Associazionismo

Unitre insieme ad Engineering con il corso “un PC per amico”

Unitre insieme ad Engineering con il corso “un PC per amico”

Associazionismo, Focus2, OPT, Tecnologia
Attiva come e più di sempre, l’Università delle Tre Età di Orvieto ha in partenza il nuovissimo Laboratorio di Informatica di base: “Un PC per amico”. Partner d’eccezione del progetto, Engineering Ingegneria Informatica con i propri esperti tecnici, grazie al diretto interessamento di Gianluca Polegri che ha elaborato, assieme al presidente Unitre Riccardo Cambri, il primo programma didattico rivolto ai principianti di tastiera e mouse. Le lezioni si svolgeranno nell’aula informatica, a piano terra, del Liceo Classico “Gualterio” di Orvieto; preziosa la collaborazione dell’ISAAPC ed in particolare della dirigente scolastica Cristiana Casaburo. Gli incontri avranno cadenza settimanale e si svolgeranno di martedì pomeriggio, in orario 15,30-16,45, dal 26 febbraio. Otto le lezioni pr
Allarme dell’associazione Gli Amici di Charlie sulla situazione del canile sanitario di Shifanoia

Allarme dell’associazione Gli Amici di Charlie sulla situazione del canile sanitario di Shifanoia

Associazionismo, Focus2, Sociale
Lettera aperta dell’associazione Gli Amici di Charlie di Orvieto per chiedere agli organi competenti di fare luce sulla situazione del canile sanitario di Schifanoia (Narni), dove sono morti molti cani, sul futuro dei cani randagi che verranno accalappiati, sul canile-rifugio di Orvieto, e per sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza su quanto sta accadendo.   Da quasi tre anni, come testimoniato da numerosi articoli sulla stampa, il canile sanitario di Schifanoia che è di riferimento anche per il Comune di Orvieto e per il suo comprensorio (il sanitario è dove vengono portati i cani randagi accalappiati e dove rimangono dal momento della cattura fino ad un massimo di sessanta giorni e comunque fino alla sterilizzazione da parte del servizio veterinario) è tristemente agli ono
L’associazione Liberi di…Orvieto per l’Adhd” scrive ai consiglieri regionali per far approvare le nuova legge

L’associazione Liberi di…Orvieto per l’Adhd” scrive ai consiglieri regionali per far approvare le nuova legge

Associazionismo, Focus2, OPT, Politica, Salute, Sociale
Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera aperta dell'associazioni Liberi di...Orvieto per l'ADHD ai consiglieri regionali umbri per l'approvazione della legge che rivendica i diritti dei pazienti affetti da tale sindrome in discussione il prossimo 19 febbraio.   L’associazione "Liberi di…. Orvieto per l’ADHD", in occasione dell’approdo in aula della proposta di legge a favore delle persone ADHD, acronimo inglese del Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività, e delle loro famiglie nella prossima seduta del Consiglio Regionale dell’Umbria di martedì 19 febbraio, fa appello a tutti i Consiglieri Regionali sia di maggioranza che di opposizione, affinché una legge che rivendica soprattutto diritti per dei pazienti che non hanno nessuna tutela legislativa nazionale quale q
“Bididibodidibillo”, al Teatro Santa Cristina di Porano il 3 marzo per aiutare l’associazione Accoglienza e Solidarietà

“Bididibodidibillo”, al Teatro Santa Cristina di Porano il 3 marzo per aiutare l’associazione Accoglienza e Solidarietà

Associazionismo, Diocesi Orvieto-Todi, Focus2, OPT, Porano, Sociale, Spettacoli
Il duo comico "Beck&Jack" torna in scena al Teatro Santa Cristina di Porano domenica 3 marzo alle 17 con lo spettacolo "Bididibodidibillo".  Andrea Olimpieri e Giacomo Giulianelli, i "Beck&Jack", questa volta tornano sul palcoscenico per aiutare l'associazione Accoglienza e Solidarietà.  I biglietti per lo spettacolo avranno un costo simbolico di 5 euro.  Dall'associazione fanno sapere che "tutto il ricavato andrà a sostegno dell'attività sociale anche grazie alla partecipazione del sindaco di Porano Giorgio Cocco e del suo vice, Marco Conticelli che hanno deciso di patrocinare l'iniziativa". Accoglienza e Solidarietà è un'associazione nata per occuparsi dell'aiuto alle donne sole vittime di violenza e con minori a carico grazie all'impegno di alcuni cittadini orvietani spinti d
Cittadinanzattiva: “NO a strumentalizzazioni di partito dietro alle candidature di professionisti sanitari”

Cittadinanzattiva: “NO a strumentalizzazioni di partito dietro alle candidature di professionisti sanitari”

Amministrative 2019, Associazionismo, Attualità, Città, Elezioni, Focus1
Riceviamo e pubblichiamo Cittadinanzattiva: NO a strumentalizzazioni di partito dietro alle candidature di professionisti sanitari. Orvieto deve contare su amministratori e medici competenti, ciascuno nel suo ruolo. In riferimento al prossimo appuntamento con le elezioni amministrative, anche la sezione di Cittadinanzattiva di Orvieto, da sempre punto di riferimento per i diritti dei cittadini, ritiene di dover prendere posizione. Notiamo come si stiano affollando nell’agone politico, i nomi di personaggi mai visti e di cui non si è mai percepita una sensibilità verso i problemi dei cittadini orvietani, qualche volta con la presunzione di avere la ricetta per risolvere ogni problema. Evidentemente l'idea di poter entrare nella stanza dei bottoni, un tempo prerogativa dei partit
“Orvieto 19to24” si presenta alla città

