Tutto in quindici minuti. Altri tre punti per l’Orvietana

Questo articolo è stato letto 98 volte

Vittoria emozionante in rimonta per l’Orvietana di Silvano Fiorucci che, nel giro di un minuto va a segno dapprima con Chiumarulo e poi con Danieli, ribaltando un match che non si era messo proprio benissimo per i biancorossi e dove il Gualdo Casacastalda aveva provato a fare la voce grossa.
Succede tutto nell’ultimo quarto d’ora ed è da qui che partiamo, quando Salvucci, da calcio di punizione da posizione molto defilata, disegna una traiettoria deliziosa che trova impreparato Beccaceci, con la sfera che si insacca nell’angolino alto.
Fiorucci reagisce istantaneamente al temporaneo svantaggio, pescando Chiumarulo dalla panchina. Cambio azzecatissimo, perché, sei minuti dopo il suo ingresso in campo, eccolo raccogliere il cross da destra di Paletta, spalle alla porta, per la zuccata vincente, che trova colpevolmente complice Santini.
Pala al centro e di nuovo Paletta dalla destra crossa in mezzo, stavolta a beneficio di Danieli: altra incornata, altro goal nel giro di un minuto, per la gioia del Muzi, che esplode, non senza altre recriminazioni da parte degli ospiti sempre all’indirizzo di Santini.
Il succo della partita è essenzialmente tutto qui. Prima avevamo assistito, in avvio di gara, ad un appoggio sbagliato di Paletta, di cui ne approfitta Smacchi, ma Beccaceci è provvidenziale. Come pure è provvidenziale al 33′, quando si oppone con tutto il corpo a Petrini, impedendogli il tiro, ed anche dieci minuti dopo quando si allunga e devìa in corner una gran botta dalla distanza di Salvucci.
Nel mezzo, ci sono da registrare i tentativi di Danieli, Mortaroli e Keita che però non riescono mai ad impensierire Santini.
In avvio di ripresa, è Paletta che prova la conclusione con la palla che termina di poco fuori, nonché Danieli che va vicinissimo al goal, complice la deviazione della difesa del Gualdo. Pierotti cala il tris, predisponendo un triplice cambio e, da quel momento, la partita si vivacizza.
Da segnalare infine l’esordio di Francesco Simoncini, classe 2002, al posto di Bianco, che aveva accusato qualche linea di febbre nella giornata di ieri, e Cotigni, ritrovato dal primo minuto.
La vittoria di oggi regala una posizione in classifica all’Orvietana, che si sistema al settimo posto, appaiata al San Sepolcro e ad un solo punto dalla zona playoff. L’obiettivo stagionale si fa sempre più vicino.
IL TABELLINO
ORVIETANA – GUALDO CASACASTALDA 2-1
ORVIETANA: Beccaceci, Paletta, Simoncini, Annibaldi, Dida, De Vitis, Cotigni (21’st Locchi), Colangelo (31’st Chiumarulo), Danieli (43’st Marchi), Mortaroli (21’st Perquoti M.), Keita (17’st Sulimani). A disp.: Perquoti R., Lanzi, Bianco. All. Silvano Fiorucci
GUALDO: Santini, Stoppini, Chiocci, Gaggioli, Tarparelli (45’st Collarini), Bianconi, Passeri (29’st Bensi), Ajdini (18’st Bucci), Petrini (18’st Dragoni), Salvucci, Smacchi (18’st Favaro). A disp.: Magrini, Sannipoli, Adreani, Giovi. All. Luca Pierotti
ARBITRO: Mattia Checcaglini di Perugia 6 (Spena-D’Andola)
MARCATORI: 26′ st Salvucci (GC), 37′ st Chiumarulo (O), 38′ st Danieli (O)
NOTE: ammoniti Cotigni, Danieli, Mortaroli (O), Gaggioli, Passeri (GC), angoli 4-1,
recupero + 0′ pt / + 4’st
 
