Autore: OrvietoLIFE

“Sui binari la nuova stagione del Mancinelli”, Cristina Calcagni conferma l’accordo di co-marketing con Trenitalia

“Sui binari la nuova stagione del Mancinelli”, Cristina Calcagni conferma l’accordo di co-marketing con Trenitalia

Cultura, Focus2, OPT, Teatro Mancinelli
La nuova stagione del Teatro Mancinelli guidata da Piano Strabioli  è ai nastri di partenza e Cristina Calcagni, consigilere di amministrazione di Tema sottolinea con soddisfazione il rinnovo ella partnership con Trenitalia.  Le immagini del teatro e degli spettacoli anche quest'anno saranno sulle emettitrici di biglietti self-service in tutte le stazioni dell'Umbria e sul sito ufficiale  http://www.trenitalia.com/tcom/Treni-Regionali/Umbria/Teatro-Mancinelli-Orvieto   Cristina Calcagni ha spiegato che "ogni singolo spettacolo della stagione teatrale 2018/19 del Teatro Mancinelli verrà promosso in Umbria.  Ringrazio il personale e i dirigenti di Trenitalia, unitamente allo staff di TeMa, per il raggiungimento di questo ulteriore importante obiettivo".
Massimo Gnagnarini: SuperTema? no, grazie meglio i bandi di gara per gli asset del centro storico

Massimo Gnagnarini: SuperTema? no, grazie meglio i bandi di gara per gli asset del centro storico

Città, Focus2, Opinioni, Politica
Riceviamo e pubblichiamo una nota di Massimo Gnagnarini sul prossimo futuro della gestione degli asset strategici del centro storico di Orvieto   Alle prossime elezioni comunali si contrapporranno due idee diverse di sviluppo del centro storico di Orvieto. Una consiste nell'unificare sotto un determinato soggetto imprenditoriale la gestione dei principali asset patrimoniali e culturali produttivi quali il Palazzo dei congressi, il Pozzo di San Patrizio, il Palazzo dei Sette, La Biblioteca, la Torre del Moro, ecc.. da affidare a una sorta di SuperTEMA controllata dal Comune e che attualmente gestisce il Teatro Mancinelli. L'altra consiste nel disegnare una nuova mappa della messa a reddito del patrimonio pubblico cittadino definendone gli obiettivi strategici, riqualificando ...
Vinto a Orvieto il premio giornaliero da 10 mila euro della Lotteria Italia

Vinto a Orvieto il premio giornaliero da 10 mila euro della Lotteria Italia

Città, Focus1, OPT, Persone, TopNews
Sorpresa durante la trasmissione di RaiUno "I Soliti Ignoti - Il ritorno" durante lo spazio dedicato all'estrazione quotidiana del biglietto della Lotteria Italia.  Il fortunato, ovviamente anonimo, che ha vinto 10 mila euro ha acquistato il tagliando a Orvieto.  Non si sa ancora la rivendita.   Quest'anno i premi quotidiani vengono comunicati durante "I Soliti Ignoti", la popolare trasmissione serale condotta da Amadeus.  A questo non rimane che ricordare all'anonimo vincitore, sperando che sia orvietano, cosa fare per riscuotere la vincita. I biglietti vincenti integri ed in originale, devono essere presentati all’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali S.r.l., Viale del Campo Boario 56/D, – 00154 Roma, o fatti pervenire, a rischio del possessore, al medesimo Ufficio Premi, indicando le g
CNA Umbria e credito 4.0, convenzione con la piattaforma di crowfounding Eppela per le imprese

CNA Umbria e credito 4.0, convenzione con la piattaforma di crowfounding Eppela per le imprese

Commercio, Economia, Focus1
Cna Umbria, in collaborazione con Fidimpresa hanno organizzato un confronto su “Credito 4.0. Nuovi strumenti finanziari per le imprese” che è stata l’occasione per riunire relatori di rilievo nazionale a Perugia.  Roberto Giannangeli, direttore di CNA Umbria nel suo intervento ha sintetizzato così il problema, “accesso al credito bancario? Per le micro e piccole imprese le difficoltà continuano a essere tante. Per tornare a crescere occorre puntare sull’applicazione della ‘lettera R’ della legge Bassanini e sulla costruzione di una filiera della garanzia che coinvolga i confidi, Gepafin e il Fondo centrale di Garanzia”. A discutere di credito, legge Bassanini e nuovi strumenti finanziari sono stati chiamati Federico Ghizzoni, presidente di Rothschild&Co e già ad di Unicredit, Ma
Dal 9 ottobre il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore generale agli armamenti è il generale Nicolò Falsaperna

Dal 9 ottobre il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore generale agli armamenti è il generale Nicolò Falsaperna

Focus1, OPT, Persone, Porano
E' il generale di corpo d'armata Nicolò Falsaperna, poranese d'adozione, il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore nazionale agli armamenti.  Il generale è operativo nel suo nuovo ruolo dallo scorso 9 ottobre.  Falsaperna è un ufficiale dell'Arma del Genio dell'Esercito Italiano e già nel passato ha ricoperto incarichi importanti e di prestigio fra i quali, ad esempio, capo del IV reparto logistico dello stato maggiore dell'Esercito e vice capo di gabinetto del ministro della Difesa.  Il capo di stato maggiore della difesa, generale Claudio Graziano, ha espresso grande soddisfazione per la nomina di Falsaperna.  "La vasta esperienza maturata nel campo del procurement - ha spiegato il generale su difesaonline.it - gli consentirà di proseguire l'eccellente lavoro svolto dal genera
Santi, Confcommercio: “Più che i divieti, al centro storico di Orvieto servono azioni di rilancio”

