Porano

Accordo di partenariato tra Alta Scuola e Comuni di Orvieto, Castel Viscardo e Porano per mitigazione del cambiamento climatico

Accordo di partenariato tra Alta Scuola e Comuni di Orvieto, Castel Viscardo e Porano per mitigazione del cambiamento climatico

Allerona, Ambiente, Area Vasta, Castel Viscardo, Città, Focus1, Porano
Il Comune di Orvieto capofila dell’area interna dell’Orvietano,  partecipa all’accordo di partenariato pubblico privato, di cui l’associazione culturale e scientifica “Alta Scuola” è il capofila, previsto dal bando regionale PSR 2014-2020 Misura 16.5.1 - annualità 2019 “Sostegno per azioni congiunte per la mitigazione del cambiamento climatico e l’adattamento ad esso e sostegno per approcci comuni ai progetti e alle pratiche ambientali in corso”, che prevede una riserva per le azioni portate avanti dalla strategia Area Interna “Sud Ovest Orvietano”.  Dell’aggregazione di partenariato pubblico-privato fanno parte anche i Comuni di Allerona, Castel Viscardo, Porano, anch’essi aderenti, nonché sottoscrittori/attori del “Contratto di Fiume per il Paglia”.  Proprio nei giorni scorsi, tutti gl
Villa Paolina a Porano. Approvati i finanziamenti

Villa Paolina a Porano. Approvati i finanziamenti

Area Vasta, Porano, TopNews
Con la recente approvazione da parte del Gal del Trasimeno Orvietano dei finanziamenti relativi al progetto di riqualificazione, valorizzazione e tutela di Villa Paolina quale attrattiva di tipo rurale dal punto di vista sociale, turistico e culturale ed al progetto di ristrutturazione del locale che ospiterà la sede dell’Ecomuseo e dei laboratori didattici collegati alla biblioteca comunale, l’Amministrazione Comunale di Porano si accinge a portare a compimento i punti strategici del proprio programma amministrativo. Il progetto di riqualificazione di Villa Paolina, finanziato con un contributo a fondo perduto di € 588.093,23 , si sposa con il finanziamento precedentemente ottenuto con fondi provenienti dalla Legge di Stabilità – area sanità – nel quadro della Strategia dell’Area I
Sindaci e imprese di Confindustria a confronto.  Lanzi, “per lo sviluppo serve un’azione coordinata tra comuni”

Sindaci e imprese di Confindustria a confronto. Lanzi, “per lo sviluppo serve un’azione coordinata tra comuni”

Attualità, Baschi, Castel Viscardo, Economia, Fabro, Focus2, OPT, Porano
Avviare un dialogo sullo sviluppo economico dell’orvietano. Con questo spirito gli imprenditori della sezione territoriale di Orvieto di Confindustria Umbria hanno incontrato i sindaci dei comuni del comprensorio. In particolare, hanno partecipato all’incontro Marco Conticelli (Comune di Porano), Damiano Bernardini (Comune di Baschi), Giacomo Barzi (Vice Sindaco Comune di Fabro), Federico Gori (Comune di Montecchio), Daniele Longaroni (Comune di Castel Viscardo) Roberta Tardani (Sindaco di Orvieto). Si è trattato di un incontro per fare il punto in maniera congiunta su alcuni temi che la sezione di Orvieto di Confindustria segue con attenzione da molti anni. “La sezione - ha sottolineato in apertura Francesco Lanzi, presidente della sezione di Orvieto di Confindustria Umbria - ha deciso
Marco Conticelli è il candidato Sindaco di “Porano conta!”

Marco Conticelli è il candidato Sindaco di “Porano conta!”

Amministrative 2019, Area Vasta, Elezioni, Focus1, Porano
Marco Conticelli, 54 anni, dipendente del Comune di Orvieto, è il candidato Sindaco della lista “Porano conta!” per le prossime elezioni amministrative di Porano. “Ritengo di poter mettere a disposizione della nostra comunità l’esperienza maturata in questi dieci anni” afferma Conticelli, vicesindaco nelle ultime due legislature, “considero la politica un servizio alla cittadinanza soprattutto nei piccoli Comuni dove il contatto con le persone è quotidiano. Proprio con questo spirito di servizio rappresento una lista costituita da persone che amano profondamente Porano. Ripartendo dalle tante cose realizzate, l’obiettivo sarà quello di potenziare la cura e la manutenzione del territorio, favorire un turismo ambientale, culturale ma anche quello legato alla progettazione prevista per Vil
Il PalaPorano sarà intitolato a Gisleno Breccia. Via all’iter burocratico

Il PalaPorano sarà intitolato a Gisleno Breccia. Via all’iter burocratico

Area Vasta, Porano, Sport, TopNews
“Ad un anno dalla morte del Sindaco emerito di Porano Gisleno Breccia, l’Amministrazione comunale – spiega in una nota il vicesindaco Marco Conticelli – ha deciso di ricordarlo attraverso l’intitolazione del Palazzetto dello Sport a colui che volle fortemente l’edificazione della struttura. Sindaco ininterrottamente dal 1975 al 1999, a Gisleno Breccia è legato indissolubilmente lo sviluppo moderno di Porano attraverso politiche che ne hanno favorito la crescita demografica e l’implementazione di servizi alla cittadinanza. Il Palazzetto dello Sport rappresenta forse l’esempio più lampante della lungimiranza del Sindaco Breccia, considerato che negli anni è diventato un importante punto di riferimento per lo sport comprensoriale e nazionale, in particolare per il basket orvietano che ancora
“Bididibodidibillo”, al Teatro Santa Cristina di Porano il 3 marzo per aiutare l’associazione Accoglienza e Solidarietà

