Scadono il 27 dicembre i termini per le domande degli avvisi “Noinsieme” e “FamilyTech”

Il prossimo 27 dicembre scadono i termini per la presentazione delle domande relative agli avvisi “Noinsieme” e “Family Tech”, previsti dal piano straordinario di contrasto alla povertà emergenza Covid-19 per i quali la Regione Umbria ha stanziato circa 142mila euro al Comune di Orvieto. La scadenza per la presentazione delle domande è il 27 dicembre.
L’emergenza legata alla diffusione del Covid-19, oltre che sanitaria, sta diventando sempre più sociale e colpisce soprattutto chi già viveva situazioni di difficoltà o di fragilità, creando nuove situazioni di povertà. Le misure dei due bandi regionali offriranno un sostegno alle famiglie che già sono in situazioni difficili, poiché a seguito dell’emergenza sanitaria, si sono trovate in una situazione di precarietà lavorativa e quindi di difficoltà economica che è andata a gravare sugli aspetti della quotidianità come l’accesso ai generi alimentari o alle misure per l’istruzione dei figli. Queste ulteriori misure confermano l’impegno delle Istituzioni verso tutte le categorie di cittadini fortemente provate dallo stato di emergenza in atto.
La misura “Noinsieme” ha lo scopo di sostenere il reddito per le persone che si trovano in difficoltà socio economiche, anche a seguito dell’emergenza Covid-19, mediante l’erogazione di buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e medicinali (importo massimo erogabile 2.400 €) e interventi di sostegno al reddito per il pagamento di utenze domestiche (importo massimo 300 €). Tale azione si completa, con un’attività di ascolto ed accompagnamento dei soggetti destinatari del contributo al fine di promuovere un percorso di inclusione sociale.
La misura “Family Tech” consiste nell’erogazione di contributi economici, fino a un massimo di 600 euro per l’acquisto o il noleggio di strumenti tecnologici (pc portatili, altri software, connessioni a internet ecc.) sotto forma di buoni da utilizzare presso le attività commerciali iscritte nell’apposito elenco zonale o per il ristoro delle spese sostenute dalle famiglie per l’acquisto o il noleggio di tale strumentazione nel periodo dal 5 marzo 2020 e fino alla scadenza del presente bando.

Comments

comments

No Banner to display

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*