Santi, Confcommercio: “Più che i divieti, al centro storico di Orvieto servono azioni di rilancio”

Attualità, Città, Commercio, Lavoro, Top0
“Non siamo pregiudizialmente contrari a misure che riducono la presenza di veicoli nel centro storico; ma siamo più che convinti che queste misure non siano sufficienti a rilanciare questa area, come invece si dovrebbe”. Giuseppe Santi, presidente di Confcommercio Orvieto, commenta così la notizia diramata dal Comune di Orvieto, che dal 12 novembre prossimo vieterà il transito veicolare alle operazioni di carico/scarico delle merci in alcune vie e piazze del centro storico. “Possiamo riconoscere che oggi c’è in effetti un abuso di questo genere di attività, ma per valorizzare il nostro bellissimo centro storico non sono sufficienti i divieti. Occorre invece lavorare, in collaborazione con le forse economiche e sociali della città, a un progetto finalizzato ad imprimere un caratter
Sferracavallo, martedì 23 possibili disservizi o nella erogazione idrica

Sferracavallo, martedì 23 possibili disservizi o nella erogazione idrica

Attualità, Città, Info Pubblica Utilità, Varie
"A causa di lavori di manutenzione straordinaria sulla rete idrica - spiega una nota Sii Servizio Idrico Integrato Scpa - potranno verificarsi disservizi e/o sospensione dell’erogazione dell’acqua nel Comune di Orvieto, il giorno Martedì 23 Ottobre 2018, dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Le zone interessate dal disservizio sono le seguenti: Via Po, via Piave, via Volturno,via Tirso, via Nera, via Livenza, via Taro, via Simeto, via Flumendosa, via Velino, via Panaro. Scusandoci per il momentaneo disagio, ringraziamo per la comprensione che vorrete mostrare."  
La Polizia denuncia un libero professionista per aver danneggiato più volte l’auto di un pensionato di Orvieto

La Polizia denuncia un libero professionista per aver danneggiato più volte l’auto di un pensionato di Orvieto

Cronaca, TopNews
Un pensionato orvietano parcheggia la sua auto al coperto in uno spazio dedicato e sorvegliato convinto di essere al sicuro.  Invece la sua auto la ritrova rigata ripetutamente.  A questo punto non gli rimane che sporgere regolare denuncia alla Polizia.  La squadra anticrimine del commissariato di Orvieto si mette subito all’opera e, in collaborazione con la Polizia Locale, estrapola le immagini dalle telecamere di videosorveglianza del parcheggio coperto.  Dalle immagini gli uomini della Polizia riescono a risalire all’identità dell’uomo che in tre occasioni diverse ha causato il danno al pensionato.  Si tratta di un libero professionista orvietano, incensurato, che è stato denunciato per danneggiamento aggravato continuato.  Secondo la Polizia alla base del gesto ci sarebbero vecchi diss
Torna Vincenzo Salemme al teatro Mancinelli “Con tutto il cuore” il 20 e 21 ottobre

Torna Vincenzo Salemme al teatro Mancinelli “Con tutto il cuore” il 20 e 21 ottobre

Focus1, OPT, Spettacoli, Teatro Mancinelli
Torma al Teatro Mancinelli un “amico” di Orvieto, Vincenzo Salemme con una commedia in prima nazionale, Con tutto il cuore.  Ancora una volta la scommessa di Salemme è quella di far divertire il pubblico con l’ironia e la comicità napoletana.  Al centro della vicenda è l’insegnante di lettere antiche Ottavio Camaldoli, mite e tranquillo, che subisce un trapianto di cuore.  Il donatore è un feroce delinquente, ucciso, che come ultima volontà ha chiesto di essere vendicato da chi riceverà il suo cuore.  Ottavio non vuole trasformarsi in un assassino me sarà costretto a diventare un uomo duro, cinico, con un cuore di pietra.  Questo è l’elemento di riflessione della commedia.  Un uomo messo di fronte ad una scelta può cambiare perché al nostro interno ognuno di noi ha tutte le sfumature de
Anna Venturini, la carta in più della Zambelli Orvieto

Anna Venturini, la carta in più della Zambelli Orvieto

Sport
Il clima resta ottimo dopo la seconda affermazione stagionale alla Zambelli Orvieto che continua a capeggiare la classifica avendo fatto centro anche in trasferta dopo una gara di quattro set. Anche ad Olbia le tigri gialloverdi sono riuscite ad imporsi per tre ad uno e anche stavolta il set da loro ceduto è stato il terzo, ma nel confronto di serie A2 femminile i punti incassati sono stati sempre tre. Le rupestri rimangono a punteggio pieno, una delle poche formazioni ad esserlo, ma guai a montarsi la testa perché questo non è altro che l’indice di un gran livellamento della categoria che riserverà ogni settimana scontri difficili. A commentare la prestazione e il martello Anna Venturini che ha fatto il suo esordio stagionale: «Due gare e due vittorie, abbiamo iniziato conquistando il bot
Popups Powered By : XYZScripts.com