Castel Giorgio

Dal 2021 partirà la tariffa puntuale dei rifiuti nella provincia di Terni, dubbi e vantaggi per i cittadini

Dal 2021 partirà la tariffa puntuale dei rifiuti nella provincia di Terni, dubbi e vantaggi per i cittadini

Allerona, Ambiente, Area Vasta, Attualità, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Città, Fabro, Ficulle, OPT, Parrano, Porano, Provincia Terni, Top0
E' da tempo che se ne parla ma ora sta per diventare ufficialmente realtà.  La tariffa puntuale per la raccolta dei rifiuti entrerà in vigore a partire da gennaio del 2021 in tutti i 32 comuni della provincia di Terni.  La deliberà è dell'assemblea dell'AURI (Autorità Umbra Rifiuti e Idrico ndr).  L'assessore all'ambiente del Comune di Terni, Benedetta Salvati, ha spiegato che si procederà con la sperimentazione già nel corso del 2020 per preparare sia la ditta che si occupa della raccolta che i cittadini alla novità. Con la raccolta puntuale i vantaggi possibili per i cittadini sono duplici, da una parte, infatti, la raccolta differenziata dovrebbe essere più consapevole e precisa, dall'altra potrebbero generarsi vantaggi tariffari soprattutto per chi saprà adattarsi ad una raccolta so
Il WWF diffida Comune e Regione e chiede di vietare nuove colture intensive non autoctone sull’Alfina

Il WWF diffida Comune e Regione e chiede di vietare nuove colture intensive non autoctone sull’Alfina

Ambiente, Attualità, Castel Giorgio, Lavoro, Regione Umbria, Top0, Turismo, Tuscia
Il WWF Umbria ha presentato formale atto di diffida e tutela dell’Altopiano dell’Alfina.  Secondo quanto scritto nell’atto “in un’area che si estende, per circa 200 ettari, dalle cosiddette Quattro Strade sino a Canonica, in direzione del Castello di San Quirico, della Rocca Ripesena, della Fonte del Tione, di Casa Perazza e di Castel Giorgio, sono stati effettuati interventi di scavo per circa 4 metri e sbancamenti del terreno, costruzione di recinzioni, al fine di impiantare ivi e proteggere la monocultura intensiva, come ci segnalano alcuni residenti del posto e come già noto dalla stampa locale e nazionale”.  Un simile atto era già stato presentato in precedenza anche da Italia Nostra-Orvieto da Lucio Riccetti sempre nel tentativo di bloccare gli impianti di colture intensive di castag
Andrea Garbini (FDI), “in Regione per risolvere i problemi. Sul geotermico continuerò la mia battaglia”

Andrea Garbini (FDI), “in Regione per risolvere i problemi. Sul geotermico continuerò la mia battaglia”

Castel Giorgio, Elezioni, Regionali 2019, Top0
Andrea Garbini, sindaco di Castel Giorgio, è candidato in consiglio regionale alle prossime elezioni del 27 ottobre nella lista di Fratelli d’Italia.  Garbini ha tenuto il partito con il fiato sospeso fino all’ultimo minuto ma poi ha deciso di impegnarsi.  Il sindaco ha spiegato, “mi sarebbe dispiaciuto lasciare il Comune ma il mio impegno ha avuto la meglio”. In Regione vuole portare i problemi del territorio a partire dalla geotermia per arrivare sino alla grande questione della sanità perché “non è possibile che sembri normale attendere quattro mesi per un’ecografia”. La sua candidatura in Fratelli d’Italia non è stata così scontata, anzi è stata l’ultima ad essere annunciata. Come mai? E’ vero, il mio nome circolava da qualche tempo ma personalmente avevo una serie di perplessità
Arriva “Fai Volare la Speranza” di OCC-Orvieto contro il Cancro, appuntamenti su tutto il territorio dal 28 settembre

Arriva “Fai Volare la Speranza” di OCC-Orvieto contro il Cancro, appuntamenti su tutto il territorio dal 28 settembre

Allerona, Area Vasta, Associazionismo, Baschi, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Fabro, Ficulle, Focus1, Parrano, Porano, Salute, San Venanzo, Sociale
Fai volare la SPeranza, la manifestazione promossa dall'onlus OCC-Orvieto contro il Cancro, è giunta quest'anno alla sua 19ma edizione.  Il 28 e 29 settembre e per i mesi di ottobre e novembre, con il patrocinio del Comune di Orvieto e di quelli del Compensorio orvietano si terranno un serie di iniziative informative sull'argomento. “La manifestazione 19^ edizione di 'Fai Volare la Speranza' - spiegano al riguardo i responsabili dell’Associazione - vede ancora una volta un fattivo coinvolgimento di molti soggetti tra i quali, in particolare, tutte le Amministrazioni dei Comuni del Comprensorio che contribuiscono alla sua realizzazione. Un segnale positivo, questo, che sta a confermare, oltre alla sensibilità e all’impegno dei soggetti interessati, anche il rapporto radicato e saldo che Or
Andrea Garbini è il candidato alle regionali nella lista di Fratelli d’Italia

