Lavoro

I sindacati della CRO preoccupati per l’offerta di SRI Group

I sindacati della CRO preoccupati per l’offerta di SRI Group

Attualità, Città, Economia, Focus1, Lavoro
Riceviamo e pubblichiamo una nota delle tre principali sigle sindacali sull'offerta vincolante presentata da SRI Group per la quota di controllo della CRO nelle mani della Popolare di Bari.   I rappresentanti dei lavoratori della Cassa di Risparmio di Orvieto S.p.A., alla luce delle notizie di stampa in merito alla presentazione - da parte del fondo di investimenti ‘Sri Group’ - di un’offerta vincolante per l’acquisto della quota di maggioranza della Cassa stessa, ad oggi in mano alla Banca Popolari di Bari, esprimono forte preoccupazione per le ricadute che detta operazione, se portata a termine, potrebbe avere sul livello dei servizi bancari resi al territorio e sui livelli occupazionali. Forte è infatti il timore che, dietro l’operazione vi siano disegni finanziari di cort
Tione, alla sesta asta arriva l’acquirente, è un grande gruppo farmaceutico toscano

Tione, alla sesta asta arriva l’acquirente, è un grande gruppo farmaceutico toscano

Attualità, Economia, Lavoro, Top0, TopNews
Nei primi giorni del mese si è svolta la sesta asta per l'aggiudicazione dello stabilimento di produzione e imbottigliamento della ex-Tione di Fontanelle di Bardano.  L'azienda era stata dichiarata fallita nel dicembre del 2014 e il prezzo iniziale d'asta era di poco superiore agli 8 milioni di euro.  La storia dello stabilimento è stata piuttosto travagliata con vari passaggi di proprietà e poi la definitiva chiusura che ha lasciato senza lavoro una ventina di addetti.  Dal 2014 sono passati cinque anni e ora i 16.500 mq di stabilimento potrebbero rivedere attività lavorative grazie aduno dei principali gruppi farmaceutici italiani con sede in Toscana. Non si hanno ancora notizie ufficiali in merito ma sembrerebbe che l'azienda toscana si è aggiudicata lo stabilimento per un prezzo int
All’UniTre bella giornata dedicata alla professione dell’ostetrica

All’UniTre bella giornata dedicata alla professione dell’ostetrica

Focus2, Lavoro, OPT, Persone
La Giornata Internazionale delle Ostetriche, festeggiata in 50 nazioni il 5 maggio, è stato celebrata ad Orvieto in modo veramente particolare, presso la Sede Unitre della città.  L’appuntamento è stato organizzato da Comune di Orvieto, USL Umbria 2 e Uisp Orvieto Medio Tevere e preparato da tre ostetriche, che uniscono alla professionalità una grande capacità comunicativa: Anna Maria Ciucci, Alessia Longhi e Speranza Pelucchi, coadiuvate dalle loro colleghe.  Tutte insieme hanno organizzato per neo-mamme e bambini una mattinata di favole animate e musica, seguendo i dettami di due importanti progetti culturali: “Nati per leggere” e “Nati per la musica”, brevemente illustrati dal pediatra Alberto Romizi che poi, al pianoforte, ha eseguito un commento musicale alle fiabe raccontate ai festo
Orvieto avrà il suo DigiPass.  In biblioteca uno spazio digitale per lavoro, studio e impresa con il Centro Studi

Orvieto avrà il suo DigiPass. In biblioteca uno spazio digitale per lavoro, studio e impresa con il Centro Studi

Centro Studi Città di Orvieto, Città, Economia, Lavoro, OPT, Scuola, Tecnologia, Top0
Si chiama “Digipass” e sarà inaugurato ad Orvieto mercoledì 24 aprile 2019 alle ore 10.00.  Collocato nell’ex sala ISAO della Nuova Biblioteca Comunale “L.Fumi” di Orvieto e aperto per 40 ore settimanali, il Digipass è uno spazio pubblico, gratuito, ad accesso libero. Il suo scopo è di accompagnare cittadini, imprese e associazioni nell’utilizzo di servizi digitali oltre che a vagliare e  cogliere le opportunità che le tecnologie mettono a disposizione delle imprese, favorendo così l’innesco di percorsi e processi d’innovazione. Progettato dal Comune di Orvieto allo scopo di accompagnare i cittadini e imprese nell’era dei servizi e delle opportunità dell’era informatica, la gestione del Digipass è stata affidata, tramite bando pubblico, alla Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto
Sarà il gruppo editoriale Giunti con il brand “Giunti al Punto” a riaprire la libreria del Palazzo dei Sette

Sarà il gruppo editoriale Giunti con il brand “Giunti al Punto” a riaprire la libreria del Palazzo dei Sette