“Orvieto 19to24” si presenta alla città

Amministrative 2019, Associazionismo, Attualità, Città, Focus1
Occorre ripartire dal basso, dai territori e dalle comunità, dalla pluralità e diversità delle storie e delle culture, per dar vita ad una larga rete di sostegno e di coesione ad una alleanza, politica e sociale, capace di promuovere un'alternativa seria, capace di dare speranze alle persone. Con queste intenzioni “Orvieto 19to24” organizza per Venerdì 8 febbraio alle ore 17,00, presso la sala conferenze del Museo Greco in Piazza Duomo, il primo incontro pubblico, con tema la Città di Orvieto nei prossimi cinque anni . Orvieto 19to24 rappresenta un gruppo di persone libere e innamorate della propria città che intendono affrontare, in modo serio e credibile, il tema di come Orvieto si presenterà alle prossime elezioni amministrative, mettendo in campo proposte, idee e soluzioni per lo sv
Insieme per il nostro futuro: l’impegno di Coop Centro Italia contro il bullismo

Insieme per il nostro futuro: l’impegno di Coop Centro Italia contro il bullismo

Associazionismo, Attualità, Città, Focus2, Sociale
In occasione del 7 febbraio, Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, la Cooperativa testimonia il proprio impegno sul tema grazie ai progetti realizzati dai soci e dai lavoratori insieme alle scuole del territorio La battaglia di sensibilizzazione contro il fenomeno del bullismo, la cui vittoria passa in primis attraverso la costruzione di un percorso di educazione e responsabilizzazione delle nuove generazioni, rappresenta uno dei principali impegni sociali di Coop Centro Italia. In quest’ambito nel 2018, grazie al progetto “Insieme per il nostro futuro”, i soci e lavoratori della Cooperativa hanno collaborato attivamente con 22 scuole tra elementari, medie e superiori del territorio contribuendo all’organizzazione di incontri con esperti e percorsi formativi sul t
La Federazione COISP ai vertici della Provincia di Terni

La Federazione COISP ai vertici della Provincia di Terni

Associazionismo, Attualità, Focus2
Grande soddisfazione per il risultato raggiunto dalla Federazione Coisp nella provincia di Terni. Con ben 84 poliziotti rappresentati, il sindacato ha scalato il vertice del consenso sindacale nella Polizia di Stato della provincia di Terni. Un risultato mai raggiunto dalla Federazione, negli scorsi anni, per rappresentatività nella provincia ternana, fatto questo che ha scosso il panorama sindacale locale. “Ora, più che mai” - afferma il segretario generale provinciale del Coisp, Francesco Zumbo “ la nostra Organizzazione Sindacale sente, sulle proprie spalle, la responsabilità di garantire la difesa dei diritti dei Poliziotti e posso assicurare che ne io, né gli altri quadri sindacali del Coisp ci risparmieremo in questo senso. L’elevato consenso raggiunto non lo consideriamo un punto
Furti allo Scalo: CasaPound a fianco dei residenti

Furti allo Scalo: CasaPound a fianco dei residenti

Associazionismo, Attualità, Città, Focus2
CasaPound interviene nuovamente sul problema della sicurezza, organizzando una passeggiata notturna di prevenzione, a seguito dell’ondata di furti registrati negli ultimi mesi in alcune frazioni della città. “L’ultimo arresto  – afferma Luca Perisse - responsabile locale della tartaruga frecciata – è avvenuto la scorsa settimana, quando un 34enne rumeno ed un 25enne moldavo, entrambi pregiudicati e residenti nel nostro Comune, sono stati arrestati in flagranza di reato per furto aggravato. È evidente che servono controlli costanti, mirati ed efficaci come quest’ultimo, al fine di debellare la microcriminalità ad Orvieto Scalo  e in tutte le frazioni costantemente colpite. Di fronte a questo problema - conclude Perisse - CasaPound è scesa nuovamente in strada per far sentire la pro
A Orvieto una catena umana intorno al Comune contro il blocco dei porti il 2 febbraio dalle 14

A Orvieto una catena umana intorno al Comune contro il blocco dei porti il 2 febbraio dalle 14

Associazionismo, Focus2, Persone, Politica
Sabato 2 febbraio 2019 dalle 14,00 alle 17,00 autoconvocazione spontanea di cittadini e associazioni per dare vita ad una catena umana attorno a tutti gli edifici di tutti i Comuni Italiani. Questa è l'iniziativa presa da alcuni cittadini che vogliono manifestare contro il blocco dei porti e il divieto assoluto di sbarco dei migranti dalle navi delle ONG e non solo.   Il manifesto è chiaro, "perché abbiamo scelto di resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciar morire in mare chi scappa dalla guerra, dalla fame e dalla povertà. Perché non si torni indietro mai più. Porta con te un simbolo del salvataggio in mare.  La manifestazione del 2 febbraio nasce come reazione spontanea di un gruppo di cittadini impegnati nel sociale davanti al quotidiano sfoggio di barbarie e crudeltà. La
Popups Powered By : XYZScripts.com