Andrea Garbini è il candidato alle regionali nella lista di Fratelli d’Italia

Castel Giorgio, Elezioni, Focus1, Politica, Regionali 2019
Inizia ad essere affollato il panorama dei candidati orvietani alle regionali per quanto riguarda il centro-destra.  Dopo Fella e Sacripanti, in rigoroso ordine di apparizione è ora la volta di Fratelli d'Italia che ha scelto Andrea Garbini, attualmente sindaco di Castel Giorgio.  Da tempo i vertici del partito di Giorgia Meloni si sono messi a lavoro per convincere il riottoso Garbini che poi alla fine ha ceduto decidendo per la candidatura a servizio del territorio.  Il sindaco ha sicuramente esperienza e potrebbe portare la questione ambientale in primo piano a partire dalla complessa questione della geotermia che ha ricevuto il via libera da parte del governo nonostante la contrarietà di gran parte della comunità locale e di quelle dei territori limitrofi fino a Bolsena.  Altra questio
Francesco Lanzi, Confindustria Orvieto, “non è più tempo dei no.  Sulla geotermia si deve aprire un confronto serio e costruttivo”

Francesco Lanzi, Confindustria Orvieto, “non è più tempo dei no. Sulla geotermia si deve aprire un confronto serio e costruttivo”

Ambiente, Castel Giorgio, Economia, OPT, Top0, TopNews
La decisione presa dal governo di autorizzare la realizzazione dell'impianto geotermico all'Alfina ha aperto uno scontro durissimo tra gli amministratori locali, i vari partiti di maggioranza e minoranza e le associazioni imprenditoriali che, una dopo l'altra, hanno dichiarato la loro apertura nei confronti dell'imprenditore che ha deciso di scommettere su Castel Giorgio.  Dopo Assocave e Confartigianato è la volta di Confindustria Orvieto.  Il presidente Francesco Lanzi ha prima di tutto sottolineato come "la società che ha proposto l'investimento abbia ottenuto le autorizzazioni necessarie.  Credo che sia arrivato il momento di aprire un confronto costruttivo tra tutte le componenti della comunità per individuare soluzioni condivise nell'interesse generale". Uno dei compiti di
Franco Raimondo Barbabella, “sulla geotermia la politica sceglie la protesta e non governa il territorio”

Franco Raimondo Barbabella, “sulla geotermia la politica sceglie la protesta e non governa il territorio”

Ambiente, Castel Giorgio, Focus1, Politica
Riceviamo e pubblichiamo a firma Franco Raimondo Barbabella, "Nuovi Orizzonti per Orvieto", una interessante nota sull'intera questione della geotermia di Castel Giorgio che riportiamo di seguito integralmente.   Partiamo dai dati di fatto. 1. Dopo anni di studi e discussioni pure documentate e approfondite non si è approdati ad alcuna certezza risolutiva, né tecnico-scientifica né tanto meno politico-strategica. 2. Ogni soggetto sembra voler andare per conto suo ignorando gli altri, anzi nei fatti prevalgono, soprattutto a livello politico-decisionale, ambiguità ed inganni. 3. La regione Umbria ne è il simbolo, sia nella componente di governo che in quella di opposizione. 4. I sindaci si allineano ai movimenti ecologisti ma non elaborano nessuna posizione che suoni come strategia
Confartigianato Terni, “sulla geotermia la politica ha scelto la strada della convenienza”

Confartigianato Terni, “sulla geotermia la politica ha scelto la strada della convenienza”

Castel Giorgio, Focus1, Politica, Varie
Confartigianato Imprese Terni riguardo la vicenda dell’impianto geotermico di Castel Giorgio rileva con preoccupazione che anche questa volta su questioni cruciali per il territorio e lo sviluppo locale non si riesce ad uscire da contrapposizioni astratte e posizioni di mera convenienza politica.  E’ compito delle istituzioni politiche, nel quadro degli interessi generali, tutelare l’ambiente e i territori, ma anche lo sviluppo locale e le imprese che rispettano le norme e seguono le procedure previste. Per questi motivi sarebbe più consona un’azione delle istituzioni locali volta a favorire un dialogo proficuo tra imprese e comunità locali, che favorisca una composizione virtuosa degli interessi legittimi sia economici che ambientali e dia le massime garanzie, piuttosto che rischiare d
Durissimo attacco di Umberto Garbini ai parlamentari umbri della Lega sulla questione geotermia

Durissimo attacco di Umberto Garbini ai parlamentari umbri della Lega sulla questione geotermia

Ambiente, Castel Giorgio, Focus1, Politica
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato a firma Umberto Garbini, presidente del consiglio comunale di Orvieto e capogruppo di Fratelli d'Italia che replica piuttosto duramente alle dichiarazioni dei parlamentari della Lega sulla spinosissima questione della geotermia all'Alfina.   Per gli onorevoli della Lega espressione del territorio umbro sarebbe il caso di tacere in tale circostanza. La decisione presa dal consiglio dei ministri in data 31 luglio 2019 in merito alla realizzazione dell’impianto geotermico è frutto della volontà congiunta dei membri del governo Conte, nel quale non siedono soltanto i ministri in quota Movimento 5 Stelle, ma anche gli esponenti della Lega.  Scrivere oggi un comunicato, manifesto di impotenza politica di una classe dirigente di un partito incapace
‘Si’ del Governo alla Geotermia a Castel Giorgio

‘Si’ del Governo alla Geotermia a Castel Giorgio

Ambiente, Area Vasta, Castel Giorgio, Top0, TopNews
Il Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’articolo 14-quater della legge 7 agosto 1990, n. 241, udito l’assessore Antonio Bartolini in rappresentanza della Regione Umbria, ha deliberato di superare la mancata intesa della Regione e, conseguentemente, di consentire la prosecuzione del procedimento di realizzazione dell’impianto pilota denominato “Castel Giorgio” per ricerca di risorse geotermiche sito nel Comune di Castel Giorgio (TR), proposto da ITW LKW Geotermia Italia S.p.a.
Popups Powered By : XYZScripts.com