Cinque positivi al centro immigrati di Villanova

A seguito dell’indagine epidemiologica condotta dal servizio di Igiene e Sanità Pubblica e dei tamponi rinofaringei eseguiti dai sanitari del distretto di Orvieto dell’Azienda Usl Umbria 2 nella struttura di accoglienza per immigrati in località Villanova di Orvieto, sono emerse cinque nuove positività al coronavirus in soggetti totalmente asintomatici ospiti del centro.

I cinque soggetti, di età compresa tra i 25 e i 30 anni, con ordinanza del sindaco di Orvieto sono stati messi in isolamento contumaciale presso la struttura, monitorati dalle Usca e dai servizi di sorveglianza sanitaria territoriale, mentre il dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria, al fine di evitare la diffusione del contagio, ha predisposto le procedure di compartimentazione, rese possibili dalle caratteristiche dei locali, che verranno sanificati.
Tali misure sono già applicate da ieri sera, venerdì 11 settembre.

Gli altri venti ospiti, risultati negativi, sono invece in isolamento fiduciario per 14 giorni e verranno nuovamente testati a 7 e 14 giorni.

Comments

comments

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*