“Bididibodidibillo”, al Teatro Santa Cristina di Porano il 3 marzo per aiutare l’associazione Accoglienza e Solidarietà

Associazionismo, Diocesi Orvieto-Todi, Focus2, OPT, Porano, Sociale, Spettacoli
Il duo comico "Beck&Jack" torna in scena al Teatro Santa Cristina di Porano domenica 3 marzo alle 17 con lo spettacolo "Bididibodidibillo".  Andrea Olimpieri e Giacomo Giulianelli, i "Beck&Jack", questa volta tornano sul palcoscenico per aiutare l'associazione Accoglienza e Solidarietà.  I biglietti per lo spettacolo avranno un costo simbolico di 5 euro.  Dall'associazione fanno sapere che "tutto il ricavato andrà a sostegno dell'attività sociale anche grazie alla partecipazione del sindaco di Porano Giorgio Cocco e del suo vice, Marco Conticelli che hanno deciso di patrocinare l'iniziativa". Accoglienza e Solidarietà è un'associazione nata per occuparsi dell'aiuto alle donne sole vittime di violenza e con minori a carico grazie all'impegno di alcuni cittadini orvietani spinti d
Dal 9 ottobre il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore generale agli armamenti è il generale Nicolò Falsaperna

Dal 9 ottobre il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore generale agli armamenti è il generale Nicolò Falsaperna

Focus1, OPT, Persone, Porano
E' il generale di corpo d'armata Nicolò Falsaperna, poranese d'adozione, il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore nazionale agli armamenti.  Il generale è operativo nel suo nuovo ruolo dallo scorso 9 ottobre.  Falsaperna è un ufficiale dell'Arma del Genio dell'Esercito Italiano e già nel passato ha ricoperto incarichi importanti e di prestigio fra i quali, ad esempio, capo del IV reparto logistico dello stato maggiore dell'Esercito e vice capo di gabinetto del ministro della Difesa.  Il capo di stato maggiore della difesa, generale Claudio Graziano, ha espresso grande soddisfazione per la nomina di Falsaperna.  "La vasta esperienza maturata nel campo del procurement - ha spiegato il generale su difesaonline.it - gli consentirà di proseguire l'eccellente lavoro svolto dal genera
Presentata a Terra Madre di Torino l’anteprima della Maratona dell’Olio dal 19 al 21 ottobre

Presentata a Terra Madre di Torino l’anteprima della Maratona dell’Olio dal 19 al 21 ottobre

Agricoltura, Baschi, Città, Enogastronomia, Eventi, Focus2, OPT, Porano, TopNews, Turismo
Presente in anteprima a Terra Madre a Torino, la 9^ edizione di “Maratona dell’Olio” che si terrà ad Orvieto, il 19-20-21 ottobre nelle location di: Palazzo dei Sette, Palazzo del Popolo e Piazza del Popolo.   La presentazione ufficiale della manifestazione avverrà domenica 23 settembre alle ore 10 nello spazio di AssoGal della Regione Umbria presso il Salone del Gusto di Torino. Nella stessa sede, la Condotta Slow Food Orvieto proporrà al pubblico il “Fagiolo secondo del Piano di Orvieto” che da quest’anno è riconosciuto come presidio slow food. Maratona dell’Olio proporrà quest’anno la “La primizia dell’Olio Nuovo” con una tre giorni tutta dedicata a diffondere la cultura dell’olio. Tra gli eventi: la Mostra Mercato delle principali produzioni olivicole dell’Umbria meridionale insieme
Sale il caldo, ecco dove andare se l’afa si fa sentire

Sale il caldo, ecco dove andare se l’afa si fa sentire

Ambiente, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Fabro, Ficulle, Info Pubblica Utilità, OPT, Persone, Porano
In base alle comunicazioni del Sistema Informativo dell’Aeronautica Militare nel fine settimana si rinnova la possibilità di eventuali ondate di calore, con previsione di temperature elevate che si protrarranno fino a domenica 29 quando le temperature percepite toccheranno i 35°. Attraverso l’Ufficio della Cittadinanza, i Comuni della Zona Sociale n. 12 invitano tutti i cittadini, in particolar modo coloro che sono affetti da patologie a rischio, a prendere contatto diretto con il proprio medico curante, al fine di ricevere indicazioni sui comportamenti da tenere e sulle misure da prendere in caso di malessere. Rinnovano inoltre l’invito, a tutti coloro che lo vorranno, a recarsi presso le strutture dell’ambito adibite all’accoglienza e dotate di condizionatori d’aria. Di seguito l’e
Olimpieri e Palmieri della lista “Per Porano” chiedono al sindaco Cocco, “quando arriva la videosorveglianza?”

Olimpieri e Palmieri della lista “Per Porano” chiedono al sindaco Cocco, “quando arriva la videosorveglianza?”

Area Vasta, Focus2, Porano
Giuseppe Olimpieri e Carmela Palmieri, consiglieri comunali per la lista civica “Per Porano”, hanno presentato un’interrogazione per conoscere le attività messe in campo e previste dall’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Cocco per quanto riguarda la sicurezza dei cittadini, con particolare riferimento ai tanti episodi di furti nelle case private.  Di seguito il testo integrale dell’interrogazione. “E’ noto che da diversi mesi il problema dei furti nelle abitazioni si è intensificato in tutto il territorio del comprensorio orvietano, ma è diventato una piaga per il nostro comune; i cittadini sono sempre più spaventati e lamentano una totale assenza delle istituzioni al riguardo, che non può che essere confermata. A nulla valgono gli incontri programmati con la prefettura ed i
Popups Powered By : XYZScripts.com