Autore: OrvietoLIFE

Al CSCO: Health literacy, ovvero come promuovere la salute con biblioteche e altri luoghi di cultura

Al CSCO: Health literacy, ovvero come promuovere la salute con biblioteche e altri luoghi di cultura

Centro Studi Città di Orvieto, Focus2, Salute, Sociale
Proseguono le attività scientifiche e formative del Centro Regionale per la Salute Globale, polo di eccellenza per la ricerca e la formazione nella sorveglianza epidemiologica, nella sicurezza alimentare, nella promozione di una sana alimentazione e, più in generale, di sani stili di vita della popolazione recentemente istituito, con delibera del commissario straordinario Massimo Braganti, in seno all’Azienda Usl Umbria 2.  Terminato da alcuni giorni l’importante corso regionale incentrato sulle attività dei consultori per gli adolescenti, martedì 10 dicembre dalle ore 9 alle ore 17, nell’aula magna della Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto"; è in programma un altro evento formativo strutturato in quattro giornate che affronterà il tema, molto sentito a livello nazionale e in
Sabato di controlli della Polizia per la prevenzione dei furti nelle abitazioni

Sabato di controlli della Polizia per la prevenzione dei furti nelle abitazioni

Città, Cronaca, Focus1
Sabato scorso la Polizia di Stato ha effettuato una serie di controllo per garantire a residenti e turisti sicurezza e tranquillità.  Lo stesso tipo di controlli verranno ripetuti nei prossimi giorni per le festività legate al Natale.  Per i controlli su tutto il territorio, così come disposto dal Questore Antonino Messineo, è stato impegnato il personale delle Volanti del commissariato di Orvieto e del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia che ha contribuito con 4 pattuglie appositamente inviate in città. Durante l'attività sono state identificate 65 persone, tra cui nove con precedenti penali e di polizia, 47 veicoli e 3 esercizi commerciali.  L'attività così capillare di perlustrazione e monitoraggio è mirata in particolare alla prevenzione e al contrasto dei reati cosiddetti predat
Condoglianze alle famiglie Mariani e Riccio

Condoglianze alle famiglie Mariani e Riccio

Top0
La redazione di OrvietoLife stringe in un grande e affettuoso abbraccio a Monica Riccio e Filiberto Mariani, per la perdita del caro Bruno Mariani, papà di Filiberto. A loro giungano le nostre più sentite condoglianze. Vogliamo salutare Filiberto con un passo de "I Sepolcri" di Ugo Foscolo:  “Celeste è questa                                                                                                                                           corrispondenza d’amorosi sensi, celeste dote è negli umani;                                                                                                                                                   e spesso per lei si vive con l’amico estinto e l’estinto con noi […]”
Alice Tango Orvieto, “Selmi ci ha fatto venire la passione, ora speriamo che i tangueri tornino a Orvieto”

Alice Tango Orvieto, “Selmi ci ha fatto venire la passione, ora speriamo che i tangueri tornino a Orvieto”

Eventi, Focus1, Opinioni
  Riceviamo e pubblichiamo una nota di Alice Tango Orvieto relativa alla cancellazione di Orvieto Tango Winter e alla questione della location, il Teatro Mancinelli, che non è disponibile per le date previste.   La scuola di Tango esiste da quattro anni e tiene regolarmente due corsi, uno per allievi alla prima esperienza, tutti martedì e uno allievi intermedi, due volte al mese. A seguito della lezione dei principianti facciamo pratica tutti insieme.  Attualmente ad Orvieto siamo 33 allievi, che per una realtà di 20000 abitanti è un numero ragguardevole, visto che si tratta comunque di una disciplina di nicchia (basti pensare che a Viterbo sono una cinquantina di allievi...) Fino allo scorso giugno abbiamo fatto lezione al Teatro del Carmine, ma alla riapertura dei corsi
USB, “su TeMa è ora di agire per invertire la rotta con la creazione di un’azienda speciale”

USB, “su TeMa è ora di agire per invertire la rotta con la creazione di un’azienda speciale”

Economia, Focus2, Lavoro, Teatro Mancinelli
In data 4/12/2019 la Federazione USB ha incontrato il Prefetto di Terni per esporre il punto di vista dei lavoratori, ex dipendenti dell’Associazione Te.Ma., ed evidenziare le scellerate scelte degli anni passati, che hanno portato al fallimento dell’Associazione che gestiva il Teatro Mancinelli ed i più importanti eventi turistico-culturali del territorio orvietano.  Abbiamo esposto le motivazioni che hanno spinto i 5 lavoratori nei giorni scorsi ad effettuare le dimissioni per giusta causa, unica soluzione esercitabile per poter accedere agli ammortizzatori sociali e poter attivare le procedure di legge utili a salvaguardare le ultime 3 mensilità arretrate non erogate ed il TFR. Al Prefetto abbiamo chiesto di assolvere al ruolo di soggetto istituzionale super partes, e di intervenire
Durissimo botta e risposta tra Orvieto Tango e Tandem SpA su costi e utilizzo del Palazzo del Capitano del Popolo

