Associazionismo

Missione a Jeonju in Corea per Germani e il segretario generale di Cittaslow Oliveti per presentare Orvieto modello slow e hi-tech

Missione a Jeonju in Corea per Germani e il segretario generale di Cittaslow Oliveti per presentare Orvieto modello slow e hi-tech

Agricoltura, Ambiente, Associazionismo, Attualità, Città, Commercio, Cultura, Enogastronomia, Focus2, OPT, Persone, Turismo
Il Forum annuale di Cittaslow si terrà quest'anno a Jeonju in Corea del Sud dal 22 al 26 ottobre e su invito della delegazione coreana, che a luglio ha visitato Orvieto, interverranno il sindaco Giuseppe Germani e il segretario generale di Cittaslow International, Piergiorgio Oliveti.  E' sicuramente un appuntamento rilevante per far conoscere Orvieto in Corea e ai rappresentanti delle altre città slow presenti all'evento.  Oliveti ha sottolineato che "attualmente la Corea del Sud conta 16 città slow e proprio Jeonju è quella che si avvicina di più ad Orvieto". Durante l'appuntamento annuale delle Cittaslow i rappresentanti della tante realtà affronteranno temi importanti come la qualità della vita e delle politiche sociali dal punto di vista slow, e sempre Oliveti spiega"parleremo di t
Filctem Cgil Terni, Marianna Formica confermata alla guida

Filctem Cgil Terni, Marianna Formica confermata alla guida

Associazionismo, Attualità, Focus1, Lavoro
Marianna Formica è stata confermata alla guida della Filctem Cgil di Terni. L’elezione, con 36 voti a favore e un’astensione, è arrivata al termine dei lavori congressuali che si sono svolti lunedì 8 e martedì 9 ottobre presso il teatro Manini di Narni, con la partecipazione della segretaria nazionale Fillea Cgil Sonia Tosoni, del segretario generale della Cgil dell’Umbria, Vincenzo Sgalla, di quello della Camera del Lavoro di Terni, Attilio Romanelli, e di Valentina Porfidi della segreteria provinciale di Terni. Presenti anche numerosi ospiti, tra i quali il sindaco di Narni, Francesco De Rebotti, i rappresentanti delle altre sigle sindacali e del mondo imprenditoriale. Marianna Formica, orvietana, classe 1980, è alla guida della categoria che organizza i lavoratori della chimica, del
Cantiere Orvieto vuole rilanciare il cinema all’aperto e non solo

Cantiere Orvieto vuole rilanciare il cinema all’aperto e non solo

Associazionismo, Città, Cultura, Focus1, OPT
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un comunicato dell'associazione Cantiere Orvieto presieduta da Alessandro Punzi.  Al centro il rilancio di una rassegna cinematografica estiva all'aperto da allargare anche ad altre forme di spettacolo.  La stessa associazione ha già effettuato dei rilievi tecnici e individuato alcune soluzioni alternative alla storica "Arena Cornelio".   L’associazione "Cantiere Orvieto" – dopo aver dato impulso alla partenza in tutte le scuole medie superiori della città del progetto “Cantieri di Narrazione Identitaria”, con la collaborazione del giornalista Emilio Casalini e dell’amministrazione comunale – lancia una nuova iniziativa: ripristinare la rassegna cinematografica estiva all’aperto, già sperimentata in passato con la nota formula "Arena Cornelio" e
Carta TuttoTreno, la Regione trova altri 110 mila euro per rifinanziarla fino al 31 dicembre

Carta TuttoTreno, la Regione trova altri 110 mila euro per rifinanziarla fino al 31 dicembre

Associazionismo, Città, Focus2, Lavoro, OPT, Politica
Dopo la seconda sospensione della Carta TuttoTreno da parte della Regione l’assessore Giuseppe Chianella ha spiegato che “la carta per il 2018 è stata rifinanziata con un ulteriore apporto di 110 mila euro, portando lo stanziamento complessivo a 500 mila euro”.  Il coordinamento dei pendolari umbri ne ha dato notizia sul proprio sito. Ora i pendolari dovranno attendere solo i tempi tecnici per riattivare la procedura.  Intanto continuano le trattative per il finanziamento della Carta TuttoTreno anche per il 2019 a cui partecipano le associazioni dei consumatori, la Regione e il coordinamento dei pendolari umbri. E’ ancora in discussione e attiva l’opzione di legare la carta alla certificazione ISEE nonostante il parere contrario dei rappresentanti dei consumatori.  Intanto il sindaco
Matteo Tonelli, presidente CSCO, “progettiamo il futuro e la crescita culturale.  Manca ancora il supporto dei privati”

Matteo Tonelli, presidente CSCO, “progettiamo il futuro e la crescita culturale. Manca ancora il supporto dei privati”

Associazionismo, Centro Studi Città di Orvieto, Città, Cultura, OPT, Top0
Il presidente della Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto, Matteo Tonelli, ha tracciato un bilancio economico e culturale del proprio mandato e dell’intero cda.  Il prossimo futuro del CSCO è pieno di progetti e iniziative di crescita culturale per Orvieto e con uno slancio nuovo dato dallo spirito di collaborazione nato tra le varie realtà attive nel settore della cultura e della formazione.  Recentemente con due post lei presidente ha dato notizia di due importanti fatti per il Centro Studi? Per quanto riguarda il corso di tecnico dell’accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo confermo che non si farà perché nonostante il buon successo della prima edizione, con più richieste dei posti disponibili, quest’anno non abbiamo raggiunto il tetto minimo, quindi è stato so
Sbandieratori in piazza il 29 settembre.  Deviazioni e chiusure al traffico per l’open day

Sbandieratori in piazza il 29 settembre. Deviazioni e chiusure al traffico per l’open day

