Ritrovato ad Alviano dai Vigili del Fuoco il corpo dell’uomo che si è gettato nel Tevere dal ponte di Baschi

Durante le prime ore della mattina del 24 gennaio i Vigili del Fuoco di orvieto sono stati avvertiti di un possibile uomo che si è gettato dal ponte sul fiume Tevere vicino alla stazione di baschi.  Sono scattate immediatamente le ricerche con l’arrivo sul posto anche della squadra fluviale sempre dei vigili del fuoco da Terni.  La pioggia forte e il fiume in piena hanno reso le ricerche lunghe, difficili e pericolose .  Nel primo pomeriggio un corpo è stato individuato nei pressi della diga di Alviano trasportato lì, molto probabilmente, dalla forte corrente del Tevere in piena.  Fino al riconoscimento ufficiale, però, non si potrà avere la certezza che si tratti della stessa persona che si è gettata dal ponte di Baschi.

Comments

comments

No Banner to display

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*