Centrato un 5 al superenalotto da oltre 35 mila euro a Ficulle

Il Tabacchi dove è stata giocata la schedina vincente

La fortuna ha baciato un anonimo giocatore che ha convalidato la schedina alla tabaccheria di piazza Cesare Battisti nel piccolo comune di Ficulle.  Nell’estrazione dello scorso sabato, 18 marzo, infatti, è stato centrato un 5 al superenalotto da oltre 34 mila euro.

Intanto continua la lunga corsa al record del jackpot con il 6 che latita ormai dallo scorso luglio. Alla prossima estrazione prevista per il 23 marzo, il 6 varrà oltre 125 milioni di euro.  In Umbria il jackpot manca addirittura da quasi 10 anni, fu infatti centrato a Gubbio con una vincita da 65 milioni di euro.

Comments

comments

No Banner to display

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*