Autore: Monica Riccio

Forza Egisto!

Forza Egisto!

Sport, TopNews
Un gesto a prima vista del tutto banale può trasformarsi in un attimo in una tragedia, o comunque in un calvario che nessuno avrebbe mai immaginato. E’ quanto capitato a Egisto Seghetta, 51 anni, commerciante orvietano, conosciuto e stimato come allenatore dell’Orvieto Fc di calcio a cinque. Persona da sempre vicina allo sport orvietano, in particolare calcio e calcio a cinque ma non solo, Seghetta si trova ricoverato al “Santa Maria” di Terni, dopo che sabato è rimasto vittima di un bruttissimo infortunio. Un pomeriggio qualunque, di quelli che Seghetta è abituato da sempre a vivere a bordo campo, osservando dalla tribuna le proprie squadre, e quelle avversarie, da profondo conoscitore dell’ambiente. Scende dai gradoni del “Comunale” di Sferracavallo per andare negli spogliatoi, un gesto
Odissea sull’IC 590. Niente fermata a Orvieto, si scende a Chiusi

Odissea sull’IC 590. Niente fermata a Orvieto, si scende a Chiusi

Attualità, Città, Top0
E' solo l'ultimo, l'ennesimo, disservizio con cui i pendolari orvietani sono ormai abituati a convivere. Tra treni che ritardano, treni che improvvisamente cambiano binario, treni soppressi e guasti vari sulla linea Roma-Firenze ormai ogni giorno è un giorno alla “io speriamo che me la cavo”. Giovedì l'Intercity 590 partito da Roma Tiburtina alle ore 12,40, con arrivo previsto alla stazione di Orvieto alle ore 13,45, inspiegabilmente ha saltato la fermata di Orvieto proseguendo direttamente verso Chiusi via Direttissima. Nessun messaggio, nessuna spiegazione, né tramite app, né dal personale di bordo, semplicemente a Orvieto non si è scesi e, ovviamente, non si è saliti. A raccontare l'odissea improvvisa è un pendolare orvietano: “Come ogni giorno prendo il treno Intercity 590 che parte da
Parrano, cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre

Parrano, cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre

Area Vasta, Cultura, Parrano, Personaggi, TopNews
Il consiglio comunale di Parrano, borgo umbro del comprensorio orvietano, ha conferito, nella seduta del 29 novembre scorso, all'unanimità, la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre. Lo riferisce il sindaco, Valentino Filippetti, autore della mozione fatta propria dall'assise cittadina. "Il 30 ottobre 2019 - riferisce il primo cittadino - il Senato ha approvato una mozione per istituire una Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza, di cui prima firmataria la senatrice a vita Liliana Segre, sopravvissuta  al campo di concentramento di Auschwitz; il compito della commissione è controllare e indirizzare la concreta attuazione delle convenzioni e degli accordi sovranazionali e interna
I Vigili del Fuoco salvano due cani sul Chiani

I Vigili del Fuoco salvano due cani sul Chiani

Ambiente, Animali, Cronaca, Focus2
I Vigili del Fuoco di Orvieto sono intervenuti lunedi 25 novembre, intorno alle 7, per recuperare due cani finiti su un isolotto formatosi a causa della piena del fiume Chiani. I due animali, di proprietà di due cacciatori della zona, erano rimasti intrappolati con l'alzarsi del livello dell'acqua nei pressi del Ponte di Ferro in località Morrano. Grazie all'utilizzo di un gommone, i pompieri sono riusciti a raggiungerli e a metterli in salvo.  
TeMa i soci respingono le dimissioni del CdA