Durissimo botta e risposta tra Orvieto Tango e Tandem SpA su costi e utilizzo del Palazzo del Capitano del Popolo

Attualità, Città, Eventi, Focus1, Musica, Spettacoli
Paolo Selmi, come presidente dell'associazione Officine Creative Orvietane, organizzatore di Orvieto Tango Winter ha voluto replicare a Tandem che ha sottolineato come è sempre stata disponibile ad ospitare la manifestazione alle condizioni di mercato applicate a tutte le realtà che organizzano eventi.  Immediata la replica di Francesco Paolo Li Donni per Tandem SpA che ha voluto sottolineare le imprecisioni sui costi e soprattutto sui problemi relativi all'impianto di riscaldamento, un non-problema. Paolo Selmi - Officine Creative Orvietane Vorrei fare chiarezza anch’io.  Nel progetto “ Orvieto la città del tango “ presentato a gennaio di questo anno, che prevedeva 4 eventi, patrocinato dal Comune con contributo economico , era stato inserito anche l’utilizzo del Palazzo del Capit
Annullato Orvieto Tango Winter, Selmi: “ci sentiamo danneggiati”

Annullato Orvieto Tango Winter, Selmi: “ci sentiamo danneggiati”

Attualità, Città, Cultura, Spettacoli, Top0
"Con sommo rammarico ed enorme dispiacere - spiega una nota di Paolo Selmi presidente di Officine Creative Orvietane, organizzatore di Orvieto Tango Winter - siamo costretti ad annullare l’evento in programma per il prossimo fine settimana 6-7-8 dicembre Orvieto Tango Winter, evento patrocinato dal Comune di Orvieto dalla Regione Umbria e dalla Camera di Commercio di Terni. Dopo la revoca della gestione alla associazione TEMA ( che gestisce il Teatro Mancinelli) da parte del Comune di Orvieto abbiamo atteso fino ad ora l’autorizzazione, da parte di quest’ultimo, allo svolgimento dell’evento senza avere un cenno di risposta ufficiale. Gli impegni organizzativi con il catering, service audio e hotels, non ci consentono di andare oltre questa data. Sarebbe ingiusto e scorretto far venire ci
arriva Natale, i consigli dei Carabinieri per evitare truffe nell’e-commerce

arriva Natale, i consigli dei Carabinieri per evitare truffe nell’e-commerce

Attualità, Commercio, Focus2, Tecnologia
Con l’approssimarsi delle feste natalizie è di fatto partita la “corsa ai regali”. La quantità di acquisti che viene effettuata tramite internet, ossia il “web shopping”, è negli ultimi anni in esponenziale aumento ma non bisogna dimenticare che il commercio elettronico, il cd “e-commerce”, oltre ad offrire tante opportunità e servizi, cela anche una serie di rischi che è opportuno conoscere.  Nell’effettuare le transazioni on line si può incorrere nella possibilità di rimanere vittima di crimini informatici o di vedere aggredita la riservatezza dei propri dati personali. Per questo l’Arma propone una serie di suggerimenti che, pur non essendo esaustivi, aiutano a navigare ed acquistare on line con maggiore sicurezza: prima di acquistare un prodotto / usufruire di un servizio in inter
Italia Viva, “c’è una questione TeMa che la politica vera deve saper gestire senza traumi”

Italia Viva, “c’è una questione TeMa che la politica vera deve saper gestire senza traumi”

Focus1, Politica, Teatro Mancinelli
Riceviamo e volentieri pubblichiamo una nota di Italia Viva Orvieto firmata da Angelo Pettinacci, riguardante la situazione di TeMa e i tanti risvolti politici e sociali che ruotano intorno al nocciolo centrale, la situazione di bilancio dell'associazione che si occupa del Teatro da più di 25 anni.   C’è un Te.Ma all’ordine del giorno della nostra città, anzi potremmo dire all’ordine del giorno di un comprensorio, perché Orvieto – a parer nostro – ha la responsabilità, l’onere e l’onore di sostenere la Cultura di quell’area vasta che è l’orvietano e l’alto viterbese.  Prima però di poter fare seriamente cultura, Orvieto ha necessità di dimostrare di saper “governare seriamente”. Governare seriamente non significa decidere Te.Ma sì, Te.Ma no. Significa avere contezza delle scelt
Popups Powered By : XYZScripts.com