Vittoria emozionante in rimonta per l’Orvietana di Silvano Fiorucci che, nel giro di un minuto va a segno dapprima con Chiumarulo e poi con Danieli, ribaltando un match che non si era messo proprio benissimo per i biancorossi e dove il Gualdo Casacastalda aveva provato a fare la voce grossa. Succede tutto nell’ultimo quarto d’ora ed è da qui che partiamo, quando Salvucci, da calcio di punizione da posizione molto defilata, disegna una traiettoria deliziosa che trova impreparato Beccaceci, con la sfera che si insacca nell’angolino alto. Fiorucci reagisce istantaneamente al temporaneo svantaggio, pescando Chiumarulo dalla panchina. Cambio azzecatissimo, perché, sei minuti dopo il suo ingresso in campo, eccolo raccogliere il cross da destra di Paletta, spalle alla porta, per la zuccata vincente, che trova colpevolmente complice Santini. Pala al centro e di nuovo Paletta dalla destra crossa in mezzo, stavolta a beneficio di Danieli: altra incornata, altro goal nel giro di un minuto, per la gioia del Muzi, che esplode, non senza altre recriminazioni da parte degli ospiti sempre all’indirizzo di Santini. Il succo della partita è essenzialmente tutto qui. Prima avevamo assistito, in avvio di gara, ad un appoggio sbagliato di Paletta, di cui ne approfitta Smacchi, ma Beccaceci è provvidenziale. Come pure è provvidenziale al 33′, quando si oppone con tutto il corpo a Petrini, impedendogli il tiro, ed anche dieci minuti dopo quando si allunga e devìa in corner una gran botta dalla distanza di Salvucci. Nel mezzo, ci sono da registrare i tentativi di Danieli, Mortaroli e Keita che però non riescono mai ad impensierire Santini. In avvio di ripresa, è Paletta che prova la conclusione con la palla che termina di poco fuori, nonché Danieli che va vicinissimo al goal, complice la deviazione della difesa del Gualdo. Pierotti cala il tris, predisponendo un triplice cambio e, da quel momento, la partita si vivacizza. Da segnalare infine l’esordio di Francesco Simoncini, classe 2002, al posto di Bianco, che aveva accusato qualche linea di febbre nella giornata di ieri, e Cotigni, ritrovato dal primo minuto. La vittoria di oggi regala una posizione in classifica all’Orvietana, che si sistema al settimo posto, appaiata al San Sepolcro e ad un solo punto dalla zona playoff. L’obiettivo stagionale si fa sempre più vicino. IL TABELLINO ORVIETANA – GUALDO CASACASTALDA 2-1 ORVIETANA: Beccaceci, Paletta, Simoncini, Annibaldi, Dida, De Vitis, Cotigni (21’st Locchi), Colangelo (31’st Chiumarulo), Danieli (43’st Marchi), Mortaroli (21’st Perquoti M.), Keita (17’st Sulimani). A disp.: Perquoti R., Lanzi, Bianco. All. Silvano Fiorucci GUALDO: Santini, Stoppini, Chiocci, Gaggioli, Tarparelli (45’st Collarini), Bianconi, Passeri (29’st Bensi), Ajdini (18’st Bucci), Petrini (18’st Dragoni), Salvucci, Smacchi (18’st Favaro). A disp.: Magrini, Sannipoli, Adreani, Giovi. All. Luca Pierotti ARBITRO: Mattia Checcaglini di Perugia 6 (Spena-D’Andola) MARCATORI: 26′ st Salvucci (GC), 37′ st Chiumarulo (O), 38′ st Danieli (O) NOTE: ammoniti Cotigni, Danieli, Mortaroli (O), Gaggioli, Passeri (GC), angoli 4-1, recupero + 0′ pt / + 4’st  
Leggi tutto su: OrvietoSport
Tutto in quindici minuti. Altri tre punti per l’Orvietana


Comments

comments


Popups Powered By : XYZScripts.com