Città, Commercio, Cultura, Lavoro, Libri, OPT, Top0
La giunta comunale ha approvato l’autorizzazione della cessione in favore di Giunti al Punto spa dei contratti di cui è titolare la Libreria dei Sette s.r.l. di Orvieto, relativi al Piano terra del Palazzo dei Sette con affaccio su Corso Cavour, al locale della cosiddetta “Sala degli Archi” e di una porzione di locale con la copertura a vetri. Per effetto della “cessione del contratto”, il modello delle librerie “Giunti al Punto”  spa subentrerà alla Libreria dei Sette s.r.l. nei contratti suddetti. La decisione dell’amministrazione fa seguito alla richiesta della Libreria dei Sette finalizzata ad acquisire dal Comune di Orvieto il consenso alla cessione alla Giunti al Punto spa dei contratti in essere e scaturisce dalla consapevolezza che, nel tempo, il Palazzo dei Sette ha assunto grad
Presentazione “Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area Orvietana – 2018” 🗓

Presentazione “Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area Orvietana – 2018” 🗓

Attualità, Città, Economia, Eventi, Focus2, Lavoro
“Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area Orvietana”: presentazione del volume 2018 • A cura del Comune di Orvieto e della Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” • Sabato 23 marzo alle ore 10.30, presso l’Aula Magna del Centro Studi a Palazzo Negroni  Sabato 23 marzo alle ore 10:30, presso l’Aula Magna della Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” a Palazzo Negroni (ex Tribunale) in Piazza Corsica n. 2, sarà presentato il volume 2018 del “Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area Orvietana”.   Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Orvieto, Giuseppe Germani, e del Presidente della Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”, Matteo Tonelli, i contenuti del volume saranno illustrati dal Dott. Antonio Rossetti, vi
Grandi contenitori in cerca di futuro.  Confcommercio richiama l’attenzione

Grandi contenitori in cerca di futuro. Confcommercio richiama l’attenzione

Attualità, Città, Commercio, Lavoro, Top0, TopNews
Orvieto, grandi contenitori in cerca di futuro Confcommercio richiama l’attenzione della politica sul destino dei grandi spazi cittadini inutilizzati “In una piccola realtà, i grandi ‘vuoti’ pesano di più”: la realtà urbana alla quale si riferisce il presidente di Confcommercio Giuseppe Santi è Orvieto e i “vuoti” sono i grandi contenitori, in certi casi di enorme pregio, che restano tuttora inutilizzati nel cuore cittadino. Il tema della riqualificazione e messa a sistema dei vari contenitori di cui Orvieto è ricca non è nuovo per Confcommercio Orvieto, anzi sta particolarmente a cuore alla organizzazione, che ne ha fatto anche oggetto di confronto con gli amministratori locali. In vista delle amministrative della prossima primavera, il presidente Giuseppe Santi vuole richiamare l
Roma-Firenze. Sindaco Germani chiede al Ministro Infrastrutture e a Trenitalia l’adozione di provvedimenti urgenti

Roma-Firenze. Sindaco Germani chiede al Ministro Infrastrutture e a Trenitalia l’adozione di provvedimenti urgenti

Attualità, Città, Lavoro, Top0
Sindaco Germani chiede al Ministro Infrastrutture e a Trenitalia l'adozione di provvedimenti urgenti per rispondere ai disservizi lungo la tratta Roma-Firenze I problemi dei principali collegamenti IC aggravano notevolmente la condizione dei lavoratori pendolari   In relazione al protrarsi dei disservizi sulla tratta ferroviaria Roma-Firenze, il Sindaco di Orvieto ha scritto al Ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli e alla Direzione Regionale di Trenitalia, una nota ufficiale inoltrata anche al Prefetto di Terni, Paolo De Biagi e all’Assessore Regionale ai Trasporti, Giuseppe Chianella, in cui chiede con urgenza l’adozione di provvedimenti idonei. “Mi rincresce dover segnalare che con cadenza quotidiana continuano a verificarsi gravissimi disservizi sulla tratta Roma-Firenze
Il CAF Uil pronto a dare informazioni su Quota 100 e reddito di cittadinanza

Il CAF Uil pronto a dare informazioni su Quota 100 e reddito di cittadinanza

Focus2, Lavoro, Persone
La UIL territoriale di Orvieto informa che sono attivi i servizi in merito a Pensioni Quota 100 e Reddito di Cittadinanza. Pensione Quota 100, come funziona: per chi ha compiuto almeno 62 anni di età e ha maturato 38 anni di contributi è possibile accedere alla pensione Quota 100 a partire dal 1 aprile 2019. Per i lavoratori dipendenti pubblici a partire dal 1 agosto 2019.  Chi volesse sapere se può andare in pensione, da quando e con quale importo può rivolgersi al Patronato ITAL della UIL in Corso Cavour 445. I nostri uffici forniranno tutte le risposte e l’aiuto necessario per prendere una decisione giusta. E’ possibile prenotare subito un appuntamento chiamando il numero 0763 341645. Reddito di Cittadinanza: è una misura di contrasto alla povertà che serve ad integrare i redditi
Popups Powered By : XYZScripts.com