’intenzione di promuovere la scelta del Classico, non datato ma al passo con i tempi.  L’iniziativa è promossa dal Miur, Aicc, Unesco, RaiCultura.  Così a Orvieto il portone di Palazzo Clementini lo potranno varcare tutti senza il timore di essere interrogati o di ricordarsi l’aoristo asigmatico o sigmatico.  No, tranquilli gli ex-studenti, che potranno rientrare e ritrovare angoli nas
La Scuola Media “Ippolito Scalza” ha riaperto i battenti

La Scuola Media “Ippolito Scalza” ha riaperto i battenti

Attualità, Scuola, Top0
Ha riaperto i battenti la Scuola Media “Ippolito Scalza” di Ciconia. Prossimamente verrà aperta ai cittadini per far conoscere loro l’entità delle opere realizzate Per gli studenti della Scuola Media “Ippolito Scala” di Ciconia le attività scolastiche, dopo la pausa natalizia, sono riprese questa mattina nell’edificio riqualificato del plesso originario situato all’ingresso del quartiere di Ciconia. Per non disturbare la ripresa  dell’attività scolastica, puntualmente alle 8 nella palestra della scuola si è tenuta una breve ma sentita cerimonia di inaugurazione, in forma di benvenuto rivolta ad alunni e famiglie con la benedizione della struttura da parte del Vicario Parrocchiale della Parrocchia di “Maria Santissima Madre della Chiesa” di Ciconia, Don Emanuele Frenguelli ed il tag
Studenti e cittadini insieme il 10 dicembre per il 70° della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo

Studenti e cittadini insieme il 10 dicembre per il 70° della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo

Attualità, Città, Cultura, Focus2, OPT, Politica, Scuola
Nel 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani per iniziativa degli studenti degli Istituti di Istruzione Artistica, Classica e Professionale di Orvieto, in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune, lunedì 10 dicembre dalle ore 10 alle 12 presso l’Atrio del Palazzo dei Sette in Corso Cavour, si terrà la manifestazione Rights Crossing Passa il Diritto.  Alla Torre del Moro si svolgerà la “Pesca dei diritti”, seguirà il saluto dei rappresentanti delle istituzioni e una breve introduzione sul significato della manifestazione, quindi la lettura degli articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Successivamente i partecipanti raggiungeranno in corteo il Palazzo Comunale dove, alle ore 12 alla sala consiliare comunale parteciperan
Comune e Provincia firmano l’accordo, sarà alla Palazzina Comando la sede definitiva del Liceo Artistico

Comune e Provincia firmano l’accordo, sarà alla Palazzina Comando la sede definitiva del Liceo Artistico

Attualità, Città, OPT, Scuola, Top0
La provvisiorietà della sede del Liceo Artistico di Orvieto potrebbe essere terminata.  Almeno così prevede l'accordo sottoscritto in data 28 novembre tra Comune di Orvieto e Provincia di Terni.  Non si tratta di Palazzo Monaldeschi, ma dell'attuale sede provvisoria del Liceo, la Palazzina Comando della ex-caserma Piave.  Dopo l'entrata nel pre-dissesto in molti temevano in un nuovo frettoloso sfratto per la scuola.  Così non è stato perché non sono arrivati gli acquirenti sperati e, anzi, la Palazzina Comando è stata esclusa dalla partita anche perché la sede storica di Palazzo Monaldeschi era, è e rimarrà ancora fuori norma, quindi non utilizzabile.  Questa è la realtà dei fatti e si apre ora una nuova fase, quella della ristrutturazione e della creazione di un plesso scolastico per u
“Gioca con Geko” presentazione del volume 🗓

“Gioca con Geko” presentazione del volume 🗓

Associazionismo, Attualità, Salute, Scuola, Sociale
Con la presentazione del volume "Gioka con Geko" si conclude ad Orvieto il progetto "La rivolta dei segni" che ha visto protagonisti gli utenti del centro disabili adulti "La Porta del Sole" con gli alunni della scuola primaria e secondaria di Ficulle. Il progetto è realizzato dal Distretto di Orvieto in collaborazione con la cooperativa "Il Quadrifoglio" grazie al finanziamento dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto. Attraverso la realizzazione di un libro, l’innovativo progetto ha permesso agli ospiti del centro socio riabilitativo per disabili adulti “La Porta del Sole”, direttamente gestito dall’Azienda Umbria 2, e ai ragazzi della scuola primaria e secondaria di Ficulle di vivere un’importante esperienza di integrazione e collaborazione. Il volume "Gioka con Geko", ch
Al “Nido” anche di sabato con il progetto “Botteghe Creative”

Al “Nido” anche di sabato con il progetto “Botteghe Creative”

