Area Vasta

Fondazione CRO porta il Fondo di solidarietà da 70 a 100 mila euro. Importante il supporto della Caritas

Fondazione CRO porta il Fondo di solidarietà da 70 a 100 mila euro. Importante il supporto della Caritas

Area Vasta, Associazionismo, Città, Diocesi Orvieto-Todi, OPT, Top0
La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, nella seduta del consiglio di amministrazione del 6 dicembre, ha deliberato un intervento, attraverso il proprio settore di operatività “Volontariato, filantropia e beneficenza”, a favore di famiglie e di persone particolarmente bisognose, non sufficientemente assistite sotto il profilo sociale, appartenenti alle nostre comunità.  L’intervento prevede lo stanziamento di un fondo, pari a 70 mila euro che il consiglio di amministrazione della Fondazione, in sede di delibera, ha ritenuto opportuno, alla luce delle sempre maggiori difficoltà generate dalla grave crisi economica, incrementare fino a raggiungere la capienza di 100 mila euro. Il “Fondo di Solidarietà 2018” ha la finalità di aiutare famiglie e persone indigenti, che non usufruiscano,
Fabro, rapina a mano armata al Compro Oro. Ladri in fuga con maxi bottino

Fabro, rapina a mano armata al Compro Oro. Ladri in fuga con maxi bottino

Area Vasta, Cronaca, Fabro, TopNews
Rapina con le pistole al Compro Oro di Fabro Scalo. Paura venerdì pomeriggio in piazzale Levi dove due banditi hanno assaltato il negozio, terrorizzando il titolare che aveva da poco riaperto dopo la pausa pranzo. Ingente il bottino, tuttora in corso di quantificazione, ma il valore dei preziosi potrebbe anche raggiungere i cinque zeri. I rapinatori, si tratterebbe di due italiani, sono entrati nel Compro oro a volto scoperto e armati di pistola. Subito hanno immobilizzato il commerciante, che in quel momento era solo all’interno dell’attività, e gli hanno chiesto di consegnare tutti i valori. L’uomo ha collaborato coi banditi e senza opporre resistenza ha consegnato tutto quello che in quel momento custodiva nel negozio: in caserma è atteso l’inventario, ma il bottino si annuncia maxi. Su
La Sottosegretario Vannia Gava ha mantenuto la promessa scrivendo al governo su Geotermia e discarica Le Crete

La Sottosegretario Vannia Gava ha mantenuto la promessa scrivendo al governo su Geotermia e discarica Le Crete

Agricoltura, Ambiente, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Città, Politica, Top0, Tuscia
Il 12 novembre il Sottosegretario all’Ambiente, Vannia Gava della Lega, durante un incontro con gli amministratori e le associazioni ambientaliste dell’Alfina aveva promesso un personale impegno sulla questione.  A distanza di pochi giorni Gava ha preso carta e penna e ha scritto, come aveva spiegato a Orvieto durante l’incontro con i cittadini, e ha scritto alla presidenza del consiglio dei ministri.  Vannia Gava è venuta in Umbria e si era soffermata proprio a Castel Giorgio e Orvieto per focalizzarsi su geotermia e discarica Le Crete e al suo ritorno a Roma ha immediatamente scritto per chiedere al governo di rivalutare la questione la questione del “progetto pilota impianto geotermico del comune di Castel Giorgio”. Nel testo della missiva, Gava spiega che “nel corso della giornata d
A Parrano la giunta approva il piano triennale per le pari opportunità

A Parrano la giunta approva il piano triennale per le pari opportunità

Focus1, Parrano, Politica
La giunta comunale di Parrano, guidata dal sindaco Valentino Filippetti, ha approvato il piano triennale delle azioni positive in materia di pari opportunità.  E’ un atto che l’amministrazione comunale non aveva ancora adottato e di grande rilevanza.  La delibera 104 della giunta prevede che il fondamentale principio costituzionale di parità di accesso, tanto agli uomini che alle donne, al lavoro e pari dignità di retribuzione sia tutelato e applicato.  Secondo quanto pubblicato sulla pagina facebook ufficiale del Comune di Parrano la parità di retribuzione “da oggi non è più una mera occasione fattuale, ma un preciso obiettivo che questa amministrazione intende perseguire nella selezione del proprio personale”.
Il Sottosegretario Vannia Gava, “ascoltare gli amministratori su geotermia e discarica”

Il Sottosegretario Vannia Gava, “ascoltare gli amministratori su geotermia e discarica”

Agricoltura, Ambiente, Area Vasta, Attualità, Castel Giorgio, Città, Politica, Top0
Giornata orvietana per il Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente, Vannia Gava, che si è confrontata con gli amministratori e i cittadini su due questioni spinose e di stretta attualità: geotermia e discarica.  Vannia Gava era accompagnata dal Senatore Luca Briziarelli, e dall’Onorevole Virginio Caparvi, ambedue della Lega.  Sulla geotermia la rappresentante del governo è stata piuttosto chiara. “dopo avere ascoltato gli amministratori, tutti contrari, e aver preso visione di alcuni studi tecnico-scientifici, mi sono fatta l’opinione che le geotermia – ha dichiarato durante l’incontro con le associazioni nella sala consiliare di Orvieto – sia da ripensare sul territorio anche se la Lega non è per il no sempre e su tutto, ma bisogna valutare bene i contraccolpi sul territorio.  Per quest
Momenti di paura per il sindaco di Ficulle, Gian Luigi Maravalle coinvolto in un incidente stradale