Associazionismo, Città, Focus1, Info Pubblica Utilità, OPT
Valorizzare, avvicinare e far conoscere ad un pubblico sempre più vasto la spettacolare arte degli sbandieratori medievali per rinnovarla nel tempo, sono gli obiettivi della manifestazione “Lancia in alto la bandiera” open day, che si terrà il 29 settembre a partire dalle ore 16:00 nel centro storico di Orvieto per poi culminare in piazza della Repubblica. Iniziativa promossa dall’Associazione Comitato Cittadino dei Quartieri, dal Gruppo Sbandieratori e Musici dei Quartieri di Orvieto in collaborazione con il Gruppo Danze Medievali di Elisabetta Mancini, gli Arcieri e Balestrieri di Porta Rocca e la partecipazione straordinaria del Gruppo Sbandieratori e Musici di Grutti.  Per consentire la buona riuscita delle manifestazioni programmate e della sicurezza pubblica, il dirigente del sett
Torna “Fai volare la speranza”di Orvieto Contro il Cancro tra impegno e sport con protagonista Leonardo Cenci

Torna “Fai volare la speranza”di Orvieto Contro il Cancro tra impegno e sport con protagonista Leonardo Cenci

Associazionismo, Città, Focus2, OPT, Salute
E’ giunta alla 18^ edizione la manifestazione “Fai volare la speranza” promossa dall’associazione di volontariato o.n.l.u.s. “OCC – Orvieto Contro il Cancro” con il patrocinio del Comune che si terrà, il 28 e 29 settembre e il 4/7/8 ottobre 2018. “Anche questa edizione della manifestazione che porta i nostri volontari ad incontrare i cittadini - spiegano i responsabili dell’associazione - ancora una volta coinvolge attivamente molti soggetti, le scuole e il mondo dello sport.  E’ un segnale positivo che conferma, oltre alla sensibilità e all’impegno di quanti sono interessati, anche il rapporto ben radicato e saldo che Orvieto Contro il Cancro, a 22 anni dalla sua fondazione, ha saputo costruire con il territorio orvietano, cercando di dare risposte concrete ai pazienti ed ai loro famil
Il 29 settembre in Comune l’inaugurazione dell’anno accademico di UniTre

Il 29 settembre in Comune l’inaugurazione dell’anno accademico di UniTre

Associazionismo, Città, Cultura, Focus1, OPT
L’UniTre - Università delle Tre Età di Orvieto inaugurerà il nuovo anno accademico 2018/2019 nel pomeriggio di sabato 29 settembre, alle ore 16,30, nella Sala Unità d’Italia del Palazzo Comunale. Tanti i momenti previsti in scaletta: il saluto istituzionale del vicesindaco Cristina Croce; la musica solenne dell’Inno d’Italia eseguito dalla Filarmonica Mancinelli Banda Città di Orvieto diretta dal maestro Lamberto Ladi; il “Piccolo Concerto Melodico” di cui saranno protagonisti la virtuosa flautista canadese Liesa Norman ed il giovane baritono Paolo Leonardi, accompagnati al pianoforte dal maestro Riccardo Cambri; gli interventi di Gustavo Cuccini (presidente Unitre Nazionale), Gianluca Polegri (Engineering Ingegneria Informatica), di un Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri, con il quale
Ai corsi di perfezionamento di Castel Viscardo assegnati il premio Fidapa e la borsa di studio Santarossa

Ai corsi di perfezionamento di Castel Viscardo assegnati il premio Fidapa e la borsa di studio Santarossa

Arte, Associazionismo, Castel Viscardo, Musica, OPT, TopNews
All’edizione 2018 dei “Corsi Estivi di Perfezionamento e di Interpretazione Musicale” di Castel Viscardo sono stati attribuiti ulteriori riconoscimenti di merito su indicazione dei docenti Roberto Abbondanza, Riccardo Cambri ed Isabel Yi Man Chuan. Fidapa sezione di Orvieto, che da oltre dieci anni supporta le master classes, ha premiato l’allieva pianista Anna Ludovica Orsini, distintasi per l’impegno e la notevole capacità interpretativa. La borsa di studio offerta tradizionalmente da Sergio Santarossa, appassionato cultore di musica classica e lirica, è stata attribuita alla giovane pianista Chiara Fraleone, che sta proseguendo gli studi musicali con pregevoli risultati. “Come Sezione Fidapa di Orvieto”, ha precisato la presidente, Alda Coppola, “siamo orgogliose di dare da ann
Un nuovo passo avanti per “Orvieto Centro” con wifi libero, marketing, progetti e innovazione

Un nuovo passo avanti per “Orvieto Centro” con wifi libero, marketing, progetti e innovazione

Associazionismo, Città, Commercio, Economia, Focus2, OPT, Orvieto per Tutti, TopNews, Turismo, Turismo
Si è completata, con l'invio della rendicontazione delle spese sostenute per l'attuazione del progetto comune (CCN) e dei progetti privati, la fase terminale che ha visto 25 imprese del Centro Storico di Orvieto coinvolte e particolarmente attive in ottemperanza alle disposizioni di cui al Bando Regionale pubblicato il 10 agosto 2016. Tale bando, cui si è partecipato con istanza del 3/10/2016, grazie al supporto tecnico logistico indispensabile e prezioso di Confcommercio Umbria, prevedeva infatti contributi a fondo perduto variabili dal 20 al 50% per gli investimenti privati e del 60% per quelli relativi alla realizzazione del progetto Comune.  Il totale dell'importo dell'investimento realizzato è stato pari a circa 202 mila, suddiviso in 53,5 mila euro per la parte comune e in 148,5 m
Popups Powered By : XYZScripts.com