Roberta Tardani, “prendo atto delle dimissioni del cda di TeMa e ho chiesto la convocazione dell’assemblea dei soci”

Questo articolo è stato letto 720 volte

La prima conferma ufficiale delle dimissioni del consiglio di amministrazione di TeMa arriva direttamente dal sindaco Roberta Tardani.  Il primo cittadino ha spiegato che “preso atto delle dimissioni dell’intero consiglio ho immediatamente chiesto la convocazione dell’assemblea dei soci che dovrà essere indetta dal consiglio stesso, seppur dimissionario, perché in regime di prorogatio deve comunque assicurare l’ordinaria amministrazione e lo svolgimento delle attività degli organi sociali”.

Nella seduta del 9 ottobre si sono dimessi: Cristina Calcagni (vice presidente), Pino Strabioli, Roberta Mattioni ed Emanuele Leonardi, mentre il presidente Stefano Paggetti si era già dimesso in precedenza.

 

Comments

comments


One Comment

  • Massimo Gnagnarini

    Il Comune ha assegnato alla TeMa , vincitrice della gara d’appalto esperita due anni fa, la gestione del Teatro Mancinelli per una durata di anni tre+1.
    Se la stagione teatrale non parte c’e’ un danno per la citta’. Se non parte per colpa della TeMA il Comune e’ obbligato a revocare l’affidamento e chiedere i danni. Se non parte per colpa del Comune la TeMA deve chiedere i danni al Comune.
    Non si scappa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com