Momenti di paura per il sindaco di Ficulle, Gian Luigi Maravalle coinvolto in un incidente stradale

Attualità, Cronaca, Ficulle, Focus1
Momenti di paura per il sindaco di Ficulle Gian Luigi Maravalle nel pomeriggio del 5 novembre, coinvolto in un incidente stradale che poteva avere conseguenze ben più gravi.  “Stavo percorrendo la strada di Fondovalle – ha spiegato Maravalle – quando ho notato la presenza di un’auto in fiamme sulla carreggiata.  A quel punto mi sono fermato a distanza per capire meglio la situazione.  Nel frattempo è arrivato un pick-up che mi ha tamponato violentemente”.  L’auto del sindaco è stata sbalzata in avanti di circa 70 metri fortunatamente senza ulteriori conseguenze grazie all’attenzione del sindaco che si era fermato a grande distanza dalla fila che si era formata. Dopo l’arrivo dei soccorsi Maravalle è stato portato al Pronto Soccorso di Orvieto per le cure del caso.  Il sindaco non ha avu
A Viceno i tombini non ricevono la pioggia e i cittadini risolvono da soli

A Viceno i tombini non ricevono la pioggia e i cittadini risolvono da soli

Ambiente, Area Vasta, Castel Viscardo, Focus1
A Viceno, frazione del comune di Castel Viscardo, la situazione tombini, è sempre la stessa, ovvero problematica. Le copiose piogge dello scorso 1° novembre hanno infatti evidenziato ancora una volta la assoluta necessità di tenere manutenuti i tombini e le caditoie, manutenzione che o non è stata fatta o non è stata fatta nel modo giusto tant'è che tutto si è intasato ributtando letteralmente fuori in strada tutto il pregresso contenuto. Il disagio per i cittadini è massimo, poiché specie chi sta all'inizio della frazione lato Orvieto si trova, essendo più in basso, letteralmente invaso sia dal fiume di acqua che i tombini in particolari situazioni di grande pioggia non riescono a ricevere, sia da tutte le “schifezze” che da essi inevitabilmente escono fuori. Alcuni cittadini hanno provat
Dal 9 ottobre il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore generale agli armamenti è il generale Nicolò Falsaperna

Dal 9 ottobre il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore generale agli armamenti è il generale Nicolò Falsaperna

Focus1, OPT, Persone, Porano
E' il generale di corpo d'armata Nicolò Falsaperna, poranese d'adozione, il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore nazionale agli armamenti.  Il generale è operativo nel suo nuovo ruolo dallo scorso 9 ottobre.  Falsaperna è un ufficiale dell'Arma del Genio dell'Esercito Italiano e già nel passato ha ricoperto incarichi importanti e di prestigio fra i quali, ad esempio, capo del IV reparto logistico dello stato maggiore dell'Esercito e vice capo di gabinetto del ministro della Difesa.  Il capo di stato maggiore della difesa, generale Claudio Graziano, ha espresso grande soddisfazione per la nomina di Falsaperna.  "La vasta esperienza maturata nel campo del procurement - ha spiegato il generale su difesaonline.it - gli consentirà di proseguire l'eccellente lavoro svolto dal genera
Presentata a Terra Madre di Torino l’anteprima della Maratona dell’Olio dal 19 al 21 ottobre

Presentata a Terra Madre di Torino l’anteprima della Maratona dell’Olio dal 19 al 21 ottobre

Agricoltura, Baschi, Città, Enogastronomia, Eventi, Focus2, OPT, Porano, TopNews, Turismo
Presente in anteprima a Terra Madre a Torino, la 9^ edizione di “Maratona dell’Olio” che si terrà ad Orvieto, il 19-20-21 ottobre nelle location di: Palazzo dei Sette, Palazzo del Popolo e Piazza del Popolo.   La presentazione ufficiale della manifestazione avverrà domenica 23 settembre alle ore 10 nello spazio di AssoGal della Regione Umbria presso il Salone del Gusto di Torino. Nella stessa sede, la Condotta Slow Food Orvieto proporrà al pubblico il “Fagiolo secondo del Piano di Orvieto” che da quest’anno è riconosciuto come presidio slow food. Maratona dell’Olio proporrà quest’anno la “La primizia dell’Olio Nuovo” con una tre giorni tutta dedicata a diffondere la cultura dell’olio. Tra gli eventi: la Mostra Mercato delle principali produzioni olivicole dell’Umbria meridionale insieme
Popups Powered By : XYZScripts.com