Persone

Paolo Selmi, “sull’intera questione di OTW forse sono stato ingenuo, ora però guardiamo al futuro e non perdiamo questa opportunità”

Paolo Selmi, “sull’intera questione di OTW forse sono stato ingenuo, ora però guardiamo al futuro e non perdiamo questa opportunità”

Attualità, Città, Eventi, Focus1, Persone, Teatro Mancinelli
Paolo Selmi, di Orvieto Tango Winter spiega il suo punto di vista sull’intera questione della manifestazione e dei rapporti con Comune e TeMa.  L’intervista è stata a tratti polemica ma franca e alla fine si è convenuto che un rinvio a febbraio potrebbe essere la soluzione migliore ma partendo con basi diverse e rapporti rinnovati tra le varie parti in causa. Quanto avete investito sulla manifestazione? Prima di tutto vorrei fare alcune precisazioni sull’articolo che avete pubblicato.  La ricostruzione è costruita su una serie di deduzioni e non su certezze.  Andiamo per punti.  Partiamo dalla questione del Teatro.  TeMa mi ha chiamato subito dopo la famosa delibera di giunta specificandomi che dovevo rivolgermi al Comune.  Immediatamente ho preso contatti con l’istituzione per avere
Sabato 30 appuntamento con la Colletta Alimentare a sostegno dei più indigenti

Sabato 30 appuntamento con la Colletta Alimentare a sostegno dei più indigenti

Allerona, Associazionismo, Città, Focus1, Persone
Il prossimo sabato 30 novembre è in programma la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare promossa dalla Fondazione Banco Alimentare.  Quella di quest'anno è la 23ma edizione dell'iniziativa che ha come obiettivo la raccolta di alimenti a lunga conservazione da destinare alle organizzazioni caritatevoli per sostenere i più indigenti.   Per quanto riguarda Orvieto i volontari saranno presenti: Coop Porta d’Orvieto, SuperConti, Eurospin, Todis (Orvieto Scalo) Conad (Ciconia) Lidl, SMA (Sferracavallo) Margherita, Coop (Allerona Scalo)
Una piccola riflessione a margine del bilancio dell’8 per mille della Diocesi

Una piccola riflessione a margine del bilancio dell’8 per mille della Diocesi

Associazionismo, Città, Diocesi Orvieto-Todi, Focus1, Opinioni, Persone
Come ogni anno la Cei Umbria ha presentato il bilancio dell’8 per mille.  E’ un interessante spaccato della realtà sociale della Regione.  Interessante e allo stesso tempo drammatico guardando alle cifre.  Per quanto riguarda la sola diocesi di Orvieto-Todi nel 2018 il complesso della voce “Carità” ha impegnato 450.247 euro, in linea con quanto speso nell’anno precedente ma comunque una cifra importante che segna le grandi difficoltà che vivono le famiglie umbre in generale e soprattutto le fasce più deboli che non riescono ad emergere dalla povertà. Andando a leggere più nel particolare la Diocesi di Orvieto-Todi ha aumentato le spese generali di oltre 38 mila euro in un anno mostrando grande sensibilità verso le cosiddette opere di carità, dato confermato dai numeri che vedono Orvieto
Liliana Grasso presidente del Centro Studi “Città di Orvieto”

Liliana Grasso presidente del Centro Studi “Città di Orvieto”

Attualità, Città, Persone, Top0
Liliana Grasso è la nuova presidente del Centro Studi "Città di Orvieto". Il cda del CSCO si è riunito nel pomeriggio di venerdì 22 novembre. Come vicepresidente è stata nominato Meri Ripalvella. Il consiglio di amministrazione del Centro è dunque pienamente operativo. Questa la composizione: Liliana Grasso (presidente), Meri Ripalvella (vicepresidente), e i consiglieri Giorgio Mancinelli, Lorella Monichini, Alessandro Trapassi. Buon lavoro al nuovo cda, congratulazioni a Grasso e Ripalvella.  
Il sindaco ha nominato Alessandro Trapassi nel cda del Csco per sostituire Gianluca Polegri

Il sindaco ha nominato Alessandro Trapassi nel cda del Csco per sostituire Gianluca Polegri

