Attualità

Falsi esattori di presunte multe sui rifiuti: Comune e Cosp mettono in guardia gli utenti

Falsi esattori di presunte multe sui rifiuti: Comune e Cosp mettono in guardia gli utenti

Attualità, Città, Info Pubblica Utilità, Varie
In queste ore sono pervenute all’attenzione dell’Amministrazione Comunale di Orvieto le segnalazioni di alcuni cittadini circa la presenza in città di personaggi che, spacciandosi per addetti della Cosp Tecnoservice, stanno chiedendo denaro per presunte multe relative al conferimento irregolare dei rifiuti nei mastelli della raccolta differenziata. Secondo le modalità che sono state segnalate, tali soggetti si sarebbero recati in più di una abitazione contestando ai cittadini delle irregolarità nel conferimento dei rifiuti dando quindi appuntamento all’indomani per riscuotere l’importo della multa di oltre 200 euro. A tale riguardo l’Amministrazione Comunale di Orvieto e la Cosp Tecnoservice, gestore del servizio di raccolta sottolineano che “nessuna persona è stata incaricata o
Il commissario USL2 De Fino incontra il personale dell’Ospedale

Il commissario USL2 De Fino incontra il personale dell’Ospedale

Attualità, Città, Top0
Il nuovo commissario straordinario dell’Azienda Usl Umbria 2 dottor Massimo De Fino ha visitato, nella giornata di giovedì 16 gennaio scorso, il presidio ospedaliero “Santa Maria della Stella” di Orvieto. Nella circostanza, dopo aver effettuato un sopralluogo nei reparti ospedalieri, ha incontrato i direttori di struttura complessa ed i responsabili dei servizi per analizzare e confrontarsi sulle principali problematiche in essere. Il manager sanitario ha invitato il personale sanitario del “Santa Maria della Stella” ad un rapporto sereno e collaborativo con la direzione aziendale rassicurandoli sulla volontà di supportarli nella conduzione complessiva delle attività sanitarie di una struttura ospedaliera strategica e di confine come il “Santa Maria della Stella”. Nell'occasione i
Natalia Burla è volata in cielo. Piange Castiglione in Teverina

Natalia Burla è volata in cielo. Piange Castiglione in Teverina

Attualità, Città, Persone, TopNews
Ha lottato, e tanto, bella come sempre, solare, sorridente, ma alla fine ha vinto il male, l'unico che poteva spegnere per sempre il suo dolce sorriso. Natalia Burla, 22 anni, di Castiglione in Teverina (Viterbo), non ce l'ha fatta a sconfiggere ciò contro cui combatteva ormai da poco più di un anno, una forma leucemica che negli ultimi due mesi ne aveva fiaccato oltremodo la vita e si è spenta giovedì 16 gennaio, al “Santa Maria della Misericordia” di Perugia dove si trovava ricoverata. A Orvieto la conoscevano in tanti: aveva frequentato il Liceo Scientifico “Ettore Majorana”, e ora studiava Scienze della Formazione all'Università di Siena nella sede del dipartimento di Arezzo. Sconvolta la famiglia, il padre, la mamma, il fratello, gli amici con cui è cresciuta, gli ex compagni di sc
Tira aria di burrasca tra Fondazione CRO e Associazione Praesidium 🗺

Tira aria di burrasca tra Fondazione CRO e Associazione Praesidium 🗺

Attualità, Città, Economia, Focus1
Il presidente dell’Associazione Praesidium, nella lettera in risposta al Prof. Franco Barbabella, ha ipotizzato un’insufficiente trasparenza dei bilanci della Fondazione ed una mancata apertura alla Città.  In un altro articolo, apparso più recentemente su alcuni giornali on-line, sempre l’Associazione Praesidium ha invitato codesto Ente alla pubblicazione dei bilanci, motivando, in più modi, tale necessità. La Fondazione ritiene la prima affermazione completamente infondata e, di fatto, contraddetta dal secondo intervento, in cui si lamenta di non avere accesso ai dati dell’Ente. Appare, infatti, evidente che, prima di criticare un bilancio, è necessario leggerlo. In ogni caso, pur non esistendo nessun obbligo di pubblicità legale, i risultati di ogni esercizio, completi di tutta la
Iniziativa CGIL sul lavoro, Camusso: “Donne, nella crisi sono le più colpite”

Iniziativa CGIL sul lavoro, Camusso: “Donne, nella crisi sono le più colpite”

Attualità, Città, Focus2, Lavoro
Donne, nella crisi sono le più colpite Ad Orvieto iniziativa della Cgil di Terni con Susanna Camusso: “La mancanza di lavoro riduce autonomia e indipendenza, va restituita la possibilità di determinare il proprio futuro" La crisi ha colpito duramente il territorio della provincia di Terni e in maniera particolarmente acuta l’Orvietano, ma non tutte le persone l’hanno subita allo stesso modo. Le donne sono state senza dubbio le più penalizzate, come si evince chiaramente dai dati sulle forze lavoro nella provincia di Terni che dimostrano in maniera inequivocabile l’enorme penalizzazione che le donne subiscono sul lavoro, sia in termini di occupazione che di retribuzioni. Questo è stato il tema al centro dell’iniziativa organizzata oggi ad Orvieto dalla Cgil di Terni, dal titolo “Ripa
Il senatore Luca Briziarelli, ” nel carcere di Orvieto la situazione è critica”, interrogazione in Parlamento

