Ambiente

Germani, “il no al terzo calanco è una vittoria per tutta la città. Ringrazio tutti i consiglieri per il loro appoggio”

Germani, “il no al terzo calanco è una vittoria per tutta la città. Ringrazio tutti i consiglieri per il loro appoggio”

Ambiente, Focus2, Politica
Il sindaco Giuseppe Germani ha voluto sottolineato la forte valenza per il territorio della sentenza del Consiglio di Stato che ha definitivamente messo la parola fine alla questione del terzo calanco  e ha indicato i prossimi passi relativi all’intero sistema dei rifiuti.  Prima di tutto il sindaco ha voluto sottolineare che i giudici hanno accolto le istanze del Comune indicando l’area destinata al terzo calanco come zona boscata e quindi indisponibile per altre attività industriali. “Devo dare atto che la strada è stata lunga per arrivare alla sentenza – ha spiegato Germani - a partire dal sindaco Concina.  Questa è stata anche una vittoria delle associazioni ambientaliste che grazie anche alla nostra ostinazione è divenuta definitiva”.  Ora deve essere compiuto un passo ulteriore c
Vittoria importante del Comune. Il Consiglio di Stato dice no al terzo calanco

Vittoria importante del Comune. Il Consiglio di Stato dice no al terzo calanco

Ambiente, Top0
Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta): Vito Poli, Presidente, Oberdan Forlenza, Consigliere Estensore, ha pronunciato la sentenza che accoglie l’appello del Comune di Orvieto contro Sao Servizi Ambientali Orvieto s.p.a., per la riforma della sentenza del T.a.r. Umbria, del 16 gennaio 2015 concernente la variante parziale al PRG per la modifica di alcune zone urbanistiche per renderle coerenti alla nuova perimetrazione delle aree boscate, tale da imprimere all’area una destinazione a zona agricola “E”, anziché “F”.   Il Consiglio di Stato ha confermato che al Comune spetta un ampio potere discrezionale in materia di pianificazione e che tra l’altro, non va considerato solo l’aspetto urbanistico ma anche quello che riguarda gli altri aspetti meritevoli di tutela, a c
Ritardi nella Complanare. Interrogazione di Olimpieri (IeT)

Ritardi nella Complanare. Interrogazione di Olimpieri (IeT)

Ambiente, Attualità, Città, Focus2, Politica
Stefano Olimpieri, Capo Gruppo consiliare di IDENTITA’ e TERRITORIO ha presentato alla Giunta una Interrogazione in cui chiede come mai persistono ritardi nella consegna alla città della Complanare. ----------------------------------------------------- Presidente Consiglio Comunale Assessorato competente INTERROGAZIONE Il sottoscritto Consigliere Comunale del gruppo consiliare Identità e Territorio, premesso che: già nel lontano novembre 2016 la Giunta Comunale aveva approvato per un costo complessivo di 900.000 euro il progetto esecutivo dei lavori di completamento del raccordo stradale tra la SS 205 Amerina e la SS 71 Umbro Casentinese per l’accesso al polo ospedaliero, arteria più comunemente conosciuta come “complanare”; i lavori sono stati affidati e – succes
Venerdì 15 settembre intervento di disinfestazione e derattizzazione del territorio comunale

Venerdì 15 settembre intervento di disinfestazione e derattizzazione del territorio comunale

Ambiente, Info Pubblica Utilità
Nella giornata di Venerdì 15 Settembre dalle ore 08:00 alle ore 19:00 (circa). L'Ufficio Ambiente rammenta a tutti i cittadini i contenuti dell'ordinanza in vigore per il controllo, il contenimento e la diminuzione del fenomeno infestante  L’Ufficio Ambiente / Settore Tecnico del Comune rende noto che nella giornata di Venerdì 15 Settembre 2017 dalle ore 08:00 alle ore 19:00 (circa) saranno effettuate operazioni di disinfestazione (tramite antilarvale) e derattizzazione del territorio del Comune di Orvieto. Tale operazione segue ad una serie di interventi già effettuati nel mese di Agosto in ottemperanza a quanto disposto dal protocollo USL Umbria2 sulle disinfestazioni e dalla Circolare Ministeriale n. 7200 del 16 giugno 2016, inerente il “Piano di sorveglianza e risposta alla
Olimpieri: “Caro Brega, sul geotermico l’imbarazzo è della popolazione e delle Istituzioni locali”

Olimpieri: “Caro Brega, sul geotermico l’imbarazzo è della popolazione e delle Istituzioni locali”

Ambiente, Focus2, Politica
di Stefano Olimpieri - (Capo Gruppo IDENTITA’ e TERRITORIO) Nel leggere una nota del Presidente della Commissione Ambiente in Regione c’è da rimanere imbarazzati. Com’è possibile, infatti, che Eros Brega, noto esponente del PD umbro e Consigliere regionale da tre legislature, affermi testualmente che “è istituzionalmente imbarazzante che gli Uffici della Regione abbiano concesso l’autorizzazione per due permessi di ricerca geotermica nei territori di Orvieto e Castel Giorgio e di Castel Viscardo ed Allerona …..”. Cadere dal pero e fare lo gnorri quando si è Presidenti di Commissione ha dell’incredibile, specialmente per un politico navigato come Brega che calca le aule e gli uffici della Regione da quasi tre lustri. Speriamo che anche per lui valga il principio del “non poteva non saper
Val di Paglia Bene Comune: “A proposito di periferie urbane e qualità della vita”