Centro Studi Città di Orvieto, Focus2, Persone, Politica
A seguito delle dimissioni per motivi di lavoro di Gianluca Polegri, già membro del CdA del Centro Studi “Città di Orvieto” e recentemente confermato in tale incarico, il Sindaco, Roberta Tardani nel prendere atto della decisione ha sottoscritto il decreto di nomina di Alessandro Trapassi. In tal senso, nei prossimi giorni, il CdA del Centro Studi potrà formalmente insediarsi. Alessandro Trapassi, archeologo, è nato ad Orvieto il 25 luglio 1958 e si è laureato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia. Ad Orvieto ha partecipato a numerose campagne di scavo presso il Santuario della Cannicella e alla campagna di ricognizione nel territorio di Orvieto per documentare le emergenze archeologiche presenti; ha lavorato anche in altri scavi presso la città
USB, “concordiamo sul fatto che TeMa non ha forza per proseguire.  Nessuno ha pensato ai lavoratori, senza stipendio e certezze”

USB, “concordiamo sul fatto che TeMa non ha forza per proseguire. Nessuno ha pensato ai lavoratori, senza stipendio e certezze”

Focus1, Lavoro, Persone, Teatro Mancinelli
Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa della USB di Terni sulla commissione capigruppo riguardante la TeMa.  Il sindacato confermando la sua posizione sulla chiusura dell'associazione stigmatizza l'assoluta mancanza dalla discussione dei problemi riguardante il personale.   Abbiamo appreso dalla stampa del dibattito che si è sviluppato alla commissione capigruppo del Comune di Orvieto sulla vicenda dell’Associazione Te.Ma.  Il risultato della verifica sulla situazione finanziaria dell’Associazione affidata ad un consulente esterno, ha purtroppo confermato ciò che come sindacato da tempo stiamo affermando e cioè che, rispetto alla continuità dell’attività, ad oggi la Te.Ma non ha marginalità per proseguire.  Così come la verifica ha confermato tutte le responsabil
Scene di vita medievale a Trevi, si aggiudica la vittoria Gianluca Foresi con il terziere Matiggia

Scene di vita medievale a Trevi, si aggiudica la vittoria Gianluca Foresi con il terziere Matiggia

Cultura, Focus2, Personaggi, Persone
Si è appena conclusa la XXXIX edizione del Palio dei Terzieri, all’interno del programma dell’Ottobre trevano. La manifestazione vede fronteggiarsi tre terzieri: Matiggia, Piano e Castello per la vittoria dell’ambito palio, che comprende diverse gare; tra queste, quella che chiude i festeggiamenti, è la gara delle scene di vita medievale. In una cornice di atmosfera storica, sotto gli occhi di visitatori itineranti, donne e uomini di tutte le età svolgono le attività quotidiane dei tempi passati in spazi originali e con strumenti e tecniche ricostruiti grazie ad approfondite ricerche. Da due anni ormai Gianluca Foresi è stato chiamato dal terziere Matiggia per curare la stesura del copione e la regia delle animazioni, che fanno da filo conduttore tra i vari mestieri e le botteghe de
Roberta Tardani, “sulla viabilità e i parcheggi di piazza del Popolo siamo coerenti ma aperti al dialogo senza preconcetti”

Roberta Tardani, “sulla viabilità e i parcheggi di piazza del Popolo siamo coerenti ma aperti al dialogo senza preconcetti”

Attualità, Città, Commercio, Persone, Top0, Turismo, Turismo
Arriva la rivoluzione annunciata per la viabilità nel centro storico.  Per la riapertura di piazza del Popolo alle auto gli operai del Comune stanno lavorando e l'appuntamento è fissato per il prossimo 21 ottobre.  Lo ha confermato il sindaco Roberta Tardani durante la conferenza stampa di presentazione del provvedimento che è di più ampio respiro sottolineando alcuni punti fondamentali.  "Il ripristino dei parcheggi è coerente con il programma di governo con il quale mi e ci siamo presentati agli elettori - spiega il sindaco Tardani - E' una scelta consapevole derivante dall'ascolto della cittadinanza e degli operatori commerciali".  Politicamente, quindi, è la conferma di quanto ampiamente annunciato durante la campagna elettorale e della petizione presentata sempre in Comune quando Tard
Luca Tomassini, presidente Vetrya, nominato Grande Ufficiale della Repubblica

Luca Tomassini, presidente Vetrya, nominato Grande Ufficiale della Repubblica

Focus2, Lavoro, Persone
Luca Tomassini, fondatore, presidente e amministratore delegato del Gruppo Vetrya è stato insignito dell’onorificenza di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella su proposta del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. La consegna dell’onorificenza avverrà ufficialmente nel corso di una cerimonia presieduta dal Prefetto Gianfelice Bellesini nel mese di ottobre. Tomassini, nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Italiana, è anche presidente della Fondazione Luca & Katia Tomassini, che ha l’obiettivo di stimolare l’autoimprenditorialità dei giovani grazie a percorsi formativi mirati e allo sviluppo di piattaforme concettuali e digitali.
Popups Powered By : XYZScripts.com