TeMa i soci respingono le dimissioni del CdA

Attualità, Città, Top0
L'assemblea dei soci dell'associazione TeMa, autoconvocatasi nei giorni scorsi tramite la raccolta delle firme di un sesto dei soci, si è riunita ieri nel pomeriggio nel ridotto del Teatro “Mancinelli” di Orvieto e ha respinto le dimissioni del consiglio di amministrazione. Cristina Calcagni (vice presidente), Pino Strabioli, Roberta Mattioni e Emanuela Leonardi, (il presidente Stefano Paggetti si era già dimesso in precedenza), tutti dimessi dopo la seduta del cda dello scorso 9 ottobre, restano dunque in carica. La proposta, a quanto si apprende, è stata portata in assemblea da un socio e poi scelta dalla quasi totalità dei presenti. L'assemblea dei soci (328 soci “amici”, 3 soci “ordinari” e un socio “benemerito”, il Comune), sempre stando alle prime indiscrezioni, sarà convocata nuovam
“La signora della marcia”. Giuliana Salce si racconta a Orvieto

“La signora della marcia”. Giuliana Salce si racconta a Orvieto

Cultura, Personaggi, Sport, Top0
“Uno, nessuno e centomila”. Comincia in stile pirandelliano “Tacco e punta, Giuliana, tacco e punta!” il libro del giornalista Massimiliano Morelli dedicato ad una delle leggende della atletica leggera femminile, Giuliana Salce, campionessa mondiale e detentrice di tanti record nazionali e internazionali della marcia, presentato ieri a Orvieto al Palazzo del Capitano del Popolo. La “signora della marcia”, atleta, mamma, regina della marcia ieri e operatrice ecologica oggi, si è raccontata a tutto tondo in un incontro organizzato dall’Associazione Cantiere Orvieto, ospite della campionessa orvietana di marcia Valeria Pedetti e difronte a tanti ragazzi delle scuole medie e superiori, accanto a un paio di scarpe da donna rosse. 64 anni, originaria di Ostia Antica, atleta inserita nella Hal
Orvieto, fiocco azzurro in ambulanza

Orvieto, fiocco azzurro in ambulanza

Cronaca, TopNews
Quando hai fretta di venire al mondo non è che puoi attendere troppo. E così un piccolissimo neo-orvietano ha deciso, nella tarda serata di mercoledì, che non era proprio il caso di arrivare al "Santa Maria della Stella" di Orvieto e che per il suo primo vagito sarebbe andata benissimo l'ambulanza del 118. La chiamata alla centrale operativa di Perugia è arrivata intorno alle 22:30, una donna stava per partorire nella propria casa di Orvieto Scalo. Una volta giunti sul posto, i sanitari del 118, valutate le condizioni cliniche della paziente, poiché il parto non era ancora iniziato, hanno deciso di trasportarla immediatamente in ospedale. Ma durante il trasporto, le contrazioni si sono improvvisamente intensificate e il piccolo impaziente ha deciso di appendere lì il proprio fiocco azzu
A fuoco tir con carico alimentare sulla A1 tra Orvieto e Fabro

A fuoco tir con carico alimentare sulla A1 tra Orvieto e Fabro

Cronaca, TopNews
I Vigili del Fuoco di Orvieto, la Polizia Stradale e i sanitari del 118 stanno intervenendo sulla autostrada A1, corsia nord al km 432, tra i caselli di Orvieto e Fabro per un incendio che sta interessando un tir adibito a trasporto alimentare. Nell'incendio, le cui cause sono ancora in corso di accertamento, non si registra nessun ferito. Il traffico è al momento bloccato per ragioni di sicurezza dalla Polizia Stradale, e si registrano circa sette km di coda. Sono in corso le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza della circolazione stradale da parte della Polizia Stradale. aggiornamento 07/11/2019 ore 21.35 Sulla A1 Milano-Napoli tra Orvieto e Fabro in direzione Firenze, si è resa necessaria la chiusura del tratto a causa di un camion in fiamme al km 432. All'interno del t
Caduta per il forte vento la banderuola della Madonna della Cava

Caduta per il forte vento la banderuola della Madonna della Cava

Cronaca, Focus1
Tra gli interventi portati a termine nella giornata di martedì 5 novembre a Orvieto dai Vigili del Fuoco di Orvieto, interventi che si sono resi necessari per il forte vento e il maltempo, anche il riposizionamento della banderuola della croce che si trova sulla Chiesa della Madonna della Cava. Tempestivo l'intervento dei Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza l'area e ripristinato la croce con banderuola che si era staccata.  
Popups Powered By : XYZScripts.com