Val di Paglia Bene Comune: “A proposito di periferie urbane e qualità della vita”

Ambiente, Attualità, Focus2, Persone
Riceviamo e pubblichiamo da Val di Paglia Bene Comune   Caro socio, gentile lettore, alcuni abitanti di Orvieto scalo e alcuni nostri associati, visto che, ormai da un po’ di tempo, facciamo proposte di riqualificazione urbana e di animazione sociale, ci hanno chiesto di intervenire sulle polemiche relative alle cosiddette Passeggiate della Sicurezza realizzate dall’associazione “Orvieto non conforme”. Non ripetiamo ciò che è stato detto, né vogliamo inserirci nella polemica: solo riflettere. L’iniziativa, si dice, serve come contrasto della prostituzione, dello spaccio di sostanze e dei furti. C’è prostituzione in questa zona di Orvieto, ma avviene di giorno quando alcune ragazze, almeno in parte Rom, scendono dal treno e adescano in prossimità dei giardinetti. Si cono
Olimpieri: “Ancora nulla per la frana di Sugano”

Olimpieri: “Ancora nulla per la frana di Sugano”

Ambiente, Focus2, Politica
Riceviamo e pubblichiamo da Stefano Olimpieri - (Capo gruppo IDENTITA’ e TERITORIO) Non è certo responsabilità dell’opposizione se alle promesse fatte su delibere ufficiali non corrispondono azioni concrete. Ormai le promesse non mantenute sono talmente tante che non si contano più. Prendiamo, ad esempio, quanto è stato scritto sul programma delle Opere Pubbliche presentato dall’Assessore ai Lavori Pubblici ed approvato dalla maggioranza a guida PD in Consiglio Comunale. Custolino prometteva che nell’annualità 2017 si sarebbe completato l’intervento di mitigazione del rischio idrogeologico della rupe di Sugano per un importo pari ad 1.600.000 euro: lavori che sono assolutamente necessari per mettere in sicurezza il fronte della rupe franato e per rendere tranquilli i cittadini che risiedo
Firmato a Orvieto il progetto MAB UNESCO per il Monte Peglia

Firmato a Orvieto il progetto MAB UNESCO per il Monte Peglia

Ambiente, Area Vasta, Top0
Giovedì 17 agosto presso la sala del Comune di Orvieto il primo cittadino di Orvieto Giuseppe Germani e i sindaci del comprensorio hanno proceduto alla firma del Protocollo d'intesa per la realizzazione del progetto“MAB UNESCO” per l’area del Monte Peglia e zone limitrofe riconoscendone la qualità in ragione delle potenzialità di avanzamento sociale ed economico ed anche occupazionale del territorio comunale facendo della interazione paesaggio–sistemi urbani e biodiversità il proprio tratto essenziale. Come illustrato dal sindaco uno dei principi fondamentali dell’amministrazione comunale è quello di favorire e promuovere il territorio comunale con particolare riferimento alle emergenze ambientali, naturalistiche e paesaggistiche del Monte Peglia. Recentemente, infatti, grazie al lavoro d
Emergenza calore 2017: ancora temperature elevate fino al 18 agosto

Emergenza calore 2017: ancora temperature elevate fino al 18 agosto

Ambiente, Focus1, Info Pubblica Utilità
Emergenza calore 2017: ancora temperature elevate. Da Mercoledì 16 agosto, si rinnova la possibilità di ondate di calore  • Giornate particolarmente calde saranno anche quelle di giovedì 17 e venerdì 18 agosto con temperature percepite superiori a 36° • I consigli per difendersi dalle ondate di calore a tutela della propria salute Secondo le previsioni del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare è prorogata nel centro Italia l’allerta meteo.  A partire dalla giornata odierna, Mercoledì 16 agosto, si rinnova la possibilità di ondate di calore improvvise date dal nuovo aumento delle temperature. Le giornate particolarmente calde saranno anche quelle di Giovedì 17 e Venerdì 18 Agosto quando le temperature percepite supereranno i 36°. Si invitano pertanto tutti
Torre San Severo, fiamme in un bosco. Evacuate quattro abitazioni

Torre San Severo, fiamme in un bosco. Evacuate quattro abitazioni

Ambiente, Cronaca, Top0
Un vasto incendio è scoppiato nel pomeriggio di martedì 8 agosto in un bosco non lontano dall'abitato di Torre San Severo.  Sul posto sono presenti numerose unità dei Vigili del Fuoco di Orvieto ed Amelia. A causa del forte fumo e delle fiammequattro abitazioni sono state evacuate. L'odore acre del fumo intenso è chiaramente percepibile sulla rupe e a Ciconia. Si sta valutando la decisione di impiego di Canadair. Report di Protezione Civile Si è sviluppato intorno alle ore 14.45 un vasto incendio nei pressi di Torre San Severo, nel Comune di Orvieto. Inizialmente una pattuglia di avvistamento incendi si è recata sul posto per valutare la situazione, che subito ha fatto intervenire, inizialmente un modulo con due operatori, seguito da una botte con un altro operatore. Circa mezz’ ora
Popups Powered By : XYZScripts.com