Attualità, Focus2, Scuola
Nido Comunali aperti anche di sabato: con il programma “Botteghe Creative” il Comune di Orvieto offre più opportunità educative ai più piccoli e rafforza il sostegno alla genitorialità   Promosso dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Cooperativa Sociale “Il Quadrifoglio”, fino a giugno la frequenza ai Nido Comunali “Arcobaleno”, “Girotondo” e “Pane e cioccolata” sarà possibile anche di sabato dalle ore 8:30 alle ore 12:30 grazie al programma delle “Botteghe Creative”. Cinque i laboratori allestiti dove i bambini esploreranno i sensi e la natura, parleranno in inglese, canteranno canzoni e farà musica, giocheranno allo yoga e al teatro secondo quella che è la “Pedagogia Gioiosa” per coltivare la meraviglia, l’amicizia, l’intelligenza, e precisamente: “Creative Engli
#TeatroMemoria, esordio il 23 ottobre con Gianni Rodari. Cristina Calcagni, “vogliamo prepararci al Festival Rodariano nel 2020”

#TeatroMemoria, esordio il 23 ottobre con Gianni Rodari. Cristina Calcagni, “vogliamo prepararci al Festival Rodariano nel 2020”

Città, Focus2, OPT, Scuola, Spettacoli, Teatro Mancinelli
“Al via la rassegna #TeatroMemoria”: così il consigliere Cristina Calcagni, che ne cura e organizza il format per il consiglio di amministrazione dell'Associazione TEMA, introduce il primo degli spettacoli riservati alle scuole ed inseriti nella nuova stagione 2018/2019 del Teatro Mancinelli di Orvieto. “Si apre con la matinée del 23 ottobre la terza edizione di #TeatroMemoria, format ormai consolidato che ha visto nel palcoscenico del Mancinelli la sua funzione formativa, sociale e educativa ospitando giovani e giovanissimi studenti delle scuole orvietane e del comprensorio orvietano.  La Memoria: parte integrante ed indispensabile del nostro vivere e convivere quotidiano, passaggio importante del passato per progettare il nostro futuro.  Il 23 ottobre 1920 nasceva ad Omegna il giornal
Conclusa con successo la tre giorni dedicata al Mediterraneo

Conclusa con successo la tre giorni dedicata al Mediterraneo

Attualità, Città, Cultura, Scuola
Conclusa con successo la tre giorni dedicata al Mediterraneo, Bracaletti: “Non so se la bellezza salverà il mondo, ma dobbiamo essere artisti di noi stessi” Parole, immagini, danze, cibi. Linguaggi diversi per rendere fecondo l'incontro tra storie, culture, etnie. Quelle che si affacciano sul “mare nostrum” e che sono state al centro della quinta edizione del Festival del Dialogo, promossa dall'Associazione ApertaMenteOrvieto. Due, le tavole rotonde dedicate rispettivamente a “La cucina mediterranea: sapori e saperi condivisi” e “Mediterraneo: il valore di un confine mobile”. Tre, le giornate nel corso delle quali sono stati presentati gli elaborati delle classi dell'Istituto Comprensivo Orvieto-Baschi e dell'Istituto Comprensivo Orvieto-Montecchio sul tema “Mediterraneo: mare che unisc
Inaugurati i nuovi locali mensa alla Scuola d’Infanzia di Sferracavallo

Inaugurati i nuovi locali mensa alla Scuola d’Infanzia di Sferracavallo

Attualità, Scuola, TopNews
Alla Scuola d’Infanzia di Sferracavallo taglio del nastro della nuova Sala Mensa   (ON/AF) – ORVIETO – In un clima di festa allietato dai giochi e dalle canzoncine dei bambini della Scuola d’Infanzia di Sferracavallo, nel primo pomeriggio di oggi è stata inaugurata la nuova Sala Mensa del complesso scolastico, oggetto dei lavori di adeguamento effettuati dal Comune con un investimento complessivo di 180.000,00 euro nell’ambito del Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2016/2018. Al taglio del nastro alla presenza dell’attuale dirigente dell’Istituto Comprensivo Orvieto-Baschi Antonella Meatta, dell’ex dirigente Anna Rita Bellini, delle educatrici e di alcuni genitori, sono intervenuti il Sindaco, Giuseppe Germani, gli Assessori Cristina Croce(Istruzione e Politiche educ
Appuntamento il 14 ottobre per l’inaugurazione delle nuova mensa della primaria di Sferracavallo

Appuntamento il 14 ottobre per l’inaugurazione delle nuova mensa della primaria di Sferracavallo

Città, Focus2, Politica, Scuola
Come già anticipato in occasione dell’apertura del nuovo anno scolastico, sono ormai terminati i lavori di adeguamento della mensa della Scuola Primaria di Sferracavallo (asilo nido e materna) che verrà inaugurata giovedì 11 ottobre alle ore 14,45. La struttura, come è noto, è stata ampliata al fine di dotare il plesso scolastico di un servizio mensa più efficiente, con un investimento complessivo di 180.000  euro nell’ambito del Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2016/2018. Gli interventi hanno riguardato la realizzazione di un corpo di fabbrica sul lato ovest della scuola replicando le linee architettoniche originarie e gli ingombri del complesso edilizio. All’interno sono stati realizzati i nuovi spazi per la mensa e per la preparazione delle porzioni dei cibi, nonché altri s
Popups Powered By : XYZScripts.com