Il senatore Luca Briziarelli, ” nel carcere di Orvieto la situazione è critica”, interrogazione in Parlamento

Attualità, Città, Focus2
La difficile situazione del carcere di Orvieto arriva in Parlamento grazie a un’interrogazione del senatore umbro, Luca Briziarelli. Il documento è diretto al ministro della Giustizia e fa riferimento alla situazione di difficoltà espressa anche da parte del Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria “nella Casa di Reclusione di Orvieto sussiste, ormai da mesi, una situazione estremamente critica, più volte segnalata dalle organizzazioni sindacali che hanno stigmatizzato le decisioni della direzione – dice il senatore del Carroccio - che non tenendo conto degli accordi e delle relazioni sindacali, hanno tra l'altro determinato la richiesta (ancora inevasa da parte del provveditore regionale) dell'attivazione della commissione arbitrale e la valutazione del ricorso alla magistratura del la
Le opposizioni replicano alla maggioranza, “sui rifiuti basta campagna elettorale e offese, risolviamo i problemi”

Le opposizioni replicano alla maggioranza, “sui rifiuti basta campagna elettorale e offese, risolviamo i problemi”

Ambiente, Attualità, Città, Focus1, Politica
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dei gruppi consiliari di opposizione che fanno riferimento al candidato sindaco Germani, in replica a quello di maggioranza con argomento la politica dei rifiuti: la polemica monta di giorno in giorno.   Il comunicato stampa a firma dei gruppi di maggioranza ci costringe a replicare, non tanto per difenderci dalle accuse infondate e surrettiziamente formulate, quanto per stigmatizzare l’utilizzo di un linguaggio offensivo che denota solamente la totale mancanza di argomenti e capacità di dare risposte, nel merito, alle questioni. I fatti che i consiglieri di maggioranza mettono sul tavolo sono intrisi di ipocrisia e falsità e una tale mistificazione della realtà non è più tollerabile soprattutto se a farla sono coloro che hanno, oggi,
Tre giovani minacciano un ragazzo orvietano”se non mi porti i soldi stasera ti faccio sparire”, arrestati dalla Polizia

Tre giovani minacciano un ragazzo orvietano”se non mi porti i soldi stasera ti faccio sparire”, arrestati dalla Polizia

Città, Cronaca, Top0
I poliziotti della squadra anticrimine e della volante del commissariato di Orvieto hanno tratto in arresto tre giovani, due ragazzi e una ragazza, provenienti dal viterbese.  Un giovane di Orvieto ha chiesto e ottenuto da uno spacciatore della droga hascisch e marijuana senza pagarla.  Lo spacciatore ha minacciato il giovane di Orvieto, "se non mi porti i soldi stasera ti faccio sparire".  Il ragazzo ha telefonato al padre che ha immediatamente avvertito le forze dell'ordine.  La Polizia con il coordinamento del sostituto procuratore Marco Stramaglia ha organizzato un appostamento in una piazza di Orvieto Scalo.  I tre si sono presentati all'appuntamento con il giovane certi di ricevere il pagamento "dovuto", invece si sono ritrovati con gli agenti del commissariato di Orvieto che li hann
CSCO e Cersag, formazione con la Health Literacy, la cultura come ben-essere

CSCO e Cersag, formazione con la Health Literacy, la cultura come ben-essere

Attualità, Centro Studi Città di Orvieto, Città, Focus2, Persone
Proseguono in Umbria le attività scientifiche e formative del Centro Regionale per la Salute Globale (CERSAG), polo di eccellenza per la ricerca e la formazione nella sorveglianza epidemiologica, nella sicurezza alimentare, nella promozione di una sana alimentazione e, più in generale, di sani stili di vita della popolazione, recentemente istituito in seno all’Azienda USL Umbria 2. In virtù della convenzione sottoscritta nello scorso mese di settembre, alle attività del CERSAG concorrono la Regione Umbria, l’Università degli Studi di Perugia, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche, l’Azienda USL Umbria 2, il Comune di Orvieto e la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”. Dopo il primo incontro seminariale tenutosi a dicembre, l’Aula Magna della Fon
Cantiere Orvieto ospita Luca Ricolfi per presentare il suo libro “la società signorile di massa” sabato 18 alle 17,30 al Palazzo dei Sette

Cantiere Orvieto ospita Luca Ricolfi per presentare il suo libro “la società signorile di massa” sabato 18 alle 17,30 al Palazzo dei Sette

Associazionismo, Focus2, Libri
Per iniziativa dell’Associazione “Cantiere Orvieto” e con il patrocinio del Comune, sabato 18 gennaio alle ore 17.30 presso la Sala del Governatore del Palazzo dei Sette, verrà presentato il libro La società signorile di massa di Luca Ricolfi (Ed. La Nave di Teseo, 2019), che sarà intervistato dal giornalista Claudio Lattanzi. Come può una società signorile essere anche di massa? Con questa paradossale definizione, l’autore Luca Ricolfi introduce una nuova, forse definitiva, categoria interpretativa, che scardina le idee correnti sulla società in cui viviamo. Oggi, per la prima volta nella storia d’Italia, ricorrono insieme tre condizioni: il numero di cittadini che non lavorano ha superato ampiamente il numero di cittadini che lavorano; l’accesso ai consumi opulenti ha raggiunto una la
Popups Powered By : XYZScripts.com